CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Pierdebeer con ben 54 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Slim80 con ben 151 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: rattlehead con ben 639 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 21
Discussione:

[Kernel Governors] [Modules] [I/O Schedulers] [CPU Tweaks]

  1. #1
    Androidiano VIP L'avatar di alaanto
    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    padova
    Messaggi
    2,859
    Smartphone
    samsung galaxy s plus
    Thanks
    543
    Thanked 779 Times in 632 Posts
    Predefinito

    [Kernel Governors] [Modules] [I/O Schedulers] [CPU Tweaks]

    Tale thread, vuole essere un punto di riferimento per gli esperti Smanettoni e per quelli che, per la prima volta, entrano nel mondo del modding spinto su Android.
    Sconsigliamo di eseguire queste modifiche se non si è consapevoli di ciò che si sta facendo; pena il Brick
    il thread è ancora in costruzione e se avete materiale da segnalare fate pure.

    Crediti
    Thread originario qui
    BlackJack2 per il supporto e l'aiuto nel realizzare e riorganizzare il thread

    PROGRESSIONE DEI LAVORI :
    ---18:22 14-09-12 creato il thread
    ---16:25 15/09/12 aggiunti dettagli sui governor
    ---17:00 17/09/12 aggiunti i tweacks
    ---15:44 20/09/12 aggiunta guida agli script
    ---16:22 20/09/12 aggiunti degli I/O scheduler (a breve verranno aggiunti tutti)
    ---13:04 23/09/12 aggiunti tutti I/O scheduler
    ---13:08 24/09/12 aggiunta definizione di governor
    ---13:52 24/09/12 corretti errori al interno del thread, grazie a blackjack2

    Governor

    Il Governor è simile ad un driver che regola la frequenza minima e massima della CPU ed il tempo necessario ad essa per raggiungere il massimo o il minimo valore di frequenza di clock.

    I governor che prenderemo in considerazione sono 18 (sappiate che non vengono mai utilizzati tutti nello stesso kernel eccetto vari casi):
    1) Ondemand
    2) Ondemandx
    3) Conservative
    4) Interactive
    5) Interactivex
    6) Lulzactive
    7) Smartass
    8) SmartassV2
    9) Intellidemand
    10) Lazy
    11) Lagfree
    12) Lionheart
    13) LionheartX
    14) Brazilianwax
    15) SavagedZen
    16) Userspacce
    17) Powersave
    18) Performance

    Descrizioni :

    Ondemand : governor di default in moltissimi stock kernel ,la sua caratteristica è portare al massimo la CPU appena rileva un processo della stessa in modo da garantire la massima fluidità.
    Mano a mano che il carico della CPU diminuisce il governor ne abbassa la frequenza, tuttavia questo governor ha dei lati negativi , ovvero non si sa mai il reale carico della CPU in quanto essendo portata sempre al massimo non si puo avere una vera e propria corripondenza , non è battery friendly pechè come ribadito la CPU ha un obbligo di risposta immediato e anche la minima attività la porta al massimo della potenza.

    Ondemandx : praticamente un Ondemed con suspend/wake come profilo. Il governor è un Ondemed battery friendly.
    Quando lo schermo è spento la frequenza massima consentita arriva a 500 mhz . Nonostante Ondemed sia lo “stock” molti estendono la compatibilità ad Ondemedx in quanto considerato veloce stabile e sicuro.
    Le performance di questi due governor variano profondamente dai i/o schedulers scelti , e questo non capita per il resto dei governor

    Conservative: Un Ondemand più lento che sala più lentamente le frequenze per risparmiare batteria. Questo governor di basa sull'Ondemed e regola dinamicamente le frequenze come quest'ultimo, tuttavia le scala più lentamente in modo da dare alla CPU il minor carico possibile e riportarla il più rapidamente alla frequenza più bassa

    Interactive : si puo considerare un Ondemand più veloce e con meno richiesta di batteria, scala le frequeze in modo molto veloce, ma cerca di tenere il carico della CPU sempre al minimo. In più la priorità dello scalo della CPU è molto più reattivo rispetto agli altri governor e ciò ne garantisce la fluidità

    Interactivex : è il governor interactive con un profilo wake, molto più battery friendly dell'interactive

    Lulzactive : Nuovo governor da Tegrak basato su smartass e interactive. Quando il carico di lavoro è superiore o uguale al 60% si scala una frequenza mentre se è inferiore al 60% si torna a quella precedente. Nella nuova versione sono modificabili i paramentri inc_cpu_load, pump_up_step, pump_down_step e questo permette all'utente di personalizzare a che carico di lavoro scalare e se saltare delle frequenze.

    Smartass : Creato da Erasmux che ha riscritto interamente il codice dell'interactive. L'obbiettivo principale è quello di aumentare la durata della batteria senza ridurre le prestazioni. Tuttavia lo smartrass v2 è molto meglio

    SmartassV2 : seconda versione dello Smartass , scala le frequenze in modo aggressivo per poi farle dimiuire dolcemente, ha diversi livelli di frequenze a schermo acceso o spento. Il limite non va oltre i 500 mhz garantendo così un perfetto deep sleep , è uno dei miglio rsul “mercato”

    Intellidemand : Governor creato da Faux che si basa sull'Ondemend, (si chiama anche Ondemend intelligente) si comporta in modo diverso a seconda del carico della GPU , se la GPU è occupata si comporta come Ondemend mentre se è libera/moderatamente occupata entra in modalità di navigazione ovvero limita la frequanza massima a seconda delle frequenze presenti nel kernel per risparmiare batteria

    Lazy :è un Ondemand “pigro” nel senso che si sofferma molto più tempo su ogni frequenza prima di scalare in modo da evitare instabilità, per il resto si conmporta come ondemend

    Lagfree : E' un Ondemand che scala tutte le frequenze e quindi è più battery friendly, segnalo che se ce uno sforzo improvviso il governor laggerà un po ( contraddicendo il suo nome ) dato che deve scalare tutte le frequenze.

    Lionheart : un governor basato su uno stock samsung con dei tweak aggiuntivi , scala in modo molto aggressivo a discapito della batteria, ha dei parametri sintonizzabili

    LionheartX : ha dei parametri sintonizzabili in più e un profilo di smartass

    Brazilianwax : uno smartass che scala in modo più aggressivo sacrificando la batteria per le prestazioni

    SavagedZen : basato su smartassv2 , ha un buon compromesso batteria/prestazioni

    Userspacce : invece di determinare le frequenze le fa impostare all'utente

    Powersave : blocca la frequenza massima e quella minima , non si puo usare a schermo spento se il blocco alla minima è troppo alto

    Performance : setti la frequenza massima e quella minima...e usi solo quelle !!
    Ultima modifica di alaanto; 24-09-12 a 13:18


    Terminale : Galaxy S+
    Rom : CyanogenMod 11 [ADC Team]
    Kernel : K^Kernel v 1.6 per Android 4.4
    Recovery : TWRP 2.5.0.0
    Baseband : BUKP7

  2. I seguenti Utenti 21 hanno ringraziato alaanto per il post:

    Abominable Snow Tux (15-09-12),AndreDNA (10-04-13),BlackJack89 (24-09-12),casaprocida (19-09-12),castagna (11-11-12),Cecco1970 (07-11-12),Cippoz89 (24-05-13),elduende (26-09-12),gaiami (02-10-12),Gege98 (26-12-12),Kylua (31-01-14),markusssss (06-11-12),Matt95 (19-09-12),Nello96 (14-09-12),pierm (06-05-13),scorpion90 (26-12-12),sgoo (29-09-12),step11 (25-10-12),vincy72 (17-09-12),Zambetti (07-05-13),Zokom (28-12-12)

  3.  
  4. #2
    Androidiano VIP L'avatar di alaanto
    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    padova
    Messaggi
    2,859
    Smartphone
    samsung galaxy s plus
    Thanks
    543
    Thanked 779 Times in 632 Posts
    Predefinito

    PARAMETRI GOVERNOR

    Governor diversi hanno tweaks e parametri diversi , ma in generale un governor è composto da :

    Sampling Time/Rate (frequenza di campionamento) : è la funzione che permette al governor che frequenze scalare e in che circostanze farlo (governor diversi hanno comportamenti diversi).preciso che più alti sono i valori sono alti meno frequentemente scala la cpu.

    Thresholds : quando il carico della CPU raggiunge questo punto il governor scala verso l'alto o il basso , naturalmente ci sono due soglie; una di scalo in su e una in giù ( questo valore si minura in percentuale).ricordo che più questo valore è alto e meno è reattiva la CPU

    ecco altri parametri che potrete trovare nei vari governor come:

    ONDEMED


    powersave_bias: il valore di di default è zero ma se si alza il valore si spinge il governor a prendere in considerazione sempre meno le altre frequenze, è un alternativa all'underclocking

    sampling_down_factor le frequenze più elevate vengono raggiunte quando la CPU è veramente occupata,il passaggio nelle basse frequenze è molto rapido

    down_differential questo valore serve a determinare la frequenza minima del governor Ondemed prende in considerazione la tempistica di scalo in caso di lavoro improvviso andando così ad integrarsi con il pawer save
    LULZACTIVE

    vecchia versione
    down_sampling_time:tempo di scalo della CPU verso il basso
    up_sampling_time: tempo di scalo della CPU verso l'alto
    il nuovo ha gli stessi del vecchio con qualche novità
    nuova versione
    inc_cpu_load: permette di scegliere la percentuale di utilizzo della CPU che porterà allo scalo delle frequenze
    pump_up_step: quando carica non scala in su
    pump_down_step:quando carica non scala in giù
    screen_off_min_step: setti la frequenza da tenere a schermo spento
    SMARTASSV2

    awake_ideal_freq: scalo aggressivo della frequenza e scalo in basso molto rapido (deep sleep)
    sleep_ideal_freq: scala in modo molto aggressivo verso il basso in modo da garantire un perfetto deep sleep
    up_rate_us:tempo molto breve perchè la CPU scali all'insù
    down_rate_us:tempo brevissimo di scalo alle frequenze più basse
    max_cpu_load: come up_threshold degli altri governor
    min_cpu_load: come down_threshold negli altri governor
    ramp_down_step: appena il governonr ne ha possibilità scala al disotto della frequenza ideale
    ramp_up_step: appena il governor ne ha possibilità fa salire la CPU
    sleep_wakeup_freq: va il più rapidamente possibile alla frequenza ideale al deep sleep

    CONSERVATIVE:
    down_threshold, up_threshold, sampling_down_factor, sampling_rate: come negli altri governor
    freq_step:in necessita la CPU viene scalata di qualche frequenza
    INTERACTIVE
    hispeed_freq:scala il più rapidamente possibile
    go_hispeed_load:quando il dispositivo è in carica la CPU viene portata al massimo
    min_sample_time: fa passare un lasso di tempo prima di diminuire le frequenze
    timer_rate:regoli il timer di scalo frequenza
    Ultima modifica di alaanto; 24-09-12 a 13:18


    Terminale : Galaxy S+
    Rom : CyanogenMod 11 [ADC Team]
    Kernel : K^Kernel v 1.6 per Android 4.4
    Recovery : TWRP 2.5.0.0
    Baseband : BUKP7

  5. I seguenti Utenti 8 hanno ringraziato alaanto per il post:

    casaprocida (19-09-12),Cecco1970 (07-11-12),Kylua (31-01-14),Matt95 (19-09-12),scorpion90 (26-12-12),sgoo (29-09-12),vincy72 (17-09-12),Zambetti (07-05-13)

  6. #3
    Androidiano VIP L'avatar di alaanto
    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    padova
    Messaggi
    2,859
    Smartphone
    samsung galaxy s plus
    Thanks
    543
    Thanked 779 Times in 632 Posts
    Predefinito

    GUIDA AI TWEAKS

    ecco come/dove inserire gli script nei governor,dato che molte persone non sanno cosa farci (sconsiglio hai n00b) la maggior parte dei costum kernel supportano gli scripts init.d , e sono posti nel percorso /system/etc/init.d directory (oppure /etc/init.d which is a symbolic link to /system/etc/init.d). Molti sono contrassegnati con il codice ASCII ovvero Ascript1, Bscript2 ecc.., Ascript1 avrà una priorità sul seconto.

    GUIDA:
    1) la prima riga di ogni script deve essere richiamabile ad una shell compatibile, usate busybox
    ---esempio #!/sbin/busybox sh oppure #!/system/xbin/busybox sh
    2)ora iniziamo con lo script
    --- echo "200000" > /sys/devices/system/cpu/spu0cpufreq/scaling_max_freq
    3)controllate che non ci siano ne errori di indirizzamento ne logici, non usate editor nativi di windows perchè tendono ad inserire dei caratteri automatici che generano errori, consiglio notepad++
    4) compilato lo script come volete e salvatelo in estensione .sh
    5) inserite il dile con root expolrer in /etc/init.d e settate i permessi (a breve guida su SDK)
    ---owner : rwx, group : r_x, others : r_x
    6)scaricate script menager (root) , controlla gli errori negli script, se riporta come risultato 0 è tutto giusto, gli script partiranno in automatico e il telefono si riavvierà

    Esempio di script funzionante :
    #!/sbin/busybox sh

    #No of values echoed to freq table and uvmv table should match the no of steps in your kernel
    echo "1600 1400 1200 1000 800 500 200 100" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/freq_table
    echo "1425 1325 1275 1175 1075 975 950 950"> /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/UV_mV_table
    echo "200" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_min_freq
    echo "1200" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_max_freq
    echo "ondemandx" > /sys/devices/system/cpu/cpu0/cpufreq/scaling_governor


    GOVERNOR TWEAKS

    Per Ondemed

    ecco un tweak per risparmiare batteria:

    in questo modo il governor scala la CPU meno spesso

    echo "95" /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/up_threshold
    echo "120000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/sampling_rate
    echo "1" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/sampling_down_factor
    echo "5" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/down_differential
    Eccome uno performante invece:

    controlla più spesso i valori della CPU e scala più velocemente

    echo "70" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/up_threshold
    echo "50000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/sampling_rate
    echo "2" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/sampling_down_factor
    echo "15" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand/down_differential
    Per lulzative

    un tweak per aumentare la durata della batteria :

    fa scalare più velocemente verso il basso la CPU

    echo "90" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/inc_cpu_load
    echo "1" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/pump_up_step
    echo "2" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/pump_down_step
    echo "50000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/up_sample_time
    echo "40000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/down_sample_time
    echo "5" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/screen_off_min_step
    Tweak performate :

    la CPU scala più velocemente e raggiunge i livelli più bassi lentamente

    echo "60" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/inc_cpu_load
    echo "4" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/pump_up_step
    echo "1" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/pump_down_step
    echo "10000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/up_sample_time
    echo "70000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/down_sample_time
    echo "5" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/screen_off_min_step
    compromesso batteria prestazioni :

    scala molto rapidamente i passaggi ma solo al 90% del carico

    echo "90" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/inc_cpu_load
    echo "4" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/pump_up_step
    echo "1" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/pump_down_step
    echo "10000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/up_sample_time
    echo "40000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/down_sample_time
    echo "5" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/lulzactive/screen_off_min_step
    Tweak per SMARTASSV2

    batteria :
    echo "500000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/awake_ideal_freq;
    echo "200000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/sleep_ideal_freq;
    echo "500000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/sleep_wakeup_freq
    echo "85" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/max_cpu_load;
    echo "70" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/min_cpu_load;
    echo "200000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/ramp_up_step;
    echo "200000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/ramp_down_step;
    echo "48000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/up_rate_us
    echo "49000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/down_rate_us
    prestazioni :
    echo "800000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/awake_ideal_freq;
    echo "200000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/sleep_ideal_freq;
    echo "800000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/sleep_wakeup_freq
    echo "75" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/max_cpu_load;
    echo "45" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/min_cpu_load;
    echo "0" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/ramp_up_step;
    echo "0" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/ramp_down_step;
    echo "24000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/up_rate_us
    echo "99000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/smartass/down_rate_us
    tweack per il conservative ( è possibile ma sconsigliato modificare questo governor per farlo diventare più performante o tenere altra batteria perchè è un governor che serve a mantenere il telefono alla minima attività)

    batteria:
    echo "95" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/up_threshold
    echo "120000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/sampling_rate
    echo "1" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/sampling_down_factor
    echo "40" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/down_threshold
    echo "10" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/freq_step
    prestazioni :
    echo "60" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/up_threshold
    echo "40000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/sampling_rate
    echo "5" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/sampling_down_factor
    echo "20" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/down_threshold
    echo "25" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/conservative/freq_step

    Tweack per interactive :


    batteria :
    echo "95" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/go_hispeed_load
    echo "1000000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/hispeed_freq
    echo "10000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/min_sample_time
    echo "40000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/timer_rate
    prestazioni:
    echo "80" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/go_hispeed_load
    echo "1400000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/hispeed_freq
    echo "40000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/min_sample_time
    echo "20000" > /sys/devices/system/cpu/cpufreq/interactive/timer_rate
    Ultima modifica di alaanto; 24-09-12 a 13:19


    Terminale : Galaxy S+
    Rom : CyanogenMod 11 [ADC Team]
    Kernel : K^Kernel v 1.6 per Android 4.4
    Recovery : TWRP 2.5.0.0
    Baseband : BUKP7

  7. I seguenti Utenti 8 hanno ringraziato alaanto per il post:

    Andreamer (20-09-12),casaprocida (19-09-12),Cecco1970 (07-11-12),elduende (19-09-12),Kylua (31-01-14),Matt95 (19-09-12),scorpion90 (26-12-12),sgoo (29-09-12)

  8. #4
    Androidiano VIP L'avatar di alaanto
    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    padova
    Messaggi
    2,859
    Smartphone
    samsung galaxy s plus
    Thanks
    543
    Thanked 779 Times in 632 Posts
    Predefinito

    I/O SCHEDULERS

    ecco gli I/O schedulers :

    1) noop: elenca tutte le I/O in arrivo seguendo la tipologia last in frist out (l'informazione che arriva per ultima esce per prima). consigliato sui dispositivi che non hanno una accesso meccanico hai dati , ad esempio nelle unità flash

    Pro : minor numero di clock CPU (la batteria dura qualcosina di più) ,ottima per i dispositivi flash , buona gestione delle informazioni di input

    Contro: minor clock = minor prestazioni
    2) Deadline: riduce al minimo la latenza degli I/O , vengono usate 5 code e gli I/O vengono aggressivamente smistati li dentro

    Pro:riduce la latenza I/O, moto reattivo ,miglior pianificazione di accesso al database, , si necessità di minor CPU, ottima anche questa per i flash

    Contro:Quando il terminale è sovraccarico per via di troppi processi il terminale diventa ingestibile
    3) CFQ : completamente Fair Queuning, mantiene scalabili i valori dell'I/O e modifica la "coda" a seconda della richiesta di lavoro. Ogni pre-processo ha dei codici che lo scincronizzano al processo vero e proprio. Il tempo che alloca dipende dalla quantità e dalla priorità dei processi simili. La versione due del covernor contiene dei fix che migliornano la capacità di risposta dello scheduler.

    Pro: offre ottime prestazioni, facile da calibrare/regolare, ottimo per i sistemi multiprocessore, migliora le prestazioni del database se usato a lungo termina

    Contro: la scansiode di dispositivi esterni ecc.. impiega un po più tempo , questo è dovuto alla largezza della basda e dell'equa distribuzione dei processi dei governor
    4) BFQ: questo scheduler è basato sul bilanciamento , bilancia tutti i processi a seconda delle esigenze del sistema. Quando il "valore di bilanciamento" scade perchè il compito si è svolto ne viene assegnato subito un altro ( bilancia i valori di sola scrittura in questo caso).

    Pro: ottima velocità di trasferimento USB,miglior scheduler per il registrazione hd e video stereaming, 30% più veloce di CFQ

    Contro: la pianificazione per il benchmarking non è un granchè , se assegna troppa priorità ad un processo si avranno scatti e lag
    5) SIO: tiene un valore minimo come tetto per evitare lag . le richieste degli I/O vengono soddisfatte molto rapidamente. Non concepisce nessuna priorità ma fa un lavoro standard. E' un miscuglio tra noop & deadline e non riordina le richieste.

    Pro:semplice e molto affidabile , non stravolge le richieste

    Contro:,in generale non è idelale per le unità flash
    6) V(R): le richieste sincroniche o asincroniche sono gestite allo stesso modo , il prossimo ordine si stabilisce a seconda della vicinanza con quello appena eseguito

    Pro: miglior pianificazione benchmarking che funziona veramente in modo ottimale quando viene raggiunta la massima potenza dello scheduler

    Conro: fluttuazione dei valori al disotto della media, molte volte poco affidabile e instabile
    7) Anticipatory: Disk seeks molto lento e le operazioni di scrittura possono esserci sempre ma di solito i processi sono abbastanza impegnati. Prevede operazioni sincrone.

    Pro: processi mai troppo "affamati", buono come noop per il read-performance nei dispositivi flash

    Conro:velocità ridotta su dischi ad alte prestazioni
    Ultima modifica di alaanto; 23-09-12 a 12:02


    Terminale : Galaxy S+
    Rom : CyanogenMod 11 [ADC Team]
    Kernel : K^Kernel v 1.6 per Android 4.4
    Recovery : TWRP 2.5.0.0
    Baseband : BUKP7

  9. I seguenti Utenti 10 hanno ringraziato alaanto per il post:

    Cecco1970 (07-11-12),elduende (26-09-12),Kylua (31-01-14),pierm (13-10-13),scorpion90 (26-12-12),sgoo (29-09-12),wexus (25-10-12),Zambetti (02-10-12),Zokom (28-12-12)

  10. #5
    Androidiano VIP L'avatar di alaanto
    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    padova
    Messaggi
    2,859
    Smartphone
    samsung galaxy s plus
    Thanks
    543
    Thanked 779 Times in 632 Posts
    Predefinito

    e fui rapito da quest'ultimo


    Terminale : Galaxy S+
    Rom : CyanogenMod 11 [ADC Team]
    Kernel : K^Kernel v 1.6 per Android 4.4
    Recovery : TWRP 2.5.0.0
    Baseband : BUKP7

  11. Il seguente Utente ha ringraziato alaanto per il post:

    otreblasus (07-11-12)

  12. #6
    Androidiano VIP L'avatar di BlackJack89
    Registrato dal
    Sep 2012
    Località
    Vault 105
    Messaggi
    2,092
    Smartphone
    S4 LTE-A
    Thanks
    136
    Thanked 451 Times in 327 Posts
    Predefinito

    Eccomi
    Al Suo servizio

  13. Il seguente Utente ha ringraziato BlackJack89 per il post:

    otreblasus (07-11-12)

  14. #7
    Androidiano VIP L'avatar di BlackJack89
    Registrato dal
    Sep 2012
    Località
    Vault 105
    Messaggi
    2,092
    Smartphone
    S4 LTE-A
    Thanks
    136
    Thanked 451 Times in 327 Posts
    Predefinito



    Bene, questo mio, dovrei tradurre questo 3. MODULES

  15. #8
    Androidiano VIP L'avatar di BlackJack89
    Registrato dal
    Sep 2012
    Località
    Vault 105
    Messaggi
    2,092
    Smartphone
    S4 LTE-A
    Thanks
    136
    Thanked 451 Times in 327 Posts
    Predefinito

    Mio anche questo

  16. #9
    Androidiano VIP L'avatar di markusssss
    Registrato dal
    May 2011
    Località
    Scafati
    Messaggi
    1,165
    Smartphone
    Galaxy Nexus
    Thanks
    445
    Thanked 52 Times in 48 Posts
    Predefinito

    grande topic! lo cercavo da tempo..

    Inviato dal mio Galaxy Nexus
    Galaxy Nexus *ROOTED*
    ROM: CynogenMod
    KERNEL: CM/LeanKernel

    Se ti ho aiutato a risolvere il problema clicca sul tasto Thanks qui sotto ↓

  17. #10
    Androidiano VIP L'avatar di alaanto
    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    padova
    Messaggi
    2,859
    Smartphone
    samsung galaxy s plus
    Thanks
    543
    Thanked 779 Times in 632 Posts
    Predefinito

    Grazie sono contento che ti piaccia , a breve lo aggiorneremo

    Inviato dal mio GT-I9001 con Tapatalk 2


    Terminale : Galaxy S+
    Rom : CyanogenMod 11 [ADC Team]
    Kernel : K^Kernel v 1.6 per Android 4.4
    Recovery : TWRP 2.5.0.0
    Baseband : BUKP7

Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •