CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: fracarro con ben 11 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 58 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 181 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 2 di 2 primaprima 12
Visualizzazione dei risultati da 11 a 15 su 15
Discussione:

Problema Unified Remote

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #11
    skelly
    Guest
    Predefinito

    No non mi sono persa ho finito tardi oggi.
    Allora provo ad aiutarti.
    Partiamo su vnc viewer ovvero quello che hai sul cell.
    Devi metterci l'indirizzo ip del pc che vuoi collegare( poi ti chiede la password). Se hai un router le cose si complicano perchè dovresti configurarlo, ricorda se non va l'ip assegnato dall'adsl di provare con l'ip della tua rete quello 192.168 ecc ecc se va poi sistemi il router.

    Sul server ( quello sul pc) in pratica devi solo lanciarlo e configurare la password di accesso.

    Ricorda di sbloccare le porte del firewall sul pc .
    Dovresti riuscirci facilmente

  2.  
  3. #12
    Baby Droid


    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    23

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Io a casa ho fastweb e il router non è configurabile... come devo fare? Con teamviewer non ho avuto nessun problema ed è partito subito... questo invece niente mi dice: vnc connection failed! Dove dice password devo mettere quella per collegarmi al router o quale? Grazie e scusa il disturbo...

  4. #13
    Senior Droid L'avatar di IlDemiurgo


    Registrato dal
    Apr 2011
    Messaggi
    502

    Ringraziamenti
    2
    Ringraziato 42 volte in 38 Posts
    Predefinito

    Per le connessioni dobbiamo tener presente due sispositivi sia essi solo sw che hd, il firewall ed il nat.
    Il firewall ha il compito di interdire o di permettere transiti dati tra due dispositivi creando delle politiche legate sia dagli indirizzi ip dei dispositivi che comunicano che dalle porte che utilizzano. Usualmente i nostri so sono dotati di un firewall ( vedi windows) ed è il primo step per permettere una connessione quindi dobbiamo inserire in tale fw le dovute eccezioni per permettere il transito dei dati, in caso di dubbi consiglierei di disabilitarlo provvisoriamenete, effettuare le prove dovute e quindi a connessione funzionante riattivarlo con le politiche di sicurezza opportune, questo per lavorare a step su singoli fronti.
    Generalmente i nostri router sono dotati di un firewall un po grossolano che si interpone solamenete tra il lato wan ed il lato lan ( se utilizzate fw evoluti si possono inserire politiche anche tra lan-lan e dmz-lan), quindi se la nostra connessione ad un pc è lan-lan una volta disabilitato ( sempre provvisoriamente il firewall di windows) se i settaggi dei vari programmi sia essi vnc che rdp o altro, la connessine deve avvenire.
    Le cose si complicano se dobbiamo connetterci da remoto quindi utilizzando una connessione internet, poichè entrano in gioco fattori diversi e dispositivi diversi, iniziamo con :
    La connessione internet di chi riceve la chiamata ossia deve essere gestito deve avere un ip non nattato dal provider ( fastweb almeno per i vecchi contratti ) non forniva un ip pubblico bensì con un singolo ip pubblico transitavano numerosi utenti,
    Il nostro router deve avere una parte nat ossia un dispositivo sw che permetta di indirizzare i flussi dati proveniente da internet all'interno della nostra rete lan.
    Vediamo un esempio pratico
    Da remoto voglio connettermi usando vnc ad un pc di casa ( vnc utilizza la porta 5900 generalmente per la connessione)
    La connessione internet di casa non è nattata
    Il router di casa gestisce il nat ed ha un firewall

    1) disabilitiamo provvisoriamente il fw di windows
    2) inseriamo nel fw del router una regola che permetta il transito di connessioni wan-lan sulla porta 5900
    3) inseriamo sul nat del router un reinstradamento della porta 5900 wan-lan verso l'indirizzo ip (locale ad esempio 192.168.0.1) del nostro pc da gestire
    4) troviamo l'indirizzo wan della nostra connessione internet ( puoi usare whatismyip) ricordandoci che generalmente è dinamico e quindi cambia ogni tot tempo o ad ogni disconnessione-connessione internet
    Se abbiamo fatto tutto correttamente inserendo sul pc che deve collegarsi a quello casalingo l'ip wan trovato al punto 4 la connessione deve avvenire correttamente.
    Ora possiamo ottimizzare il tutto perche sappiamo che la configurazione del router è corrette
    A) inseriamo una politica simile al punto 2 sul firewall di windows e riattiviamolo
    B) poichè la maggioranza delle connessioni casalinghe utilizzano un ip dinamico ossia cambia il walore dell'ip lato wan ogni tot tempo o alla disc-connes potremmo utilizzare servizi no-ip o dyndns a seconda qualle sia supportato dal nostro router ( generalmente voce ddns) associandolo ad un dns che viene legato dinamicqmente al ns ip, in questo caso su vnc non inseriremo il ns ip wan ma il dns associato da uno dei servizi no-ip o dyndns.


    Generalmente i router forniti dai vari provider sono castrati e non permettono gestioni particolari delle nowtre connessioni questo è il motivo perchè non ho mai voluto il router in comodato ma preferisco scegliere io il dispositivo più consono alle mie esigenze anche se a discapito della semplicità, personalmente utilizzo materiali zyxel un router 660 con la mera funzione di 'modem' uno zywall 35 come firewall e nat un nwa 3160 come parte wifi
    se c'è soluzione perchè ti preoccupi
    se non c'è soluzione perchè ti preoccupi
    Ultima modifica di IlDemiurgo; 27-10-11 alle 06:00
    TOSHIBA FOLIO CM 9
    ACER A100
    LG OPTI ONE
    IDEOS ORIG.VODAFONE
    IDEOS ORIG.WIND
    ONDA TQ150
    ARCHOS CT701 YAR028
    SONY XPERIA MINI
    GALAXY GTP3100
    ENTREEO CASPER

  5. #14
    skelly
    Guest
    Predefinito

    La password la devi impostare nella configurazione di vnc sul pc , prova a disabilitare il firewall di windows e collegarti all'ip fornito dal router 192.168.0.1 oppure 0.2 - 0.3 ( al posto di 01)

    Io cerco di scriverti molto in pratica per tutte le informazioni più " tecniche" post sopra

  6. #15
    Baby Droid


    Registrato dal
    Oct 2011
    Messaggi
    23

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao skelly grazie mille per le tue risposte. Ho risolto disattivando il fw... grazie ancora

Pagina 2 di 2 primaprima 12

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy