CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 12 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 87 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 469 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
Discussione:

[Guida] Bloccare pagine Internet indesiderate

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Malaya
    Guest
    Predefinito

    [Guida] Bloccare pagine Internet indesiderate

    Come da titolo questa guida serve per bloccare le pagine Internet che si aprono in automatico, oppure per bloccare pagine indesiderate. Per fare che ciò accada bisogna avere innanzitutto i permessi di Root. Una modifica alla Linux come si usa fare in Ubuntu e derivate.

    Con un file manager in questo caso Es File Explorer con editor di testo integrato (dopo avergli dato i permessi di Root e attivato il "Root Explorer" come nello screenshot) andremo a modificare il file "hosts" che si trova in /Dispositivo/etc. Prima di modificare il file hosts, per sicurezza, fare un backup copiando il file in una cartella a nostra scelta nella SD esterna o dove preferite. Si può fare tramite la funzione "copia" di Es File Explorer. In caso vogliate ripristinare il file hosts originale basta copiare successivamente il file nella cartella "etc" e sovrascrivere il file hosts modificato (ricordarsi dopo il ripristino del file hosts, di dare i permessi: "rw- r-- r--" tramite Proprietà>Modifica).





    Il file hosts sarà modificato come da esempio nello screenshot. In questo esempio ho bloccato il sito Web&Store della Tre: internet.tre.it. Da questo momento la pagina della Tre non si aprirà più in automatico e non sarà più raggiungibile dai nostri Browser. Ovviamente possiamo aggiungere tutti i siti e le pagine Web che vogliamo bloccare, basta procedere come nel mio esempio nello screenshot seguente.

    Ultima modifica di Malaya; 24-10-15 alle 15:19

  2. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato Malaya per il post:

    Gege98 (13-10-14),miriamast (01-06-15),N1m0Y (15-10-14)

  3.  
  4. #2
    Malaya
    Guest
    Predefinito

    Ciao @NiloGlock @royy7 @Anna visto che alcuni utenti compreso nel seguente Thread: File system / e directory /etc sola lettura hanno trovato utile la guida, se posso permettermi suggerisco di aggiungere all'indice di sezione "Raccolta guide e threads utili" come c'è scritto qui di suggerire ai Moderatori: [INDICE] Raccolta guide e threads utili [README]
    Ultima modifica di Malaya; 24-10-15 alle 17:36

  5. #3
    Androidiano L'avatar di limitless


    Registrato dal
    Apr 2013
    Messaggi
    236
    Smartphone
    Samsung galaxy s6

    Ringraziamenti
    20
    Ringraziato 8 volte in 7 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Malaya Visualizza il messaggio
    Come da titolo questa guida serve per bloccare le pagine Internet che si aprono in automatico, oppure per bloccare pagine indesiderate. Per fare che ciò accada bisogna avere innanzitutto i permessi di Root. Una modifica alla Linux come si usa fare in Ubuntu e derivate.

    Con un file manager in questo caso Es File Explorer con editor di testo integrato (dopo avergli dato i permessi di Root e attivato il "Root Explorer" come nello screenshot) andremo a modificare il file "hosts" che si trova in /Dispositivo/etc. Prima di modificare il file hosts, per sicurezza, fare un backup copiando il file in una cartella a nostra scelta nella SD esterna o dove preferite. Si può fare tramite la funzione "copia" di Es File Explorer. In caso vogliate ripristinare il file hosts originale basta copiare successivamente il file nella cartella "etc" e sovrascrivere il file hosts modificato (ricordarsi dopo il ripristino del file hosts, di dare i permessi: "rw- r-- r--" tramite Proprietà>Modifica).





    Il file hosts sarà modificato come da esempio nello screenshot. In questo esempio ho bloccato il sito Web&Store della Tre: internet.tre.it. Da questo momento la pagina della Tre non si aprirà più in automatico e non sarà più raggiungibile dai nostri Browser. Ovviamente possiamo aggiungere tutti i siti e le pagine Web che vogliamo bloccare, basta procedere come nel mio esempio nello screenshot seguente.

    quindi se non voglio più quella pagina internet devo copiarne i link dentro il file host??

  6. #4
    Malaya
    Guest
    Predefinito

    Ciao, esattamente, proprio come nell'esempio dell'ultimo screenshot. Per esempio, se voi bloccare Google basta aggiungere questa riga: 127.0.0.1 www.google.it

    La modifica del file hosts funziona solo con connessioni Web e non Wap, perché le connessioni con APN Wap sono proxate, di conseguenza non bloccano nessuna pagina Web ne tantomeno Ads e Banner. Dai uno sguardo qua: http://www.androidiani.com/forum/sho....php?p=7170511

    EDIT: @limitless dimenticato di scrivere che, in rete trovi già dei file hosts modificati che bloccano di tutto: Piwik.Analytics, Spamdexing, Spotlight Ads, Ban Man Pro Banner Code, Tracking.Cookie, ecc.
    Ultima modifica di Malaya; 29-10-15 alle 16:08

  7. Il seguente Utente ha ringraziato Malaya per il post:

    limitless (29-10-15)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy