CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: DreamReaper con ben 12 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 48 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 192 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5
Discussione:

rilievi topografici con tablet?

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    rilievi topografici con tablet?

    Ciao a tutti!
    ho una esigenza un po' specifica legata al lavoro, e mi tocca sbrogliarmela da solo, per cui spero di trovare qualche suggerimento qui

    Avrei necessità di percorrere a piedi una vasta area (quasi 500 Ha) di territorio collinare/montagnoso per perlustrarne i confini, annotare caratteristiche legate al suolo, alla vegetazione, agli accessi, ecc.
    Per fare questo sarebbe di enorme aiuto un tablet con un software che sia in grado di gestire una mappa georiferita mista con almeno due livelli: uno vettoriale (dxf) e uno raster (TIFF) contenenti diverse informazioni e durante i sopralluoghi annotare direttamente sulla mappa punti, confini, note varie, foto georiferite. Insomma crearmi in altre parole un piccolo elementare GIS sul campo che possa parlarsi con i sistemi Autodesk (Autocad Map).
    In aggiunta potrebbe essere una buona cosa usare un'antenna GPS esterna per aumentare la precisione della localizzazione.
    Avete idee in merito?
    Spero di essere stato chiaro

  2.  
  3. #2
    Baby Droid


    Registrato dal
    Mar 2013
    Messaggi
    6

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Wow, che successo

  4. #3
    Baby Droid


    Registrato dal
    Apr 2013
    Messaggi
    5

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Un tablet con win8 e Qgis?
    Non so se su Android tu possa trovare un'app così complessa.
    Se ce la fai però fammi sapere.
    Ciao

  5. #4
    Baby Droid


    Registrato dal
    Apr 2013
    Messaggi
    1

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao,

    ho lo stesso tuo problema, o meglio, non ho da fare rilievi su 500ha, ma rilievi speditivi per boschi e stavo valutando l'acquisto, più che di un tablet, di uno smartphone (per motivi di ingombro). Non so se ti può essere utile, ma se hai uno smartphone ti consiglio di provare ad istallare la versione di qgis per android. Io l'avevo provata un annetto fa sul tablet di mio fratello, un sony s1, e funzionava bene. Considerando però che non ho uno smartphone (si lo so non dovrei essere iscritta a questo forum ) potresti fare la prova tu, che mi par di capire, hai esigenze simili e farci sapere se funziona. E' un pò che cerco su internet qualcuno che usa gli smartphone come gps, per rilievi speditivi che non necessitano di precisione centimetrica, ma non ho trovato molto a riguardo; se riusciamo a scambiarci un pò di informazioni sarebbe molto utile anche nell'ottica di non dover comprare un gps che costa un sacco e che non sfrutterei al massimo.

  6. #5
    Baby Droid


    Registrato dal
    Oct 2013
    Messaggi
    1

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Reacher Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti!
    ho una esigenza un po' specifica legata al lavoro, e mi tocca sbrogliarmela da solo, per cui spero di trovare qualche suggerimento qui

    Avrei necessità di percorrere a piedi una vasta area (quasi 500 Ha) di territorio collinare/montagnoso per perlustrarne i confini, annotare caratteristiche legate al suolo, alla vegetazione, agli accessi, ecc.
    Per fare questo sarebbe di enorme aiuto un tablet con un software che sia in grado di gestire una mappa georiferita mista con almeno due livelli: uno vettoriale (dxf) e uno raster (TIFF) contenenti diverse informazioni e durante i sopralluoghi annotare direttamente sulla mappa punti, confini, note varie, foto georiferite. Insomma crearmi in altre parole un piccolo elementare GIS sul campo che possa parlarsi con i sistemi Autodesk (Autocad Map).
    In aggiunta potrebbe essere una buona cosa usare un'antenna GPS esterna per aumentare la precisione della localizzazione.
    Avete idee in merito?
    Spero di essere stato chiaro
    Da pochi giorni è presente in Google Play una app per eseguire i rilievi con lo smartphone o il tablet.
    I rilievi vengono salvati nei formati DXF (per i CAD), KMZ (per Google Earth), ASC (per TomTom), DAT (per PREGEO) o in TXT (con coordinate geocentriche).
    La app è disponibile cliccando qui.

    Saluti

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy