CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: DreamReaper con ben 16 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 96 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Bokonon con ben 383 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 91 1231151 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 909
Discussione:

Come rendere S-OFF /// Come cambiare tavola, Radio, Ril e Recovery.

  1. #1
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Arrow

    Come rendere S-OFF /// Come cambiare tavola, Radio, Ril e Recovery.

    Guida N° 1: (guida originale di cesco89)


    - Come rendere S-OFF (Security-OFF) il vostro HTC Desire

    • Che cosa è "S-OFF"?

      S-OFF significa "Security-OFF" ovvero "spegnere" qualsiasi controllo di sicurezza del vostro HTC Desire in modo da avere così il controllo totale del nostro dispositivo, fino ai meandri più profondi del sistema. Consiste nell'andare a sostituire l'HBOOT originale con uno "craccato" che raggira il blocco di protezione del sistema che è S-ON, raggirandolo il nostro HBOOT sarà sempre S-OFF anche dopo aver riavviato il cellulare o dopo aver flashato ROM o radio. L'S-OFF non si cancella nemmeno con tutti i wipe ma solamente con la procedura di unroot che trovate QUI.
    • Perchè farlo?

      La risposta che mi sorge spontanea è "perchè no?". Rendere S-OFF significa avere la totale padronanza del nostro HTC Desire, significa poter mettere mano alle partizioni interne della nostra NAND di sistema andando così a guadagnare fino a 130MB per le applicazioni senza dover utilizzare la microSD come memoria per le applicazioni, significa dimenticare l'assistenza ufficiale HTC per qualsiasi problema software o firmware in quanto essendo S-OFF potete fare tutto voi "comodamente" da casa seguendo le nostre guide. Essendo S-OFF non avrete mai più bisogno di assistenza HTC, ovviamente a meno che il vostro HTC Desire non sia danneggiato fisicamente o nei casi più sfortunati abbia il bootloader danneggiato.
    • E' pericoloso rendere S-OFF il mio HTC Desire?


      No. Ci sono tanti falsi miti in rete di danni mostruosi al Desire tanto da definirlo "brickato" che dall'inglese "brick" sta per mattone, ovvero letteralmente "mattonato"; insomma aver reso il Desire un mattone inutilizzabile in qualsiasi modo. Sul nostro forum nessuno ha mai presentato tale problema e l'unico rischio REALE che ciò accada c'è, ed è il seguente: una brusca interruzione dell'alimentazione durante la scrittura del bootloader. Come evitare ciò? Niente di più semplice: caricate fino al 100% il Desire e durante tutta la procedura di S-OFF non staccate MAI la batteria, a meno che il Desire non si blocchi per più di 15 minuti su un singolo passaggio.
      Alpharev ha diversi controlli di sicurezza, se il programma "capisce" che qualcosa è andato storto non continua proprio per evitare il brick ma "non ve lo dice" rimanendo piantato in un passaggio. Ecco quindi che se il vostro Desire si blocca per più di 15 minuti su un passaggio potete tranquillamente staccare tutto e riprovare
      .


    Per avere la massima compatibilita' con android il programma ALPHAREV utilizza una distribuzione di linux.
    Questa non va installata ma funziona semplicemente come LIVE CD, ossia non e' necessario installare nulla ma basta aver masterizzato l'immagine ISO su un CD o DVD.

    Requisiti:


    1) Dovete aver gia' fatto il root.
    2) La vostra ROM deve essere A2SD o APP2SD ma NON deve avere script come il data2ext, data2sd o data2whatever in quanto alpharev non funziona con rom che integrano script di questo tipo. Quindi se utilizzate una rom con questi script provvedete a flasharne una con A2SD prima di tutta la procedura.

    Procedura di S-OFF:


    1) Attivate il debug USB da impostazioni>applicazioni>sviluppo.

    2) Scaricate alpharev 1.8 da qui: AlphaRev 1.8

    3) Masterizzate l'imagine su un cd.

    4) Riavviate il pc con all'interno il cd.

    5) Entrate nel bios o nel "boot menù" (dovete premere solitamente ESC o uno dei tasti F1-F2-F3 ecc, fate attenzione alle scritte che compaiono sullo schermo all'avvio per sapere quale tasto premere).

    6) Cambiate l'ordine di boot mettendo come 1° il lettore cd/dvd.

    7) Salvate e riavviate.

    8) Una volta partito alpharev, vi darà le varie informazioni riguardo la compatibilità e vi dirà "press any key to continue".

    9) Premete INVIO e andiamo avanti.

    10) Ora collegate il desire al pc e alpharev lo rileverà dicendovi le varie caratteristiche del dispositivo.

    11) Vi chiederà se volete installare una recovery personalizzata, la clockworkmod-alpharev recovery, se la volete premete Y, in caso contrario premete N

    12) D'ora in poi NON scollegate il Desire per nessun motivo fino a completamento dell'operazione, a meno che la procedura non resti bloccata per più di 15 minuti.

    13) La procedura continuerà automaticamente e il desire si riavvierà più volte.

    14) Il processo è in 3 steps e quando si riavvierà il telefono con android ossia la vostra rom quando vi chiede il pin non toccate nulla e lasciatelo lì.

    15) Una volta arrivati alla fine del terzo step vedrete sul desire in fucsia ALPHAREV e sarete in fastboot, mentre sul pc vi dira' "pres any key to shoutdown pc" o una cosa simile.

    16) Premete e spegnete il pc.

    17) Spegnete il Desire da fastboot e riavviatelo normalmente.

    18) Al posto del logo HTC ora avrete il Joker con la scritta "Why so serious" e procederà a caricare la vostra normale rom senza aver modificato assolutamente nulla dei vostri dati.

    Fatto.
    Ora il vostro HTC Desire è S-OFF.




    Grazie a cesco89 per la guida originale.
    Ultima modifica di shakland; 02-12-11 a 19:38

  2. I seguenti Utenti 9 hanno ringraziato shakland per il post:

    Casi (15-03-12),fagottino (01-02-12),Fraciccio (12-06-12),Ghost2501 (20-10-11),jarodhtcdesire (16-04-12),Ogliastra (06-09-11),pietro66 (03-11-11),sassi (14-01-12),tara86 (29-04-12)

  3.  
  4. #2
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Arrow

    Guida N°2: (guida originale di htcblog.com)


    - Come rendere S-OFF (Security-OFF) con Revolutionary il tuo HTC Desire con HBOOT 0.93.x



    Questa guida é ideata per gli utenti che non hanno avuto successo con alpharev 1.8 per rendere il loro HTC Desire da S-ON a S-OFF.
    • Che cosa è "S-OFF"?

      S-OFF significa "Security-OFF" ovvero "spegnere" qualsiasi controllo di sicurezza del vostro HTC Desire in modo da avere così il controllo totale del nostro dispositivo, fino ai meandri più profondi del sistema. Consiste nell'andare a sostituire l'HBOOT originale con uno "craccato" che raggira il blocco di protezione del sistema che è S-ON, raggirandolo il nostro HBOOT sarà sempre S-OFF anche dopo aver riavviato il cellulare o dopo aver flashato ROM o radio. L'S-OFF non si cancella nemmeno con tutti i wipe ma solamente con la procedura di unroot che trovate QUI.
    • Perchè farlo?

      La risposta che mi sorge spontanea è "perchè no?". Rendere S-OFF significa avere la totale padronanza del nostro HTC Desire, significa poter mettere mano alle partizioni interne della nostra NAND di sistema andando così a guadagnare fino a 130MB per le applicazioni senza dover utilizzare la microSD come memoria per le applicazioni, significa dimenticare l'assistenza ufficiale HTC per qualsiasi problema software o firmware in quanto essendo S-OFF potete fare tutto voi "comodamente" da casa seguendo le nostre guide. Essendo S-OFF non avrete mai più bisogno di assistenza HTC, ovviamente a meno che il vostro HTC Desire non sia danneggiato fisicamente o nei casi più sfortunati abbia il bootloader danneggiato.
    • E' pericoloso rendere S-OFF il mio HTC Desire?


      No. Ci sono tanti falsi miti in rete di danni mostruosi al Desire tanto da definirlo "brickato" che dall'inglese "brick" sta per mattone, ovvero letteralmente "mattonato"; insomma aver reso il Desire un mattone inutilizzabile in qualsiasi modo. Sul nostro forum nessuno ha mai presentato tale problema e l'unico rischio REALE che ciò accada c'è, ed è il seguente: una brusca interruzione dell'alimentazione durante la scrittura del bootloader. Come evitare ciò? Niente di più semplice: caricate fino al 100% il Desire e durante tutta la procedura di S-OFF non staccate MAI la batteria, a meno che il Desire non si blocchi per più di 15 minuti su un singolo passaggio.
      Alpharev ha diversi controlli di sicurezza, se il programma "capisce" che qualcosa è andato storto non continua proprio per evitare il brick ma "non ve lo dice" rimanendo piantato in un passaggio. Ecco quindi che se il vostro Desire si blocca per più di 15 minuti su un passaggio potete tranquillamente staccare tutto e riprovare
      .


    Requisiti:

    La procedura di S-OFF:



    Ottenere Root temporaneo (necessario!)

    • Collega il telefono al PC tramite cavo USB e scegli la modalità “solo carica”

    • Vai su Impostazioni –> Applicazioni –> Sviluppo e spunta Debug USB

    • Su Windows apri Start –> Programmi –> Accessori –> Prompt dei comandi (su Vista e 7 click destro ed Esegui come amministratore)

    • Digita questa serie di comandi:
    codice:
    cd C:\android-sdk-windows\platform-tools\
    adb push fre3vo /data/local/tmp
    adb shell chmod 777 /data/local/tmp/fre3vo
    adb shell
    (dovrebbe apparire un prompt con $ )
    /data/local/tmp/fre3vo -debug -start FAA90000 -end FFFFFFFF
    (dovrebbe sparire il prompt con $ )
    adb shell
    (dovrebbe apparire un prompt con # )
    exit
    Non scollegare o riavviare il cellulare per nessun motivo! Altrimenti si perde il Root temporaneo e lo sblocco che stiamo per fare non funziona!


    Sbloccare il Boot Loader (S-OFF) ed installare la Recovery


    • Vai alla pagina ufficiale di Revolutionary Revolutionary
    • Scarica il tool per Windows o Linux tramite il link presente circa a metà pagina

    • Quando clicchi sul link per il download ti appare un box blu con alcuni campi da compilare:
      Sistema operativo in uso
      Dispositivo da sbloccare
      Versione HBOOT
      Serial Number (avvia Revolutionary per conoscerlo e ricopialo, quindi lascia attivo Revolutionary)

    • Quando hai compilato tutto clicca su Generate key per ottenere il codice da inserire su Revolutionary e completare la procedura

    • Adesso che il device è sbloccato in S-OFF ti verrà anche chiesto di installare automaticamente la ClockworkMod Recovery, accetta digitando la lettera Y


    Ottenere diritti di Root permanenti


    • Copialo nella MicroSD del telefono

    • Riavvia il telefono in Recovery

    • Seleziona "install zip from sdcard" –> "choose zip from sdcard" –> "su-2.3.6.3-efgh-signed.zip" –> “Yes – install su-2.3.6.3-efgh-signed.zip”
    • Quando ha finito riavvia il dispositivo e hai diritti di Root

    Fatto.
    Ora il vostro HTC Desire è S-OFF.




    Grazie a HTCblog.com per la guida originale.
    Ultima modifica di shakland; 02-12-11 a 19:39

  5. I seguenti Utenti 3 hanno ringraziato shakland per il post:

    jhonnynoname (22-08-11),Ogliastra (06-09-11),rpenzo (14-06-13)

  6. #3
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Arrow

    Guida N°3: (guida originale di cesco89)


    - Cambiare tavola delle partizioni sul tuo HTC Desire


    Cambiare tavola è utile per recuperare memoria per le app e ridurre lo spazio inutilizzato se si utilizzano soprattutto ROM AOSP (Cyanogen, Oxygen, gingervillain ecc..) che non hanno bisogno di tanto spazio quanto le rom sense.Per sapere quale tavola potete utilizzare con la vostra rom, leggete sempre bene il primo post del thread dedicato della rom, lì viene sempre specificato quale tavola è richiesta (lo capirete leggendo sigle come "stock, cm7, data++").


    • Requisiti:


    ---------------------------system---------cache---------data--------------download

    BRAVO STOCK-------------250mb----------40mb--------147mb----------- http://alpharev.nl/bravo_alphaspl.img
    BRAVO N1 TABLE-----------145------------95-----------197-------------- http://alpharev.nl/bravo_alphaspl-n1table.img
    BRAVO DATA++------------180-------------5------------252-------------- http://alpharev.nl/bravo_alphaspl-data.img
    BRAVO SENSE------------- 180------------ 40-----------217-------------- http://alpharev.nl/bravo_alphaspl-sense.img
    BRAVO OXYGEN-------------90-------------10-----------337-------------- http://alpharev.nl/bravo_alphaspl-oxygen.img
    BRAVO CM7----------------130-------------5------------303-------------- cm7.img
    BRAVO CM7r2--------------145-------------5------------287-------------- http://alpharev.nl/bravo_alphaspl-cm7r2.img

    Download Alternativo (Mirror)

    ---------------------------system---------cache---------data--------------download

    BRAVO STOCK-------------250mb----------40mb--------147mb----------- Multiupload.com - upload your files to multiple file hosting sites!
    BRAVO N1 TABLE-----------145------------95-----------197--------------
    BRAVO DATA++------------180-------------5------------252--------------
    BRAVO SENSE------------- 180------------ 40-----------217--------------
    BRAVO OXYGEN-------------90-------------10-----------337--------------
    BRAVO CM7----------------130-------------5------------303-------------- Multiupload.com - upload your files to multiple file hosting sites!
    BRAVO CM7r2--------------145-------------5------------287-------------- Multiupload.com - upload your files to multiple file hosting sites!
    BRAVO DOWNGRADE ------------------------------------------------------ Multiupload.com - upload your files to multiple file hosting sites!

    Procedura:


    1) Andate nella cartella /windows/system32/ e copiate il file "cmd.exe" all'interno della cartella "tools" ovvero dove c'è il file fastboot.exe e adb.exe

    2) Spegnete il Desire e avviatelo in fastboot ; per farlo dovete premere e tenere premuto il tasto VOL- per un paio di secondi, dopodichè senza lasciarlo premete anche il tasto POWER finchè lo schermo del Desire si accenderà con una schermata bianca con scritte colorate e 3 androidi sullo skate. Potrete muovervi col tasto VOL andando in su e in giù, se tra le scritte avete " fastboot " allora spostatevi su quella scritta e quindi schiacciate il tasto power per entrare in fastboot. Se invece non avete la scritta "fastboot" ma "bootloader" vuol dire che siete a posto, siete già in modalità fastboot. Collegatelo poi al pc.

    3) Aprite il file "cmd.exe" che avete copiato prima nella cartella tools e vi si aprirà una finestra nera stile DOS, digitate i seguenti comandi:

    Primo comando: fastboot flash hboot "C:\tavola.img" <------al posto di "C:\tavola.img" mettete il percorso ESATTO del file che scaricate, senza le virgolette (ad esempio C:\desktop\tavola.img)

    Secondo comando: fastboot reboot - bootloader (senza spazi tra il trattino e le parole, scrivete anche il trattino)

    Terzo ed ultimo comando: fastboot erase cache


    Fatto.
    La vostra tavola delle partizioni è ora cambiata, "regalandovi" svariati MB di preziosa NAND interna.

    ATTENZIONE! Se avete messo la tavola BRAVO DATA++ o BRAVO CM7 o CM7r2 non flashate assolutamente la radio da recovery perche' la partizione di cache e' troppo piccola per flashare la radio! Nessun problema invece per quanto riguarda il flash di ROM o RIL. Per flashare una radio con le tavole citate prima, seguite la guida successiva.



    ATTENZIONE!!!: Se eseguite una RUU per ripristinare completamente il Desire, l'HBOOT non verrà toccato, dovrete quindi procedere ad un downgrade manuale altrimenti se mandate il Desire in assistenza con HBOOT modificato, non sarete coperti da garanzia!! Per farlo dovete flashare questo file:

    http://alpharev.nl/bravo_downgrade.img

    esattamente come se fosse una tavola delle partizioni, stessi identici comandi.





    Grazie a cesco89 per la guida originale.
    Ultima modifica di shakland; 02-12-11 a 19:39 Motivo: aggiunti mirror Hboot

  7. I seguenti Utenti 3 hanno ringraziato shakland per il post:

    enRi (27-08-11),rpenzo (14-06-13),vajo (15-01-12)

  8. #4
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Arrow

    Guida N°4: (guida originale di enricoandreoli)


    - Flashare la radio e il RIL


    RIL (Radio Interface Layer) non è altro che l'interfaccia con la quale tutti i componenti che rientrano nel campo RADIO (quindi 3G/H/E, Wi-Fi, GPS ecc..) ed interagiscono con la ROM.
    In questo thread su XDA potete trovare l'ultimo RIL aggiornato.
    Sia il RIL che la Radio possono essere flashati in qualsiasi momento, indipendemente dalla ROM installata e sono slegati uno dall'altro, ovvero se flashate l'ultima radio non è assolutamente obbligatorio avere l'ultimo ril e viceversa. Solitamente gli ultimi usciti sono anche i migliori, ma non è lo stesso per tutti ed il modo migliore per avere una giusta combinazione ROM/RADIO/RIL sta nel provare svariati flash.


    Procedura di Flash della radio per qualsiasi ROM per HTC Desire che NON abbiano una tavola delle partizioni come la CM7, CM7r2, Oxygen, DATA++:

    1) Scaricate la radio che volete da QUI.

    2) Copiate il file .zip direttamente sulla vostra microSD, non lo estraete e non lo inserite in nessuna cartella.

    3) Riavviate il Desire in recovery.

    4) Flashate il file .zip della radio come se fosse una rom, ovvero scegliendo il comando "flash zip from sdcard" e confermate premendo il pad ottico.

    5) Il desire si riavvierà da solo un paio di volte, lasciatelo fare.

    Fatto.
    La vostra radio è stata aggiornata.


    Procedura di flash della radio per tutti gli utenti che hanno cambiato la tavola delle partizioni con la CM7, CM7r2, Oxygen e DATA++:


    1) Scaricate il file zip della radio che volete da QUI.

    2) Scompattatelo ed estraete il file IMG della radio.

    3) Date i seguenti comandi da FASTBOOT:

    codice:
    fastboot flash radio "radio.img"
    Al posto di "radio.img" dovete mettere il percorso ESATTO del file .img estratto prima, per esempio C:\desktop\radio\radio.img

    4) Date tempo al Desire in Fastboot di effettuare il flash.

    Fatto.
    La vostra radio è stata aggiornata.



    Procedura per cambiare RIL con qualsiasi radio, rom o tavola:


    Elenco dei RILs disponibili:

    [FROYO] HTC-RIL 2.2.0015HM (Aug 9 2010,11:40:11) (implementato con la radio 32.44.00.32U_5.09.05.30_2, 32.46.00.32U_5.10.05.17_2 & 32.47.00.32U_5.10.05.23)
    [FROYO] HTC-RIL 2.2.0025HM (Sep 9 2010,15:56:36) (implementato con la radio 32.48.00.32U_5.11.05.14)
    [FROYO] HTC-RIL 2.2.0028HM (Sep 20 2010,22:33:44) (implementato con la radio 32.49.00.32U_5.11.05.27 & 32.54.00.32U_5.14.05.17)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.0028HM (Sep 20 2010,22:33:44) (implementato con la radio 32.56.00.32U_5.17.05.08)
    [FROYO] HTC-RIL 2.2.0031HM (Sep 28 2010,23:02:55) (estratto dalla ROM del Desire HD)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.0035HM (Oct 12 2010,17:15:20) (estratto dalla ROM del Desire Z)
    [FROYO] HTC-RIL 2.2.0079HM (Jan 14 2011,14:56:03) (estratto dalla ROM del Desire HD)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.0098HM (Jan 27 2011,18:04:49) (estratto dalla ROM del Desire Z)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.0099HM (Jan 27 2011,16:12:49) (estratto dalla ROM del Desire HD)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.0121HM (Mar 11 2011,13:26:30) (estratto dalla ROM del Desire S)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.0131HM (Mar 18 2011,00:40:15) (estratto dalla ROM del Desire S)
    HTC-RIL 1.6.1062G (Apr 23 2010,17:35:06)
    HTC-RIL 2.2.0014G (Sep 24 2010,19:08:27)
    [GINGERBREAD] HTC-RIL 2.2.1001G (July 16 2010, 21:52:13) (Estratto dalla ROM del Nexus One)


    1) Riavvio in recovery.
    2) Dovete montare /system, andate quindi in Mount "/system"
    3) Selezionate "Flash Zip from sdcard" e scegliete il vostro RIL
    4) Riavviate

    Fatto.
    Il vostro RIL è stato aggiornato.

    Se volete controllare la versione del RIL flashato sul vostro Desire, scaricate il file .zip allegato, estraetelo e copiate l'APK sul vostro Desire. Quindi con un file manager andate ad installarlo dal vostro DEsire.

    Il RIL è strettamente collegato alla ROM installata, quindi al momento di un wipe totale o del falsh di una nuova ROM (Anche un semplice aggiornamento della stessa ROM o un riflash della stessa installata) verrà ripristinato il vecchio RIL.





    Grazie a enricoandreoli per la guida originale.
    File allegati
    Ultima modifica di shakland; 02-12-11 a 19:39

  9. I seguenti Utenti 4 hanno ringraziato shakland per il post:

    loziogiulio (06-05-12),Nevan (10-10-11),pietro66 (03-11-11),timon (12-12-11)

  10. #5
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Arrow

    Guida N°5: (guida originale di nicks87)


    - Come cambiare la recovery dopo aver eseguito il ROOT


    Se avete eseguito il ROOT utilizzando Unrevoked senza dirgli quale recovery utilizzare, avete la Clockworkmod, molto probabilmente la versione 2.5.0.7
    • Perchè dovrei cambiare recovery?

      Negli ultimi 6 mesi moltissimi utenti hanno avuto difficoltà nel flashare rom utilizzando la clockworkmod, l'altra faccia della medaglia è che molti utenti (compreso il sottoscritto) sono state vittime di USB causate da un nandroid restore eseguito con la recovery Amon_Ra.
    • E quindi qual'è la recovery migliore?

      Fino a poco tempo fa la Amon_Ra era sicuramente la più completa in quanto si poteva formattare la sd direttamente da recovery decidendo sia la dimensione esatta che il file system della partizione ext. Ora anche la clockworkmod aggiornandosi alla versione 4 si è completata. Quindi personalmente mi sento di consigliare la Clockworkmod 4 in quanto per ora non si hanno ancora feedback negativi circa USB brick a seguito di nandroid restore.
    • E' pericoloso cambiare recovery?

      Assolutamente no.




    Requisiti:


    1) Dovete aver eseguito il ROOT: ROOT PVT-1/PVT-4 brand & no brand, Installazione ROM, Goldcard, Ripristino totale
    2) Dovete aver eseguito S-OFF: http://www.androidiani.com/forum/htc...tml#post605826
    3) Dovete aver installato e configurato correttamente ADB e fastboot: ADB, FASTBOOT, Android SDK, Glossario del modding


    Procedura:


    1) Una volta soddisfatti i 3 requisiti, scaricate la recovery che desiderate: http://www.androidiani.com/forum/htc...tml#post517979.

    2) Andate nella cartella /windows/system32/ e copiate il file "cmd.exe" all'interno della cartella "tools" dell'SDK di android, ovvero dove ci sono i files fastboot.exe e adb.exe

    3) Spegnete il Desire e avviatelo in fastboot ; per farlo dovete premere e tenere premuto il tasto VOL- per un paio di secondi, dopodichè senza lasciarlo premete anche il tasto POWER finchè lo schermo del Desire si accenderà con una schermata bianca con scritte colorate e 3 androidi sullo skate. Potrete muovervi col tasto VOL andando in su e in giù, se tra le scritte avete " fastboot " allora spostatevi su quella scritta e quindi schiacciate il tasto power per entrare in fastboot. Se invece non avete la scritta "fastboot" ma "bootloader" vuol dire che siete a posto, siete già in modalità faastboot.


    Su Windows:


    Primo comando: fastboot flash recovery recovery.img (al posto di "recovery.img" digitate il percorso ESATTO dellla recovery, per esempio "C:\desktop\recovery.img")

    Secondo comando: fastboot reboot-bootloader

    Su Mac:

    Primo comando: ./fastboot-mac flash recovery recovery.img (al posto di "recovery.img" digitate il percorso ESATTO dellla recovery, per esempio "C:\desktop\recovery.img")

    Secondo comando: ./fastboot-mac reboot-bootloader


    Su GNU/Linux:

    Primo comando: ./fastboot flash recovery recovery.img (al posto di "recovery.img" digitate il percorso ESATTO dellla recovery, per esempio "C:\desktop\recovery.img")

    Secondo comando: ./fastboot reboot-bootloader


    (procedura testata su MAC OSx e su Windows 7, la procedura su Linux non è stata testata da me ma dovrebbe essere corretta.)


    Fatto.
    Il vostro Desire dopo il 2° comando riavvierà il bootloader, quindi riavviate il telefono in recovery e sarete nella nuova recovery appena flashata.




    Grazie a nicks87 per la guida originale.
    Ultima modifica di shakland; 02-12-11 a 19:40

  11. Il seguente Utente ha ringraziato shakland per il post:

    pietro66 (03-11-11)

  12. #6
    Androidiano
    Registrato dal
    Jul 2011
    Messaggi
    59
    Thanks
    6
    Thanked 2 Times in 2 Posts
    Predefinito

    Grazie a te x il lavoro indispensabile x gli asini come me :-)senza questo forum sarei riuscito a telefonare e poco altro...


    Inviato dal mio HTC Desire usando Androidiani App

  13. Il seguente Utente ha ringraziato jhonnynoname per il post:

    Pulse (29-01-13)

  14. #7
    Baby Droid
    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    5
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao, vorrei aumentare la memoria di sistema del desire z.
    Mi spiego....
    Ho installato la rom modificata con il sense 3.0, all'interno della rom c'è Gestione attività, una applicazine che indica la memoria di sistema in uso.
    Questa indica un totale di 386 mb quando il Desire Z dovrebbe averne 512, ho letto in vari forum che si puo prenderne un po dai 1300mb riservati alle applicazioni.

    hai qualche dritta su come fare?
    si possono modificare i valori che hai messo o c'è una regola precisa?
    Ultima modifica di shakland; 22-08-11 a 11:44

  15. #8
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Predefinito

    Che ROM hai utilizzato tu? A parte che questa è la sezione del Desire e non dello Z, ma comunque i parametri sono pressapoco identici e per utilizzare la SD come memoria interna devi utilizzare script come data2ext o simili. L'app2sd fa un lavoro diverso ma comunque ti fa guadagnare tantissimo spazio.
    Puoi anche cambiare la tavola delle partizioni e ci sono le guide anche per questo, ma ripeto che questa è la sezione del Desire non Z e flashare una tavola sbagliata non so a quali eventuali danni potrebbe portare! Occhio!

  16. #9
    Baby Droid
    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    5
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Predefinito

    Scusa se non è il posto giusto per il modello, a me interessava la procedura per cambiare la tavola delle partizioni, i parametri che hai srictto tu li hai trovati in internet o seguono dei calcoli particolari, pensavo che dato che il Z ha + di 1 gb di memoria dedicata ai progammi si potesse prendere ancora qualcosina, ho usato questo

    Virtuous ROM: T-Mobile G2 Users: Migrating to the DesireZ HBOOT

    come rom ho usato Virtuous Unity v1.31.0 che si trova sempre nel sito che ho postato prima.



    Quote Originariamente inviato da shakland Visualizza il messaggio
    Che ROM hai utilizzato tu? A parte che questa è la sezione del Desire e non dello Z, ma comunque i parametri sono pressapoco identici e per utilizzare la SD come memoria interna devi utilizzare script come data2ext o simili. L'app2sd fa un lavoro diverso ma comunque ti fa guadagnare tantissimo spazio.
    Puoi anche cambiare la tavola delle partizioni e ci sono le guide anche per questo, ma ripeto che questa è la sezione del Desire non Z e flashare una tavola sbagliata non so a quali eventuali danni potrebbe portare! Occhio!
    Ultima modifica di jostre; 23-08-11 a 15:28

  17. #10
    Androidiano VIP L'avatar di shakland
    Registrato dal
    Dec 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    4,131
    Smartphone
    Samsung Galaxy S III
    Thanks
    36
    Thanked 648 Times in 534 Posts
    Predefinito

    I comandi per cambiare tavola li trovi nella guida, e comunque mi spiace dirtelo ma il desire Z non ha più di 1GB di ram...
    Ultima modifica di shakland; 24-08-11 a 17:43

Pagina 1 di 91 1231151 ... ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •