CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: kmd con ben 6 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: carotix con ben 24 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 123 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Visualizzazione dei risultati da 1 a 6 su 6
Discussione:

[GUIDA] Installare Arch Linux con script aui

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano VIP L'avatar di N1m0Y


    Registrato dal
    Aug 2012
    Località
    originario del pianeta Vulcano
    Messaggi
    6,050
    Smartphone
    Tricorder, GT-i9100, le Pro 3

    Ringraziamenti
    6,676
    Ringraziato 3,861 volte in 2,630 Posts
    Predefinito

    [GUIDA] Installare Arch Linux con script aui

    Ciao ragazzi

    Considerata la complessità dell'installazione di Arch Linux ho deciso di creare questa guida che ritengo estremamente semplice e alla portata di tutti

    Guida di riferimento: Beginners' Guide (Italiano)
    Script di riferimento: Archlinux Ultimate Install (thanks a helmuthdu)
    Video di riferimento: How to easily install Arch linux with the aui script [HD] (thanks a Marcelo Salvador)




    Requisiti di sistema

    una connessione internet e accesso al Root



    Cosa fanno questi script?

    ## Archlinux Install Script (ais)
    - Configure keymap
    - Select editor
    - Automatic configure mirrorlist
    - Create partition
    - Format device
    - Install system base
    - Configure fstab
    - Configure hostname
    - Configure timezone
    - Configure hardware clock
    - Configure locale
    - Configure mkinitcpio
    - Install/Configure bootloader
    - Configure mirrorlist
    - Configure root password

    ## Archlinux Ultimate Install (aui)
    - Backup all modified files
    - Install additional repositories
    - Create and configure new user
    - Install and configure sudo
    - Automatic enable services in systemd
    - Install an AUR Helper [yaourt, packer, pacaur]
    - Install base system
    - Install systemd
    - Install Preload
    - Install Zram
    - Install Xorg
    - Install GPU Drivers
    - Install CUPS
    - Install Additional wireless/bluetooth firmwares
    - Ensuring access to GIT through a firewall
    - Install DE or WM [Cinnamon, E17, FluxBox, GNOME, KDE, LXDE, OpenBox, XFCE]
    - Install Developement tools [Vim, Emacs, Eclipse...]
    - Install Office apps [LibreOffice, GNOME-Office, Latex...]
    - Install System tools [Wine, Virtualbox, Grsync, Htop]
    - Install Graphics apps [Inkscape, Gimp, Blender, MComix]
    - Install Internet apps [Firefox, Google-Chrome, Jdownloader...]
    - Install Multimedia apps [Rhythmbox, Clementine, Codecs...]
    - Install Games [HoN, World of Padman, Wesnoth...]
    - Install Fonts [Liberation, MS-Fonts, Google-webfonts...]
    - Install and configure Web Servers
    - Many More...




    Prima di cominciare vi consiglio di farvi un bel backup del vostro hd o
    semplicemente dei dati importanti (non si sa mai)





    Iniziamo...


    1) prima di tutto abbiamo bisogno della ISO dell'ultima versione di Arch Linux che potete scaricare direttamente da qui

    2) ora masterizzate la ISO che avete appena scaricato su CD o se volete anche su una chiavetta USB seguendo semplicemente questa guida

    3) al termine della masterizzazione riavviate la macchina e fate partire al boot il supporto di installazione appena creato (Beginners Guide - punto 1.2)

    4) dal menù di Arch scegliete l'installazione adatta per la vostra macchina

    5) una volta caricato il sistema date il comando
    codice:
    pacman -Syu
    (la connessione internet deve essere già attiva.... Beginners' Guide - punto 2.2)

    confermate con "y" per proseguire...

    6) a questo punto ci sono 2 metodi per installare gli script...

    1° con git (come nel video di riferimento):


    codice:
    pacman -S git
    codice:
    git clone git://github.com/helmuthdu/aui


    2° senza git

    codice:
    wget --no-check-certificate https://github.com/helmuthdu/aui/tarball/master -O - | tar xz


    7) ora dovete spostarvi nella cartella con all'interno gli script appena scaricati... usate il comando
    codice:
    ls
    per visualizzare il contenuto della cartella in cui siete e
    codice:
    cd
    per spostarvi all'interno della cartella...

    8) prima di avviare lo script ais è necessario editarlo per poter inserire (successivamente) il fix per Grub altrimenti l'installazione darà errore...
    apriamo lo script con il comando
    codice:
    nano ais

    scorrete il codice dello script fino alla riga 436 dove troverete la sezione che ci interessa #CONFIGURE BOOTLOADER
    scorrete ancora fino alla riga 464, andate alla colonna 11 e premete invio per inserire una nuova riga...
    spostatevi alla colonna 7 e inserite la seguente istruzione
    codice:
    $EDITOR $MOUNTPOINT/etc/default/grub

    salvate il tutto premendo ctrl+O seguito da invio e uscite premendo ctrl+X.

    9) a questo punto avviate lo script ais con il comando
    codice:
    ./ais


    10) eseguite tutti i punti come nel video di riferimento
    nota: arrivati al punto 13 "Install Bootloader" dovrete inserire il fix...
    Quando il vostro editor aprirà grub scorrete in fondo al file ed inserite le seguenti 2 righe:

    codice:
    # fix broken grub.cfg gen
    codice:
    GRUB_DISABLE_SUBMENU=y

    (Grazie a 8thphloor per il fix)

    salvate, uscite dall'editor e proseguite con l'installazione...

    11) quando evrete eseguito tutti i punti uscite premendo il tasto d e riavviate...

    12) al login digitate root e la password

    13) visualizzate il contenuto della cartella / con il comando
    codice:
    ls
    e spostatevi ancora (con il comando
    codice:
    cd
    ) all'interno della cartella contenente gli script di helmuthdu

    14) eseguite lo script aui con il comando
    codice:
    ./aui


    ora se non sapete cosa installare basta che seguite il video di riferimento per i passaggi successivi...



    il video mostra l'installazione di gnome come DE principale ma se preferite potete sceglierne uno diverso o anche più di uno semplicemente rieseguendo il punto 2 per ogni DE (io ho installato openbox, xfce, cinnamon e gnome )

    15) una volta eseguiti tutti i punti riavviate e dovrebbe partire Arch con tutti i programmi già installati.....




    Godetevi il vostro Arch Linux



    Ne io ne il forum ci riteniamo responsabili per eventuali malfunzionamenti del vostro computer
    Ultima modifica di N1m0Y; 21-12-13 alle 02:37
    Non risponderò in PM a richieste di aiuto sul modding. C'è il forum per questo, se usato correttamente.
    Se ti sono stato d'aiuto usa il tasto Thanks in basso a sinistra.
    Prima di postare leggi sempre la prima pagina del thread.

  2. I seguenti 5 Utenti hanno ringraziato N1m0Y per il post:

    8thphloor (21-12-13),Brrmatteo (22-12-13),KlaasMad (20-12-13),sbarbi (02-01-14)

  3.  
  4. #2
    Androidiano VIP L'avatar di N1m0Y


    Registrato dal
    Aug 2012
    Località
    originario del pianeta Vulcano
    Messaggi
    6,050
    Smartphone
    Tricorder, GT-i9100, le Pro 3

    Ringraziamenti
    6,676
    Ringraziato 3,861 volte in 2,630 Posts
    Predefinito

    Riservato...
    Non risponderò in PM a richieste di aiuto sul modding. C'è il forum per questo, se usato correttamente.
    Se ti sono stato d'aiuto usa il tasto Thanks in basso a sinistra.
    Prima di postare leggi sempre la prima pagina del thread.

  5. #3
    Moderatore L'avatar di 8thphloor


    Registrato dal
    Apr 2012
    Messaggi
    3,384
    Smartphone
    ONEPLUS2, NOTE2, NEXUS 7 2013

    Ringraziamenti
    1,445
    Ringraziato 2,950 volte in 1,619 Posts
    Predefinito

    Gran bel lavoro come sempre, anzi sempre di più ..anche se non fa per me. Io per entrare in casa preferisco calarmi dalla finestra, anzichè usare l'ingresso principale con tanto di tappeto rosso. Sono fatto così (male, lo so)

    P.s. ma come si entra nella sezione archlinux?? :what:

    Serve una parola d'ordine? È per caso ******* ?

    The answer to the ultimate question of life, the universe and everything is:

    CLEAN FLASH




  6. Il seguente Utente ha ringraziato 8thphloor per il post:

    N1m0Y (21-12-13)

  7. #4
    Androidiano VIP L'avatar di KlaasMad


    Registrato dal
    Mar 2012
    Località
    /home/klaasmad
    Messaggi
    4,098
    Smartphone
    OPO - Asus T100/Teclast x98

    Ringraziamenti
    843
    Ringraziato 2,849 volte in 1,433 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da 8thphloor Visualizza il messaggio
    Gran bel lavoro come sempre, anzi sempre di più ..anche se non fa per me. Io per entrare in casa preferisco calarmi dalla finestra, anzichè usare l'ingresso principale con tanto di tappeto rosso. Sono fatto così (male, lo so)

    P.s. ma come si entra nella sezione archlinux?? :what:

    Serve una parola d'ordine? È per caso ******* ?
    Bella domanda, io non so come abbia fatto a scovarla lui, mi sto arrabbattando da due ore per trovare sta sezione

    Ottima guida comunque, anche nel seguire la filosofia KIS (dai, stupid ce lo leviamo ) di Arch, la serie di script calza a pennello visto che semplifica la vita

  8. Il seguente Utente ha ringraziato KlaasMad per il post:

    N1m0Y (21-12-13)

  9. #5
    Androidiano VIP L'avatar di KlaasMad


    Registrato dal
    Mar 2012
    Località
    /home/klaasmad
    Messaggi
    4,098
    Smartphone
    OPO - Asus T100/Teclast x98

    Ringraziamenti
    843
    Ringraziato 2,849 volte in 1,433 Posts
    Predefinito

    Visto che N1m0y scorrazza per le sezioni e visto questo nuovo compito che mi hanno affibbiato assegnato con tanta cortesia, vi sposto in sezione GNU/Linux.

    EDIT: cancellati i messaggi OT
    Ultima modifica di KlaasMad; 23-12-13 alle 14:47

  10. Il seguente Utente ha ringraziato KlaasMad per il post:

    N1m0Y (23-12-13)

  11. #6
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jun 2014
    Messaggi
    4

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 3 volte in 1 Post
    Predefinito

    ciao a tutti mi sono appena registrato!

    vorrei specificare un particolare..
    lo scipt non gestisce (almeno seguendo la video-guida) ulteriori partizioni..tipo una configurazione con /home separata... se ci si prova ,poi ci si ritrovera' con 2 /root.. una inutilizzata,ed un altra che avrebbe dovuto essere la /home
    seguendo i messaggi dello script, lo script chiede se configurare ulteriori partizioni,ed impostandole con il punto di mount desiderato...ma pero' poi c'è il problema che ho descritto..
    consiglio di eseguire il partizionamento manualemente (con cfdisk o con fdisk) ,montare le partizioni ed assegnare i punti di mount...e poi usare lo script per installare il sistema e fare le altre configurazioni.
    spero nell'utilita' di questo mio intervento
    bye
    EDIT: un paio di settimane dopo... altro problemino riscontrato..questa volta NON DA POCO! ..avete installato arch con lo script? date un sudo cat .bashrc ....appunto!! avra' anche delle config fighe tipo i colori ,i messaggi simpatici per l'utilizzo del root ecc... pero' intanto c'è un sacco di roba totalmente inutile..e peggio che peggio sudo ha un alias per pacman!!e comandi modificati.. e non esiste che pacman sia utilizzato con degli alias su un sistema almeno un minimo sicuro! stiamo scherzando?? questa cosa avrebbe dovuto essere BEN SPECIFICATA..almeno dall'autore dello script!!!
    mio consiglio: ...spendere qualche ora in piu' a leggere la wiki, perchè nr1 non ha senso usare Arch in questo modo! c'è gia' antergos,manjaro e le varie derivate.. nr2 tutto il tempo guardagnato grazie allo script,poi lo si perde a sistemare i danni che combina(moltiplicato x 20 pure!) esempio la mamma o il papa' che non vogliono che il figlio installi cio' che gli pare...il ragazzino con un semplice alias(senza il sudo,e quindi senza usare la passwd di root)ha piena liberta' su qualiasi aspetto di pacman! e questo non va' bene!!..potrebbe anche essere un altro programma ad utilizzare l'alias...immaginatevi cosa puo' succedere!!...
    secondo me vale la pena di salvarsi il .bashrc per rubacchiare le impostazioni cool..e poi aggiungerle ad un installazione seria semmai
    inulile usare arch se poi si comporta 100volte peggio di ubuntu-unity
    rifletteteci su' guardando bene questo pezzo del"cat"
    codice:
    ## ALIAS {{{
      alias freemem='sudo /sbin/sysctl -w vm.drop_caches=3'
      alias enter_matrix='echo -e "\e[32m"; while :; do for i in {1..16}; do r="$(($RANDOM % 2))"; if [[ $(($RANDOM % 5)) == 1 ]]; then if [[ $(($RANDOM % 4)) == 1 ]]; then v+="\e[1m $r   "; else v+="\e[2m $r   "; fi; else v+="     "; fi; done; echo -e "$v"; v=""; done'
      # MODIFIED COMMANDS {{{
        alias ..='cd ..'
        alias df='df -h'
        alias diff='colordiff'              # requires colordiff package
        alias du='du -c -h'
        alias free='free -m'                # show sizes in MB
        alias grep='grep --color=auto'
        alias grep='grep --color=tty -d skip'
        alias mkdir='mkdir -p -v'
        alias more='less'
        alias nano='nano -w'
        alias ping='ping -c 5'
      #}}}
      # PRIVILEGED ACCESS {{{
        if ! $_isroot; then
          alias sudo='sudo '
          alias scat='sudo cat'
          alias svim='sudo vim'
          alias root='sudo su'
          alias reboot='sudo reboot'
          alias halt='sudo halt'
        fi
      #}}}
      # PACMAN ALIASES {{{
        # we're on ARCH
        if $_isarch; then
          # we're not root
          if ! $_isroot; then
            alias pacman='sudo pacman'
          fi
          alias pacupg='pacman -Syu'            # Synchronize with repositories and then upgrade packages that are out of date on the local system.
          alias pacupd='pacman -Sy'             # Refresh of all package lists after updating /etc/pacman.d/mirrorlist
          alias pacin='pacman -S'               # Install specific package(s) from the repositories
          alias pacinu='pacman -U'              # Install specific local package(s)
          alias pacre='pacman -R'               # Remove the specified package(s), retaining its configuration(s) and required dependencies
          alias pacun='pacman -Rcsn'            # Remove the specified package(s), its configuration(s) and unneeded dependencies
          alias pacinfo='pacman -Si'            # Display information about a given package in the repositories
          alias pacse='pacman -Ss'              # Search for package(s) in the repositories
    
          alias pacupa='pacman -Sy && sudo abs' # Update and refresh the local package and ABS databases against repositories
          alias pacind='pacman -S --asdeps'     # Install given package(s) as dependencies of another package
          alias pacclean="pacman -Sc"           # Delete all not currently installed package files
          alias pacmake="makepkg -fcsi"         # Make package from PKGBUILD file in current directory
        fi
      #}}}
      # MULTIMEDIA {{{
        if which get_flash_videos &>/dev/null; then
          alias gfv='get_flash_videos -r 720p --subtitles'
        fi
        if which simple-mtpfs &>/dev/null; then
          alias android-connect="simple-mtpfs /media/android"
          alias android-disconnect="fusermount -u /media/android"
        fi
      #}}}
      # LS {{{
        alias ls='ls -hF --color=auto'
        alias lr='ls -R'                    # recursive ls
        alias ll='ls -alh'
        alias la='ll -A'
        alias lm='la | more'
      #}}}
    #}}}
    e non è mica finita qua'...comandi modificati pure!
    pensateci bene prima di usare questo script!..se avrei saputo queste cose non l'avrei mai usato...o perlomeno avrei "messo da parte" le cose utili e poi immesse manulmente nell'installazione seria)
    ciao

    edit: (luglio) adesso la parte relativa all installazione e configurazione dei fonts non funziona più.. ne ubuntu,ne infinality ne default..e si ricevera' un errore riguardo una chiave pgp, che non consentira' di proseguire con nulla nell'installazione..
    consiglio di eseguire questo passaggio a sistema gia' funzionante,tenendo appunto questo passaggio x ultimissimo
    ho appena segnalato queste cose allo sviluppatore.. x l 'installazione base è utilissimo lo script,ma x la seconda parte (./aui) crea molti problemi e perdite di tempo, io lo uso ormai solo x l'installazione del DE in quanto la fa' velocissimo e risolve tutto cio' che puo' servire..mentre la prima parte ./ais la uso per la configurazione di sudo,
    indubbiamente si avra' un sistema molto + completo sopratutto x i meno esperti, ma eseguendo lo script in maniera semiautomatica, o automatica si avranno problemi su problemi..vale x 32 ed anche x 64 bit
    segnalo pure di NON installare powerpill perchè non funziona + su arch da moltissimo tempo, quindi attenzione alle partizioni (farle a mano) attenzione al bashrc (sceglere il vanilla se non si vogliono comandi modificati) non installare powerpill e installare a mano tutta la parte relativa a fontconfig e i fonts
    quindi occhio!!
    Ultima modifica di tecnopado; 13-07-14 alle 15:21 - Motivo: scoperte grossi altri problemi dello script

  12. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato tecnopado per il post:

    8thphloor (01-06-14),GennaX (03-12-15),N1m0Y (02-07-15)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy