CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: bluemask con ben 4 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: carotix con ben 34 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: carotix con ben 129 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Visualizzazione dei risultati da 1 a 2 su 2
Discussione:

Mini Guida per riavere i WIDGET nella LOCK SCREEN

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Thersicore76
    Guest
    Predefinito

    Mini Guida per riavere i WIDGET nella LOCK SCREEN

    Innanzi tutto: perché "Mini Guida"? Bhè, perché non sono ne un tecnico informatico, ne uno sviluppatore Android, ma ogni tanto seguendo guide altrui riesco a fare altre "cose" che magari non erano "previste". Se la guida sarà "poco esaustiva", o considerate "pericolosa", gli Amministratori potranno semplicemente cancellare il post, magari riusciranno loro a fare una guida "migliore"

    Premessa 1. Ho aggiornato il mio Note 2014 dalla versione 4.3 ITV alla versione 4.4.2 NEE tramite Odin. Avendo effettuato un Wipe (come in molti consigliano) prima di procedere all'installazione di Kit Kat, quando sono entrato nel sistema operativo alla fine del "processo di configurazione" per rimettere "manualmente" le impostazioni che oramai conosco a "memoria", ho visto che non c'era l'opzione per avere i Multi-Widget nella Lock Screen. Eppure su YouTube un utente che aveva fatto un update simile al mio mostrava che nella schermata di blocco i widget erano presenti.
    Ebbene si, se si effettua un Update, i Widget rimangono attivi, se si fa dopo un Wipe e un update, no, non ci "sono più" (è capitato lo stesso anche con un Note 10.1").

    Premessa 2. L'ultima versione di Geohot per il ROOT senza intaccare il contatore Knox funziona su KitKat NEE che ho installato, ovviamente non ne ho provati altri, su altri firmware potrebbe anche non funzionare.

    Premessa 3. Serve ovviamente il ROOT, il programma per gestirne i privilegi (SuperSu), Root Checker (per controllare che effettivamente si abbiano i privilegi di ROOT) e un programma tipo SQLite (io ho usato questo, appagamento sullo store) per gestire i file .db

    Procedura: Dope aver effettuato il ROOT, controllato con Root Checker che effettivamente sia tutto ok, procedere con l'installazione di SuperSU e aggiornare i file binari. Aprire SQlite e garantirgli i permessi di ROOT.

    A questo punto sotto la colonna "APPS" vi compariranno tutte le applicazioni e servizi installati nel sistema.
    Cercate quello che si chiama "Memorizzazione impostazioni" (sotto di esso dovrebbe esserci scritto com.android.providers.settings).
    Selezionatelo.
    A questo punto SQlite controllerà gli archivi interni all'app alla ricerca dei file .db, e ne troverà uno dal nome settings.db, selezionatelo e SQlite vi mostrerà il suo contenuto, che altro non è se non una serie di stringe e relative impostazioni.
    Cercate il valore kg_multiple_lockscreen (potete usare anche un filtro, ma dovrebbe essere _id 253) e modificatene value, da 0 (zero) a 1 (uno) (per farlo c'è la voce EDIT RECORD). Salvate la modifica.
    Finito.
    Nella lock screen a questo punto potrete inserire i widget come avete sempre fatto con Jelli Bean dalla 4.3.
    Essendo una modifica diretta ad un file di configurazione, ovviamente non ci sarà comunque nessuna "opzione" nelle impostazioni, per attivarli o disattivarli "al colo", mancando la parte di "codice di interfaccia" che va a modificare quel valore. Se volete disabilitare i widget multipli, dovrete riportare value a 0.
    Se poi non volete tenere il root potete flashareci sopra nuovamente lo stesso firmare... No, questa volta, senza aver effettuato un Wipe questo valore non verrà toccato, rimarrà a 1.

    Perché Samsung abbia tolto i widget? Bho...? Su XDA dicono che non ci sono già dal codice del Note 12.2" Pro, quindi essendo quello del Note 2014 un suo derivato, ma non avendo la Magazine UI, di fatto non c'è neppure la voce apposita. Qualcuno su XDA sicuramente avrà cucinato una ROM colmando questa lacuna. Perché se si fa una aggiornamento anche tramite ODIN tutto procedere senza problemi e facendo un wipe invece si? Bhè perché sono tutte impostazioni che si attivano o disattivano semplicemente modificando una stringa. Un update non modifica nessuna file di configurazione, rimangono le nostre impostazioni dal SO precedente. Se si fa un wipe si resettano tutte le impostazioni, o meglio vengono messe quelle di dafault. Quindi alla fine quello che manca non è tanto il codice per avere i widget, se non la parte di interfaccia che permette di cambiare quella particolare stringa.

  2.  
  3. #2
    Baby Droid


    Registrato dal
    Oct 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    46

    Ringraziamenti
    4
    Ringraziato 2 volte in 2 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da Thersicore76 Visualizza il messaggio
    Innanzi tutto: perché "Mini Guida"? Bhè, perché non sono ne un tecnico informatico, ne uno sviluppatore Android, ma ogni tanto seguendo guide altrui riesco a fare altre "cose" che magari non erano "previste". Se la guida sarà "poco esaustiva", o considerate "pericolosa", gli Amministratori potranno semplicemente cancellare il post, magari riusciranno loro a fare una guida "migliore"

    Premessa 1. Ho aggiornato il mio Note 2014 dalla versione 4.3 ITV alla versione 4.4.2 NEE tramite Odin. Avendo effettuato un Wipe (come in molti consigliano) prima di procedere all'installazione di Kit Kat, quando sono entrato nel sistema operativo alla fine del "processo di configurazione" per rimettere "manualmente" le impostazioni che oramai conosco a "memoria", ho visto che non c'era l'opzione per avere i Multi-Widget nella Lock Screen. Eppure su YouTube un utente che aveva fatto un update simile al mio mostrava che nella schermata di blocco i widget erano presenti.
    Ebbene si, se si effettua un Update, i Widget rimangono attivi, se si fa dopo un Wipe e un update, no, non ci "sono più" (è capitato lo stesso anche con un Note 10.1").

    Premessa 2. L'ultima versione di Geohot per il ROOT senza intaccare il contatore Knox funziona su KitKat NEE che ho installato, ovviamente non ne ho provati altri, su altri firmware potrebbe anche non funzionare.

    Premessa 3. Serve ovviamente il ROOT, il programma per gestirne i privilegi (SuperSu), Root Checker (per controllare che effettivamente si abbiano i privilegi di ROOT) e un programma tipo SQLite (io ho usato questo, appagamento sullo store) per gestire i file .db

    Procedura: Dope aver effettuato il ROOT, controllato con Root Checker che effettivamente sia tutto ok, procedere con l'installazione di SuperSU e aggiornare i file binari. Aprire SQlite e garantirgli i permessi di ROOT.

    A questo punto sotto la colonna "APPS" vi compariranno tutte le applicazioni e servizi installati nel sistema.
    Cercate quello che si chiama "Memorizzazione impostazioni" (sotto di esso dovrebbe esserci scritto com.android.providers.settings).
    Selezionatelo.
    A questo punto SQlite controllerà gli archivi interni all'app alla ricerca dei file .db, e ne troverà uno dal nome settings.db, selezionatelo e SQlite vi mostrerà il suo contenuto, che altro non è se non una serie di stringe e relative impostazioni.
    Cercate il valore kg_multiple_lockscreen (potete usare anche un filtro, ma dovrebbe essere _id 253) e modificatene value, da 0 (zero) a 1 (uno) (per farlo c'è la voce EDIT RECORD). Salvate la modifica.
    Finito.
    Nella lock screen a questo punto potrete inserire i widget come avete sempre fatto con Jelli Bean dalla 4.3.
    Essendo una modifica diretta ad un file di configurazione, ovviamente non ci sarà comunque nessuna "opzione" nelle impostazioni, per attivarli o disattivarli "al colo", mancando la parte di "codice di interfaccia" che va a modificare quel valore. Se volete disabilitare i widget multipli, dovrete riportare value a 0.
    Se poi non volete tenere il root potete flashareci sopra nuovamente lo stesso firmare... No, questa volta, senza aver effettuato un Wipe questo valore non verrà toccato, rimarrà a 1.

    Perché Samsung abbia tolto i widget? Bho...? Su XDA dicono che non ci sono già dal codice del Note 12.2" Pro, quindi essendo quello del Note 2014 un suo derivato, ma non avendo la Magazine UI, di fatto non c'è neppure la voce apposita. Qualcuno su XDA sicuramente avrà cucinato una ROM colmando questa lacuna. Perché se si fa una aggiornamento anche tramite ODIN tutto procedere senza problemi e facendo un wipe invece si? Bhè perché sono tutte impostazioni che si attivano o disattivano semplicemente modificando una stringa. Un update non modifica nessuna file di configurazione, rimangono le nostre impostazioni dal SO precedente. Se si fa un wipe si resettano tutte le impostazioni, o meglio vengono messe quelle di dafault. Quindi alla fine quello che manca non è tanto il codice per avere i widget, se non la parte di interfaccia che permette di cambiare quella particolare stringa.
    Ciao
    quando cerco di entrare nel file settings.db mi da un errore e non me lo fà modificare... Mi dà questo messaggio:

    An error occured while opening the database. unable to
    open database file (code 14):, while compiling: SELECT *
    FROM sqlite_master WHERE type in('table',view') ORDER
    BY name

    idee su come risolvere?

    Non potresti inviarmi una copia del tuo file che vedo se provando a sovrascriverla funziona?

    Grazie!
    Ultima modifica di vaxem; 07-07-14 alle 16:31 - Motivo: aggiunte info

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy