CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: usitaly con ben 4 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: carotix con ben 36 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 133 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Visualizzazione dei risultati da 1 a 4 su 4
Discussione:

[OVERCLOCK] MANDIAMO L'ARM V7 OLTRE I LIMITI - HTC Desire S

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano L'avatar di ZeWol


    Registrato dal
    Jan 2013
    Località
    Pisa (IT)
    Messaggi
    223
    Smartphone
    Samsugn Galaxy S4 GT-i9505 LTE

    Ringraziamenti
    14
    Ringraziato 71 volte in 35 Posts
    Predefinito

    [OVERCLOCK] MANDIAMO L'ARM V7 OLTRE I LIMITI - HTC Desire S

    Ho visto e sentito dire che lo SnapDragon ARMv7 che monta l' HTC Desire S può operare a frequenze molto al di sopra dell' 1GHz di fabbrica.


    Dato che sono uno smanettone con i telefoni ma ci tengo a non romperli, in questo post vorrei spiegare cosa è un overclock, come lo si realizza, cosa sono i Govornor e mostrerò anche alcuni test eseguiti da me con delle mie conclusioni.



    ★★★ COSA E' L'OVERCLOCK ★★★

    In eletronica overclock significa aumentare la frequenza di clock di un componente elettronico (nel nostro caso, la cpu)
    Questa tecnica porta sia benefici che disagi, vedremo insieme come la si attua e tratteremo questo argomento.

    Aumentare la frequenza di clock significa far compiere al processore più cicli di calcolo e quindi andrà più veloce (in teoria).
    Vi sono comunque dei difetti e dei limiti rigurdanti l'overclock: batteria, temperatura & instabilità.
    Infatti il processore dovendo eseguire più calcoli ogni secondo richiederà più potenza alla batteria e quindi avremo un calo di batteria maggiore.
    Dato che al processore gli arriverà più tensione verrà dissipata più corrente e quindi avremo un aumento di temperatura.
    L'instabilità avviene quando le varie componenti hardware (cpu, ram, touch screen e gpu) non riescano a comunicare e vi abbiamo instabilita.


    ★★★ L'OVERCLOCK su ANDORID vs OVERCLOCK su PC - SONO COMPLETAMENTE DIVERSI ★★★

    Android è un sistema operativo che ha una gestione delle frequenze particolare.
    Se andiamo a comprare uno smartphone con cpu da 1GHz la frequenza in situazioni normali sarà di 1GHz ?? - NO!
    Android infatti tramite delle regole aumenta e diminuisce la frequenza a seconda della situazione.
    In un pc la frequenza del processore rimane quella in qualsiasi circostanza mentre su Android cambiano a seconda della situazione, quindi quel dato che leggiamo sulle specifiche dei nostri telefoni non è la frequenza nominale ma la frequenza massima!
    Queste specie di "regole" che Android segue per impostare la frequenza si chiamano GOVORNOR


    ★★★ COSA SONO I GOVORNOR e di QUANTI TIPI NE ESISTANO ? ★★★


    I govornor sono delle regole che android segue per regolare la frequenza del processore.
    Ve ne sono di tanti tipi, i principali sono:


    Ondemand:
    Ondemand è la scelta predefinita, impostazioni equilibrate che offrono un buon compromesso: durata della batteria e prestazioni. Tuttavia non ha profili di sospensione e a volte (raramente) vi è un calo di prestazioni negli smartphone. Quando la CPU è sollecitata, aumenta rapidamente le frequenze per poi ridurle lentamente quando non è più necessario.

    Powersave:
    Con Powersave viene impostata sia la frequenza massima che quella minima al minimo valore possibile. Ovviamente non è consigliato per l’uso quotidiano in quanto la minima frequenza viene settata a pochi MHZ (128-256 MHz) e dunque non riusciremmo praticamente a fare nulla. Quindi imposta la frequenza massima rendendola uguale a quella minima.

    Userspace:
    Userspace consente di impostare manualmente le frequenze. E’ quello con cui si può personalizzare a proprio piacimento la frequenza minima e massima di lavoro.

    Conservative:
    Conservative è come Ondemand, ovvero setta una frequenza minima ed una massima oltre che ad un tempo in cui raggiungere tali limiti. L’unica differenza è che Conservative raggiunge il limite in un tempo doppio rispetto ad Ondemand essendo di tipo a rampa meno pendente. Il vantaggio però si ripercuote nella durata della batteria. Infatti più pendente è la rampa (ovvero più veloce, tendente verso l’alto) più si avrà un consumo di batteria.

    Performance:
    Come Powersave solo che imposta la massima frequenza di clock sia per frequenza minima che per quella massima di lavoro della CPU. Ovviamente non è indicato per l’utilizzo quotidiano in quanto la batteria non riuscirebbe a durare davvero poco.

    Interactive:
    Come abbiamo detto, Conservative è come Ondemand solo che l’aumento della frequenza avviene più lentamente, dunque con una rampa più lenta rispetto ad esso. Con Interactive invece si ha un tempo di risposta più breve e dunque la frequenza sale con una rampa leggermente più pendente (alta) di Ondemand, rendendo il dispositivo più reattivo a scapito di un piccolo consumo di batteria in più. Interactive è un Ondemand leggermente più veloce: maggiori prestazioni ma al tempo stesso maggiore consumo di batteria.


    Quindi è il govornor che gestisce le frequenze, ma all'ora quando il telefono è in standBy a schermo spento senza fare nulla il processore lavora alla frequenza minima ? - NO!
    Android mette in atto una frequenza ancora più bassa di quella minima chiamata Deep Sleep, questa frequenza entra in funzione per risparmiare ancora di più batteria e non penso sia modificabile, ma ha una frequenza molto bassa rispetto alla frequenza minima.


    ★★★ PICCOLA PARENTESI: IL DOWNCLOCK ★★★

    Dato che si parla di overclock è doveroso parlare anche del downclock.
    Il downclock consiste nell'abbassare la frequenza dispositivo.
    Negli smartphone viene quindi abbassata la frequenza massima, di norma viene eseguita durante il periodo estivo dove le temperature da supportare sono molto elevate.
    Quindi se un processore da 1GHz viene spinto a 0,85GHz (per esempio) durante l'estate siamo più sicuri che non si rompi in quanto il calore sprigionato è minore.
    Il tutto per avere una temperatura normale all'interno del dispositivo, se si vive in posti freschi non è importante.



    RICORDATE CHE IL CALORE E' IL PEGGIOR NEMICO DELL'OVERCLOCK !

    Penso di aver spiegato abbastanza bene e con parole semplici come funzionano le cose su android riguardante la frequenza del processore.


    --------- PASSIAMO AL PRATICO ---------


    ★★★ Overclocking ARMv7 ★★★

    Passiamo al pratico, per eseguire queste prove utilizzarò:

    - HTC Desire S: | Fallout Rom | S-ON | Radio Stock | Batteria Stock | Cover in silicone-plastica |
    - SetCPU: Per overcloccare e monitorare l'hardware e temperature
    - CpuSPY Plus free: Per monitorare le frequenze del processore
    - Quadrant STANDARD: Per eseguire il benchmark
    - Battery Graph Widget: Per monitorare su grafico l'andamento della batteria


    ----- TEST 1 --------------[TESTING]--------------

    Massima: 1516 MHz
    Minima: 460 MHz
    Govornor: Interactive (min sample rate 30000us)


    --REGOLE

    Screen Off: Max 460 - Min 368 - Interactive
    Battery <3%: Max 921 - Min 245 - Performance
    Temp >47%: Max 576 - Min 245 -SmartV2
    In call: Max 1305 - Min 245 - Performance


    --CONSIDERAZIONI


    Quadrant risultato: 2351 (vedi foto)
    Immagine risultato Quadrant

    Performance molto buone, da testare il consumo batteria, temperature non elevate, crash per ora nulli.
    Dal risultato si può osservare che l' HTC Desire s è superiore, in queste condizioni, all' HTC Desire HD e si mette in coda all' LG OPTIMOUS 2X

    Continuerò ad eseguire test, il primo benchmark sembra essere molto buono. Ma ne eseguirò uno al giorno per non forzare troppo la cpu.

    ----------------------------------------------------------







    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Guida creata a solo scopo informativo e non mi ritengo responsabile di danni o mal funzionamenti di ogni genere.
    Tutte le garanzie esplicite/implicite sono smentite.
    Queste procedure sono riservate ad un pubblico esperto.

    -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------





    Scritta da: ZeWol per androidiani.com


    Se ti sono stato di aiuto e hai gradito questa guida dammi un Thanks [/COLOR]



    In completo aggiornamento.. STAY TUNED !!!



    [LAST EDIT: 30/04/2013]


    UN Thanks MI INCORAGGIA A CONTINUARE A SCRIVERE GUIDE.. NON VI COSTA NULLA !


    NON MANDATEMI PM !! UTILIZZATE IL FORUM
    Ultima modifica di ZeWol; 07-05-13 alle 19:02
    Device: Samsung Galaxy S4 i9505 LTE [jfltexx]
    Firmware in prova: CyanogenMod 11 - Last Nightly, CyanogenMod12
    Recovery: Philz Touch 6.54.9-jflte

    Se ti sono stato di aiuto, esiste il tasto "grazie"

  2. I seguenti 7 Utenti hanno ringraziato ZeWol per il post:

    Beppe16v (07-05-13),bncgnn83 (01-05-13),deinu (30-04-13),elf (13-05-13),Mario54 (20-05-13),siatzori (27-05-13),Weed (27-05-13)

  3.  
  4. #2
    Androidiano


    Registrato dal
    Mar 2012
    Messaggi
    123

    Ringraziamenti
    17
    Ringraziato 1 volta in 1 Post
    Predefinito

    Ma usare i fallout tweak per overclock?

    Inviato dal mio HTC Desire S con Tapatalk 2

  5. #3
    Androidiano L'avatar di ZeWol


    Registrato dal
    Jan 2013
    Località
    Pisa (IT)
    Messaggi
    223
    Smartphone
    Samsugn Galaxy S4 GT-i9505 LTE

    Ringraziamenti
    14
    Ringraziato 71 volte in 35 Posts
    Predefinito

    Diciamo che con i fallout tweaks possiamo solo impostare la freq min e max..

    Con setcpu possiamo fare altro per esempio impostare i profili, govornor, schedular...
    Device: Samsung Galaxy S4 i9505 LTE [jfltexx]
    Firmware in prova: CyanogenMod 11 - Last Nightly, CyanogenMod12
    Recovery: Philz Touch 6.54.9-jflte

    Se ti sono stato di aiuto, esiste il tasto "grazie"

  6. #4
    Baby Droid


    Registrato dal
    Jul 2013
    Messaggi
    1

    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 Posts
    Predefinito

    Ciao,
    Grazie per le tue spiegazioni molto chiari ed utili a capire di cosa si tratta..
    Io ho da poco un samsung galaxy music gt-s6010 ..con armV7 ...volevo rivitalizzarlo un po ma mi da al max 853MHz per la cpu...dovrei forse usare un kernel diverso ma non riesco a trovare guide utili per il mio cell.
    come faccio a trovare un kernel compatbile per il mio tel? I kernel che funzionano con un processore specifico vanno bene per tutti i cellulari che usano quel processore...?
    potresti darmi qualche dritta su cosa "Googlare"
    grazie

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy