CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 19 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 88 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 466 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 5 di 6 primaprima ... 3456 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 41 a 50 su 52
Discussione:

Connessione Wi-fi attiva solo quando si aprono certe app? E GPS?

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #41
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,421

    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 30 volte in 28 Posts
    Predefinito

    Un aspetto negativo in quello che dici c'è: una singola applicazione prenderebbe il controllo della connettività e quindi deciderebbe quando viene attivata quale connessione dati utilizzare, mentre la connessione non viene usata da un applicazione alla volta.
    Ancora stai ragionando con la gestione delle connessioni symbian, dove un applicazione ha impostazioni specifiche sulla connettività (gprs/umts o wifi) e fa partire la connessione quando deve usarla; mentre qui il terminale è sempre connesso. Mi ripeto quindi, devi cambiare approccio mentale allo smartphone....
    Fermo restando che il discorso che tu fai è un esigenza molto personale, che continui a pensare come comune.

    Se il consumo da parte delle connessioni fosse così come dici, ci sarebbero una marea di lamentele sulla durata della batteria. La batteria si consuma rapidamente se ci smanetti molto e se tieni aperte molte applicazioni che usano le risorse, mentre nell'uso normale anche connesso non è così esagerato come te pensi visto che il terminale è studiato per essere perennemente connesso.
    Altra cosa che non hai capito, fra le tante: il wi-fi è la connessione che consuma di più, poi viene la connessione 3G e per finire la 2G.

    Quote Originariamente inviato da BigBlack Visualizza il messaggio
    E comunque mi sto impegnando a scrivere italiano, anche se comunque, anche se ci sono le k, sempre di italiano si tratta e non ho mai avuto problemi a farmi capire altrove.
    Come no, lo ha detto pure l'accademia della crusca e infatti nei temi d'italiano non correggono più quando si usa la k
    Si nota comunque la differenza, era ora... Anche se questa frase lascia molto a desiderare
    Ultima modifica di Marte75; 05-07-10 alle 10:53
    Samsung GT-N7100 Galaxy Note 2 e Huawei Ideos

    HTC DREAM exTIM SuperBadCM5 v1.6 (Eclair)
    Motorola Milestone 2
    Tutti rooted!

    Non rispondo ai messaggi privati inerenti argomenti trattati nei topic, perché il tuo dubbio può essere utile anche ad altri

  2.  
  3. #42
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    1,574

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 146 volte in 132 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da BigBlack Visualizza il messaggio
    LoZeno il fatto di usare contemporaneamente 2 connessioni, non ha senso nemmeno per me. Ma se tu hai Apndroid installato, anche se è un hack, potresti comunque scegliere. Mi spiego: se ogni programma avesse la sua richiesta(silenziosa, si intende) di connessione generica, senza specificare 3G o wi-fi, il telefono si connetterebbe e poi disconnetterebbe, una volta finita la cosa da fare, che sia la visualizzazione di una pagina, l'aggiornamento di un widget o qualsiasi altra cosa. E l'unica cosa che sarebbe rimessa alla tua scelta, sarebbe attivare o didattivare apndroid per convogliare il flusso dei dati o su wi-fi o su 3G. Nessun programma chiederebbe nulla, tu non dovresti ogni volta, ricordarti di attivare la connessione prima di fare qualsiasi cosa e ci sarebbe un notevole risparmio di batteria, dato che ogni volta che la connessione non serve viene chiusa. Io non vedo aspetti negativi in questo tipo di impostazione. Tu ne vedi? Invece con il metodo attuale, a prescindere dalla flat dati, hai aspetti negativi sul consumo della batteria e sul fatto che devi stare sempre ad attivare e disattivare sia apndroid che il wi-fi.
    No, ma allora non mi riesco a spiegare. Si vede che sono coglione io, non lo so, ma mi pareva di aver scritto in italiano.

    tu non dovresti ogni volta, ricordarti di attivare la connessione prima di fare qualsiasi cosa
    Ma tu GIA' non devi ricordarti di tenere la connessione attiva, santa pazienza! La connessione RESTA attiva! E' attiva, RIMANE attiva! Io mica accendo e spengo la connessione di continuo. Ma hai idea di cosa è il PUSH? L'ho nominato sei volte ormai e non hai mai chiesto cos'è, ma ho il sospetto che tu non sappia di cosa sto parlando.

    IMAP PUSH MAIL = Appena arriva la mail, ti compare sul cellulare (detto in modo proprio BRUTALE, eh). Allora, GMail ha la funzione PUSH; le email arrivano sul tuo cellulare appena ti arrivano in casella di posta. Per permettere questo, occorre che la connessione sia costantemente attiva, altrimenti non si chiama push ma polling.

    Seconda cosa: riattivare la connessione dati (parlo del 3G) consuma più batteria che rimanere effettivamente connesso ma in IDLE per sei minuti. Quindi, poni che uno metta il refresh di un widget ogni 5 minuti, e già consuma più batteria che a lasciare la connessione attiva tutto il tempo.

    Terza cosa: il WIFI consuma più del 3G. Il 3G si appoggia all'antenna del cellulare che già resta attiva per le telefonate, il WIFI usa un'antenna apposita ad alto guadagno (così come il GPS usa una TERZA antenna ancora); due antenne consumano più di una, mi pare chiaro, ma non solo: attivare il wifi richiede che per connettersi occorra prima passare alla fase di handshaking, helo, risposta e compagnia bella per azionare la connessione tra cellulare e router, e quella fase consuma più batteria di un idle di 4 minuti.

    Quarta cosa: la connessione 3G sempre attiva ti consuma meno che la connessione WIFI sempre attiva. Io ci faccio due giorni col Desire, e non stacco mai la connessione. La connessione 3G ha meno scambio di dati in IDLE, mentre il Wifi, sempre in IDLE, ha un continuo scambio di dati col router per l'handshaking.

    devi stare sempre ad attivare e disattivare sia apndroid che il wi-fi.
    Adesso mi sembra che tu lo faccia apposta... ti ho detto non so quante volte che Android è progettato per restare sempre connesso. Chi è che deve stare sempre ad attivare e disattivare apndroid e il wifi? Tu, forse, perché l'uso normale è di non spegnere mai la connessione. Ci arrivi adesso? IO non uso APNDroid, non spengo mai la connessione, sono sempre online, accendo il wifi manualmente una sola volta la settimana, quando passo il weekend a casa. Non devo nemmeno preoccuparmi di accendere la connessione, perché tanto non la spengo, dato appunto che non è previsto un metodo di spegnimento
    A prescindere da come è ora android, non lo troveresti più comodo e automatico così? Secondo me si.
    Trovo più comodo lasciarla accesa, dato che quando è in connessione 3G ma in IDLE (= non sta scaricando dati) il consumo di batteria è irrisorio, e dato che così le mail di Gmail, di Yahoo, e la mail aziendale mi arrivano sul cellulare in tempo reale.

    Tu stai anche pensando che mentre sei su internet, il resto delle applicazioni non vada online. Forse non hai fatto caso al fatto che mentre sono su internet, l'applicazione della posta continua a scaricare le email se arrivano, e che i widget si aggiornano lo stesso anche se tu stai facendo altro. Multitask, ovviamente. Avviene tutto in contemporanea, ma soprattutto moltissime applicazioni usano il PUSH per mantenere la sincronizzazione in tempo reale: Gmail, il calendario, i contatti, yahoo mail, google talk, i vari messenger... Tu dai per scontato che le connessioni siano sempre a tempo finito, invece non è assolutamente così. Ed è dai tempi del primo Blackberry che, per avere notifiche, email, e aggiornamenti in tempo reale, si è preferito mantenere la connessione sempre attiva piuttosto che aprirla e chiuderla di continuo.

    Quindi, se avessi potuto dosare la connessione nel modo sopra descritto, non mi sarei dovuto preoccupare...
    Se vuoi dosare la connessione, Android è semplicemente il sistema sbagliato per farlo. Punto. L'avrò detto tre volte.

    anche se ci sono le k, sempre di italiano si tratta
    Prendimi anche per stronzo, ma l'ultima volta che ho controllato, nell'alfabeto italiano le K non c'erano (Alfabeto italiano - Wikipedia), e se scrivi una K in un tema di italiano credo che qualsiasi professore te lo segni in rosso.
    Ultima modifica di LoZeno; 05-07-10 alle 10:49

  4. #43
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    1,574

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 146 volte in 132 Posts
    Predefinito

    Prima che sia tardi, evita di farti la summer card internet perché finiresti per spendere 30 euro al mese (1 euro al giorno... mica cazzi) solo per la connessione internet. E' un po' troppo, onestamente.
    Visto che hai vodafone (ce l'ho anch'io), al momento la cosa migliore per le ricaricabili è attivare l'opzione Mobile Internet (o la mobile internet per iPhone, che va bene anche sugli Android): paghi 3 euro la settimana per avere 500 mega di traffico settimanali tramite l'APN mobile.vodafone.it (oppure iphone.vodafone.it, è equivalente). Puoi stare tranquillo che 500 mega non li finisci mai in una settimana, a meno che tu non passi le giornate su youtube chiaramente. 3 Euro a settimana si traducono in 12 euro al mese in media, che sono decisamente meno dei 30 euro al mese che rischi di spendere con la summercard. E' vero che con la summercard navigheresti senza limite, ma onestamente è difficile, col cellulare, superare i 300 mega la settimana con un uso piuttosto intenso.

    Le tariffe migliori, onestamente, le ha la 3 per i telefoni sempre connessi, ma chiaramente ha lo svantaggio della copertura a macchia di leopardo.

  5. #44
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    784

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Mi sembrava di aver letto che fosse il contrario. Che il 3G consumasse più del wifi. Allora, forse, c'è qualche speranza di arrivare a sera con il mio, perchè in wifi dopo 12 ore si spegne. Anche se, farne praticamente 6 in più e qualche volta anke 8, non penso sia così facile. Per questo volevo fare la summer card, così potevo provare se la batteria reggeva e quindi pensare di fare una flat. Anche se comunque il limite del vivavoce che ha il milestone, per me è abbastanza pesante, per pensare di tenermi questo telefono. Ma tu, col desire, riesci ad attivare la chiamata vocale direttamente dal vivavoce? O no?

    Comunque io non sono convinto che tutti gli androidiani abbiano una flat. E comunque, resta sempre il fatto che se uno ha parecchi widget in background, sei sicuro che non consumi 500 Mb al giorno? Oppure con skype o MSN o altri sempre connessi. Cioè io per precauzione la bloccherei sempre la connessione. Sarà una deformazione da nokia, che ti devo dire, però mi inquieta sapere che quello sta li a ciucciare dati Comunque, l'abbonamento voda da 3 euro lo posso disdire dopo una settimana? O, un mese, devo farlo?

    Però poi, se il mio telefono non reggerà con la batteria, tornerò qui a baccagliare di voler disconnettere e riconnettere il mio telefono in automatico, questa volta con un fondamento dietro

    Ma quindi, se si supera un idle di 6 min con il 3G si risparmia batteria se si disconnette giusto? E con il wifi a quanti minuti corrisponde? Perchè avevo scaricato un programmino che me lo teneva sempre connesso e diceva di farmi risparmiare batteria, ma credo che con me, avesse l'effetto contrario.

    Per quanto riguarda la chiusura delle app, per diminuire il consumo della batteria, lo farei volentieri, se si potesse...

    E comunque, nemmeno su symbian la connessione viene usata da un applicazione alla volta. Solo che se lo imposti ogni programma si connette quando ne ha bisogno e poi si spegne.

    Ma quando la connessione si spegne, una volta spento lo schermo, non si riavvia da sola a meno che non spegni e riaccendi il wi-fi? E' giusto? O è il mio che sclera?
    Ultima modifica di BigBlack; 05-07-10 alle 22:19

  6. #45
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Sep 2009
    Messaggi
    1,574

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 146 volte in 132 Posts
    Predefinito

    Mi sembrava di aver letto che fosse il contrario. Che il 3G consumasse più del wifi.
    Mi sembra un po' impossibile che il 3G consumi di più, dato che 1) quando hai il WiFi hai DUE antenne attive (l'antenna del telefono, che ovviamente non si disattiva perché deve ricevere comunque le chiamate, e l'antenna del WiFi, che operando su frequenze diverse deve essere diversa dall'antenna del telefono), e dato che l'antenna del WiFi ha bisogno di un guadagno di banda superiore.

    Ma tu, col desire, riesci ad attivare la chiamata vocale direttamente dal vivavoce?
    Il Desire non ha la chiamata vocale, che invece il Milestone ha. Quindi non so se funzionerebbe sul mio vivavoce.

    E comunque, resta sempre il fatto che se uno ha parecchi widget in background, sei sicuro che non consumi 500 Mb al giorno? Oppure con skype o MSN o altri sempre connessi.
    Alur... spetta che ti elenco cosa ho attivo adesso.
    Vodafone Widget (per il credito), con update ogni ora; Google Talk, attivo sempre; GMail (in push); Yahoo mail (in push); k-9 con una casella Exchange (in push) e due in POP3; Twitter, con update ogni 5 minuti, e contatti twitter sincronizzati in push; friendfeed, con update ogni 5 minuti; NewsRob (sincronizza con Google Reader); calendario e contatti (widget), sempre in sincronizzazione; Fring, che mi tiene MSN e Skype attivi e connessi; Dropbox, ma è attivo sempre solo in upload, in download va a richiesta per evitare di consumare traffico dati (progettato così); Meteo in sincronizzazione push.

    Con questo, contando che ricevo una discreta quantità di mail al giorno, che navigo su qualche sito, e che gli aggiornamenti delle applicazioni li faccio tramite connessione 3G, arrivo raramente a superare i 300 mega la settimana.
    Non è così strano, in realtà, se consideri che ai widget ed alle app non arriva la stessa quantità di dati che arriverebbe al tuo browser se visitassi un sito.
    Ti faccio un esempio: quando visiti il sito di Google Calendar, il tuo browser riceve i dati del calendario che vuoi visualizzare, ma anche la pagina web di output (in HTML), comprensiva di vari script javascript, fogli di stile CSS, immagine di sfondo (se l'hai impostata), più qualcos'altro ancora; invece, quando apri l'applicazione "Calendario", ti arrivano solo i dati visualizzati. Pagina, javascript, CSS, immagine, mancano perché all'applicazione non servono.

    Stessa cosa per bene o male tutto: con i widget e le app, ti arrivano i dati "nudi", senza il traffico generato dalla "presentazione" dei dati. Di fatto, widget e app comunicano direttamente ai webservices dei siti di riferimento.
    Ed anche andando su internet, buona parte (anche se non tutti) dei siti che visiti, ti mostrano la versione "mobile", che è normalmente più scarna e compressa, con immagini a risoluzione ridotta, meno CSS e meno javascript, consentendo un ridotto traffico dati.

    Però poi, se il mio telefono non reggerà con la batteria, tornerò qui a baccagliare di voler disconnettere e riconnettere il mio telefono in automatico, questa volta con un fondamento dietro
    E sprecherai fiato perché 1) insisteremo che hai sbagliato cellulare e 2) non siamo noi che possiamo cambiare Android. Mettitelo in testa: se vuoi far cambiare le cose, lamentati con Google, non con noi. Nessuno te lo impedisce, ti ho anche detto dove puoi fare domande a Google.
    Ricorda però, che a Google puoi segnalare le tue richieste per Android, ma non per le app. Le app non le sviluppa Google: a differenza di Symbian, dove la maggior parte delle applicazioni era sviluppata da Nokia, con Android la maggior parte delle applicazioni è sviluppata da terzi. Se vuoi richeidere una feature in un app, parla allo sviluppatore della stessa; se non ti piace una funzione di Android, lamentati con Google.
    Ma qui, onestamente: sprechi tempo e non troverai molti sostenitori. Valuta bene se ne vale la pena.

    Ma quindi, se si supera un idle di 6 min con il 3G si risparmia batteria se si disconnette giusto?
    In teoria pura. Ma nel calcolo andrebbe considerato quanto traffico dati fai quando NON sei in idle. Del tipo che se fai 10 minuti senza connessione, ma poi scarichi 500 kb di dati e ne spedisci in unpload 80, allora tanto valeva distribuire quei 580 kb nell'arco dei 10 minuti, avresti usato molta meno batteria perché avresti ridotto anche le ridondanze ed i calcoli di recupero dell'errore.
    Poi ci sarebbe anche da prendere in considerazione il tipo di rete (3G consuma di più di HDSPA, che consuma di più di 2G, perché usano spettri di frequenza più ridotti, ma ovviamente quelle che consumano di meno sono anche più lente), e altri fattori.
    In linea di massima, puoi considerare comunque che la fase di riattivazione della connessione è la fase che consuma di più nel ciclo di connessione. Volendo essere onestissimi, più dati scambi in trasmissione e meno ti conviene disconnettere e riconnettere (è intuitivo, se consideri che connettersi ad una rete comporta uno scambio dati iniziale per identificare il dispositivo e avviare la comunicazione).
    Per quanto riguarda la chiusura delle app, per diminuire il consumo della batteria, lo farei volentieri, se si potesse...
    Non ti serve. Le applicazione che non sono attive in background (quindi quelle che, se le riapri dopo averle chiuse, ti costringono a "ricominciare da capo"), sono spente e ferme quando non le usi. Sono "congelate" in RAM, è un comportamento che Android ha ereditato dalla gestione RAM di Unix/GNU-Linux/MacOS. La RAM, dato che ogni cella consuma la stessa identica quantità di energia per mantenere il dato (che sia 0 o 1), non consuma di più se tiene le app in memoria, né consuma di meno se è vuota. Piena o vuota, la RAM non cambia i suoi consumi. Il processore, invece, può consumare di più se l'applicazione è in background, cioè attiva.
    Esempio, così capisci la differenza: se apro google maps, e guardo un percorso, ovviamente processore, schermo ecc. consumano. Poi premo il tasto "home", ed esco da Maps: Maps viene tenuto in RAM, ma è spento: viene tenuto in RAM solo per riaprirlo più velocemente se dovessi volerlo riaprire tra poco, ma verrà smaltito dalla RAM se occorrerà spazio per altre applicazioni. Finché non lo riaprirò, Maps non farà nulla, quindi il processore non verrà chiamato in causa e non consumerà nulla di più.
    Ora riapro Maps, e chiedo di farmi da navigatore fino a casa. Mentre viaggio, premo il tasto "Home" per vedere il widget del credito residuo: il navigatore continua a darmi le istruzioni vocali, perché anche se ho premuto "Home", Maps Navigator è un SERVIZIO, quindi resta funzionante in background, impiegando processore, GPS, rete, altoparlanti per darmi le istruzioni e calcolare il percorso. QUESTO processo continua a impiegare il processore. Ma una volta arrivato a destinazione, tocco "esci dal navigatore": il servizio viene disattivato, e quando ripremo "Home" in RAM viene tenuto solo l'applicazione, congelata. Il servizio, essendo spento, non impiega il processore.
    Locale è un altro esempio di servizio che resta attivo anche quando si esce dall'applicazione: anche se non vedi la finestra, lui continua a funzionare perché deve riconoscere le situazioni e cambiare le impostazioni. Ma se, aprendo Locale, poi premi Menu -> Disattiva Locale, il servizio viene chiuso e quindi uscendo da Locale Android lo tratta come un'app non attiva, quindi lo congela, e lui non impiega più il processore (ed ovviamente non fa il suo lavoro).

    nemmeno su symbian la connessione viene usata da un applicazione alla volta. Solo che se lo imposti ogni programma si connette quando ne ha bisogno e poi si spegne.
    Ma Symbian non ha widget che si connettono a internet di continuo, e quando fu creato Symbian non c'era ancora la tecnologia PUSH.

    Ma quando la connessione si spegne, una volta spento lo schermo, non si riavvia da sola a meno che non spegni e riaccendi il wi-fi? E' giusto? O è il mio che sclera?
    La connessione 3G non si spegne se spegni lo schermo, mentre il WiFi sì, almeno in alcuni modelli (non tutti). Il Wifi si riattiva quando riaccendi lo schermo, poi devi dargli il tempo di riagganciare il segnale e ricollegarsi alla rete. Mi pare che con l'applicazione Spare Parts si possa gestire anche far comportare il WiFi diversamente dal comportamento standard, ma non l'ho mai usato molto, dovresti provare.

  7. #46
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    784

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Ok tutto chiaro, però per esempio, quello che non capisco è che io su advanced task manager, vedo sia le app che i servizi. Se il telefono mi va lento e io termino le app con il task manager, il telefono riacquista velocità. Questo non dovrebbe accadere secondo quello che mi hai spiegato.

    Per quanto riguarda i widget del symbian, penso proprio che i dispotivi touch li abbiano. Io ho un N85 e una volta ne ho messi alcuni nello screen saver, che si connettevano da soli quando si aggiornavano. Però poi la batteria moriva... ma ovviamente quello dipende dalla batteria dell'N85 che è inferiore a quella degli android in generale.

    Il discorso delle api, bene o male so come funziona e cosa restituiscono, quindi si, effettivamente, ad ogni aggiornamento saranno pochi byte per widget. Però magari iniziando a scaricare dal market o magari scaricando le mappe man mano che si naviga, o usando la dettatura degli sms in auto, si potrebbe arrivare a consumare qualcosina in più... non so.

    Per quando riguarda il wifi che si disconnette, si a volte riprende da solo, ma altre volte, magari in punti della casa dove il segnale è un po + debole, non mi si riconnette da solo e devo ogni volta disconnettere e riconnettere e poi funziona. Si, spare parts, serve appunto a fare la stessa cosa di quell'app che avevo scaricato... mantiene la connessione attiva anche quando lo schermo è spento, però per me la cosa è controproducente. La batteria sembra risentirne comunque.

  8. #47
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    784

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Cmq per la cronoca.... Alla faccia del 3G consuma meno del WIfi perkè è un antenna attiva contro 2... -.- A parte che il telefono prende fuoco... la batteria si dilegua in 4 5 ore... E in tutto questo qual'è l'ironia... che, nn essendoci un cavolo di modo per far aprire all'applicazione la connessione e per non farlo stare connesso senza motivo senza stare a cliccare 200 pulsanti, il telefono ti ciuccia tutta la batteria e tu praticamente nn hai usato mai il browser o altro che vada online -.- Bella storia davvero questo android... Consuma batteria e dati senza richiesta, e poi, quando invece ti serve, ti fa smadonnare perkè nn c'è un tasto connetti, o meglio, l'applicazione nn puo inoltrare la richiesta di connessione, e devi aspettare i suoi comodi che ripristini la connessione.... Però nokia è peggio senz'altro... ha una gestione delle connessioni, che c'è bisogno di un genio per usarla... però almeno decidi tu quando farti consumare la batteria... e non lo decide da solo....

  9. #48
    Androidiano


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    280

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 16 volte in 16 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da BigBlack Visualizza il messaggio
    Cmq per la cronoca.... Alla faccia del 3G consuma meno del WIfi perkè è un antenna attiva contro 2... -.- A parte che il telefono prende fuoco... la batteria si dilegua in 4 5 ore... E in tutto questo qual'è l'ironia... che, nn essendoci un cavolo di modo per far aprire all'applicazione la connessione e per non farlo stare connesso senza motivo senza stare a cliccare 200 pulsanti, il telefono ti ciuccia tutta la batteria e tu praticamente nn hai usato mai il browser o altro che vada online -.- Bella storia davvero questo android... Consuma batteria e dati senza richiesta, e poi, quando invece ti serve, ti fa smadonnare perkè nn c'è un tasto connetti, o meglio, l'applicazione nn puo inoltrare la richiesta di connessione, e devi aspettare i suoi comodi che ripristini la connessione.... Però nokia è peggio senz'altro... ha una gestione delle connessioni, che c'è bisogno di un genio per usarla... però almeno decidi tu quando farti consumare la batteria... e non lo decide da solo....
    Guarda che tu hai fatto un grande casino... prendi il widget degli apn, lo piazzi nella schermata principale e lo clicchi prima di andare sul browser applicazioni ecc.. e se lo devi usare cosi tanto tieni aperto la conessione dati, che poi non consuma cosi tanto...

  10. #49
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jun 2010
    Messaggi
    784

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 5 volte in 5 Posts
    Predefinito

    Ma il punto è che sto 3G non si connette a comando... nemmeno con APN Droid... Quindi che devo fare? Devo aspettare mezz'ora e poi aprire il browser? IN quel lasso di tempo sono tornato a casa...

  11. #50
    Androidiano VIP


    Registrato dal
    Aug 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,421

    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 30 volte in 28 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da BigBlack Visualizza il messaggio
    Ma il punto è che sto 3G non si connette a comando... nemmeno con APN Droid... Quindi che devo fare? Devo aspettare mezz'ora e poi aprire il browser? IN quel lasso di tempo sono tornato a casa...
    Che cavolo dici?! Poco dopo che attivo la connessione con apndroid si connette, ovviamente se c'è segnale dell'operatore


    Sto topic non avrà mai fine
    Samsung GT-N7100 Galaxy Note 2 e Huawei Ideos

    HTC DREAM exTIM SuperBadCM5 v1.6 (Eclair)
    Motorola Milestone 2
    Tutti rooted!

    Non rispondo ai messaggi privati inerenti argomenti trattati nei topic, perché il tuo dubbio può essere utile anche ad altri

Pagina 5 di 6 primaprima ... 3456 ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy