Nexus 7: il costo di produzione è di circa 184$

7 luglio 201228 commenti

Google presentando il primo tablet Android della famiglia Nexus, cioè il Nexus 7, ha sempre sostenuto di aver realizzato un ottimo dispositivo a basso costo ma soprattutto a prezzo di costo di produzione. Le qualità del Nexus 7 sono indiscusse e ad oggi ve le abbiamo presentate tutte, ciò che ancora non era stato verificato è proprio il reale costo di produzione, per questo i ragazzi di TechInsights, durante le fasi di smontaggio hanno stilato la lista di componenti ed il probabile costo di produzione.

La lista di componenti riportata dal celebre portale è la seguente:

Key Component Listing

  • NVIDIA Tegra 3 – Quad-core mobile applications processor
  • Hynix H5TC2G83CFR – 2Gb DDR3 SDRAM
  • Kingston KE44B026BN/8GB – 8GB Memory Module
  • Realtek (RMC) ALC5642 – Audio CODEC + Headphone Amplifier
  • Maxim MAX77612A – Power Management IC
  • Texas Instruments TPS63020 – Buck-Boost Converter
  • Fairchild FDMC6675BZ – P-Channel Power MOSFET
  • Texas Instruments SN75LVDS83B – LVDS Display SERDES
  • ELAN Microelectronics eKTF3624BWS – Controller for Resistive Touchscreen
  • ELAN Microelectronics eKTH1036BWS – Controller for the Resistive Touchscreen
  • Broadcom BCM4751 – Integrated Monolithic GPS Receiver
  • InvenSense MPU-6050 – Six-Axis (Gyro + Accelerometer) MEMS Device
  • AzureWave AW-NH665 – 802.11n WiFi / Bluetooth / FM Radio module
  • NXP Semiconductor PN65 – Secure NFC Module

Applicando singoli costi all’hardware del Nexus 7 i ragazzi di TechInsights sostengono che il costo di produzione sia di circa 184 $, molto vicino al prezzo proposto negli Stati Uniti per la versione da 8 GB, cioè 199 $.

Google ha mantenuto le promesse, cercando di rendere minimo, anche per ASUS, il guadagno dal Nexus 7. Ovviamente questi prezzi non sono compresi di tanti altri fattori che influiscono sul prezzo finale e che potrebbero portare il tablet ad un costo più elevato o meno elevato.

Anche se non sono dati ufficiali possiamo comunque essere contenti del lavoro svolto dai due colossi del mercato, possiamo felicemente constatare che il Nexus 7 è realmente venduto a prezzo di costo. In Italia il Nexus 7 sarà disponibile a partire da Settembre nel taglio da 16 GB ad un prezzo di 249 €.

 

Loading...
  • sulla rete si dice che la homescreen di Android 4.1 JB è “BLOCCATA” in modalità verticale… possibile?

    • Rolandx

      si, ma è uscito un launcher per risolvere il problema ;)

    • Zio

      si, lo è anche sul mio telefono.. mai sentita la mancanza. Le app invece girano

  • Riccardo Berto

    questa si che è ottimizzazione

  • Pingback: Nexus 7: il costo di produzione è di circa 184$ | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • mattyfog

    Ma semplicemente non è possibile!! La spedizione, i dipendenti? Ci perderebbero! Considerano che su questi 16$ dollari ci dovrebbero guadagnare anche i rivenditori (coe euronics, mediaworld ecc)!!

    • paolo refuto

      facciamo p’esempio del processore: comprandolo a parte lo pagheresti 50dollari (es) comrandone 10000li paghi 40 dollari!

      • suzlapulvo

        Si da privato. Un colosso così lo paga quanto tu paghi 2 birre.

        • Nekom

          Calde

        • ziorol

          beh si, tutti questi colossi avranno sicuramente particolari convenzioni con i produttori di componenti hardware

    • Davide Moriello

      è logico che per la produzione di massa gli costa di meno :|

    • Stefano Finocchiaro

      ma infatti non vine venduto da rivenditori ma direttamente dal play store…. tranne qui in italia

    • DeePo

      infatti almeno inizialmente ci rimettono, ecco perché senza il Play Store ha poco senso, ecco perché ritarderanno l’uscita in alcuni paesi europei tra i quali indovina indovinello, chi c’è?

  • 2GB DDR3 Ram?
    Non era 1GB?

    • Zio

      Controller for Resistive Touchscreen? Non è capacitivo?

  • “Controller for the resistive touchscreen”

    typo?

  • Stefano Finocchiaro

    Strano come mai ha un modulo di ram da 2Gb??

  • aka ~ Mr V

    Manca il gorilla glass nella lista, ch’è stato ufficialmente annunciato.

  • suzlapulvo

    Ma fate il conto 189$+trasporto+dogane+guadagno venditore+iva non fanno 250€ ca.
    Hanno preso i prezzi hardware di listino per fare il calcolo… ma chi ha scritto l’articolo potrebbe ben inserire un pò di buon senso nel suo commento.
    io sono uno che si occupa di trasporti e importi…
    ma anche lasciando via i guadagni diretti di un rivenditore siccome vendono tramite play store il calcolo che hanno fatto non è giusto.
    Prendete una calcolatrice. Togliete il 21% di iva dal prezzo italia e poi calcolate i $ al cambio odierno… e non ci sono ancora trasporti e robe a varie.
    E non solo. Mancano pure i costi di produzione

  • jerax

    Il dispositivo costerà a google secondo me un 20$ in meno…i prezzi di acquisto stila ti da loro sono di listino…non.si saprà mai il reale costo di acquisto

  • leo

    Display resistivo? O.O

  • DeePo

    Mi fanno morire quelli che ancora pensano ci siano chissà quali margini immensi su questi prodotti, il Nexus7 è venduto sotto costo e neanche di poco, lo scopo è quello di ottenere la massima penetrazione possibile per Android nel mercato tablet dove stenta a prendere piede, così da invogliare di più gli sviluppatori a riscrivere le proprie applicazioni e creare quel circuito virtuoso che per ora non accenna a decollare.
    Chiaro che Google deve cercare di recuperare ed ecco che entra in gioco il Play Store, fondamentale per ridurre le perdite dell’hardware.
    Non è una novità, guardate quanto costava la PS3 al momento dell’uscita:
    http://en.wikipedia.org/wiki/PlayStation_3#Sales_and_production_costs

  • Pingback: Nexus 7: il costo di produzione è di circa 184$ | Mandave()

  • Pingback: Google Nexus 7, un nuovo studio “abbassa” il costo di produzione a 152 dollari – Androidiani | Androidiani.com()

  • Pingback: Google Nexus 7, un nuovo studio “abbassa” il costo di produzione a 152 dollari | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Pingback: Google Nexus 7, un nuovo studio “abbassa” il costo di produzione a 152 dollari | Mandave()

  • bilord

    Non ci credo neanche se mi mandano a casa le fatture….

  • Yellowt

    Comunque, anche se la parola onestà è da prendere con le pinze, sicuramente google è molto più simpatica degli altri produttori. Parlando del leader di mercato ipad, costa 350 dollari produrlo e viene venduto a 500 e più ( molto di più ). Qui invece il differenziale è bassissimo, come lo è ad esempio per amazon.
    Il modello di business che guadagna su pubblicità e app piuttosto che sull’hardware mi piace sempre di più…