CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 12 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 94 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 460 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 7 di 11 primaprima ... 56789 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 61 a 70 su 107
Discussione:

Batterie Ricaricabili (Tutto quello che c'è da sapere)

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #61
    Baby Droid L'avatar di macron


    Registrato dal
    Jul 2013
    Messaggi
    26
    Smartphone
    Samsung Galaxy S2

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Korgar Visualizza il messaggio
    Problemi non credo ma la carica e' eccessiva. Dipende dalla capienza mediamente servono dalle 3-4 ore per caricare completamente e te lo lasci 10 ore.
    Lo so ma mi addormendo a quell'ora e poi mi risveglio tardi... proprio per questo chiedevo

  2.  
  3. #62
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Apr 2012
    Località
    At The Top Of A Spire In The Plains of Mordor
    Messaggi
    3,763
    Smartphone
    Huawei P9 - Huawei Y5 II

    Ringraziamenti
    106
    Ringraziato 649 volte in 585 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da macron Visualizza il messaggio
    Lo so ma mi addormendo a quell'ora e poi mi risveglio tardi... proprio per questo chiedevo
    Guarda, sarebbe bene non farne un'abitudine. Se succede QUALCHE VOLTA, problemi non ce ne sono, le batterie al litio hanno un circuito che ne impedisce la carica eccessiva. È anche vero però che è meglio non affidarsi sempre ai limitatori integrati. Le batterie al litio sono prive dei difetti delle nichel-cadmio e altre precedenti, ma sono anche delle bastarde se si eccedono i limiti imposti e NESSUN circuito in vendita è fool proof.

    Siccome in generale ad ogni cellulare bastano attorno alle tre ore per ricaricarsi, non puoi connetterlo al caricabatterie tre ore prima che te ne vai a nanna e lo stacchi prima di andare sotto coperta?
    Pronto? Si? Si. Si... si... si... T'HO DETTO DI SI, CE L'HO QUI LA BRIESH!
    (cit: Andrea Brambilla, in arte Zuzzurro. 1946-2013. Riposi in pace)


    Those who would trade freedom in order to get safety deserve neither.
    - B. Franklin

  4. Il seguente Utente ha ringraziato Arrowbreaker per il post:

    macron (07-07-13)

  5. #63
    Baby Droid L'avatar di macron


    Registrato dal
    Jul 2013
    Messaggi
    26
    Smartphone
    Samsung Galaxy S2

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Arrowbreaker Visualizza il messaggio
    Guarda, sarebbe bene non farne un'abitudine. Se succede QUALCHE VOLTA, problemi non ce ne sono, le batterie al litio hanno un circuito che ne impedisce la carica eccessiva. È anche vero però che è meglio non affidarsi sempre ai limitatori integrati. Le batterie al litio sono prive dei difetti delle nichel-cadmio e altre precedenti, ma sono anche delle bastarde se si eccedono i limiti imposti e NESSUN circuito in vendita è fool proof.

    Siccome in generale ad ogni cellulare bastano attorno alle tre ore per ricaricarsi, non puoi connetterlo al caricabatterie tre ore prima che te ne vai a nanna e lo stacchi prima di andare sotto coperta?
    Bene lo farò allora.. grazie mille

  6. #64
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    1,381

    Ringraziamenti
    30
    Ringraziato 332 volte in 305 Posts
    Predefinito

    In aggiunta a questo topic e a quanto detto da altri utenti in merito al ciclo di vita delle batterie, uno studio giapponese di qualche anno fa mostrava come il deterioramento ambientale influisse molto di più che il deterioramento legato all’uso della batteria utilizzata per applicazioni mobili. Tuttavia, una delle cause che limitavano il ciclo di vita della batteria stessa erano i frequenti cicli di carica/scarica cui la batteria era sottoposta. Ovviamente le differenze erano apprezzabili visto il protocollo di studio e quindi meno evidenti nella vita di tutti i giorni; comunque è buona norma consigliare di eseguire cicli ci carica scarica “completi” evitando, quando possibile, di caricare la batteria per periodi molto brevi.
    Alla prossima

  7. #65
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jun 2012
    Messaggi
    4,922
    Smartphone
    SAMSUNG GT-S5570I

    Ringraziamenti
    139
    Ringraziato 1,091 volte in 873 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da RMarcoR Visualizza il messaggio
    In aggiunta a questo topic e a quanto detto da altri utenti in merito al ciclo di vita delle batterie, uno studio giapponese di qualche anno fa mostrava come il deterioramento ambientale influisse molto di più che il deterioramento legato all’uso della batteria utilizzata per applicazioni mobili. Tuttavia, una delle cause che limitavano il ciclo di vita della batteria stessa erano i frequenti cicli di carica/scarica cui la batteria era sottoposta. Ovviamente le differenze erano apprezzabili visto il protocollo di studio e quindi meno evidenti nella vita di tutti i giorni; comunque è buona norma consigliare di eseguire cicli ci carica scarica “completi” evitando, quando possibile, di caricare la batteria per periodi molto brevi.
    Alla prossima
    Io sapevo che questa raccomandazione si applicava solo per le vecchie batterie al nichel-cadmio mentre quelle al litio (scusatemi se non so se polimeri o ioni di) non hanno questo requisito, basta caricarle alla bisogna. Semmai il discorso e' diverso nello stoccaggio infatti un sito chiamato universita' delle batterie (in inglese suona meglio xD) dice che il miglior compromesso di carica in modo che la batteria non decada mentre non e' in uso si aggira intorno al 40%. Per questo che quando comprate il cellulare alla prima accensione e' poco sotto la meta'.
    In breve le nuove batterie si degradano piu' velocemente a pieno carico.
    Guida per partizionare la microsd: HERE
    Tutti i file per il Next Turbo nel mio repository: HERE

    Premi a sinistra per ringraziarmi se ti son stato d'aiuto!

  8. #66
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    1,381

    Ringraziamenti
    30
    Ringraziato 332 volte in 305 Posts
    Predefinito

    Quello che dici è corretto infatti come dicevo le condizioni ambientali influiscono maggiormante sul ciclo di vita della batteria che le variazioni nell'uso. Il fenomeno al quale faccio riferimento non è l'effetto "memoria" tipico delle batteria nichel-cadmio ma è relativo alla dimunuzione della percentuale di carica quando la batteria viene sottoposta a cicli frequenti di carica/scarica. Sempre come dicevo, questo fenomeno influisce molto meno delle condizioni ambientali quindi, considerando anche che i protocolli di test sono volti a stressare i materiali e non poco, in condizioni di vita normale questo non dovrebbe avere un effetto rilevante o significativamente apprezzabile sulla vita della batteria stessa. Per questo quando posso, faccio sempre dei cicli "completi" ci carica scarica.

    Alla prossima



    Quote Originariamente inviato da Korgar Visualizza il messaggio
    Io sapevo che questa raccomandazione si applicava solo per le vecchie batterie al nichel-cadmio mentre quelle al litio (scusatemi se non so se polimeri o ioni di) non hanno questo requisito, basta caricarle alla bisogna. Semmai il discorso e' diverso nello stoccaggio infatti un sito chiamato universita' delle batterie (in inglese suona meglio xD) dice che il miglior compromesso di carica in modo che la batteria non decada mentre non e' in uso si aggira intorno al 40%. Per questo che quando comprate il cellulare alla prima accensione e' poco sotto la meta'.
    In breve le nuove batterie si degradano piu' velocemente a pieno carico.

  9. #67
    Androidiano L'avatar di cafe89


    Registrato dal
    Mar 2013
    Località
    Milano Est
    Messaggi
    117
    Smartphone
    Nexus5

    Ringraziamenti
    38
    Ringraziato 6 volte in 6 Posts
    Predefinito

    Mi avete aperto un mondo, io ero convinto che le batterie perdessero capacità se ricaricate ad un certo livello di carica superiore al 10%, infatti non carico mai il cellulare se non scende al di sotto del 10% o si spegne totalmente.

  10. #68
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    1,381

    Ringraziamenti
    30
    Ringraziato 332 volte in 305 Posts
    Predefinito

    ciao, meglio se no fai spegnere il telefono...quello non fa bene nèa alla batteria nè al telefono stesso. Per il resto faccio anche io come te e non ho avuto problemi.
    Alla prossima

    Quote Originariamente inviato da cafe89 Visualizza il messaggio
    Mi avete aperto un mondo, io ero convinto che le batterie perdessero capacità se ricaricate ad un certo livello di carica superiore al 10%, infatti non carico mai il cellulare se non scende al di sotto del 10% o si spegne totalmente.
    _______________________________

    Se ti sono stato utile usa il tasto Thanks!

  11. #69
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Apr 2012
    Località
    At The Top Of A Spire In The Plains of Mordor
    Messaggi
    3,763
    Smartphone
    Huawei P9 - Huawei Y5 II

    Ringraziamenti
    106
    Ringraziato 649 volte in 585 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da cafe89 Visualizza il messaggio
    Mi avete aperto un mondo, io ero convinto che le batterie perdessero capacità se ricaricate ad un certo livello di carica superiore al 10%, infatti non carico mai il cellulare se non scende al di sotto del 10% o si spegne totalmente.
    Quello era uno dei lati negativi delle nichel-cadmio. Nelle batterie al litio è invece IMPORTANTE non farle mai scaricare del tutto.

    Meglio rimettere sotto carica la batteria al 50% che correre il rischio di far spegnere il dispositivo per mancanza di carica.
    Pronto? Si? Si. Si... si... si... T'HO DETTO DI SI, CE L'HO QUI LA BRIESH!
    (cit: Andrea Brambilla, in arte Zuzzurro. 1946-2013. Riposi in pace)


    Those who would trade freedom in order to get safety deserve neither.
    - B. Franklin

  12. #70
    Baby Droid L'avatar di gamma63


    Registrato dal
    Jan 2013
    Località
    prv. Pisa
    Messaggi
    43

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Se mi permettete vorrei contribuire alla conversazione, con alcune osservazioni personali
    1) la percentuale di carica viene stabilita in base alla tensione Volt della batteria, la tensione di una batteria completamente scarica non scenderà mai al di sotto di 3.6 volt
    2) ogni batteria con marchio C E dispone di un disgiuntore termico che interrompe fisicamente la carica, quando la batteria supera i 50°c onde evitare esplosioni
    3) il tempo di ricarica di una batteria è data dalla capacita (mAh) della stessa, diviso la corrente fornita dal caricabatteria sempre in mAh, esempio una batteria di 1500 mAh (ovvero 1,5 Ah) caricata con un caricabatteria che fornisce 500 mAh (0,5 Ah) impiega circa 3 ore per essere completamente carica più un 10% 3 ore e 15 minuti.
    4) tutti gli smartphone disponendo di un sistema operativo, mal'digeriscono l'interruzione immediata dell'alimentazione, essi quando arrivano ad una tensione critica per il buon funzionamento mandano in shutdown il terminale e si spengono, che è cosa ben diversa dall'interruzione immediata della corrente togliendo la batteria a terminale acceso
    5) il sovraccaricamento della batteria non lo ritengo un problema rilevante, quindi trascurabile, ogni terminale dispone di un circuito di controllo interno della ricarica, più quello termico sulla batteria stessa, le batterie sia che siano caricate in corrente mAh, sia in tensione V, difficilmente possono essere sovraccaricate in modo tale da danneggiarle
    l'unica cosa da tenere in considerazione, e quelle di non ricaricarle vicine a fonti di calore, o al sole sulla vettura, questo per due motivi, il primo è che se il calore è eccessivo oltre i 60°c, e in estate al sole in auto ci si arriva molto facilmente, a ben poco servono le protezioni termiche, secondo è bene che una batteria anche se agli ioni di litio finisca il ciclo di ricarica, e se e vicina a fonti di calore che gli fanno raggiungere i 45-50°c il ciclo viene interrotto.

    P.S dimenticavo di aggiungere al punto 3, che se i tempi di ricarica scendessero al di sotto dei tempi descritti, non e certo un buon segno per lo stato di salute della batteria, quindi da prendere in considerazione la sua sostituzione, infatti la sua durata sara molto inferiore alla sua capacita nominale
    Ultima modifica di gamma63; 07-12-13 alle 00:53

  13. Il seguente Utente ha ringraziato gamma63 per il post:

    matt62 (07-12-13)

Pagina 7 di 11 primaprima ... 56789 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy