CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: gianfrinico con ben 9 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 54 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 204 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 1 su 1
Discussione:

Sensore Virtuale di stati ambientali per Android

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    Sep 2011
    Messaggi
    2

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Sensore Virtuale di stati ambientali per Android

    Ciao a tutti,
    volevo presentarvi la libreria per Android che ho realizzato come lavoro di tesi.
    Il sensore virtuale di stati ambientali per Android è la libreria che permette l’interrogazione degli scenari ambientali in cui un dispositivo Android può trovarsi.
    Gli scenari ambientali di base per le nostre rilevazioni sono stati ricavati tramite diversi sensori tra cui l’accelerometro, il microfono e il sensore di prossimità.
    Gli scenari ambientali di base sono: scenari di movimento, scenari di rumore, scenari di prossimità e scenari di modalità telefonica (ringermode).
    In ognuno di questi scenari di base elencati è stato possibile rilevare degli stati interni che li caratterizzano. Gli scenari di movimento sono divisi in quattro ulteriori stati: fermo, auto, cammino e corsa. Gli scenari di rumore sono identificati dallo stato ambiente silenzioso oppure ambiente rumoroso.
    Inoltre gli stati di prossimità e di ringermode restituiscono rispettivamente se il dispositivo è in uno stato BOXED (tasca, o foderino) od UNBOXED, oppure in modalità silenziosa o normale. In questo lavoro di tesi sono state affrontate le tematiche riguardanti la progettazione, l’implementazione e il testing della libreria, oltre allo sviluppo di alcune applicazioni di esempio basate sulla stessa. Nella fase di progettazione sono state svolte le analisi dei dati ottenuti dai vari sensori.
    Quindi sono state effettuate delle scelte per l’analisi dei dati per ogni sensore, e sono stati ricavati i relativi valori soglia inseriti poi nella libreria. Analisi di particolare interesse sono state svolte sui dati restituiti dall’accelerometro, infatti tramite il calcolo della varianza sui dati delle accelerazioni raccolti, è stato possibile distinguere gli stati di fermo, auto, cammino e corsa. Le analisi e le soglie trovate sono state implementate nella libreria, che restituisce gli stati ambientali trovati in un vettore di quattro posizioni, una per ogni scenario di base.
    Durante la fase di implementazione sono stati rispettati criteri di semplicità e scalabilità della libreria, che permettono facilità nella comprensione del funzionamento e la possibilità di estenderla con nuovi sensori. Dopo il completamento dell’implementazione è stato effettuata una fase di testing su un campione di utenti per dimostrare la validità delle funzionalità nell’eterogeneità del mondo dei dispositivi Android. Infine la libreria è stata pubblicata con modalità open source su SourceForge.net, con il nome di Environment State Virtual Sensor for Android. Sulla base della libreria sono state create delle applicazioni di esempio.
    Il pacchetto contenente i sorgenti è all'indirizzo: environ desktop system | Download environ desktop system software for free at SourceForge.net ... p/download
    Altre informazioni sono reperibili all'indirizzo: https://sourceforge.net/projects/environmentstat/ e EnvironmentStateVirtualSensor - ISISlab
    Inoltre il codice può essere scaricato via SVN da souceforge.
    Se volete inserirò altre informazioni oppure un tutorial appena possibile...per qualsiasi informazione, o problema, contattatemi...
    grazieee a tutti per l'interessamento....

  2.  

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy