CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: xPissio con ben 17 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 53 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 185 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7
Discussione:

Problema con Swiftkey3 all'avvio di android

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    Dec 2012
    Messaggi
    11

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Question

    Problema con Swiftkey3 all'avvio di android

    Ieri ho acquistato swiftkey3(una tastiera più che decente , e in promo natalizia 2 euro ne valeva) dopo averla provata. Poi però mi sono accorto(dopo l'acquisto perchè nella versione trial non ho mai riavviato il telefono >.<) che dopo aver spento e riacceso il mio telefono swiftkey non partica ma partiva la tastiera predefinita di android. Ho provato a risolvere tramite le impostazioni; sono andato in "lingua ed immissione" e ho messo come tastiera predefinita swiftkey e ho riavviato il telefono.... al riavvio completo stesso problema; tornando nelle impostazioni ho notato che la tastiera predefinita era tornata quella standard di android nonostante io, prima del riavvio, avessi messo swiftkey; evidentemente è quello il problema.
    Ho provato a disattivare la tastiera standard di Android e ho riavviato il telefono, ora mi faceva scrivere con la digitazione vocale di google -,-....
    In pratica ad ogni avvio del telefono dovrei andare in impostazioni e attivare swiftkey3 oppure dovrei togliere tutti gli altri "metodi di immissione" (la digitazione vocale e la tastiera standard di android) escluso swiftkey in modo che si attivi per forza swiftkey3 non essendoci altre tastiere/metodi di immissione.

    Qualcuno sà come posso risolvere?

    Ringrazio in anticipo per le risposte,

    PS: Ho android v. 4.1.1.

    Axel

  2.  
  3. #2
    Senior Droid L'avatar di Caribou


    Registrato dal
    Oct 2012
    Località
    PU
    Messaggi
    306
    Smartphone
    Nexus (via Mabit) (prec G.Gio)

    Ringraziamenti
    305
    Ringraziato 158 volte in 96 Posts
    Predefinito

    A me ha dato lo stesso problema; provai a reinstallare l' app un paio di volte ma niente; poi, dopo che feci un restore (ho una rom mod) il problema sparì...

    Consiglio: prova a disinstallare e reinstallarla (non dovrebbe richiederti i soldi, dovrebbero essere associati al tuo numero/carta credito), e se non funziona prova a fare un pò di pulizia della memoria; dimanda: non è che la prima volta che la installasti non finisti la procedura? Perchè io per cause di forza maggiore non la finii e per un pò ebbi il tuo problema...
    Il Modding ti modda (cit. Gg, il saggio)
    Il Cerchio ti accerchia (cit. R, il raggio)
    Lo Spam ti spamma (cit. caribou, il paggio)

    La Spal ti spalla (cit. roberto, il baggio)
    niente contro Ferrara, nè città, nè Giuliano


  4. Il seguente Utente ha ringraziato Caribou per il post:

    Axel990 (24-12-12)

  5. #3
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jul 2012
    Località
    Roteglia city
    Messaggi
    18
    Smartphone
    Huawei Ascend G700

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Axel990 Visualizza il messaggio
    Ieri ho acquistato swiftkey3(una tastiera più che decente , e in promo natalizia 2 euro ne valeva) dopo averla provata. Poi però mi sono accorto(dopo l'acquisto perchè nella versione trial non ho mai riavviato il telefono >.<) che dopo aver spento e riacceso il mio telefono swiftkey non partica ma partiva la tastiera predefinita di android. Ho provato a risolvere tramite le impostazioni; sono andato in "lingua ed immissione" e ho messo come tastiera predefinita swiftkey e ho riavviato il telefono.... al riavvio completo stesso problema; tornando nelle impostazioni ho notato che la tastiera predefinita era tornata quella standard di android nonostante io, prima del riavvio, avessi messo swiftkey; evidentemente è quello il problema.
    Ho provato a disattivare la tastiera standard di Android e ho riavviato il telefono, ora mi faceva scrivere con la digitazione vocale di google -,-....
    In pratica ad ogni avvio del telefono dovrei andare in impostazioni e attivare swiftkey3 oppure dovrei togliere tutti gli altri "metodi di immissione" (la digitazione vocale e la tastiera standard di android) escluso swiftkey in modo che si attivi per forza swiftkey3 non essendoci altre tastiere/metodi di immissione.

    Qualcuno sà come posso risolvere?

    Ringrazio in anticipo per le risposte,

    PS: Ho android v. 4.1.1.

    Axel

    Hai per caso installato link2sd?
    A me dava questo problema dopo aver spostato il programma sulla scheda sd (anche ad esempio quando collegavo il telefono al pc...)

    Io avevo risolto semplicemente spostando l'applicazione sulla memoria telefono.

  6. Il seguente Utente ha ringraziato davidfittizio per il post:

    Axel990 (24-12-12)

  7. #4
    Baby Droid


    Registrato dal
    Dec 2012
    Messaggi
    11

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Grazie per le risposte, pultroppo ora ho da fare(infatti sto scrivendo dal cellulare) ma appena ho un attimo provo a reinstallare swiftkey3.

    caribou:

    Come scritto sopra appena ho un attimo di tempo provo a reinstallare, ma non credo serva fare una pulizia perchè ho questa cellulare da 3 giorni.
    La prima volta che ho installato swiftkey3 era per il trial e la procedura l'ho completata tutta; poi ho fatto l'update dal trial alla versione completa a pagamento tramite il programma di swiftkey3 ricompletando comunque tutta la procedura... proverò a reinstallare.

    davidfittizio:
    Infatti avevo letto il tuo topic Mai installato link2sd(a meno che il programmatore non me lo ha messo nel telefonino prima di consegnarmelo), ma però posso spostare alcune app sulla sd e alcun no, tra quest'ultime c'è swiftkey3(che ho sulla memoria del telefono).

    PS: Questo è il mio primo cellulare con android(prima avevo un lg che ora sarebbe considerato di vent'anni fà, con java di grazia, e prima ancora uno di quei telefoni indistruttibili degli antichi tempi or sono.... Devo dire che l'lg aveva una tastiera qwerty simile a quella del pc per il posizionamento della punteggiature ecc.. e questa tastiera si "tirava" fuori dal telefono quando serviva e non era touch, molto meglio di swiftkey3! Se non sei "struppio" con quella gli errori era difficile che li facevi...)

    Grazie mille per le risposte, appena ho mezz'ora provo a reinstallare;

    Axel


    PS: Non riesco più a scrivere con l'app di androidiani -,- Ogni volta mi dice "Il metodo ha generato un eccezione e quindi la procedura ha fallito. Riprova più tardi" (che in italiano non ha nemmeno senso......), penso di sapere perchè fa così, non deve aver digerito bene la procedura di iscrizione-invio topic proverò a risolvere(certo che questo forum ha un mucchio di procedure di "sicurezza", secondo me anche inutili... Android non è il sito della nasa >.<) Ignorate quando dico che scrivo da cellulare ecc.. ecc..., ho ricopiato il messaggio tale e quale quando sono potuto andare al pc.

  8. #5
    Baby Droid


    Registrato dal
    Dec 2012
    Messaggi
    11

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Mi scuso per non aver risposto da un po', ma pultroppo ho avuto veramente da fare.

    Ho fatto un totale disastro! Sono più complicati gli android che tutti i computer messi insieme -,- Dico un po' più difficile da usare potevano anche farlo no? E' un cellulare, no uno shattle..... ma questo è un parere personale; A 6 anni si riesce a usare windows e un android penso che esplode se lo usa un bambino....

    Lasciando perdere incavolature varie spiego cos'è successo.

    Ho notato che swiftkey(grazie a davidfittizio ) si era installata sulla SD, eppure il TELEFONO mostrava la app nel cellulare, ma link2sd diceva che era nella sd, e infatti era proprio là(ho installato link2sd per curiosità e me ne sono accorto quanto lo ho usato). Smanettando un po'(il telefono lo so usare più o meno ora, ma se non sto attendo mi crea un problema dietro l'altro e mi viene una grande voglia di sbatterlo sul muro , se vi capitaste anche a voi scommetto che 9/10 avrebbero la stessa voglia) ho visto che il "disco di scrittura predefinito" era impostato sulla sd(dio solo sa come, anche questa cosa che android cambia automaticamente alcune impostazioni non è il max) e provabilmente per questo swiftkey è finito sulla sd.
    Ora penserete, eh allora? imposta il disco di scrittura predefinito su la memoria del telefono e rimetti swiftkey.. e bene se lo avessi fatto avrei risparmiato 5 euro e 3-4 ore di inca... (ma non avrebbe comunque funzionato come vedremo dopo)

    Invece ho pensato di spostare swiftkey con link2sd rootando il telefono(dovevo farlo tra pochi giorni, non mi avrebbe cambiato la vita quindi). Dopo aver rootato il telefono ho provato a spostare con link2sd ma non ci riuscivo, poichè la sd non era partizionata.

    (E qui casca l'asino, io so partizionare ma se lo dovrò rifare per android preferisco spararmi....)

    Con minitool partition wizard ho partizionato in una fat32 e in una ext2, a procedura conclusa windows non mi rilevava più un tubo di sd(o solo la ext2, non ricordo bene). Dopo aver letto centinaia di guide tutte diverse sulle procedure, e secondo me in cui la maggior parte di quelli che le hanno lette se la sono cavata su per giù per sedere, ho partizionato in una fat, fat32 e in una ext2. La fat doveva essere piccola di memoria, secondo la guida, perchè serviva solo per far rilevare a windows e al telefono le partizioni; bene ora windows infatti rilevava qualcosa, ma solo la fat che, essendo piccola(messo 10b), non me ne facevo un emerito tubo. Seguendo altre guide ho partizionato in una fat piccola(10 mb) e fat32(il resto) ma windows rilevava sempre e solo la fat. Ho provato a metterla nel telefono e anch'esso rielvava solo la fat di 10 mb! Quando lo tolta dal telefono e rimessa nel pc, ta dah la sd era danneggiata; windows chiedeva il backup ma esso non riusciva. Infatti la sd era riconosciuta solo da il partition wizard "classificandola" come "bad disk". Seguendo altre guide(non ero mai incappato in un bad disk, e sinceramente non sapevo nemmeno cosa fosse prima di oggi) ho usato HDD low level format che doveva risolvere il problema(al 99%) formattato a basso livello la memoria(che tra l'altro era vuota, avendo partizionato e deletato prima tutti i dati, per fortuna spostando i più importanti ancora prima); ogni santa volta che ci ho provato si bloccava e non si arrestava nemmeno forzando l'arresto(toglievo la sd dal pc e si chiudeva, per fortuna).
    Per fortuna la sd era solo da 2 gb, e io avevo copiato prima tutti i dati e spostato tutte le app che erano nella sd nel telefono(escluso swift key, che ho disinstallato) prima della partizione; i dati infatti li ho ancora nel pc.
    Poichè tutta sta roba è durata precisamente dalle 15 fino alle 18.00 e mi sono fottuto il giorno libero mi sono arreso e, senza sd nel telefono, ho rimesso swift key, anzi ho provato a rimettere........ ebbene poteva essere troppo bello perchè finisse così no?
    -premetto subito che ora che non avevo la sd la memoria predefinita(disco di scrittura predefinito) era impostato sul telefono-
    swiftkey3 non si installava perchè diceva che non c'era la sd o usb o qualcosa di simile.

    Ho provato più volte e alla fine è successa un'altra cosa, "spazio di archivazione disponibile insufficente".... ottimo provando a installare più volte swiftkey3 ho intasato la memoria del telefono e non ho la minima idea di come liberarla visto che il telefono non segna swiftkey installato(e non ho la più pallida idea di dove cavolo vadano a finire le app su un telefono).

    L'unica soluzione che mi rimarrebbe ora è:
    -Farmi un'elenco delle app e di tutti i dati che ho sul telefono, comprese le impostazioni e diamini vari
    -Ripristinare la memoria di fabbrica
    -Rimettere tutto
    -Ricomprare una sd e rimetterla nel telefono
    -Rimettere swiftkey sulla sd(unico modo a quanto pare) e ad ogni avvio avviare swiftkey

    Il vecchio lg non mi aveva mai dato tutti questi problemi >.<

  9. #6
    Baby Droid


    Registrato dal
    Dec 2012
    Messaggi
    11

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Mi scuso per non aver risposto da un po', ma pultroppo ho avuto veramente da fare.

    Ho fatto un totale disastro! Sono più complicati gli android che tutti i computer messi insieme -,- Dico un po' più difficile da usare potevano anche farlo no? E' un cellulare, no uno shattle..... ma questo è un parere personale; A 6 anni si riesce a usare windows e un android penso che esplode se lo usa un bambino....

    Lasciando perdere incavolature varie spiego cos'è successo.

    Ho notato che swiftkey(grazie a davidfittizio ) si era installata sulla SD, eppure il TELEFONO mostrava la app nel cellulare, ma link2sd diceva che era nella sd, e infatti era proprio là(ho installato link2sd per curiosità e me ne sono accorto quanto lo ho usato). Smanettando un po'(il telefono lo so usare più o meno ora, ma se non sto attendo mi crea un problema dietro l'altro e mi viene una grande voglia di sbatterlo sul muro , se vi capitaste anche a voi scommetto che 9/10 avrebbero la stessa voglia) ho visto che il "disco di scrittura predefinito" era impostato sulla sd(dio solo sa come, anche questa cosa che android cambia automaticamente alcune impostazioni non è il max) e provabilmente per questo swiftkey è finito sulla sd.
    Ora penserete, eh allora? imposta il disco di scrittura predefinito su la memoria del telefono e rimetti swiftkey.. e bene se lo avessi fatto avrei risparmiato 5 euro e qualche buona ora di inca... (ma non avrebbe comunque funzionato come vedremo dopo)

    Invece ho pensato di spostare swiftkey con link2sd rootando il telefono(dovevo farlo tra pochi giorni, non mi avrebbe cambiato la vita quindi). Dopo aver rootato il telefono ho provato a spostare con link2sd ma non ci riuscivo, poichè la sd non era partizionata.

    (E qui casca l'asino, io so partizionare ma se lo dovrò rifare per android preferisco spararmi....)

    Con minitool partition wizard ho partizionato in una fat32 e in una ext2, a procedura conclusa windows non mi rilevava più un tubo di sd(o solo la ext2, non ricordo bene). Dopo aver letto centinaia di guide tutte diverse sulle procedure, e secondo me in cui la maggior parte di quelli che le hanno lette se la sono cavata su per giù per sedere, ho partizionato in una fat, fat32 e in una ext2. La fat doveva essere piccola di memoria, secondo la guida, perchè serviva solo per far rilevare a windows e al telefono le partizioni; bene ora windows infatti rilevava qualcosa, ma solo la fat che, essendo piccola(messo 10b), non me ne facevo un emerito tubo. Seguendo altre guide ho partizionato in una fat piccola(10 mb) e fat32(il resto) ma windows rilevava sempre e solo la fat. Ho provato a metterla nel telefono e anch'esso rielvava solo la fat di 10 mb! Quando lo tolta dal telefono e rimessa nel pc, ta dah la sd era danneggiata; windows chiedeva il backup ma esso non riusciva. Infatti la sd era riconosciuta solo da il partition wizard "classificandola" come "bad disk". Seguendo altre guide(non ero mai incappato in un bad disk, e sinceramente non sapevo nemmeno cosa fosse prima di oggi) ho usato HDD low level format che doveva risolvere il problema(al 99%) formattato a basso livello la memoria(che tra l'altro era vuota, avendo partizionato e deletato prima tutti i dati, per fortuna spostando i più importanti ancora prima); ogni santa volta che ci ho provato si bloccava e non si arrestava nemmeno forzando l'arresto(toglievo la sd dal pc e si chiudeva, per fortuna).
    Per fortuna la sd era solo da 2 gb, e io avevo copiato prima tutti i dati e spostato tutte le app che erano nella sd nel telefono(escluso swift key, che ho disinstallato) prima della partizione; i dati infatti li ho ancora nel pc.
    Poichè tutta sta roba è durata precisamente dalle 15 fino alle 18.00 e mi sono fottuto il giorno libero mi sono arreso e, senza sd nel telefono, ho rimesso swift key, anzi ho provato a rimettere........ ebbene poteva essere troppo bello perchè finisse così no?
    -premetto subito che ora che non avevo la sd la memoria predefinita(disco di scrittura predefinito) era impostato sul telefono-
    Swiftkey3 non si installava perchè diceva che non c'era la sd o usb o qualcosa di simile.

    Ho provato più volte e alla fine è successa un'altra cosa, "spazio di archivazione disponibile insufficente".... ottimo...provando a installare più volte swiftkey3 ho intasato la memoria del telefono e non ho la minima idea di come liberarla visto che il telefono non segna swiftkey installato(e non ho la più pallida idea di dove cavolo vadano a finire le app su un telefono). Ora non so bene che cosa succede quando in android non riesce l'installazione della app, ragionandoci mi verrebbe da pensare che:
    1. potrebbe rimuovere i dati scaricati visto che l'installazione è interrotta
    2. potrebbe lasciarli ma se si riprova a installare l'applicazzione invece di scaricarla usa quelli già esistenti; e credo proprio che non lo faccia
    3. potrebbe, ogni volta che si prova a mettere l'app, scaricare nuovi dati e instasare la memoria.

    L'unica soluzione che mi rimarrebbe se android eseguisse quest'ultima opzione(3) è:
    -Farmi un'elenco delle app e di tutti i dati che ho sul telefono, comprese le impostazioni e diamini vari
    -Ripristinare la memoria di fabbrica
    -Rimettere tutto
    -Ricomprare una sd e rimetterla nel telefono
    -Rimettere swiftkey sulla sd(unico modo a quanto pare) e ad ogni avvio avviare swiftkey impostandolo come tastiera predefinita

    Se invece eseguisse la 1 e la 2 basterebbe ricomprare una sd, rimettere swiftkey sulla sd e a ogni avvio del telefono avviare swiftkey impostandolo come tastiera
    predefinita, e ovviamente rimettere tutti i dati sulla sd.
    Il vecchio lg non mi aveva mai dato tutti questi problemi >.<

    Mi sembra anche che il telefono sia rallentato, e non poco.

    Qualcuno sà come posso far ritornare il telefono a una condizione di memoria dignitevole, rimuovendo se ci sono tutti i dati che il cell ha scaricato per provare a installare swiftkey(credo siano quelli che hanno intasato la memoria, se non fosse così sono le app spostate sul telefono e basta rispostarle sulla nuova sd, non serve link2sd o la partizione per il 90% delle app), e magari a scaricare swiftkey sul telefono, in modo che non debba ogni volta andare in impostazioni e impostare come tastiera predefinita swiftkey3? Per la partizione della sd, meglio che ci rinuncio... non ho la scorta delle sd in casa e non voglio nemmeno buttare 30 euro di sd non funzionanti

    Mi scuso per aver scritto questo grande romanzo("l'androissea" ) ma ho cercato di spiegare, velocemente, tutto ciò che è accaduto.

    Ringrazio in anticipo per l'eventuale supporto,

    PS: Quasi tutte le guide che ho letto erano state fatte su questo forum, davvero ottimo sito; in Italia un punto di riferimento per androi come questo ci voleva Se c'è un moderatore o qualcuno che puo' modificare il titolo della discussione forse sarebbe da modificare in "Problemi con l'avvio/installazione di swiftkey+problemi memoria" visto che l'argomento del topic è quasi cambiato del tutto, ringrazio in anticipo per l'edit.


    Axel
    Ultima modifica di Axel990; 30-12-12 alle 19:42

  10. #7
    Baby Droid


    Registrato dal
    Dec 2012
    Messaggi
    11

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Axel990 Visualizza il messaggio
    Mi scuso per non aver risposto da un po', ma pultroppo ho avuto veramente da fare.

    Ho fatto un totale disastro! Sono più complicati gli android che tutti i computer messi insieme -,- Dico un po' più difficile da usare potevano anche farlo no? E' un cellulare, no uno shattle..... ma questo è un parere personale; A 6 anni si riesce a usare windows e un android penso che esplode se lo usa un bambino....

    Lasciando perdere incavolature varie spiego cos'è successo.

    Ho notato che swiftkey(grazie a davidfittizio ) si era installata sulla SD, eppure il TELEFONO mostrava la app nel cellulare, ma link2sd diceva che era nella sd, e infatti era proprio là(ho installato link2sd per curiosità e me ne sono accorto quanto lo ho usato). Smanettando un po'(il telefono lo so usare più o meno ora, ma se non sto attendo mi crea un problema dietro l'altro e mi viene una grande voglia di sbatterlo sul muro , se vi capitaste anche a voi scommetto che 9/10 avrebbero la stessa voglia) ho visto che il "disco di scrittura predefinito" era impostato sulla sd(dio solo sa come, anche questa cosa che android cambia automaticamente alcune impostazioni non è il max) e provabilmente per questo swiftkey è finito sulla sd.
    Ora penserete, eh allora? imposta il disco di scrittura predefinito su la memoria del telefono e rimetti swiftkey.. e bene se lo avessi fatto avrei risparmiato 5 euro e qualche buona ora di inca... (ma non avrebbe comunque funzionato come vedremo dopo)

    Invece ho pensato di spostare swiftkey con link2sd rootando il telefono(dovevo farlo tra pochi giorni, non mi avrebbe cambiato la vita quindi). Dopo aver rootato il telefono ho provato a spostare con link2sd ma non ci riuscivo, poichè la sd non era partizionata.

    (E qui casca l'asino, io so partizionare ma se lo dovrò rifare per android preferisco spararmi....)

    Con minitool partition wizard ho partizionato in una fat32 e in una ext2, a procedura conclusa windows non mi rilevava più un tubo di sd(o solo la ext2, non ricordo bene). Dopo aver letto centinaia di guide tutte diverse sulle procedure, e secondo me in cui la maggior parte di quelli che le hanno lette se la sono cavata su per giù per sedere, ho partizionato in una fat, fat32 e in una ext2. La fat doveva essere piccola di memoria, secondo la guida, perchè serviva solo per far rilevare a windows e al telefono le partizioni; bene ora windows infatti rilevava qualcosa, ma solo la fat che, essendo piccola(messo 10b), non me ne facevo un emerito tubo. Seguendo altre guide ho partizionato in una fat piccola(10 mb) e fat32(il resto) ma windows rilevava sempre e solo la fat. Ho provato a metterla nel telefono e anch'esso rielvava solo la fat di 10 mb! Quando lo tolta dal telefono e rimessa nel pc, ta dah la sd era danneggiata; windows chiedeva il backup ma esso non riusciva. Infatti la sd era riconosciuta solo da il partition wizard "classificandola" come "bad disk". Seguendo altre guide(non ero mai incappato in un bad disk, e sinceramente non sapevo nemmeno cosa fosse prima di oggi) ho usato HDD low level format che doveva risolvere il problema(al 99%) formattato a basso livello la memoria(che tra l'altro era vuota, avendo partizionato e deletato prima tutti i dati, per fortuna spostando i più importanti ancora prima); ogni santa volta che ci ho provato si bloccava e non si arrestava nemmeno forzando l'arresto(toglievo la sd dal pc e si chiudeva, per fortuna).
    Per fortuna la sd era solo da 2 gb, e io avevo copiato prima tutti i dati e spostato tutte le app che erano nella sd nel telefono(escluso swift key, che ho disinstallato) prima della partizione; i dati infatti li ho ancora nel pc.
    Poichè tutta sta roba è durata precisamente dalle 15 fino alle 18.00 e mi sono fottuto il giorno libero mi sono arreso e, senza sd nel telefono, ho rimesso swift key, anzi ho provato a rimettere........ ebbene poteva essere troppo bello perchè finisse così no?
    -premetto subito che ora che non avevo la sd la memoria predefinita(disco di scrittura predefinito) era impostato sul telefono-
    Swiftkey3 non si installava perchè diceva che non c'era la sd o usb o qualcosa di simile.

    Ho provato più volte e alla fine è successa un'altra cosa, "spazio di archivazione disponibile insufficente".... ottimo...provando a installare più volte swiftkey3 ho intasato la memoria del telefono e non ho la minima idea di come liberarla visto che il telefono non segna swiftkey installato(e non ho la più pallida idea di dove cavolo vadano a finire le app su un telefono). Ora non so bene che cosa succede quando in android non riesce l'installazione della app, ragionandoci mi verrebbe da pensare che:
    1. potrebbe rimuovere i dati scaricati visto che l'installazione è interrotta
    2. potrebbe lasciarli ma se si riprova a installare l'applicazzione invece di scaricarla usa quelli già esistenti; e credo proprio che non lo faccia
    3. potrebbe, ogni volta che si prova a mettere l'app, scaricare nuovi dati e instasare la memoria.

    L'unica soluzione che mi rimarrebbe se android eseguisse quest'ultima opzione(3) è:
    -Farmi un'elenco delle app e di tutti i dati che ho sul telefono, comprese le impostazioni e diamini vari
    -Ripristinare la memoria di fabbrica
    -Rimettere tutto
    -Ricomprare una sd e rimetterla nel telefono
    -Rimettere swiftkey sulla sd(unico modo a quanto pare) e ad ogni avvio avviare swiftkey impostandolo come tastiera predefinita

    Se invece eseguisse la 1 e la 2 basterebbe ricomprare una sd, rimettere swiftkey sulla sd e a ogni avvio del telefono avviare swiftkey impostandolo come tastiera
    predefinita, e ovviamente rimettere tutti i dati sulla sd.
    Il vecchio lg non mi aveva mai dato tutti questi problemi >.<

    Mi sembra anche che il telefono sia rallentato, e non poco.

    Qualcuno sà come posso far ritornare il telefono a una condizione di memoria dignitevole, rimuovendo se ci sono tutti i dati che il cell ha scaricato per provare a installare swiftkey(credo siano quelli che hanno intasato la memoria, se non fosse così sono le app spostate sul telefono e basta rispostarle sulla nuova sd, non serve link2sd o la partizione per il 90% delle app), e magari a scaricare swiftkey sul telefono, in modo che non debba ogni volta andare in impostazioni e impostare come tastiera predefinita swiftkey3? Per la partizione della sd, meglio che ci rinuncio... non ho la scorta delle sd in casa e non voglio nemmeno buttare 30 euro di sd non funzionanti

    Mi scuso per aver scritto questo grande romanzo("l'androissea" ) ma ho cercato di spiegare, velocemente, tutto ciò che è accaduto.

    Ringrazio in anticipo per l'eventuale supporto,

    PS: Quasi tutte le guide che ho letto erano state fatte su questo forum, davvero ottimo sito; in Italia un punto di riferimento per androi come questo ci voleva Se c'è un moderatore o qualcuno che puo' modificare il titolo della discussione forse sarebbe da modificare in "Problemi con l'avvio/installazione di swiftkey+problemi memoria" visto che l'argomento del topic è quasi cambiato del tutto, ringrazio in anticipo per l'edit.


    Axel

    Ho sparato qualche cavolata per la fretta di scrivere xD(es: quando dico che per spostare swiftkey nel telefono dovevo partizionare l'sd, cosa assolutamente stupida poichè devo spostarlo nel telefono ). Comunque oggi si è quasi bloccato del tutto e ho deciso, per non darmi la vita maledetta, di prendere la via più "veloce"(o almeno quella in cui sono sicuro che non ci sono troppi imprevisit) cioè la formattazione, dopodichè staro molto più attento nell'usare android fandone l'uso minore possibile, spero che sia solo la 4.1.1 che dia tutti questi problemi(ho sentito che è molto buggata). Appena riapre quel fannullone di proprietario del negozio di elettronica(chiuso da qualche secolo , con i prezzi che ha se lo puo' permettere ma pultroppo è l'unico negozio della zona) compro una sd, formatto e rimetto il telefono in condizioni decenti.

    Se non erro in questo forum quando rispondi al topic esso non si "aggiorna" finendo nel "dimenticatoio" della sezione(pagine dalla 2 in poi più o meno), quindi diciamo pure "problema risolto", formatterò che così risolvo tutto.


    Comunque grazie dell'aiuto,

    Axel

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy