CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: Ivymike con ben 5 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: complicazio con ben 16 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: DreamReaper con ben 83 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

NEWS DAL BLOG:
Pagina 1 di 462 1231151101 ... ultimoultimo
Ultima pagina
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 4612
Discussione:

[Ufficiale Note 4] Thread Problemi Batteria e/o Ricarica (Info e Consigli)

Se questa discussione ti è stata utile, ti preghiamo di lasciare un messaggio di feedback in modo che possa essere preziosa in futuro anche per altri utenti come te!
  1. #1
    Androidiano VIP L'avatar di riccardoPolaris


    Registrato dal
    May 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,120
    Smartphone
    Samsung Galaxy Note 4

    Ringraziamenti
    1,310
    Ringraziato 2,144 volte in 1,396 Posts
    Predefinito

    [Ufficiale Note 4] Thread Problemi Batteria e/o Ricarica (Info e Consigli)

    Nel secondo post ci sono le Prestazioni del Note 4 in una giornata di uso molto intenso in 4G. Trovate anche i concetti fondamentali da capire per la ricarica veloce ed i cavetti adatti.

    Se avete poco tempo a disposizione usate la ricarica rapida a telefono acceso, guadagnerete un 5% circa in mezz'ora, rispetto alla ricarica rapida a telefono spento.
    Ecco la prova di @nemboluto http://www.androidiani.com/forum/sho....php?p=6717602

    Eventuali richieste di informazioni, devono essere correlate di screenshot, visto che sono essenziali per capire qualcosa.
    Grazie

    Ecco alcune impostazioni rapide che saranno utili agli utenti meno esperti:

    Impostazioni veloci per risparmiare batteria

    Usate la luminosità automatica a livello -5, all'aperto si vede benissimo.
    In ambienti interni impostate la luminosità automatica su zero o +5.

    Disabilitate:

    1. La vibrazione della tastiera
    2. I suoni della tastiera
    3. I suoni di sistema
    4. I suoni di sblocco/blocco schermo
    5. LTE se non lo usate
    6. 3G se non lo usate (5 e 6 potete attivarli al bisogno)
    7. Il led di notifica
    8. I servizi per la posizione (GPS)
    9. Deflaggate tutto nella schermata "avanzate" del menù Wi-Fi:



    10. By @nemboluto Abilitate in Impostazioni / accessibilità ---> accesso diretto
    Poi flaggate ---> Colori Negativi (si attivano e disattivano cliccando 3 volte sul tasto home)



    Personalmente ho LTE/4G sempre attivo

    Soluzioni più drastiche da aggiungere ai primi 10 punti

    Disabilitate:


    11. Disabilitate l'animazione del blocco schermo
    12. La connessione Internet (attivatela al bisogno)
    13. la sincronizzazione automatica (non riceverete mail in push e messaggi istantanei della chat), vedrete mail e messaggi delle chat aprendo le relative applicazioni.
    14. Le animazioni di sistema
    15. Abilitate il risparmio energetico


    Non consiglio di usare le soluzioni più drastiche causa trasformazione del Note 4 in un nokia 3310

    Vi consiglio di leggere questa per prendere familiarità con parole e concetti che vengono usati anche al di fuori del modding: http://www.androidiani.com/forum/sho....php?p=6588594

    Spiegazione del punto 11 full credit to @nemboluto

    Quote Originariamente inviato da nemboluto Visualizza il messaggio
    Strategia per allungare la durata giornaliera della batteria del note 4.

    Questo post completa il post di @riccardoPolaris con cui è iniziato questo thread (e che ovviamente vi consiglio di leggere prima di leggere questo). Vi troverete consigli di buon senso che, se adottati, ottimizzeranno la durata giornaliera della batteria.

    Inizio con una considerazione doverosa: il note non ha bisogno di strategie particolari per arrivare a sera, la sua generosa batteria difficilmente vi lascerà a secco. Quand'anche succedesse considerate che con la carica veloce in mezzora dal 15% lo portate a oltre il 60% per cui è davvero raro avere problemi.
    Se poi lo lasciate sempre in stand bay e lo usate solo per telefonare può durare diversi giorni senza problemi. (quasi come un vecchio nokia a conchiglia)

    L'unica cosa che invece lascia perplessi molti utenti è il numero di ore di schermo attivo che si possono fare con una ricarica.
    Si puo andare da 3,5 ore a 8 e più ore rimanendo nella perfetta normalità.
    Come mai questa differenza?
    La luminosità?
    Certo quella influisce, ma è solo una componente non è tutto.

    Durante un uso normale, e se il telef. è ben configurato, la prima voce dei consumi sarà sempre quella dello schermo.
    Ma quanto consuma lo schermo effettivamente e quanto può variare il suo consumo?
    A differenza degli schermi ips (retroilluminati a led) che hanno un consumo legato esclusivamente alla luminosità imposatata, l'amoled consuma in modo molto variabile a seconda di cosa si sta visualizzando sullo schermo.
    Mediamente consuma meno di un ips, ma può anche consumare di più.
    Una pagina bianca avrà il massimo consumo, una nera il minimo. Non solo, una pagina nera al 100% di luminosità consuma meno di una bianca al minimo di luminosità.

    Questo perchè per produrre il colore bianco i pixel dell'amoled devono tener accesi tutti i loro sub pixel rgb. Per il nero all'opposto il pixel dovrà spegnere tutti i suoi sub pixel per cui consumerà pochissimo.
    Allo stesso modo una pagina rossa o blu accenderà solo una parte dei sub pixel e consumerà meno di una bianca.

    Partendo da questa consapevolezza è facile capire che guardare un video su yt o le foto delle vacanze consuma meno che stare su facebook a scrivere i propri pensieri o leggersi l'articolo di fondo di un giornale online o leggersi un ebook.

    Io ho fatto questo test: al 75% di luminosità ho aperto snote e ho scritto a mano con tratto nero su pagina bianca un po' di appunti su di una nota.
    Poi nelle impostazioni di snote ho messo lo sfondo nero (tratto da un'immagine non quello proposto di default che non è nero, ma solo grigio) e ho scritto invece con tratto bianco su sfondo perfettamente nero.
    Nel primo caso perdevo 1% di carica in 3 minuti e 30 secondi. Nell'altro caso perdevo 1% di carica ogni 5 minuti e 30 secondi.
    In pratica se avessi utilizzato snote tutta la giornata con schermo bianco avrei fatto (passando da 100% a 15%) meno di 5 ore di appunti, con schermo nero quasi 8 ore.
    Una bella differenza almeno il 50% in più.

    Domanda, ok ma adesso che lo sappiamo cosa cambia? Se navigo sono ben poche le pagine nere con scritte bianche, tutto è visualizzato con scritte nere su sfondo bianco.
    Certo qualche app (come tapatalk) mi permette di impostare lo schermo nero per cui sui forum si può risparmiare, ma tutto il resto?

    Giusto, però qualcosa si può fare, anzi più di quacosa.

    Fate questa innocua modifica al vostro note 4:

    IMPOSTAZIONI/ACCESSIBILITA'/ACCESSO DIRETTO.
    attivate l'interruttore in alto a destra e poi spuntate la casella "colori negativi"

    Uscite dalle impostazioni e voilà... sarete pronti per i grandi risparmi di stagione: vi basterà cliccare velocemente 3 volte sul tasto home e lo schermo si invertità: il bianco diventerà nero e il nero bianco. (non spaventatevi, cliccando ancora 3 volte tutto tornerà come prima).

    Ovviamente invertendo lo schermo, si invertono anche i colori per cui non potrete utilizzare l'opzione in presenza di immagini e video.
    Ma immagini e video come abbiamo detto consumano poco e non serve invertirle.

    Se però state parecchio su pagina bianca (magari a leggere o scrivere testo), invertire lo schermo sarà questione di un attimo e oltre a risparmiare batteria, anche la vostra retina vi ringrazierà (a differenza del bianco lo sfondo nero non affatica la vista e ha una leggibilità uguale se non superiore ).
    Ovviamente chi leggerà il vostro testo lo vedrà nero su bianco e non si accorgerà di nulla.
    Finito l'utilizzo a schermo invertito vi basterà tre rapidi click sul tasto home e tutto torna come prima, luminosità compresa.
    Ovviamente piu vi ricorderete di usare questo espediente e più risparmierete batteria.

    La forza di questa procedura a mio giudizio è la rapidità con cui si può attivare e disattivare, assai più rapida ad es, che alzare e abbassare la luminosità che prevede comunque un accesso ad un menù e un'impostazione manuale.
    Provare per credere.
    Spero di essere stato utile.
    Ultima modifica di riccardoPolaris; 26-03-15 alle 01:14

    Clicca sulla tessera dei mistici se hai fegato
    --Lunga Vita e Prosperità--

  2. I seguenti 2 Utenti hanno ringraziato riccardoPolaris per il post:

    lorenzo63 (26-03-15),matt62 (13-04-15)

  3.  
  4. #2
    Androidiano VIP L'avatar di riccardoPolaris


    Registrato dal
    May 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,120
    Smartphone
    Samsung Galaxy Note 4

    Ringraziamenti
    1,310
    Ringraziato 2,144 volte in 1,396 Posts
    Predefinito

    Con il note 4 giornata stress in 4G:

    Molto G+
    Web
    YouTube
    WhatsApp
    Telegram
    Chiamate voip
    visione di video offline
    Una partita ad Asphalt 8

    Di mattina tramite wifi ho scaricato alcune centinaia di mega di video da YouTube, poi ho scordato il wifi acceso qualche ora... Pazienza.
    










    Recensione dei cavi Anker usb micro usb presa da Amazon, chiarisce alcuni concetti fondamentali per comprare il cavo giusto per ricaricare il nostro Note 4 è spiega i concetti fondamentali da conoscere.

    Facciamo chiarezza
    di - 29 dicembre 2014
    RECENSIONE AGGIORNATA IL 24/01/2015
    Noto molta confusione nelle recensioni. Dunque seppur questi sembrano semplici cavi, dobbiamo prima chiarire un paio di concetti.

    CONCETTI BASE - (Chi sapesse già il tutto salti al punto 3)

    1. COSA VUOL DIRE mAh? (chi già lo sapesse salti al punto 2)
    mAh (milli Ampere Orari) è semplicemente la quantità di corrente che la batteria può immagazzinare (tecnicamente misura l'intensità di corrente).
    Dovrebbe rendere l'idea di quanto è "grande la batteria". Maggiore è il numero, maggiore è la corrente che si riesce a contenere.
    Gli smartphone in media hanno una batteria che può andare dai 1800mAh ai 3000mAh, dipende da modello a modello.
    La "h" rapporta tutto all'ora ma spesso viene omessa. Infine, 1000mAh = 1Ah. Ora che conosciamo - seppur vagamente - il concetto di ampere possiamo parlare dei tempi di ricarica.

    2.TEMPI DI RICARICA - FACCIAMO IL PUNTO (chi già lo sapesse salti al punto 3)
    ebbene sì, se il software (e il processore) dello smartphone lo permette, è possibile diminuire (o aumentare) i tempi di ricarica usando caricatori da muro e cavo "più potenti".
    Mediamente il vostro caricatore da muro avrà un output da 1A, e il relativo cavo avrà un AWG tra 24-28, giusto per supportare massimo 1A di corrente. Significa che in un'ora caricherà 1A (quindi 1000mA). Se la vostra batteria fosse di 1000mA, in un'ora sarebbe carica al 100%, circa.
    Se usate un caricatore da muro con output 2A potreste dimezzare i tempi di ricarica MA(!) solo se il cavo è ugualmente potente (cioè con AWG minore di 23,cioè spessore del filo conduttore all'interno del cavo di almeno 0,5mm). Ovviamente anche il vostro smartphone dovrà essere "compatibile" e accettare quella carica in più, molti smartphone vecchi rifiutano corrente superiore ad 1A,rendendo inutile l'uso di caricatori e cavi migliori.
    NB: La "ricarica veloce" non danneggia in alcun modo la batteria!

    3. RECENSIONE DEL CAVO ANKER:
    - Ricapitolando, per supportare la "ricarica veloce" (detta anche quickCharge), il cavo di ricarica deve lasciar passare gli ampere necessari chiesti dallo smarpthone o dal tablet (che siano 1,2o3A..), è necessario perciò che lo spessore del filo conduttore sia almeno 0.5mm.
    Questo cavo della Anker è di 0,7mm, cioè 21AWG. Perciò supporta la ricarica veloce (in tutte le sue lunghezze)
    Quindi sì, con questo cavo, e una presa da muro con output 2A, e con software che lo consente, si avrà una carica veloce.
    (Chi avesse OnePlus one, Galaxy Note, e tutti gli smartphone con processori "quick Charge" state sereni, questo cavo è una bomba!)

    TRASFERIMENTI DATI PARI A 480mb/s uno standard 2.0 insomma, ma abbastanza soddisfacente! Da notare che il cavo supporta anche il trasferimento dati PC/smartphone.

    COMPATIBILITA': ovviamente tutti gli smartphone che hanno l'ingresso microUSB, Samsung, HTC, Nokia,..., ma anche smartwatch e Tablet. TUTTI! Garantisco io!

    La qualità costruttiva del prodotto sembra eccellente!
    - Innanzitutto l'incisione "ANKER" sull'estremità aiuta a capire il verso giusto per infilarlo...anche al buio, visto che la scritta è proprio incisia, per bene (non stampata). Molto carina!
    - La "tenuta" nell'entrata micro usb è davvero ottima! Insomma non è come i cavi di scarsa qualità che si staccano soli!
    - Inoltre il gancino di metallo è abbastanza lungo e quindi adatto anche per smartphone che hanno l'entrata microUsb più profonda.
    - Il design sottile della presa MicroUSB lo rende adatto anche in presenza di Cover.
    - Supporta la ricarica veloce grazie ai suoi 21AWG; e Supporta il trasferimento dati a 480mbs
    - La lunghezza del cavo dovete sceglierla, si va dai 7CM ai 3M, (senza perdere qualità)
    Insomma è il cavo perfetto. Un suggerimento che invierò all'anker è quello di dotare questi cavi con laccetti per avvolgerli, direi che è l'unica pecca a voler essere pignoli...

    CONCLUSIONI: se vi serve un cavo per il vostro smartphone, lasciate perdere l'originale, questo è meglio! Comprateli ora! Occhio che sia spedito da Amazon e occhio alla lunghezza, in questa pagina potrete scegliere differenti lunghezze, da 7cm; 30cm; 60cm; 90cm a più di 1metro.
    Ultima modifica di riccardoPolaris; 25-03-15 alle 12:12

    Clicca sulla tessera dei mistici se hai fegato
    --Lunga Vita e Prosperità--

  5. Il seguente Utente ha ringraziato riccardoPolaris per il post:

    Bomberina23 (17-10-15)

  6. #3
    Senior Droid L'avatar di dago4ever


    Registrato dal
    Apr 2012
    Messaggi
    301

    Ringraziamenti
    19
    Ringraziato 13 volte in 12 Posts
    Predefinito

    Raga domandone di notte quanto vi consuma? A me il 12 % con sincronizzazione disattiva. E poi consuma secondo me molto anche senza usarlo.

  7. #4
    Senior Droid


    Registrato dal
    Feb 2013
    Messaggi
    463

    Ringraziamenti
    9
    Ringraziato 97 volte in 86 Posts
    Predefinito

    Non direi, di notte lo metto in off line con wi fi acceso e sincronizzazione accesa e in circa 8 ore consuma il 2% con 97% di deep sleep

  8. #5
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2013
    Località
    Lonate Pozzolo VA
    Messaggi
    61
    Smartphone
    Samsung Galaxy Note 4

    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Predefinito

    Il mio questa notte è passato dal 44 % al 37 %...Poi dipende anche da quanto dura la tua "notte".
    Parlando, in generale, della durata della batteria, direi che non mi ha deluso, anche se dipende sempre dall'utilizzo che si fa del telefono.
    Per esempio: comprato lunedi', sono arrivato oggi, sabato, a fare il quarto ciclo di ricarica completa da 0 a 100 a telefono spento.
    Vedremo dopo questi cicli, come si comporterà.
    GALAXY S4 GT I-9505
    Rom: Imperium ROM v3.0 by Slim80

    GALAXY S PLUS GT I-9001
    Rom: CyanogenMod 11.0 ION by ADC-Team

    GALAXY NOTE 10.1 2014 EDITION WIFI+LTE SM-P605
    Rom: Stock

    GALAXY NOTE 4 SM-N910F
    Rom: Stock

  9. #6
    Senior Droid L'avatar di dago4ever


    Registrato dal
    Apr 2012
    Messaggi
    301

    Ringraziamenti
    19
    Ringraziato 13 volte in 12 Posts
    Predefinito

    Beh io ti parlo dalle 00:00 alle 9:30

  10. #7
    Senior Droid L'avatar di dago4ever


    Registrato dal
    Apr 2012
    Messaggi
    301

    Ringraziamenti
    19
    Ringraziato 13 volte in 12 Posts
    Predefinito

    No no no sono deluso ma sentendo le recensioni mi aspettavo di più 4:30 di schermo acceso mi sembra poco

  11. #8
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2013
    Località
    Lonate Pozzolo VA
    Messaggi
    61
    Smartphone
    Samsung Galaxy Note 4

    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da dago4ever Visualizza il messaggio
    No no no sono deluso ma sentendo le recensioni mi aspettavo di più 4:30 di schermo acceso mi sembra poco
    Stasera sto facendo una prova: sto usando il telefono da 4 ore e 3 minuti, con schermo sempre acceso, e sono al 34 %.
    Vi terrò informati sui risultati

    (Nb: ho disattivato alcune applicazioni inutili)

    Ps e ot: noto un utilizzo esagerato di ram però...questo si che mi delude.
    GALAXY S4 GT I-9505
    Rom: Imperium ROM v3.0 by Slim80

    GALAXY S PLUS GT I-9001
    Rom: CyanogenMod 11.0 ION by ADC-Team

    GALAXY NOTE 10.1 2014 EDITION WIFI+LTE SM-P605
    Rom: Stock

    GALAXY NOTE 4 SM-N910F
    Rom: Stock

  12. #9
    Senior Droid


    Registrato dal
    Feb 2013
    Messaggi
    463

    Ringraziamenti
    9
    Ringraziato 97 volte in 86 Posts
    Predefinito

    La ram viene gestita dal sistema. Più è usata e meglio è, con android non esiste che usare meno memoria sia meglio

  13. Il seguente Utente ha ringraziato retox83 per il post:

    criss988 (02-11-14)

  14. #10
    Androidiano


    Registrato dal
    Jun 2013
    Località
    Lonate Pozzolo VA
    Messaggi
    61
    Smartphone
    Samsung Galaxy Note 4

    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 3 volte in 3 Posts
    Predefinito

    Test terminato:quasi 6 ore di schermo acceso

    Screenshot_2014-11-02-01-45-17.jpgScreenshot_2014-11-02-01-45-17.jpg
    GALAXY S4 GT I-9505
    Rom: Imperium ROM v3.0 by Slim80

    GALAXY S PLUS GT I-9001
    Rom: CyanogenMod 11.0 ION by ADC-Team

    GALAXY NOTE 10.1 2014 EDITION WIFI+LTE SM-P605
    Rom: Stock

    GALAXY NOTE 4 SM-N910F
    Rom: Stock

Pagina 1 di 462 1231151101 ... ultimoultimo
Ultima pagina

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire risposte
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Torna su
Privacy Policy