Nexus 9 è un riferimento per i produttori Android e non un iPad killer, secondo Google

25 ottobre 201481 commenti

Il design e le caratteristiche di Nexus 9 hanno portato molti a vedere il nuovo tablet Google come un diretto concorrente di iPad, in ossequio alla nuova strategia della casa di Mountain View che mirerebbe a sfidare direttamente Apple. Non è così e il capo del design ci spiega perchè.

In un’intervista, Alberto Villarreal, responsabile del design del dispositivo, si affretta ad allontanare da Nexus 9 l’etichetta di “iPad killer”:

Volevamo dare impulso al segmento premium dei tablet Android. [Nexus 9] ha molte qualità e spingerà le altre aziende a fare meglio.

Nexus 9 fungerà dunque da riferimento per gli altri produttori e il suo arrivo sul mercato mira a dare una spinta decisiva ai tablet top Android, così come i due dispositivi Nexus del 2013 avevano dimostrato che era possibile lanciare sul mercato dispositivi dalle ottime prestazioni a prezzi ragionevoli.

Google aveva bisogno di un partner hardware in grado di creare il giusto design per un dispositivo top di gamma, ed ecco perchè la scelta è ricaduta su HTC:

Abbiamo visto i device One e ci è molto piaciuto il loro design semplice, focalizzato sull’usabilità e privo di aggiunte. Sono ben realizzati, con dettagli precisi e buoni materiali.

Ovviamente, uno dei vantaggi di Google è quello di poter sviluppare un nuovo dispositivo parallelamente a una nuova release Android. Come conferma Villarreal (“Abbiamo lavorato a stretto contatto con il team software” ) è quello che è accaduto anche con Nexus 9, con Lollipop che è effettivamente parte integrante del design del dispositivo.

Loading...