CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 21 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 99 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 470 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 9 di 10 primaprima ... 78910 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 81 a 90 su 100
Discussione:

Google contro cyanogen!

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #81
    Baby Droid L'avatar di sim64one


    Registrato dal
    May 2009
    Località
    Fanna - FVG
    Messaggi
    32

    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Cool

    Quote Originariamente inviato da zephyr83 Visualizza il messaggio
    per me qui lo sviluppo open c'entra poco perchè il market si poteva rendere indipendente da gtalk e realizzare qualcosa di open, senza la paura che nessuno "rubasse" niente! io dei servizi di google ne farei anche a meno, gmail nn lo uso, calendar nn mi serve (e per il telefono preferivo il calendario del mio vecchio sonyericsson che era decisamente più funzionale, almeno per me). Ho creato un account google perché se no cn sto android nn si fa niente. Se adesso se la prendono anche cn un sviluppatore indipendente che nn fa altro che MIGLIORARE i terminali android (che ha uno sviluppo da bradipo) siamo a posto!!!
    Allora l'alternativa al market esiste già, il mio google account se voglio lo uso oppure ne faccio anche a meno, OAA (open android alliance) esiste pure quello, quindi si tratta solo di scegliere. Io quasi 10 anni fa ho scelto LINUX come sitema operativo e vi posso assicurare che è LIBERO ed anche GRATUITO, lo stessa cosa la voglio fare con il mio dream ed ancora una volta ringrazio Cyanogen che ha trovato il modo per rendere LEGALE la sua rom senza redistribuire le applicazioni proprietarie al suo interno ma facendo semplicemente un backup delle stesse; cosa assolutamente legale visto che tutti noi quando abbiamo acquistato il nostro dispositivo android tale applicazioni erano incluse.

    MORALE: ho ancora la possibilità di scegliere: voglio un OS closed e non root, voglio l'ultimo di Cyanogen, voglio il misero OS offerto da TIM, scelgo io... quello che voglio, questo è ciò che speravo e che si è avverato. Tutto il resto sono considerazioni (o chiacchere) che mi toccano in modo tangente.

    Evviva l'open source
    Google Nexus One 2.1 update 1 EPF30 -> Froyo 2.2 FRF91
    Radio: 32.26.00.24U_4.04.00.03_2
    First/Linpack: 6.9 (2.1)
    Best/Linpack: 39.xxx -> 44.372 (2.2)
    SD 8 gb class 6 - 1,2 GB Ext4

  2.  
  3. #82
    Senior Droid L'avatar di zephyr83


    Registrato dal
    Aug 2009
    Messaggi
    780

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 22 volte in 21 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da sim64one Visualizza il messaggio
    Allora l'alternativa al market esiste già, il mio google account se voglio lo uso oppure ne faccio anche a meno, OAA (open android alliance) esiste pure quello, quindi si tratta solo di scegliere. Io quasi 10 anni fa ho scelto LINUX come sitema operativo e vi posso assicurare che è LIBERO ed anche GRATUITO, lo stessa cosa la voglio fare con il mio dream ed ancora una volta ringrazio Cyanogen che ha trovato il modo per rendere LEGALE la sua rom senza redistribuire le applicazioni proprietarie al suo interno ma facendo semplicemente un backup delle stesse; cosa assolutamente legale visto che tutti noi quando abbiamo acquistato il nostro dispositivo android tale applicazioni erano incluse.

    MORALE: ho ancora la possibilità di scegliere: voglio un OS closed e non root, voglio l'ultimo di Cyanogen, voglio il misero OS offerto da TIM, scelgo io... quello che voglio, questo è ciò che speravo e che si è avverato. Tutto il resto sono considerazioni (o chiacchere) che mi toccano in modo tangente.

    Evviva l'open source
    io uso linux da circa 5 anni e penso che il mio prossimo terminale con sistema operativo sarà uno cn maemo, più vicino al linux dei desktop rispetto ad android e si usano le stesse librerie (gtk e qt). Sn rimasto abbastanza deluso da android, c'erano progetti open source molto più interessanti e promettenti (openmoko ad esempio) soltanto che qui c'è dietro google e allora si può fare!!

  4. #83
    Senior Droid L'avatar di Azatoth


    Registrato dal
    Apr 2009
    Località
    Misinto (MI)
    Messaggi
    568

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 38 volte in 28 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da zephyr83 Visualizza il messaggio
    io uso linux da circa 5 anni e penso che il mio prossimo terminale con sistema operativo sarà uno cn maemo, più vicino al linux dei desktop rispetto ad android e si usano le stesse librerie (gtk e qt). Sn rimasto abbastanza deluso da android, c'erano progetti open source molto più interessanti e promettenti (openmoko ad esempio) soltanto che qui c'è dietro google e allora si può fare!!
    Personalmente non la vedo come te.
    Soprattutto perchè credo che per creare qualcosa di realmente competitivo e/o utile ci vogliano strutture, soldi e tempo da dedicarci.
    Nel caso di un sistema operativo per dispositivi mobile, quello che oggi 'tira', che è ricercato è la forte integrazione con i servizi attualmente disponibili e 'standardizzati' (nel senso di dotazione standard che un device mobile deve avere) da quello che è l'elemento di punta di innovazione (in questo caso iPhone).

    Per sistemi operativi desktop/enterprice opensource c'è la comunità che conta tantissimi sviluppatori (tutte le distro GNU/Linux ne sono un esempio).
    Per avere tale competitività in un device mobile con le capabilities di un iPhone, ci vogliono infrastrutture e risorse.
    Google ha creato Android e devo dire che il lavoro è stato egregio.
    E' un sistema abbastanza sicuro, visto la gestione managed della memoria data dalla Virtual Machine su cui il tutto si basa.
    Il core è basato su kernel linux, molto stabile per la sua natura unix like.
    direi che è l'ottimo è raggiunto con la possibilità di gestione dell'account google che già di per sè da tantissimo: mail, contatti, maps, gtalk, ecc...
    Tutto integrato in un pda.

    Questo sopratutto grazie al fatto che dietro c'è una società che gestisce la stabilità di servizio e le infrastrutture.

    Apple fa lo stesso, nokia idem e da domani ci si mette pure microsoft con i device brandizzati e MarketPlace.

    Il problema di movimenti opensource che cercano di creare una piattaforma è la difficoltà che hanno a imporsi come standard, ma questa difficoltà è dovuta principalmente alla mancanza di utenti già 'fidelizzati' e che usano certi prodotti.
    Problema che Apple, Google e Microsoft, ovviamente, non hanno e che sanno ben sfruttare.


    Google Nexus One USA
    ROM: CyanogenMod 6.1.1 - Android 2.2.1
    Radio: 5.12.00.08
    Recovery: Clockwork

    Sviluppatore di: Swapper per utenti root | Modus Operandi

    Ecco le mie app Android

  5. #84
    Androidiano


    Registrato dal
    Oct 2009
    Messaggi
    67

    Ringraziamenti
    8
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da zephyr83 Visualizza il messaggio
    ma questo perché microsoft pensa al SUO sistema operativo e organizza il market per il proprio sistema operativo! così come apple fa per l'iphone e nokia cn l'ovi store per symbian e maemo! se senso avrebbe un market di microsoft per applicazioni sviluppate per android?
    Microsofto o chicchessia: Android è già pronto e funziona, basta aggiungerci quattro applicazioni e una batteria di server, e hai un sistema operativo personalizzato nuovo di pacca da smerciare ai tuoi utenti, sul quale puoi far girare i tuoi banner (per esempio), o spingere la vendita di un telefono, gli abbonamenti di un provider telefonico, o qualsiasi cosa. Nulla ti impedisce di farlo, anche attualmente, ma perlomeno creati il tuo sistema


    quello che sicuramente nascerà per me sarà un market alternativo e lo spero tanto. per i servizi di sincronizzazione c'è già microsft exchange .
    Non esiste un servizio di sincronizzazione pubblico e tantomeno gratuito per Exchange.

    Inoltre ci sn altri programmi e servizi cn supporto simili che si possono installare ma hanno una diffusione minore. Anche vodafone sta realizzando qualcosa del genere e la porterà pure su android!
    Bravo, ottimo esempio: Vodafone potrebbe benissimo creare e distribuire una propria versione di Android con i propri applicativi e i propri servizi. "I propri", perlappunto, non quelli di Google.


    per me qui lo sviluppo open c'entra poco perchè il market si poteva rendere indipendente da gtalk e realizzare qualcosa di open, senza la paura che nessuno "rubasse" niente!
    Nessuno ti impedisce di creare un altro Market, anzi: in pratica ci sono già. Solo che chi pubblica il software lo fa sull'Android Market, perché per adesso ha una maggior diffusione.
    Se vuoi creare un altro Market, però, ti devi creare la TUA applicazione per il Market. Non mi sembra una crudeltà.

    io dei servizi di google ne farei anche a meno, gmail nn lo uso, calendar nn mi serve (e per il telefono preferivo il calendario del mio vecchio sonyericsson che era decisamente più funzionale, almeno per me). Ho creato un account google perché se no cn sto android nn si fa niente.
    Ho da tre giorni l'Android, e fino ad oggi non mi funzionava l'autenticazione Google. Non potevo usare Gtalk, il client Gmail, il Market Google e il Calendario. Il resto funzionava alla perfezione, quindi non è vero che senza la sincronizzazione di Google non server a nulla Android: non serve a nulla perché non c'è nessun altro che ti da' gratis e nemmeno a pagamento servizi del genere. Stai tranquillo che grazie al fatto che la "base" è Open, a breve verranno fuori i concorrenti. Se qualcuno saprà offrire qualcosa di meglio di BigG, avrà la meglio. E il fatto di mettersi in gioco così è una cosa da tenere conto, quando si giudicano le mosse di Google Inc. Non lo fanno per tendenze suicide, lo fanno perché sono fiduciosi che, almeno nel medio termine, loro sono i migliori, quelli più tecnologicamente avanzati, quelli che fanno le scelte più intelligente, quelli più ricchi, e quindi non temono concorrenti.


    Se adesso se la prendono anche cn un sviluppatore indipendente che nn fa altro che MIGLIORARE i terminali android (che ha uno sviluppo da bradipo) siamo a posto!!!
    Beh perlomeno Android ha uno sviluppo, il fatto che sia "da bradipo" dipende da con cosa lo confronti. Io 4 anni fa ho preso un Symbian UIQ, hanno fatto 4 aggiornamenti del kaiser in 2 anni, non hanno risolto nemmeno un bug, dopodiché hanno buttato nel secchio della spazzatura tutto UIQ. E io mi ritrovo con un terminale con hardware stupendo (ancora imbattibile, secondo me), inutilizzabile. Questo con Android non accadrà.
    Quale smartphone ha uno sviluppo più veloce, attualmente?
    Anzi, quale smartphone ha il sistema operativo aggiornabile? Intendo senza cambiare smartphone

    Per quanto riguarda il "prendersela" con lo sviluppatore, è come chiedere ad uno che ti si piazza sul divano di casa a dormire, o anche solo ad ospitare i bisognosi che necessitano di un tetto: "Potresti uscire da casa mia per favore?" e lui ti risponde "Ma io ti spazzo la casa, ti abbellisco le pareti, ti lavo i piatti! Sei cattivo!". La Proprietà Privata (dei server) non l'ha inventata Google Inc., che è un'Azienda privata con scopi di lucro come tutte le altre, ma che si è distinta per l'innovazione.

    Ripeto il disclaimer: non voglio fare il fan di Google a tutti i costi, ma la polemica per un'azienda che protegge i propri investimenti senza del resto accanirsi contro nessuno mi sembra un po' sterile. Pensa un po' invece a quanti soldi hai dato a Microsoft nella tua vita, senza neanche volerlo.

  6. #85
    Androidiano


    Registrato dal
    Oct 2009
    Messaggi
    67

    Ringraziamenti
    8
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da sim64one Visualizza il messaggio
    Allora l'alternativa al market esiste già, il mio google account se voglio lo uso oppure ne faccio anche a meno, OAA (open android alliance) esiste pure quello, quindi si tratta solo di scegliere. Io quasi 10 anni fa ho scelto LINUX come sitema operativo e vi posso assicurare che è LIBERO ed anche GRATUITO, lo stessa cosa la voglio fare con il mio dream ed ancora una volta ringrazio Cyanogen che ha trovato il modo per rendere LEGALE la sua rom senza redistribuire le applicazioni proprietarie al suo interno ma facendo semplicemente un backup delle stesse; cosa assolutamente legale visto che tutti noi quando abbiamo acquistato il nostro dispositivo android tale applicazioni erano incluse.
    Ecco appunto: in questo caso Google non può impedire (per le regole che lei stessa ha scelto) a Cyanogen di proseguire il suo lavoro, che è fatto per passione e senza scopo di lucro.
    La stessa cosa però non la potrà fare Microsoft, o Vodafone, Chicchessiafon, senza creare un'infrastruttura ad hoc. Immaginate di comprare un Android Vodafone che lo accendi e... non fa nulla, e per farlo funzionare... devi fare il restore degli applicativi Google di un amico. Un'altra azienda non potrebbe mai vendere una cosa del genere (pena una brutta figura con i clienti), ma allo stesso tempo un appassionato potrà comunque realizzarsi il proprio Android casalingo ad hoc.
    Ed è esattamente quello che succede con Linux: nessuno ti impedisce di vendere un Linux personalizzato, per esempio, per il fotoamatore con tutti gli applicativi di grafica disponibili Open Source. Ma non puoi distribuire una versione di Linux con dentro Photoshop, perché Photoshop è di proprietà di Adobe, che con la vendita di quel prodotto paga le bollette della luce, e anche l'elicottero del Direttore Generale.

  7. #86
    Androidiano


    Registrato dal
    Oct 2009
    Messaggi
    67

    Ringraziamenti
    8
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Un'ultima cosa:

    Quote Originariamente inviato da zephyr83 Visualizza il messaggio
    Se adesso se la prendono anche cn un sviluppatore indipendente che nn fa altro che MIGLIORARE i terminali android (che ha uno sviluppo da bradipo) siamo a posto!!!
    Alla luce di quanto detto sopra anche dagli altri, ovvero che lavorare su un sistema (che comunque Cyanogen nel suo ottimo lavoro non fa altro che "pacchettizzare" lavoro realizzato da altri pagati perlopiù da Google) costa tempo e fatica, e che costruire un'infrastruttura alternativa ha delle spese irrinunciabili: hai provveduto a donare 'sti 5$ a Cyanogen? ;-)

    Lo dico senza ironia: ho sperimentato personalmente che le donazioni fanno molto bene alla psiche degli sviluppatori, che sono sempre più invogliati a migliorarsi e a migliorare il proprio prodotto. Quindi se Cyanogen vi piace, donate 'sti 5$ all'autore (io ancora non so nulla di modding dell'Android quindi aspetterò )

  8. #87
    Senior Droid L'avatar di zephyr83


    Registrato dal
    Aug 2009
    Messaggi
    780

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 22 volte in 21 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da ganassa Visualizza il messaggio
    Microsofto o chicchessia: Android è già pronto e funziona, basta aggiungerci quattro applicazioni e una batteria di server, e hai un sistema operativo personalizzato nuovo di pacca da smerciare ai tuoi utenti, sul quale puoi far girare i tuoi banner (per esempio), o spingere la vendita di un telefono, gli abbonamenti di un provider telefonico, o qualsiasi cosa. Nulla ti impedisce di farlo, anche attualmente, ma perlomeno creati il tuo sistema



    Non esiste un servizio di sincronizzazione pubblico e tantomeno gratuito per Exchange.



    Bravo, ottimo esempio: Vodafone potrebbe benissimo creare e distribuire una propria versione di Android con i propri applicativi e i propri servizi. "I propri", perlappunto, non quelli di Google.




    Nessuno ti impedisce di creare un altro Market, anzi: in pratica ci sono già. Solo che chi pubblica il software lo fa sull'Android Market, perché per adesso ha una maggior diffusione.
    Se vuoi creare un altro Market, però, ti devi creare la TUA applicazione per il Market. Non mi sembra una crudeltà.


    Ho da tre giorni l'Android, e fino ad oggi non mi funzionava l'autenticazione Google. Non potevo usare Gtalk, il client Gmail, il Market Google e il Calendario. Il resto funzionava alla perfezione, quindi non è vero che senza la sincronizzazione di Google non server a nulla Android: non serve a nulla perché non c'è nessun altro che ti da' gratis e nemmeno a pagamento servizi del genere. Stai tranquillo che grazie al fatto che la "base" è Open, a breve verranno fuori i concorrenti. Se qualcuno saprà offrire qualcosa di meglio di BigG, avrà la meglio. E il fatto di mettersi in gioco così è una cosa da tenere conto, quando si giudicano le mosse di Google Inc. Non lo fanno per tendenze suicide, lo fanno perché sono fiduciosi che, almeno nel medio termine, loro sono i migliori, quelli più tecnologicamente avanzati, quelli che fanno le scelte più intelligente, quelli più ricchi, e quindi non temono concorrenti.




    Beh perlomeno Android ha uno sviluppo, il fatto che sia "da bradipo" dipende da con cosa lo confronti. Io 4 anni fa ho preso un Symbian UIQ, hanno fatto 4 aggiornamenti del kaiser in 2 anni, non hanno risolto nemmeno un bug, dopodiché hanno buttato nel secchio della spazzatura tutto UIQ. E io mi ritrovo con un terminale con hardware stupendo (ancora imbattibile, secondo me), inutilizzabile. Questo con Android non accadrà.
    Quale smartphone ha uno sviluppo più veloce, attualmente?
    Anzi, quale smartphone ha il sistema operativo aggiornabile? Intendo senza cambiare smartphone

    Per quanto riguarda il "prendersela" con lo sviluppatore, è come chiedere ad uno che ti si piazza sul divano di casa a dormire, o anche solo ad ospitare i bisognosi che necessitano di un tetto: "Potresti uscire da casa mia per favore?" e lui ti risponde "Ma io ti spazzo la casa, ti abbellisco le pareti, ti lavo i piatti! Sei cattivo!". La Proprietà Privata (dei server) non l'ha inventata Google Inc., che è un'Azienda privata con scopi di lucro come tutte le altre, ma che si è distinta per l'innovazione.

    Ripeto il disclaimer: non voglio fare il fan di Google a tutti i costi, ma la polemica per un'azienda che protegge i propri investimenti senza del resto accanirsi contro nessuno mi sembra un po' sterile. Pensa un po' invece a quanti soldi hai dato a Microsoft nella tua vita, senza neanche volerlo.
    eh bhe symbian UIQ, grazie al piffero! cmq anche i sistemi windows mobile si aggiornano. Se nn si usano i servizi di google nn puoi gestire comodamente l'agenda, il calendario è fatto male (troppo scarno), la messaggistica è carente, il bluetooth è ancora all'età della pietra. Se nn posso usare il market e i servizi di google diventa un telefono inutile perché cn 100 euro prendi un cellulare che ha le funzioni di base fatte meglio! E tra l'altro i servizi di google si possono avere anche su altri dispositivi e ci sn servizi simili gratuiti (anche se nn completi e diffusi come quelli di bigG).
    Cmq c'erano già tanti sistemi belli e già pronti, google ne ha realizzato uno come tanti ma ha avuto più successo degli altri SOLO perché appunto di google. Gli altri sistemi erano già più completi.
    Io di soldi a microsoft ne ho dati pochissimi, ho comprato in vita mia solo due computer cn windows, vista l'ho provato e saltato! penso che invece comprerò la licenza per seven quando scadrà la RC. Il netbook l'ho comprato cn linux e per il resto uso senza problemi il pinguino anche sul pc!

  9. #88
    Shu
    Shu non è in linea
    Androidiano


    Registrato dal
    Aug 2009
    Messaggi
    158

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 17 volte in 13 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da zephyr83 Visualizza il messaggio
    c'erano progetti open source molto più interessanti e promettenti (openmoko ad esempio) soltanto che qui c'è dietro google e allora si può fare!!
    OpenMoko è stato gestito in maniera direi incompetente.
    Era geniale come idea: hardware (da sballo quando fu progettato) e software completamente opensource, un framework di base per le applicazioni, buone prestazioni.
    Sbagliata completamente l'implementazione.

    E` partito adattando OpenEmbedded, ma staccandosene subito grazie a un nuovo sistema di building. Ha portato un paio di applicazioni inutili dimenticandosi completamente della parte telefonica. Ha prodotto un hardware buggato (ronzio di sottofondo e batteria che non si ricaricava più se scaricata sotto una certa soglia). Dopo oltre un anno di lavoro, quando era quasi pronto il framework di base e il telefono stava arrivando nei negozi, cambiano librerie di base, costringendo a riscrivere tutto. Così, solo perché hanno assunto qualcuno a cui piaceva. E dopo un altro anno, visto che erano più fermi di un anno prima, hanno chiuso e "regalato alla comunità" tutto quanto.
    La comunità, nel frattempo, stanca di aspettare, ha fatto almeno 5 fork (ognuno usato da circa 10 persone...): uno con python, l'altro con Vala, l'altro con Qt, l'altro con Gtk, l'altro con fltk, ecc. ecc.
    Coordinazione zero. Progettazione zero. Ingegnerizzazione zero.

    Ancora adesso se segui il loro aggregatore trovi gente che dice "finalmente ho una interfaccia funzionante per il tastierino del telefono!". Dopo 4 anni di sviluppo?

    E te lo dice uno che era entusiasta del progetto.

    Ah, nel frattempo è svaccato anche OpenEmbedded, abbandonando palmari e smartphone per concentrarsi su MoBo embedded e router.

    LiMo... l'hai mai sentita? "... dedicated to creating the first truly open, hardware-independent, Linux-based operating system for mobile devices". Solo che non è mai uscito niente, e ora non è più "first" ma "last", visto che Android, Moblin,OpenMoko e tra poco anche Symbian gli passano davanti.

    Moblin è una bella promessa, ma ancora non consente di telefonare, e funziona solo su hardware Intel (non il massimo per un cellulare acceso almeno 16-20 ore al giorno).

    OpenMoko, come detto, è sul viale del tramonto.
    LiMo non decolla.

    Android è l'unico progetto open source, basato su Linux, multipiattafrma, efficiente, funzionante e largamente disponibile, esistente al momento.

    C'è dietro Google? Probabilmente è l'unico motivo per cui ha avuto successo, visto che Dalvik e Android erano progetti sconosciuti, quando Google li ha comprati. Nel giro di un anno ha martellato di pubblicità, ha preso accordi con i produttori hardware, ha completato lo sviluppo e l'ha messo sul mercato.
    Non piaceva nemmeno a me l'idea di usare Java (e le prestazioni me ne danno abbastanza conferma, a dire il vero), ma c'è e funziona.

    Ho dimenticato qualcuno?

    Bye.

    P.S.: scusate lo sfogo.

  10. #89
    Senior Droid L'avatar di zephyr83


    Registrato dal
    Aug 2009
    Messaggi
    780

    Ringraziamenti
    6
    Ringraziato 22 volte in 21 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da ganassa Visualizza il messaggio
    Un'ultima cosa:



    Alla luce di quanto detto sopra anche dagli altri, ovvero che lavorare su un sistema (che comunque Cyanogen nel suo ottimo lavoro non fa altro che "pacchettizzare" lavoro realizzato da altri pagati perlopiù da Google) costa tempo e fatica, e che costruire un'infrastruttura alternativa ha delle spese irrinunciabili: hai provveduto a donare 'sti 5$ a Cyanogen? ;-)

    Lo dico senza ironia: ho sperimentato personalmente che le donazioni fanno molto bene alla psiche degli sviluppatori, che sono sempre più invogliati a migliorarsi e a migliorare il proprio prodotto. Quindi se Cyanogen vi piace, donate 'sti 5$ all'autore (io ancora non so nulla di modding dell'Android quindi aspetterò )
    no ancora nn ho donato niente, in futuro potrei pensarci, nn sn ancora convintissimo di rimanere cn questa rom!

  11. #90
    Androidiano


    Registrato dal
    Oct 2009
    Messaggi
    67

    Ringraziamenti
    8
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da zephyr83 Visualizza il messaggio
    no ancora nn ho donato niente, in futuro potrei pensarci, nn sn ancora convintissimo di rimanere cn questa rom!
    Ottimo. Quindi poiché anche un convinto sostenitore della causa di Cyanogen non è disposto a sborsare 5$ (3,5 €) per incoraggiarlo un po', ci si può affidare solo a grossi investitori come Google Inc. per vedere sviluppare un sistema completo, investitori che vorranno avere l'esclusiva di perlomeno una parte del proprio lavoro, e di tutti i propri server. ;-)

Pagina 9 di 10 primaprima ... 78910 ultimoultimo
Ultima pagina

Discussioni simili

  1. Sto per lanciare il Galaxy contro il muro!
    Da bloggab nel forum Samsung Galaxy (i7500)
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 18-01-10, 00:28
  2. Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 13-11-09, 15:18
  3. Quale mail app per gmail? pro e contro
    Da carpao nel forum HTC Hero
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 28-10-09, 00:32
  4. class action contro Samsung
    Da satboy78 nel forum Samsung Galaxy (i7500)
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17-08-09, 12:49
  5. Azione contro Samsung: contiamoci
    Da asci nel forum Samsung Galaxy (i7500)
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 02-08-09, 23:09

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy