CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: complicazio con ben 6 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: gianpassa con ben 27 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 132 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7
Discussione:

Chiarimenti e Riassunto della procedura per il modding

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid L'avatar di Murack83


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Chiarimenti e Riassunto della procedura per il modding

    Allora, dopo quasi un anno e mezzo mi sono rotto le scatole del problema della memoria interna e ho finalmente deciso di fare questo grande passo.

    Ho comprato la seguente microsd

    Se ho capito bene, devo fare prima l' s-off

    Come rendere S-OFF /// Come cambiare tavola, Radio, Ril e Recovery.

    poi il root

    ROOT PVT-1/PVT-4 brand & no brand, Installazione ROM, Goldcard, Ripristino totale

    e dopo che faccio il root, anche in un secondo momento, dovrei scegliere quale Rom mettere, giusto?

    ma mi chiedo in questo processo, quando devo fare la partizione della microsd? e quale guida devo seguire? questa?

    Partizionare microSD - Ripristino dopo USB brick - Calibrazione batteria -UOT Kitchen

    è giusto questo riepilogo???? la partizione devo farla prima dell'installazione della rom, giusto?

    grazieeeeeeeeeee x l'aiuto

  2.  
  3. #2
    Senior Droid


    Registrato dal
    Aug 2010
    Messaggi
    530
    Smartphone
    Pixel2XL128 - S4 Mini - N9 LTE

    Ringraziamenti
    29
    Ringraziato 19 volte in 18 Posts
    Predefinito

    Prima di tutto root e poi s-off ma non è necessario se non devi cambiare la tavola.

    Verifica anche che recovery hai messo su

    Se la nuova rom supporta anche la tavola stock, puoi fare direttamente l'installazione dopo la root.
    Jordy

    Le cose possono solo che migliorare!!!!

  4. Il seguente Utente ha ringraziato Jordywild per il post:

    Murack83 (24-09-12)

  5. #3
    Senior Droid L'avatar di mgonline


    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    681

    Ringraziamenti
    32
    Ringraziato 70 volte in 62 Posts
    Predefinito

    Comunque basta leggere le guide...

    Occhio perchè la procedura Root + S-OFF è differente in base alla versione Hboot che hai... Il mio consiglio è usare la procedura Revolutionary di Unrevoked team e Alpharev. Se vuoi solo sbloccare il bootloader puoi usare il sito ufficiale HTCdev.

    Formatta la MicroSd usando G-Parted, è un cd boot come quello di Windows tanto per intenderci, facendo prima partizione FAT32 primaria e poi EXT4 primaria stando attento che sia esattamente 1024Mb.

    Ti consiglio di installare la recovery Touch di Clockwork dopodichè puoi installare la rom cucinata che meglio credi. Inizialmente installati la Incert Coin o la CyanogenMod o la MIUI stable poi una volta che ti sarai impratichito un attimo con l'uso anche dei tools SDK, cambio tavola di memoria, uso degli script di gestione della memoria, ecc... potrai iniziare ad installare altri tipi di roms cucinate. Io dopo due anni sono arrivato al punto che cambio roms più o meno una volta al mese.

  6. Il seguente Utente ha ringraziato mgonline per il post:

    Murack83 (24-09-12)

  7. #4
    Baby Droid L'avatar di Murack83


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Jordywild Visualizza il messaggio
    Prima di tutto root e poi s-off ma non è necessario se non devi cambiare la tavola.

    Verifica anche che recovery hai messo su

    Se la nuova rom supporta anche la tavola stock, puoi fare direttamente l'installazione dopo la root.
    Allora innanzitutto grazie ad entrambi!

    Non so quando e dove, ma avevo capito che era più sicuro fare prima s-off e poi il root. Però se mi dite il contrario, seguirò le vostre indicazioni ovviamente!

    Cmq, il mio obiettivo è solo quello di guadagnare memoria "interna" (in senso lato) x il sistema, quindi volevo capire se l'installazione della rom è necessaria x questo fine, oppure si può fare semplicemente il root e l'operazione sulla scheda sd (seguendo la guida sopra indicata) e basta (ps: la prima partizione, che se ho cpt bene dovrebbe funzionare come partizione di sistema, quanti Gb mi consigliate? la scheda è da 16 gb)

    Per quanto riguarda le operazioni sulla scheda micro sd, quella che ho comprato include anche l'adattatore, ma mi chiedo: nel mio pc fisso poichè non ho il lettore di schede interno al case, ho comprato una penna usb che fa da adattatore: posso usare questo? oppure mi consigliate di fare le operazioni dal mio pc portatile che ha il lettore di scheda?

    Grazie x tutte le info e i chiarimenti che mi fornirete!

  8. #5
    Senior Droid L'avatar di mgonline


    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    681

    Ringraziamenti
    32
    Ringraziato 70 volte in 62 Posts
    Predefinito

    Occhio perchè se usi Revolutionary per fare S-OFF, e lo fai tenendo il Desire acceso in modalità solo carica dopo che hai installato i tools SDk, prima si fa S-OFF appunto e poi ROOT. La procedura revolutionary è obbligatoria per chi ha aggiornato ufficialmente a Gingersbread e quindi ha un HBOOT 1.xxx.xxx invece che 0.9.xxx

    Per il lettore microsd è indifferente secondo me... Forse se usi G-Parted potresti avere dei problemi con la chiavetta USB ma non penso... Altrimenti fai come me: Taglia la testa al toro e usa il lettore del Notebook.

  9. Il seguente Utente ha ringraziato mgonline per il post:

    Murack83 (24-09-12)

  10. #6
    Baby Droid L'avatar di Murack83


    Registrato dal
    Jan 2012
    Messaggi
    40

    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da mgonline Visualizza il messaggio
    Occhio perchè se usi Revolutionary per fare S-OFF, e lo fai tenendo il Desire acceso in modalità solo carica dopo che hai installato i tools SDk, prima si fa S-OFF appunto e poi ROOT. La procedura revolutionary è obbligatoria per chi ha aggiornato ufficialmente a Gingersbread e quindi ha un HBOOT 1.xxx.xxx invece che 0.9.xxx

    Per il lettore microsd è indifferente secondo me... Forse se usi G-Parted potresti avere dei problemi con la chiavetta USB ma non penso... Altrimenti fai come me: Taglia la testa al toro e usa il lettore del Notebook.
    Io ho ancora android 2.2.2, quindi nn dovrei essere obbligato a usare revolutionary... giusto?

    Cmq ancora non ho capito quando devo fare la formattazione e partizione della nuova microsd...

    Prima del root, usando la procedura con G-Parted? e quindi una volta fatto, la inserisco nel desire, faccio il root, l' s-off e installo la rom per risolvere definitivamente il problema dello spazio, giusto?

    Un altra cosa: "root- s-off - rom" sono cose che devono essere fatte tutte in una volta, oppure posso iniziare a fare il root e l' s-off oggi e poi con calma, dopo che scelgo x bene, installare la rom che fa a caso mia?

    grazie ancora!!!

  11. #7
    Senior Droid L'avatar di mgonline


    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    681

    Ringraziamenti
    32
    Ringraziato 70 volte in 62 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Murack83 Visualizza il messaggio
    Io ho ancora android 2.2.2, quindi nn dovrei essere obbligato a usare revolutionary... giusto?

    Cmq ancora non ho capito quando devo fare la formattazione e partizione della nuova microsd...

    Prima del root, usando la procedura con G-Parted? e quindi una volta fatto, la inserisco nel desire, faccio il root, l' s-off e installo la rom per risolvere definitivamente il problema dello spazio, giusto?

    Un altra cosa: "root- s-off - rom" sono cose che devono essere fatte tutte in una volta, oppure posso iniziare a fare il root e l' s-off oggi e poi con calma, dopo che scelgo x bene, installare la rom che fa a caso mia?

    grazie ancora!!!
    Allora ti dico io cosa ho provato a fare qualche giorno fa... Io avevo S-OFF e root ho fatto il downgrade, installato la versione ufficiale di froyo e aggiornato a gingersbread. Non c'è che dire con aggiornamento ufficiale il Desire va che è una bomba sia come fluidità che come consumo della batteria. Comunque in poche parole ero nel tuo stesso stato solo con Gingersbread 2.3.3.

    A quel punto cosa ho fatto? Preso Micro SD card (consiglio vivamente classe 6 o classe 10 e non più di 8Gb di capiernza), partizionato con G-PARTED come da guida con partizione FAT32 primaria e poi partizione EXT3 primaria con dimensione esatta di 1024Mb. Ho disinstallato HTC Sync lasciando solo i drivers installati e scaricato Android SDK tools.
    Installato Andorid SDK tools, avviato SDK manager, installato i primi tre pacchetti dell'elenco e l'ultimo che si chiama Extra e qualcosa dove ci sono i google drivers. A quel punto ho ADB e Fastboot che sono due strumenti utilissimi.
    Sono andato nelle impostazioni di Android e ho abilitato sotto la voce "Applicazioni" consenti origini sconosciute e sempre in "Applicazioni - Sviluppo" ho abiltitato il mode debug e consenti posizioni fittizzie. A quel punto ho collegato il Desire al computer in modalità solo carica. Sono andato sul sito di revolutionary e ho fatto la procedura facendo per filo e per segno quello che mi dicevano loro. La procedura ti fa S-OFF e ti installa la custom recovery clockworkmod ma non fa il root. Una volta terminata la procedura ti ritrovi in bootloader. Riavvii il Desire in hboot premendo il Tasto VOL- + Accensione ed entra nella recovery. Vai in MOunt/unmount e selezione mount usb storage. Copia nella microsd card partizionata QUESTO FILE ZIP (Superuser). Torna nel menù principale della recovery e seleziona install zip from sd card. seleziona il file che hai messo nella micro sd card e installa.

    Una volta finito riavvia il Desire come fai normalmente e avrai la versione ufficiale froyo (o gingersberad se vuoi aggiornare) rootata e con i permessi S-OFF.

    Attenzione però perchè non hai ancora risolto il problema dello spazio sulla SD card. Per fare questo ti serve l'implementazione dello script di gestione della memoria (sia questo A2sd, data ++, int2sd, ecc...). Ora implementare lo script non è cosa da tutti i giorni quindi ti consiglio di scaricare una rom che ce l'ha già implementato. Inizialmente consiglio sempre di installare o Incert Coin, o CyanogenMod 7 o Miui stable leggendo bene nel topic del forum come si installa. Una volta poi che ti sei impratichito puoi iniziare ad installare roms meno stabili come quelle ICS o Jellybeam.

  12. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato mgonline per il post:

    Murack83 (26-09-12),SteDolphin (03-10-12)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy