CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 9 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 54 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 204 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 1 su 1
Discussione:

Applicazioni poco invasive della privacy

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jul 2012
    Messaggi
    33
    Smartphone
    Sony xperia U

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Lightbulb

    Applicazioni poco invasive della privacy

    ciao a tutti
    mi piacerebbe stilare un elenco di applicazioni meritevoli di attenzione in quanto rispettose della privacy.

    personalmente preferisco pagare due euro un'app che svendere la mia privacy consentendo ad un'app che dovrebbe, (faccio per dire) calcolare la massa grassa, di conoscere la mia posizione, il mio numero di telefono, l'elenco dei miei contatti ecc...
    purtroppo quello che spesso accade è che anche le versioni a pagamento (magari aggiungendo qualche funzionalità) non rinunciano al succoso mercato dei nosti dati.

    mi sono avvicinato da poco al mondo di android e mi ha molto stupito la poca attenzione degli utenti nei confronti della privacy.
    quasi tutte le recensioni degli utenti (per non parlare dei "recensori professionisti") si focalizzano sulle funzionalità "in chiaro" dell'applicazione, pochissime si soffermano sulle funzionalità spesso palesemente non essenziali al servizio a cui acconsentiamo, forse con un po' di leggerezza.

    forse a qualcuno potrà sembrare che in fondo i propri dati personali siano poco importanti, al limite senza alcun valore, ma basta verificare i permessi richiesti (prendere o lasciare) per comprendere che a qualcuno (diciamo alla maggior parte) di tali dati personali importa eccome!

    per questo mi piacerebbe poter condividere le esperienze, tra coloro che si sentono più vicini al tema della privacy, sulle app più disparate che, semplicemente, si limitano a fare quel che dicono: antivirus che fanno gli antivirus, torce che fanno le torce, ecc.. senza impicciarsi della nostra posizione gps, dei contatti che i nostri amici ci hanno affidato, del seriale del nostro cellulare.

    certo la mancanza di privacy è al cuore di android, si potrebbe dire "by design", google docet...
    basterebbe splittare tutta una serie di permessi che android raggruppa (in totale malafede, a mio modesto parere) senza possibilità di opt-out (o tutto o niente).
    "read phone state AND identity" è un classico esempio: lo stato del telefono ok, per sapere se mettere in pausa l'app a seguito di una chiamata, ma perchè abbinargli il permesso a identificare univocamente l'identità del mio particolare apparecchio accedendo al mio numero di telefono, al numero IMEI del cellulare, al codice IMSI della sim, all'id che google assegna univocamente al mio cellulare ?

    in conclusione mi sembra che, allo stato attuale, quel poco che è in nostro potere fare in qualità di utenti sia privilegiare - a parità di funzionalità base - quelle applicazioni rispettose della nostra privacy oltre a diffondere tale conoscenza aiutando gli utenti ad effettuare scelte più consapevoli.

    nessun produttore imporrà questa politica dall'alto.. a che pro?
    ma se i consumatori iniziassero a prendere in seria considerazione la privacy tra i parametri di scelta i produttori non potrebbero che adeguarsi.

    che ne pensate?

  2.  

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy