CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: DreamReaper con ben 16 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 104 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Bokonon con ben 355 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
Discussione:

Acer Iconia A510/511: recovery+root

  1. #1
    Baby Droid
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    28
    Thanks
    2
    Thanked 7 Times in 5 Posts
    Predefinito

    Acer Iconia A510/511: recovery+root

    Attenzione, come viene più volte detto in ogni post, fare modding soprattuto senza sapere quello che si fa, può portare a gravi ripercussione sul terminale. Anche in questo caso in tutti i topic su XDA viene segnalato che, in particolare il terminale A510 è ostico e ad alto rischio di brick, detto ciò ecco la guida:

    ---------------

    Basandoci sui messasggi:
    [A510][RECOVERY][2012-12-15] CWM-based Recovery 6.0.1.9 (JB compatible) - xda-developers(CWM)
    xda-developers - View Single Post - [A510][RECOVERY][2012-12-15] CWM-based Recovery 6.0.1.9 (JB compatible) (Specifica per il A511)
    [A511/A510] [01-07-2012] Root is possible! - xda-developers(Root)

    possiamo quindi prima installare una recovery e poi da essa installare un file zip, che "eseguirà" il "root".

    ---------------
    (in allegato i varri file che servono.)
    (inoltre se qualcuno non sa come usare adb/installare/qualsiasi cosa verso adb....vi riamando al 3^ post dove metterò una mini guida.)
    http://www.androidiani.com/forum/alt...ml#post2979585

    Quindi dopo questa introduzione per installare la recovery:

    Step1
    Salvare e copiare sulla memoria interna o sulla sdcard del tablet il file: remove_recovery_from_rom.zip
    Scaricare la nuova CWM e salvarla dove si preferisce sul pc. (recovery_nothrills_20121215.rar)

    Step2
    Visto che il nostro tablet non è sbloccato (è sbloccato se nel boot screen si legge Bootloader Version x.xx.xx-ICS (Unlock Mode)) proseguiamo semplicemente al passo 3. (se già si dispone di un device sbloccato saltare il passo 3.)

    Step 3
    Connettete il tablet via usb ad un pc (che soddisfi i requisiti minimi [adb-android sdk]).
    Quindi da cmd dare:
    codice:
    adb reboot-bootloader
    quando si sta riavviando e possiamo vedere il logo della acer diamo:
    codice:
    fastboot oem unlock
    Quindi velocemente premiamo volume giù, poi volume su per confermare lo sblocco. indi diamo:
    codice:
    fastboot reboot
    (adesso abbiamo il bootloader sbloccato)

    Step 4
    Connettete il tablet via usb ad un pc (che soddisfi i requisiti minimi [adb-android sdk]).
    Quindi da cmd dare:
    codice:
    adb reboot-bootloader
    quando si sta riavviando e possiamo vedere il logo della acer diamo:
    codice:
    fastboot flash recovery recovery_nothrills.img
    (il file era da scaricare da qui: (recovery_nothrills_20121215.rar))
    (Inoltre, bisogna mettere /dove/si/trova/recovery_nothrills.img se il file non si trova nella stessa cartella di adb.)

    Step 5
    riavviate il tablet con:
    codice:
    fastboot reboot
    e ora:
    codice:
    {
    premete power e volume giù insieme.
    e alla prima vibrazione rilasciate power, alla seconda vibrazione rilasciare il tasto del volume giù e premete volume su.
    se non dovesse funzionare e avete un a510 provate tenendo premuto volume giù e basta mentre che si accende.
    }
    Se avete seguito correttamete il procedimento adesso vedrete scritto:"Entering boot menu mode".




    Importante: Non dovete far caricare android, se no dovrete ripetere il procedimento dal passo 4.



    Step 6

    Adesso dovreste trovarvi nella recovery, quindi intallare il file remove_recovery_from_rom.zip che dovevate avere copiato sulla memoria del dispositivo precedentemente.
    Quindi riavviate.


    ---------------

    Step 7 ------> Root
    Copiate nella memoria del vostro dipositivo (memoria preferibilmente esterna), i file:
    CWM-SuperSU-v0.99.zip
    ROOT-A51x.zip


    Spegnete, andate in recovery:
    codice:
    {
    premete power e volume giù insieme.
    e alla prima vibrazione rilasciate power, alla seconda vibrazione rilasciare il tasto del volume giù e premete volume su.
    se non dovesse funzionare e avete un a510 provate tenendo premuto volume giù e basta mentre che si accende.
    }
    Installateli. (install from>selezionate la memoria>selezionate il file, invio, aspettate ed voilà --->una cosa simile)


    ---------------


    Fine, adesso il vostro acer a 511 è rootato e monta una recovery modificata.

    NB_Io mi sono limitato a prendere, tradurre, unire diversi post su xda, i meriti vanno ai genii su xda....Inoltre non ne assicuro il completo funzionameto perchè al momento non dispongo del tablet...
    File allegati
    Ultima modifica di overkill; 30-12-12 a 21:15 Motivo: sistemata

  2. I seguenti Utenti 2 hanno ringraziato overkill per il post:

    Frenkythebest (30-12-12),Zao (05-01-13)

  3.  
  4. #2
    Baby Droid
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    28
    Thanks
    2
    Thanked 7 Times in 5 Posts
    Predefinito

    riservato.....
    (Aggiornamenti futuri)
    Ultima modifica di overkill; 31-12-12 a 17:36

  5. #3
    Baby Droid
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    28
    Thanks
    2
    Thanked 7 Times in 5 Posts
    Predefinito

    riservato.....
    (test per nuovo modo per effettuare il root)
    Ultima modifica di overkill; 31-12-12 a 17:35

  6. #4
    Baby Droid
    Registrato dal
    Oct 2012
    Messaggi
    28
    Thanks
    2
    Thanked 7 Times in 5 Posts
    Predefinito

    ADB e Fastboot:

    Adb si basa ed è un componente di android SDK quindi iniziamo col scariare l'sdk.

    Android SDK | Android Developers

    scaricare il pacchetto completo (nella sola sdk non è più presente adb e fastboot)
    spostiamoci dentro la cartella scaricata, (dopo averla scompattata),

    andorid-sdk-sistemaoperativoinuso_xx_x/sdk/platforms-tools

    NB prima si trovava in sdk/tools ma hanno cambiato posto ai tools più impotanti.

    adesso in questa cartella troviamo adb, fastboot e altre utility.
    a noi interessa da cmd o terminale dare adb comando e lo possiamo fare o da questa catella
    oppure aggiungendo la cartella al path dell'ambiente in modo da, ovunque siamo, dare adb e che ci venga riconosciuto come comando.

    Adesso, connettete il telefono con un cavo usb e date (da cmd o da terminale)
    codice:
    adb devices
    e dovrete avere un output simile a questo:

    codice:
    daemon not running. starting it now
    daemon started successfully 
    List of devices attached
    HT852KV37905	    device

    se così non è scollegare il dispoisitivo e ricollegarlo, poi ripetere la procedura. se il problema persite riscaricare l'sdk.
    adesso si può usare adb per spostare apk, installarli, riavviare, ottenere permessi etc.


    ---------------


    Definire un path d'ambiente

    Windows:
    Andate in:
    proprietà del computer:
    (tasto destro su computer nel menù start, impostazioni di sistema avanzate

    Allegato 39062

    prorpietà del sistema avanzate>variabili d'ambiente

    Allegato 39063

    dove vi è path cliccate modifica e:
    aggiungete ; (punto e virgola) poi il percorso dove avete l'sdk con adb e fastboot:
    per me:
    C:\Users\ivan\Downloads\adt-bundle-windows-x86_64\adt-bundle-windows-x86_64\sdk\platform-tools\

    riavviate e..adesso potete lavorare con adb e fastboot da qualsiasi cartella col cmd.

    Allegato 39061

    ---------------

    Linux:

    Allegato 39065
    Allegato 39066
    Spostiamo sdk in /usr (o in una cartella a vostro piacimento ma modificando il procedimento di conseguiza, inoltre non dovrete più spostare la cartella a meno di rifare tutto)

    e poi diamo:
    codice:
    echo $PATH
    export PATH=$PATH_/usr/sdk/platform-tools/
    echo $PATH
    e vediamo che in fondo si è aggiunto il percorso che volevamo.


    adesso da ovnque diamo adb o fastboot funzionerà.
    Allegato 39066

    NB al primo riavvio, log out ritornerà la path originaria per ovviare:

    modificare il file /nomeutente/.bashrc


    aggiungendo come ultima riga:
    codice:
    export PATH=$PATH_/usr/sdk/platform-tools/
    quindi o riavviare o logout e login.
    Ultima modifica di overkill; 31-12-12 a 17:34

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •