CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: carotix con ben 9 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: complicazio con ben 24 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 73 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Visualizzazione dei risultati da 1 a 3 su 3
Discussione:

SmartPad iPro 3G W810 passaggio da Windows ad Android

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Baby Droid


    Registrato dal
    May 2017
    Messaggi
    5
    Smartphone
    Samsung Galaxy J5 2015

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Exclamation

    SmartPad iPro 3G W810 passaggio da Windows ad Android

    Salve a tutti.
    Sono in possesso del tablet Mediacom Smartpad iPro 3G W810 8.0 HD versione nera, dispositivo che arriva con Windows 8.1 preinstallato ed è un adattamento fatto da Mediacom del tablet cinese Chuwi WX8 3G. Dopo un po' di ricerca sul Web ho trovato delle guide per il passaggio ad Android che si riferivano proprio al dispositivo cinese, in particolare alla versione bianca (non so che differenza ci sia tra le versioni bianca e nera, a parte il colore). Dato che con Windows il dispositivo era un disastro, ho provato ad installare Android: dato che il tablet non riconosceva più i dispositivi USB OTG, come prima faceva, forse perché ho toccato l'opzione sbagliata del BIOS, ho pensato di installare il BIOS adatto ad Android impostando il sistema con EasyUEFI per l'avvio da una piccola partizione creata con Gestione disco dove ho messo i file del BIOS, come da guida. In effetti il tablet si é avviato dalla partizione e il flash del BIOS è partito in automatico, come da guida. Subito dopo aver finito si è spento e sembrava non dare più segni di vita. Nel frattempo avevo installato secondo la guida i driver USB e l'Intel Manufacturing Flash Tool per flashare il sistema Android: sempre come da guida ho configurato il programma e ho provato ad avviare il tablet in modalità DnX, premendo insieme i tasti Volume e Power per circa 5 secondi, ma come dicevo non dava segni di vita. Allora l'ho lasciato in carica per una decina di minuti, poi premendo tasti in modo compulsivo ho visto lo schermo che si accendeva e mostrava la scritta: "Entering DnX mode... Waiting for fastboot command." Come da guida l'ho subito collegato al PC (MFT dava "Ready to flash") e l'operazione è partita in automatico, sempre secondo la guida. Peccato che si è arenata già al primo comando: la procedura si è fermata al 5% ("Booting droidboot.img...") e dopo è fallita (diceva che non era riuscito ad avviare droidboot.img). Il tablet è rimasto acceso per circa un minuto prima di spegnersi. La spia arancione che si accende quando è in carica era però accesa come sempre quando si mette in carica. Ho provato a scollegarlo per riaccenderlo e ripetere la procedura, ma ora sembra davvero morto! Ho provato a metterlo in carica e ad usare tutte le combinazioni di tasti possibili e immaginabili ma niente. Se lo collego al PC niente, così come se lo collego alla presa elettrica: anche la spia arancione resta spenta. Va bene che l'avevo preso con i punti del supermercato, ma temo fortemente di averlo trasformato in un costoso fermacarte.
    Ultima modifica di TechMessUp; 06-05-17 alle 15:56

  2.  
  3. #2
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    48

    Ringraziamenti
    9
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Ciao. È successa la stessa cosa anche a me. Hai risolto? Fammi sapere.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 usando Androidiani App

  4. #3
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    48

    Ringraziamenti
    9
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Nessuno può aiutarci?

    Inviato dal mio Redmi Note 4 usando Androidiani App

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy