CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: tugaia56 con ben 5 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 25 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: complicazio con ben 81 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10
Discussione:

[GUIDA]Honor 10: Ottenere i permessi di root con Magisk.

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    prov di Taranto
    Messaggi
    994

    Ringraziamenti
    179
    Ringraziato 384 volte in 327 Posts
    Predefinito

    [GUIDA]Honor 10: Ottenere i permessi di root con Magisk.

    Nè io nè il Forum Androidiani.com ci riterremo responsabili in caso di procurato danno al vostro dispositivo. Seguite questa guida a vostro rischio.Prima di effettuare operazioni di modding è opportuno effettuare un backup dei propri dati personali presenti sul dispositivo.


    Oggi vedremo come ottenere i permessi di root su Honor 10, installando un file di boot patchato tramite Magisk.
    La guida si dividerà su tre parti; nella prima vedremo come procurarci il materiale da utilizzare, nella seconda vedremo come prepararlo e nell'ultima come utilizzarlo per ottenere il fine preposto.

    I prerequisiti richiesti sono un bootloader sbloccato (FRP Unlocked), lo Sblocco del costruttore attivo (FRP Unlocked) e il Debug USB abilitato.

    Procediamo con la prima parte della guida procurandoci tutto l'occorrente.

    1. Scaricate il file MagiskManager.apk

    2. Procuriamoci il file di boot che andremo a patchare in questa maniera:

    a) Con Firmware Finder da pc cercate la stessa versione del firmware installata sul vostro dispositivo (per sicurezza effettuate il controllo del firmware, per capire se autorizzata o meno - LINK - ). La versione deve essere FullOTA-MF e dovrete scaricare solo il pacchetto update.zip.

    b) Una volta scaricato il pacchetto update.zip, estraete dal suo interno il file UPDATE.APP.

    c) Scaricate il tool Huawei Update Extractor, estraete il contenuto del pacchetto in una cartella e nella stessa spostateci il file UPDATE.APP.
    Ora avviate il tool e dalla scheda Setting togliete la spunta dalla casellina "Verify header checksum"

    Verify header checksum:


    Una volta eseguita questa operazione, ritornate alla scheda Extract e dal pulsante in alto a destra, caricate il pacchetto UPDATE.APP nel tool.

    Load UPDATE.APP:


    Una volta che il file verrà caricato, dovrete cercare la voce RAMDISK.img, selezionarla e col tasto destro del mouse nella finestra delle opzioni che apparirà, scegliere Extract Selected. Salvate il file sul vostro pc e magari rinominatelo più semplicemente in boot.img (state attenti alle doppie estensioni).

    RAMDISK.img:


    Ora che vi siete procurati tutto l'occorrente, passiamo alla seconda fase della guida: la preparazione del materiale.

    1. La prima cosa che dovete fare è assicurarvi che sia abilitato il Debug USB al vostro dispositivo.

    2. Ora collegate il dispositivo al pc, autorizzate con Ok sul dsplay il debugging e trasferite al suo interno il file .apk di MagiskManager e il file RAMDISK.img (o se lo avete rinominato il file boot.img) nella memoria interna del dispositivo.

    3. Abilitate le Origine Sconosciute dalle impostazioni di sicurezza del dispositivo ed installate MagiskManager.apk.

    4. Una volta completata l'installazione ed eseguita l'app (probabilmente vi verrà chiesto di installare la versione più aggiornata dell'apk, accettate cliccando su Installa), vi verrà chiesto se volete installare Magisk

    Richiesta di installazione Magisk:


    cliccate su Installa e vi verranno offerte due opzioni di installazione: Scarica solo il file zip e Aggiorna l'immagine di boot. Dovrete scegliere la seconda: Aggiorna l'immagine di boot.

    Opzioni di installazione:


    5. Quindi vi verrà chiesto di entrare nel percorso dove avete salvato l'immagine RAMDISK.img o boot.img A questp punto, una volta selezionato il file parte un procedimento, al termine del quale vi verrà indicato il percorso di salvataggio del file di boot patchato.

    Processo e percorso finale:


    6. Collegate il dispositivo al pc in maniera normale, raggiungete il percorso indicato e copiatevi il file di boot.img patchato nel vostro pc.

    Ora che abbiamo ottenuto il boot.img patchato, passiamo all'ultima parte della guida che prevede la sua installazione.

    1. La prima cosa che ci serve è la cartella adb.
    Per ottenerla, andiamo al sito di Sviluppo Android di Google e scarichiamo il pacchetto platform-tools.zip.
    Una volta scaricato il pacchetto, estraete la cartella in esso contenuta e rinominatela in adb; a questo punto copiateci dentro il file boot.img che avete patchato e che vi siete copiati sul pc. Per conodità rinominate il file in boot.img (stando attenti alle doppie estensioni)

    2. Una volta che è tutto pronto, spostate la cartella adb nella partizione principale dell'Hard Disk del costro pc, per esempio C: e collegate il dispositivo al computer in modalità fastboot (dispositivo spento, premere il tasto Volume Giù e collegarlo al pc. Rilasciare il tasto Volume solo quando appare la schermata fastboot).

    3. Aprite un prompt dei comandi (cmd) come Amministratore e digitate

    cd C:\adb

    fastboot flash ramdisk boot.img

    fastboot reboot

    Avrete così ottenuto i permessi di root utilizzando Magisk e un file di boot modificato.

    Grazie ad Inside&Out per lo spunto alla guida - LINK

    Link Downloads

    MagiskManager.apk:


    Platform-tools.zip:
    Ultima modifica di JuJu75; 14-09-18 alle 17:32

  2. Il seguente Utente ha ringraziato JuJu75 per il post:

    Vobiscum (04-03-19)

  3.  
  4. #2
    Moderatore L'avatar di complicazio


    Registrato dal
    Sep 2014
    Messaggi
    8,992

    Ringraziamenti
    1,638
    Ringraziato 3,442 volte in 2,684 Posts
    Predefinito

    Premetto che non sono un esperto di Honor/Huawei, ma non è disponibile una custom recovery per flashare direttamente lo zip di Magisk?

    PS: Per comodità quando devo flashare qualche immagine apro direttamente la finestra del prompt nella cartella adb premendo shift sulla tastiera e contemporaneamente tasto destro del mouse in uno spazio vuoto e seleziono "apri finestra di comando qui" oppure basta scrivere "cmd" nella barra indirizzi all'interno della stessa cartella e trascinare nella finestra il file che si vuole flashare (due alternative).
    Ultima modifica di complicazio; 14-09-18 alle 17:24

    Tutto è relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio, sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie.(Albert Einstein)





  5. #3
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    prov di Taranto
    Messaggi
    994

    Ringraziamenti
    179
    Ringraziato 384 volte in 327 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da complicazio Visualizza il messaggio
    Premetto che non sono un esperto di Honor/Huawei, ma non è disponibile una custom recovery per flashare direttamente lo zip di Magisk?
    Si, c'è anche la possibilità di effettuare una installazione da TWRP del file Magisk.zip

    Quote Originariamente inviato da complicazio Visualizza il messaggio
    Per comodità quando devo flashare qualche immagine apro direttamente la finestra del prompt nella cartella adb premendo shift sulla tastiera e contemporaneamente tasto destro del mouse in uno spazio vuoto e seleziono "apri finestra di comando qui" oppure basta scrivere "cmd" nella barra indirizzi all'interno della stessa cartella e trascinare nella finestra il file che si vuole flashare (due alternative).
    Preferisco utilizzare il comando cd per spostarsi nelle directory, più che altro per gli utenti che non hanno domestichezza con SDK, JDK, e/o modifica della variabile di sistema PATH (anche perchè si opera da Sistemi Operativi diversi, c'è chi usa Windows 7, chi magari Windows 10, ecc ecc)
    Solo per comodità di insegnamento, tutto qua.

  6. #4
    Moderatore L'avatar di complicazio


    Registrato dal
    Sep 2014
    Messaggi
    8,992

    Ringraziamenti
    1,638
    Ringraziato 3,442 volte in 2,684 Posts
    Predefinito

    Se c'è la possibilità di flashare lo zip di Magisk da twrp è sicuramente da preferire come procedura.

    Per il resto personalmente trovo più comodi e pratici, sopratutto per i meno avvezzi, gli altri sistemi suggeriti per usare i comandi adb/fastboot, oltretutto lavorando dentro la cartella adb non c'è bisogno di impostare la variabile d'ambiente; poi ognuno ovviamente utilizza il metodo che preferisce.
    Ultima modifica di complicazio; 15-09-18 alle 01:40

    Tutto è relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio, sarà ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie.(Albert Einstein)





  7. #5
    Androidiano L'avatar di pol.bob


    Registrato dal
    Nov 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    147
    Smartphone
    Honor V10 Lite - GS4 - Atrix

    Ringraziamenti
    18
    Ringraziato 24 volte in 24 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da JuJu75 Visualizza il messaggio
    Si, c'è anche la possibilità di effettuare una installazione da TWRP del file Magisk.zip
    Interessante questo metodo, ma quindi è possibile ottenere il root senza necessariamente avere una custom recovery?
    Grazie

  8. #6
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    prov di Taranto
    Messaggi
    994

    Ringraziamenti
    179
    Ringraziato 384 volte in 327 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da pol.bob Visualizza il messaggio
    Interessante questo metodo, ma quindi è possibile ottenere il root senza necessariamente avere una custom recovery?
    Grazie
    Si, ci pensa Magisk Manager a creare la copia patchata dell'immagine di boot che poi andrà installata via fastboot mode.
    Questo metodo per ora funziona su Oreo.

  9. Il seguente Utente ha ringraziato JuJu75 per il post:

    pol.bob (17-11-18)

  10. #7
    Androidiano L'avatar di pol.bob


    Registrato dal
    Nov 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    147
    Smartphone
    Honor V10 Lite - GS4 - Atrix

    Ringraziamenti
    18
    Ringraziato 24 volte in 24 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da JuJu75 Visualizza il messaggio
    Si, ci pensa Magisk Manager a creare la copia patchata dell'immagine di boot che poi andrà installata via fastboot mode.
    Questo metodo per ora funziona su Oreo.
    Sarei tentato di provare sul mio Honor View 10 lite... intanto provo a fare il patch...

  11. #8
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Feb 2013
    Località
    prov di Taranto
    Messaggi
    994

    Ringraziamenti
    179
    Ringraziato 384 volte in 327 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da pol.bob Visualizza il messaggio
    Sarei tentato di provare sul mio Honor View 10 lite... intanto provo a fare il patch...
    Non buttarti a capofitto nel modding, anche perchè su questo dispositivo c'è poco in giro.
    Prima di tutto sappi che il bootloader lo devi sbloccare (i comandi fastboot vanno dati con bootloader sbloccato) e per far ciò devi acquistare il codice di sblocco, premesso che lo riesci ad ottenere in quanto non tutti i nuovi dispositivi Honor e Huawei sono gestiti dai vari servizi online.
    Fossi in te, guarderei prima in Forum come XDA, poi deciderei sul da farsi.
    Ricordati di cercare per Honor Wiev 10 Lite

  12. #9
    Androidiano L'avatar di pol.bob


    Registrato dal
    Nov 2011
    Località
    Genova
    Messaggi
    147
    Smartphone
    Honor V10 Lite - GS4 - Atrix

    Ringraziamenti
    18
    Ringraziato 24 volte in 24 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da JuJu75 Visualizza il messaggio
    Non buttarti a capofitto nel modding, anche perchè su questo dispositivo c'è poco in giro.
    Prima di tutto sappi che il bootloader lo devi sbloccare (i comandi fastboot vanno dati con bootloader sbloccato) e per far ciò devi acquistare il codice di sblocco, premesso che lo riesci ad ottenere in quanto non tutti i nuovi dispositivi Honor e Huawei sono gestiti dai vari servizi online.
    Fossi in te, guarderei prima in Forum come XDA, poi deciderei sul da farsi.
    Ricordati di cercare per Honor Wiev 10 Lite
    Si si, grazie, sarò prudente, il bootloader comunque l'ho già sbloccato
    Ho anche trovato una twrp per il kirin 710, il processore di questo telefono, e ho anche il firmware originale, tutto grazie a xda ...In realtà ho tovato per l' Honor 8x ma sono identici come hardware (a parità di ram e rom), il mio è 4 di ram e 128 di rom..

  13. Il seguente Utente ha ringraziato pol.bob per il post:

    JuJu75 (17-11-18)

  14. #10
    Androidiano


    Registrato dal
    Feb 2011
    Messaggi
    54

    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 6 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Ciao a tutti, volevo condividere con voi la procedura di root, che ho utilizzato io, per la versione di Android 9, in particolare la Versione 9.0.0.162 COL-L29C432E4R1P9B159.

    PREMESSA:
    Nè io nè il Forum Androidiani.com ci riterremo responsabili in caso di procurato danno al vostro dispositivo. Seguite questa guida a vostro rischio.Prima di effettuare operazioni di modding è opportuno effettuare un backup dei propri dati personali presenti sul dispositivo.



    La prima cosa che dovete fare è assicurarvi che:
    - il bootloader sia sbloccato
    - frp sia sbloccato (da opzioni sviluppatore)
    - sia abilitato il Debug USB al vostro dispositivo

    1) scaricare il file update_full_base.zip dal sito clicca qui
    2) estrarre il contenuto in una cartella sul vostro pc
    3) aprire Huawei Update Extractor e selezionare il file UPDATE.APP
    4) estrarre dall'elenco il file RECOVERY_RAMDIS.img e salvarlo sul telefonino
    5) aprire l'applicazione magisk manager dal vostro dispositivo (aggiornate se vi propone una nuova versione)
    6) cliccare sul pulsante Installa (Magisk) e selezionare "Aggiorna l'immagine di boot"
    7) copiare il file patched_boot.img dal dispositivo al vostro pc
    8) collegare il dispositivo al computer in modalità fastboot (dispositivo spento, premere il tasto Volume Giù e collegarlo al pc. Rilasciare il tasto Volume solo quando appare la schermata fastboot).
    9) lanciare il comando:
    fastboot flash recovery_ramdisk patched_boot.img
    10) appena terminato lanciare il comando seguente e subito dopo staccare il cavo usb:
    fastboot reboot
    11) dopo il riavvio, aprire magisk manager e installare magisk... et voilà
    NOTA:
    se al termine della procedura non riuscite ad installare magisk, disinstallate l'applicazione magisk manager e riavviate il dispositivo. Dopodiché vi ritroverete installata in automatico l'app magisk manager e provate a ripetere il punto 11.

  15. I seguenti 3 Utenti hanno ringraziato thejungle per il post:

    DreamReaper (02-03-19),JuJu75 (02-03-19),Vobiscum (04-03-19)

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy