CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Stahl con ben 16 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: Stahl con ben 128 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Stahl con ben 441 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 1 di 4 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 38
Discussione:

Easyroot con Linux o Windows

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Senior Droid L'avatar di PaPiPa


    Registrato dal
    Mar 2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    782
    Smartphone
    Zuk Z2

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 78 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Easyroot con Linux o Windows

    Vorrei rootare il mio Galaxy finalmente, ho cercato su Google e ho scoperto che il metodo più recente e semplice dovrebbe essere questo.
    Però sinceramente non ci ho capito nulla, credo sia fin troppo sintetica quella guida per un noob come me. In particolare non capisco il punto 2 (è lì che mi fermo ): qualcuno potrebbe spiegarmi come fare e quali requisiti sono necessari per effettuare quella procedura?
    Possibilmente per Linux, ma va bene anche per Windows.

  2.  
  3. #2
    Androidiano


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    119

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 27 volte in 17 Posts
    Predefinito

    In effetti quello di Drakaz è un metodo abbastanza "drastico",ma bisogna comprenderlo, lui si rivolge agli utenti del suo forum che hanno una certa esperienza

    Ma veniamo a noi

    Per prima cosa si deve installare la recovery, di Drakaz appunto, e da questa si può rootare il galaxy, nonchè installare le varie rom, temi e altro

    Per poter utilizzare EasyRoot di Drakaz il telefono deve essere riconosciuto dal computer, sia per il fastboot che per adb, poi ti spiego a cosa servono
    Con Linux non ci sono problemi, normalmente viene riconosciuto "al volo", si potrebbero avere dei problemi con le versioni non recenti di Ubuntu, in questo caso vanno aggiunti un paio di files in rules.d

    Con Windows, invece, vanno installati dei driver specifici che si trovano qui
    Per fare questo si trovano guide e thread sia in questo che in altri forum, leggili attentamente anche perchè non so se sono adatti anche per Windows 7, io uso Linux, Mandriva come distribuzione

    A questo punto ti spiego cosa sono fastboot e adb

    Fastboot, nel nostro caso, ci serve per poter installare la recovery che non è altro che un sistema operativo ridotto all' osso con funzioni limitate che si può far partire premendo insieme 'volume giù' 'cornetta verde' 'cornetta rossa'

    Adb, serve a fare un bel po di cose, basta, da terminale, dare adb per avere un' elenco (stesso discorso per fastboot), nel nostro caso serve per copiare un' altro file, nella sd card, per estendere le funzioni della recovery

    Una volta che il telefono viene riconosciuto (driver installati), si può procedere

    Non ricordo bene, l' ho fatto un bel po di tempo fa, ma credo che deve essere disabilitato Archivio di massa (da Impostazioni, Info su Telefono, Impostazioni addizionali, Archivio di Massa) e attivato Debug USB (da Impostazioni, Applicazioni, Sviluppo, Debug USB)

    Apri un terminale
    Con cd ti porti nella cartella dove hai scompattato EasyRoot
    Scrivi il comando ./1-LINUX-Recovery.sh per Linux oppure 1-WINDOWS-Recovery.bat per Windows, senza premere Enter (Invio)
    Spegni il telefono, inserisci il cavo usb sul telefono, non sul computer
    Accendi in fastboot 'cornetta verde' 'cornetta rossa' premuti assieme
    Appena appare fastboot e altre cose sullo schermo del telefono, inserisci l' altro capo del cavo usb nel computer e PREMI ENTER al comando lasciato in sospeso
    Dovrebbero apparire alcune scritte sul telefono e terminare con un OK, questo significa che la recovery è stata installata
    Il telefono dovrebbe ripartire in recovery mode, seleziona shutdown per spegnerlo

    Ora si devono installare le funzioni aggiuntive

    Fai ripartire il telefono in recovery mode 'volume giù' 'cornetta verde' 'cornetta rossa'
    Dai il comando ./2-LINUX-Tools.sh per Linux oppure 2-WINDOWS-Tools.bat per Windows
    Il telefono riparte in recovery mode, questa volta quella completa
    Scegli la voce root this device
    Fine

    Ciao
    berna

  4. Il seguente Utente ha ringraziato berna per il post:

    PaPiPa (09-01-11)

  5. #3
    Senior Droid L'avatar di PaPiPa


    Registrato dal
    Mar 2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    782
    Smartphone
    Zuk Z2

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 78 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Innanzitutto ti ringrazio molto per la risposta e per aver perso del tempo per scrivermi tutta quella roba.
    Però mi duole dirlo che mi rimane tutto piuttosto oscuro; in particolare, non ho capito da dove dovrei prendere questi famosi adb e fastboot; poi non ho capito se il terminare devo aprirlo su Ubuntu o sull'Android (e in questo caso non avrei idea di come farlo) e anche l'Easyroot di cui parli, mi pare di capire che tu alluda ad un archivio da scompattare, ma non so dove si trovi.
    Insomma, sono un ultra noob in questo campo, lo devo proprio ammettere e mi scoccia farti perdere altro tempo. Ti ringrazio molto lo stesso per aver cercato di spiegarmi, ma evidentemente non riesco a capirci qualcosa

  6. #4
    Androidiano


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    119

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 27 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da PaPiPa Visualizza il messaggio
    ... in particolare, non ho capito da dove dovrei prendere questi famosi adb e fastboot;
    Adb e fastboot sono due eseguibili che fanno parte dell' SDK di sviluppo di android, in questo caso si trovano all' interno dell' archivio EasyRoot.zip assieme ad altri file

    poi non ho capito se il terminare devo aprirlo su Ubuntu o sull'Android (e in questo caso non avrei idea di come farlo)
    Se usi Ubuntu il terminale è la shell o la console in parole povere quello che era il dos per Windows, la linea di comando, chiamala come vuoi
    Ora in Ubuntu non so dove si trova nei vari menu di Gnome, è un bel po di tempo che non la provo
    Comunque quando ho detto terminale mi riferivo a quello del computer

    e anche l'Easyroot di cui parli, mi pare di capire che tu alluda ad un archivio da scompattare, ma non so dove si trovi.
    Come ti ho detto sopra è un archivio e si trova qua e dentro c' è tutto quello che serve

    Una volta scaricato, lo scompatti in una cartella nella tua home, la cartella creala con un nome a tuo piacimento perchè nell' archivio ci sono tredici file che se li scompatti in una cartella con altri file non sai più cosa hai scaricato

    Dal momento che usi Ubuntu non hai bisogno di driver particolari, però potrebbe non riconoscere il telefono, se ho letto bene da qualche parte l' ultima versione di Ubuntu non dovrebbe avere problemi

    Procediamo a piccoli passi, intanto vediamo se il telefono viene riconosciuto

    Nel cellulare disabilita l'Archivio di massa e abilita il Debug USB, come ti ho spiegato nell' altro post
    Senza spegnere il cellulare, collegalo con il cavo usb al computer
    Apri il famoso terminale (su Ubuntu) e portati con il comando cd nella cartella dove hai scompattato l' archivio
    Supponiamo che tu abbia creato una cartella nella tua home con il nome easyroot, il comando dovrebbe essere così
    codice:
    cd /easyroot
    Una volta che sei dentro alla cartella dai quest' altro comando
    codice:
    adb devices
    Dovrebbe risponderti così
    * daemon not running. starting it now *
    * daemon started successfully *
    List of devices attached
    I7500W3kwG2w device
    In questo caso sei a posto, il telefono è stato riconosciuto

    Fai questa prova e fammi sapere l' esito

    Ciao
    berna

  7. Il seguente Utente ha ringraziato berna per il post:

    PaPiPa (10-01-11)

  8. #5
    Senior Droid L'avatar di PaPiPa


    Registrato dal
    Mar 2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    782
    Smartphone
    Zuk Z2

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 78 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Allora: il telefono veniva riconosciuto senza problemi. Poi ho provato a proseguire seguendo le tue precedenti istruzioni e pare proprio che qualcosa sia andato storto
    Credo di sbagliare qualcosa nel primo passaggio: nel terminare preparo il comando da dare senza dare invio; spengo il telefono; stacco il cavo USB dal computer; riaccendo il telefono tenendo premuto la cornetta rossa più quella verde e appare questo:
    Foto
    Quindi collego il cavo al computer, premo invio e... non accade nulla. Sul terminale mi pare che appaia la scritta «waiting for device» o una cosa simile, sullo schermo del telefono non accade nulla finché non si riavvia da solo, ripartendo in modalità normale.
    Ho provato comunque ad effettuare il secondo passaggio, ma chiaramente mi ha dato «error» sul terminale, poi devo aver toccato qualcosa che non dovevo, infatti mi si è nuovamente riavviato il telefono cancellandomi tutte le applicazioni installate ecc, ma questo non è un grosso problema.
    Dov'è che sbaglio? Sono certo di andare nella cartella giusta dal terminale, infatti il processo sembra che inizi, ma rimane in sospeso sempre, poi il telefono si riavvia
    Almeno un piccolo passo in avanti l'ho fatto
    Ultima modifica di PaPiPa; 10-01-11 alle 12:26 - Motivo: Ho messo il link della foto e non la foto direttamente, altrimenti sballava tutto.

  9. #6
    Androidiano


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    119

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 27 volte in 17 Posts
    Predefinito

    La procedura è corretta

    Calcola approssimativamente quanti secondi passano da quando inserisci il cavo a quando il cellulare si riavvia da solo, dovrebbero essere circa una decina, forse anche meno
    Prova ad aspettare a dare invio un paio di secondi in meno di questo tempo, quel «waiting for device» denota che non fa in tempo a riconoscere il cellulare

    Controlla anche i permessi di fastboot deve essere attivato il flag 'Eseguibile'
    Per vedere se è attivo prova a dare, dopo essere entrato nella cartella di easyroot e senza collegare il cellulare, il comando
    codice:
    ./fastboot
    Occhio al punto e alla barra, se ti restituisce questo
    commands:
    update <filename> reflash device from update.zip
    flashall 'flash boot' + 'flash system'
    flash <partition> [ <filename> ] write a file to a flash partition
    erase <partition> erase a flash partition
    getvar <variable> display a bootloader variable
    boot <kernel> [ <ramdisk> ] download and boot kernel
    flash:raw boot <kernel> [ <ramdisk> ] create bootimage and flash it
    devices list all connected devices
    reboot reboot device normally
    reboot-bootloader reboot device into bootloader

    options:
    -w erase userdata and cache
    -s <serial number> specify device serial number
    -p <product> specify product name
    -c <cmdline> override kernel commandline
    è OK, altrimenti ti dice 'command not found' e, allora, va reso eseguibile

    Ciao
    berna

  10. Il seguente Utente ha ringraziato berna per il post:

    PaPiPa (10-01-11)

  11. #7
    Senior Droid L'avatar di PaPiPa


    Registrato dal
    Mar 2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    782
    Smartphone
    Zuk Z2

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 78 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Mi dice questo (credo che vada bene, ma lo posto per sicurezza):
    codice:
    commands:
      update <filename>                        reflash device from update.zip
      flashall                                 flash boot + recovery + system
      flash <partition> [ <filename> ]         write a file to a flash partition
      erase <partition>                        erase a flash partition
      getvar <variable>                        display a bootloader variable
      boot <kernel> [ <ramdisk> ]              download and boot kernel
      flash:raw boot <kernel> [ <ramdisk> ]    create bootimage and flash it
      devices                                  list all connected devices
      reboot                                   reboot device normally
      reboot-bootloader                        reboot device into bootloader
    
    options:
      -w                                       erase userdata and cache
      -s <serial number>                       specify device serial number
      -p <product>                             specify product name
      -c <cmdline>                             override kernel commandline
      -i <vendor id>                           specify a custom USB vendor id
    Ora riprovo la procedura: vediamo se va.

  12. #8
    Senior Droid L'avatar di PaPiPa


    Registrato dal
    Mar 2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    782
    Smartphone
    Zuk Z2

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 78 volte in 67 Posts
    Predefinito

    Nulla, ho provato svariate volte, a lasciare più secondi e meno secondi per cercare di trovare l'esatto momento, ma niente.
    Va be', direi proprio che ci rinuncio. Ti ringrazio moltissimo per la mano che mi hai dato, sei stato paziente e gentilissimo!

  13. #9
    Androidiano


    Registrato dal
    Apr 2010
    Messaggi
    119

    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 27 volte in 17 Posts
    Predefinito

    Un' ultima cosa

    Quando mi dici che il telefono viene riconosciuto senza problemi, a cosa ti riferisci, al fatto che puoi vedere con un filemanager la sd card e quindi puoi copiarci sopra quello che ti pare, oppure hai fatto una prova con
    codice:
    cd easyroot
    ./adb devices
    con relativa risposta come ti avevo suggerito?

    Perche se per riconosciuto intendi la prima ipotesi allora non puoi entrare nel, chiamiamolo così, sistema operativo, ma solo "nell' hardisk"

    Comunque, se hai deciso di rinunciare, non voglio obbligarti a insistere
    In caso cambiassi idea sono qua

    Ciao
    berna

  14. #10
    Senior Droid L'avatar di PaPiPa


    Registrato dal
    Mar 2010
    Località
    Bologna
    Messaggi
    782
    Smartphone
    Zuk Z2

    Ringraziamenti
    25
    Ringraziato 78 volte in 67 Posts
    Predefinito

    I miei livelli di niubbaggine non arrivano a tanto
    Viene riconosciuto con la prova del comando che mi hai suggerito, come puoi vedere.
    Però poi non riesco a completare il primo passaggio della procedura di root, non riesco a capire il motivo

Pagina 1 di 4 123 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy