CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 14 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 128 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 441 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 11
Discussione:

Far circolare aria

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    423

    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Far circolare aria

    Buongiorno, ho un sottotetto non abitabile quindi destinato a suo deposito senza finestra,vorrei sapere se esiste un modo per far circolare l'aria. Grazie.

    Inviato dal mio SM-A500FU usando Androidiani App

  2.  
  3. #2
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Aug 2013
    Messaggi
    1,869

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 459 volte in 436 Posts
    Predefinito

    Sembra banale, ma servono dei buchi

    Dipende da come e' fatto, che ci devi fare, che problema hai.
    Magari e' meglio una circolazione forzata, cosi' da poter gestire l'aspetto climatico.

  4. #3
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    423

    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Ciao e grazie. Allora sinceramente non ci dovrò fare niente di ché. È un sottotetto dove metterò scaffali in ferro per poggiare qualche conserva di cibo e altre cose. Non avendo finestra vorrei creare una circolazione d'aria così da poter "respirare". Come circolazione forzata cosa intendi? Cosa dovrei fare? Gentilissimo

    Inviato dal mio SM-A500FU usando Androidiani App

  5. #4
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Aug 2013
    Messaggi
    1,869

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 459 volte in 436 Posts
    Predefinito

    Conserve di cibo nel sottotetto ? ... di solito vanno in cantina, per ovvi motivi climatici.
    Tipicamente il sottotetto e' troppo freddo d'inverno e troppo caldo d'estate. Mentre la cantina ha una temperatura fresca e costante, senza sbalzi.

    Comunque, per circolare naturalmente l'aria entra da un lato perche' il vento spinge, crea una sovra pressione all'interno e quindi fuori esce dall'altro lato.
    La dimensione delle aperture dipende da quanta aria devi spostare.

    Con circolazione forzata mi riferisco ad una o piu' ventole (aspiratori) che buttano fuori l'aria interna creando una pressione negativa.
    Quindi l'aria "fresca" viene risucchiata dall'esterno attraverso le altre aperture.
    Il vantaggio rispetto alla circolazione naturale e' che puoi gestirla tu attraverso un interruttore e che bastano aperture di dimensioni minime.

    Ovviamente dimensione di fori ed aspiratori e loro posizione sara' in funzione dei problemi che hai, della forma dell'ambiente e di quello che vuoi ottenere.
    Ad esempio si cerca di evitare ristagni negli angoli, si tiene conto che il caldo va verso l'alto e quindi, per raffrescare, si aspira l'aria calda dal colmo, ecc.

    PS. facendo circolare l'aria, la soffitta si raffredda, quindi la stanza sotto ne ha un beneficio d'estate ma d'inverno sara' piu' fredda e con il rischio di muffa sul soffitto.

  6. #5
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    423

    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Ciao, come conserve intendo la salsa e qualche conserva di pomodoro niente di ché. In ogni caso è il mio sottotetto all'ultimo piano della palazzina, credi che mettendo un sistema di circolazione aria forzata debba chiedere il permesso? Non avendo finestre lasciando stare le conserve o altro vorrei evitare di sentire quell'aria pesante di chiuso ogni volta che aprirò la porta. Sono intenzionato a installare qualcosa di forzato,ma precisamente cosa mi servirà? Bisogna chiamare qualche tecnico specializzato per il montaggio? Grazie

    Inviato dal mio SM-A500FU usando Androidiani App

  7. #6
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Aug 2013
    Messaggi
    1,869

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 459 volte in 436 Posts
    Predefinito

    Non credo si arrivera' sottozero (poi dipende dalla coibentazione) ma anche salsa e conserve soffrono gli sbalzi di temperatura e d'estate fara' sicuramente molto caldo.

    Se sei in condominio, all'ultimo piano ed il sottotetto e' tuo non dovresti aver problemi.
    Ma stiamo sempre parlando di un buco sulla facciata... e' una cosa delicata, non so se ti serve il permesso del condominio (o peggio)
    E devi fare particolare attenzione al lato esterno, a non rovinare l'intonaco in fase di buco e poi coprirlo con una griglia per evitare l'ingresso di volatili ed insetti.
    Comunque dovrai dimostrare di aver fatto un lavoro a regola d'arte, piu' che altro per il futuro, se capita qualcosa tipo infiltrazioni. Il tetto e' di tutto il condominio.

    Normalmente si fa fa un carotaggio, ovviamente dove si puo', non puoi di certo bucare una colonna o una trave.
    Un foro circolare da 10-15 cm con un "bel trapano" con una fresa a tazza. Il "classico" buco nel muro per far respirare la caldaia a metano che avrai visto il giro.
    L'installazione della ventolina e' il meno, di solito si incastra o si fissa con delle viti a pressione. Ovviamente necessita di energia elettrica.

    Visto che sei in condominio, per evitare storie dovrai fare una cosa ben fatta.

    Ma l'accesso alla soffitta e' una botola ? dentro casa o sulle scale condominiali?
    Per l'antenna tv si passa da fuori ?
    Se non e' abitabile, suppongo sia calpestabile ma dubito che il pavimento sia resistente quanto quello di casa, quindi non metterci troppa roba.

  8. #7
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    423

    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Predefinito

    È un sottotetto,una mansarda accessibile dalle scale con portoncino privato. Sono circa 25mq con il punto più basso spiovente alto 1 metro. Già piastrellato,molto resistente. Io pensavo ci fosse qualcosa tipo aspiratori ecc ecc senza bucare l'esterno magari bucare vicino alla porta e uscire nel piano mansarde.

    Inviato dal mio SM-A500FU usando Androidiani App

  9. #8
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Aug 2013
    Messaggi
    1,869

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 459 volte in 436 Posts
    Predefinito

    E' una questione di qualita' dell'aria, puoi anche prender l'aria della scale, anche se non e' "freschissima"

    Tanto per darti l'idea, per cambiare l'aria della stanza basta che metti un comune ventilatore da 40cm davanti alla porta aperta che spinge dentro l'aria delle scale.
    Lo metti proprio sulla soglia, leggermente inclinato verso dx (o sx) in modo da creare una circolazione, supponendo una stanza circa quadrata.
    All'interno si crea una sovrapressione, quindi l'aria in eccesso uscira' dalla stessa porta, ma a un livello diverso.... se metti il ventilatore a terra uscira' dalla parte alta della porta.

    Il ventilatore e' grande e muove molta aria, mentre una ventolina ne muove poca per cui se vuoi mettere un aspiratore fisso, un'idea potrebbe esse quella di fare 2 fori, uno in alto e l'altro in basso della porta o la parete attorno alla porta.
    Nel caso migliore, con porta sotto il colmo, una bella cosa potrebbe essere mettere un tubo sul colmo, per tutta la lunghezza (ad esempio 5 metri, con 2-3 fori di aspirazione, uno al centro ed 1 metro da inizio e fine. Non troppo piccolo il tubo ed i fori altrimenti fischia.
    I fori sulla parete (porta) sono da 10-15cm, la sezione dipende dalla ventolina che compri.
    Fai attenzione che ci sono quelle silenziose con la lucina e quelle che fanno rumore apposta per farti sapere che sono accese.
    Poi le gestisci manualmente con un interruttore o metti un timer.

    Ovviamente ti serve anche un foro in basso per far entrare l'aria, di solito piu' grande di quello in uscita. Normalmente ci sono delle grate sulle porte (infatti la tipica porta della cantina cieca e' fatta proprio cosi' con delle grate inferiori e superiori), ma se non vuoi tagliare il portoncino, vedi com'e' messa la parete attorno, magari e' solo un tamponamento leggero che fai presto a bucare.
    Ti ricordo che ti serve energia elettrica, ma magari hai gia' una presa od un punto luce in soffitta.
    Ultima modifica di pumaro; 18-09-17 alle 15:35

  10. #9
    Senior Droid


    Registrato dal
    Jul 2010
    Messaggi
    423

    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 4 volte in 4 Posts
    Predefinito

    Ok. Grazie per le delucidazioni. Si ho 2 prese elettriche 2 punti luce e in punto acqua. Ora ti chiedo, in sintesi mi potresti fare un elenco del materiale da comprare?! E specialmente secondo te è un lavoro che posso fare tranquillamente io o bisogna chiamare qualcuno del "mestiere"? Grazie

    Inviato dal mio SM-A500FU usando Androidiani App

  11. #10
    Androidiano di Riferimento


    Registrato dal
    Aug 2013
    Messaggi
    1,869

    Ringraziamenti
    36
    Ringraziato 459 volte in 436 Posts
    Predefinito

    Il materiale da comprare?
    Dipende da cosa puoi fare ed hai deciso di fare. Io ti ho fatto degli esempi, non ho il progetto di casa tua

    Sicuramente ti serve almeno un aspiratore, dal piu' classico Vortice a quello che trovi nella tua zona (meglio se il piu' silenzioso possibile).
    Ce ne sono di esterni e che entrano nel buco, ma se la parte e' sottile forse sei troppo vicino alla griglia e fischia.

    E poi le due griglie per coprire i buchi alla vista.
    Cavo ed eventualmente interruttore.

    Se vuoi fare una cosa piu' complessa con un tubo e piu' punti di aspirazione, ovviamente ti serve il tubo.
    Normalmente e' grande, ma se non hai spazio puoi usarne uno piccolo e puo' non essere circolare, l'importante e' l'area della sezione.
    Tipicamente un corrugato flessibile di alluminio se devi fare delle curve, ti servirebbe un aspiratore apposito (non quelli classici da bagno), un sistema di fissaggio.

    Fai da te? Innanzitutto ti servono le idee chiare su cosa vuoi realizzare.

    Il lavoro piu' grosso sono i fori, di solito si usa un carotatore, cioe' una fresa a tazza, montata su un trapano "speciale" ... ovvero che riesce a rimanere orizzontale, con un sistema di sostegno o con delle guide che ne garantiscono la stabilita'. Visto che ci mette qualche minuto a bucare, non e' facile farlo a mano libera.
    Cosi' ottieni un lavoro pulito, in alternativa se il muro e' sottile, ed hai manualita' puoi anche fare molti fori ravvicinati con una punta sufficientemente lunga e poi spaccare.
    Il risultato sara' poco preciso e dovrai sicuramente ritoccare con della malta, intonacare ecc.
    Con il carotatore, nella migliore delle ipotesi ci infili un tubo di plastica e fai un giro di silicone.

    Poi l'aspiratore ha il suo sistema di fissaggio (viti esterne o si aggrappa al buco) ed alimentazione (devi far arrivare un cavo fino al buco, esterno, interno, vedi tu)

    Fai ATTENZIONE a dove buchi. I tubi dell'acqua di solito passano sotto il pavimento ma i cavi elettrici sono sulle pareti.
    Ultima modifica di pumaro; 18-09-17 alle 16:22

Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy