CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 11 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 99 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 470 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
Discussione:

Ricalibrare la batteria come e perchè

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano


    Registrato dal
    Nov 2011
    Messaggi
    87

    Ringraziamenti
    3
    Ringraziato 8 volte in 7 Posts
    Post

    Ricalibrare la batteria come e perchè

    A cosa serve ricalibrare la batteria? perche farlo? come farlo? ho letto qualche spiegazione su internet e ne faccio un riassunto in modo da levare un po di dubbi
    iniziamo a spiegare come funziona la scarica della batteria
    Per circa il 70% del ciclo di scarica di una batteria al litio, la tensione di cella è compresa fra 3,9 e 3,6 V. Questo significa che un forte aumento del valore della Profondità di scarica (DoD) è associato a un leggero calo della tensione monitorata.
    in pratica la batteria perde poca tensione fino al 30% di carica passando da 3.9V a 3.6V, dal 30% in giù la tensione diminuisce rapidamente, normalmente si usano questi valori di tensione per calcolare la carica rimante della batteria, il problema delle batterie moderne è che ogni ciclo di carica/scarica diminuisce la capacità iniziale della batteria quindi se si fanno calcoli con la capacità della batteria nuova, per esempio 1500mAh, non sono giusti se la capacità della batteria usata è di 800mAh. Per questo motivo si fa la ricalibrazione della batteria, che non è altro che il calcolo della reale capacità
    Come funziona l'apprendimento della capacità
    Un circuito con calcolo di Coulomb prevede la presenza di un resistore stabilizzatore di corrente e di un circuito integrato per l'indicatore di carica. Nel corso di un ciclo di carica/scarica iniziale, l'IC apprende la capacità di carica effettiva della batteria. Con il monitoraggio della tensione che attraversa il resistore stabilizzatore di corrente, il dispositivo sarà quindi in grado di misurare la quantità di carica aggiunta, o assorbita, della batteria. Dato che l'IC dell'indicatore di carica conosce la quantità di carica della batteria quando è completamente carica, e la quantità di carica assorbita in un dato momento, non è difficile calcolare, in modo dinamico, i valori della DoD, della capacità e del tempo residui.
    L'IC è il circuito integrato che gestisce la batteria, la quantità di carica che conosce è quella della batteria nuova, ma sappiamo che a ogni ciclo di carica/scarica questa capacità diminuisce quindi col passare del tempo i calcoli della carica residua sono senpre più lontani dalla realtà.
    Tecnica per ricalcolare la capacità di carica
    Per controbilanciare questo effetto, i produttori di circuiti integrati per gli indicatori di carica, come Texas Instruments e Maxim, hanno cercato di adottare nuovi algoritmi che potessero compensare gli effetti dell'invecchiamento. Per esempio, i dispositivi bq27200/bq27210 di TI sono in grado di “riapprendere” la capacità di carica di una cella in base alla quantità di carica assorbita per un ciclo di scarica completo
    Importante
    Questa procedura dovrebbe ridurre la perdita di precisione di un calcolo di Coulomb nel corso del tempo. Ma l'effetto di questa soluzione può presentare dei limiti. Il primo è che il processo di riapprendimento può verificarsi solo se l'utente consente che la batteria si scarichi completamente. Un utente di un telefono mobile che ricarica regolarmente la batteria quando l'indicatore di carica segnala due o più barre, non consentirà mai al sistema di riapprendere la capacità della batteria. In secondo luogo, anche se la batteria viene soggetta a un ciclo di carica/scarica completo, vi sono molte condizioni - tra cui le basse temperature, i carichi ridotti, un calo rapido di tensione, un numero eccessivo di cariche e scariche automatiche - che potrebbero vanificare il processo di riapprendimento
    Ultima modifica di ermini8ne; 20-02-14 alle 12:14

  2.  
  3. #2
    Miglior Moderatore del forum L'avatar di dieguccio


    Registrato dal
    Feb 2012
    Località
    ......in riva al mare
    Messaggi
    58,307
    Smartphone
    GalaxyS2-GalaxyS3-GalaxyS5

    Ringraziamenti
    1,032
    Ringraziato 15,771 volte in 12,471 Posts
    Predefinito

    L'argomento è generico, non solo per s3 mini
    Sposto in sezione corretta

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy