CERCA
PER MODELLO
FullScreen Chatbox! :)

Utente del giorno: DreamReaper con ben 16 Thanks ricevuti nelle ultime 24 ore
Utente della settimana: DreamReaper con ben 93 Thanks ricevuti negli ultimi sette giorni
Utente del mese: Bokonon con ben 389 Thanks ricevuti nell'ultimo mese

Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 21 a 30 su 32
Discussione:

Batterie al Litio, queste sconosciute.

  1. #21
    Androidiano
    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    72
    Thanks
    3
    Thanked 3 Times in 3 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da alessandroprato Visualizza il messaggio
    Per me è inutile nel 99% dei casi, cancro perché a quanto dicono il file viene auto-rigenerato ogni qual volta carichi il tab al massimo...insomma è solo un file di stima non ha un ruolo reale sulla batteria, non aumenti le ore di lavoro

    Inviato dal mio LG-P500 con Tapatalk 2
    Hai confermato quello che stavo pensando, anche se solo per ragionamento logico in base a quanto mi avevi già detto.
    Grazie ancora e buona Domenica.

  2.  
  3. #22
    Senior Droid L'avatar di alessandroprato
    Registrato dal
    Mar 2011
    Località
    Prato
    Messaggi
    839
    Smartphone
    Note 2 & more
    Thanks
    154
    Thanked 81 Times in 76 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da efsoft Visualizza il messaggio
    Hai confermato quello che stavo pensando, anche se solo per ragionamento logico in base a quanto mi avevi già detto.
    Grazie ancora e buona Domenica.
    Di nulla, ovviamente la parola cancro non c'entra nulla col discorso... certe volte odio l'autocorrezione!
    Buona domenica anche a te

    Inviato dal mio LG-P500 con Tapatalk 2
    Galaxy Tab
    Optimus One
    Galaxy S Plus
    Huawei G600
    Galaxy Note 2
    Per chi è a dieta .... GraficoDukan

  4. #23
    lupoalba
    Guest
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da alessandroprato Visualizza il messaggio
    Per me è inutile nel 99% dei casi, cancro perché a quanto dicono il file viene auto-rigenerato ogni qual volta carichi il tab al massimo...insomma è solo un file di stima non ha un ruolo reale sulla batteria, non aumenti le ore di lavoro

    Inviato dal mio LG-P500 con Tapatalk 2
    Quoto appieno: il file in questione serve al sistema per avere le stime di chi ha consumato e quanto a consumato, non per sancire o determinare la capacita' residua della cella; a questo ci pensa la correlazione fatta dall'hardware di alimentazione leggendo il valore di tensione della cella. E quoto anche il fatto che il file viene cancellato al raggiungimento del 100% della carica, uno dei progettisti di android ha confermato la cosa qualche mese fa.
    Nel tuo specifico caso, ovvero le life, le statistiche non cambiano perche viene usata come una litio standard e non cambia nemmeno la capacita', purtroppo, come gia detto in precedenza perche non ti permettono di usare quella parte di capacita tra i 3,5v e i2,5v che la tua cella potrebbe sfruttare.

  5. #24
    Senior Droid L'avatar di alessandroprato
    Registrato dal
    Mar 2011
    Località
    Prato
    Messaggi
    839
    Smartphone
    Note 2 & more
    Thanks
    154
    Thanked 81 Times in 76 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da lupoalba Visualizza il messaggio
    Quoto appieno: il file in questione serve al sistema per avere le stime di chi ha consumato e quanto a consumato, non per sancire o determinare la capacita' residua della cella; a questo ci pensa la correlazione fatta dall'hardware di alimentazione leggendo il valore di tensione della cella. E quoto anche il fatto che il file viene cancellato al raggiungimento del 100% della carica, uno dei progettisti di android ha confermato la cosa qualche mese fa.
    Nel tuo specifico caso, ovvero le life, le statistiche non cambiano perche viene usata come una litio standard e non cambia nemmeno la capacita', purtroppo, come gia detto in precedenza perche non ti permettono di usare quella parte di capacita tra i 3,5v e i2,5v che la tua cella potrebbe sfruttare.
    Si potrebbe anche dire che ha un motorino con i fermi o una macchina col limitatore quindi :P non conoscevo nemmeno io ste life

    Inviato dal mio LG-P500 con Tapatalk 2
    Galaxy Tab
    Optimus One
    Galaxy S Plus
    Huawei G600
    Galaxy Note 2
    Per chi è a dieta .... GraficoDukan

  6. #25
    Androidiano
    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    72
    Thanks
    3
    Thanked 3 Times in 3 Posts
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da lupoalba Visualizza il messaggio
    ........il file viene cancellato al raggiungimento del 100% della carica, uno dei progettisti di android ha confermato la cosa qualche mese fa.
    Nel tuo specifico caso, ovvero le life, le statistiche non cambiano perche viene usata come una litio standard e non cambia nemmeno la capacita', purtroppo, come gia detto in precedenza perche non ti permettono di usare quella parte di capacita tra i 3,5v e i2,5v che la tua cella potrebbe sfruttare.
    Ringrazio anche te per la risposta che convalida, pure con la citata autorità di un progettista android, la conclusione precedentemente raggiunta anche in relazione a queste strane batterie LiFe, che sembra proprio sia una delle prime volte che vengono segnalate in uso su un Tablet.
    Buona (per quanto ne rimane) Domenica.

  7. #26
    lupoalba
    Guest
    Predefinito

    Quote Originariamente inviato da alessandroprato Visualizza il messaggio
    Si potrebbe anche dire che ha un motorino con i fermi o una macchina col limitatore quindi :P non conoscevo nemmeno io ste life

    Inviato dal mio LG-P500 con Tapatalk 2
    L'esempio piu calzante sarebbe quello di una autovettura che viene usata come locomotore ferroviario: ha varie cose inutilizzate (il volante sarebbe equivalente a poter operare fino a 2,5v ) alcune che posssono tornare utili solo in situazioni piu che estreme (la capacita' di poter andare anche su strada sarebbe la temperatura operativa fino a 200gradi centigradi) e alcune degeneranti (smuovere vagoni appoggiando i respingenti al paraurti sarebbe l' equivalente di caricarle oltre i 3,65 v).
    Gh! :-)
    Diciamo che avrebbero potuto fare una cosa utile, invece si son persi mentre ci pensavano.
    Ultima modifica di lupoalba; 07-05-12 a 20:29

  8. #27
    lupoalba
    Guest
    Predefinito

    Faccio un piccolo aggiornamento con i dati degli ultimi mesi:
    ho notato che la tensione di carica, raggiunge un massimo di 4185 mV dopo circa 3 ore, resta li' per circa un oretta e poi scende a 4140 dove resta anche se lo si lascia in carica. Vedo dei piccoli cicli di carica e scarica effettuati in quelle ore, ma cose che smuovono la tensione di batteria di pochi millivolt.
    Quindi aggiungo una piccolissima nota: se volete il terminale perfettamente al 100% di batteria, piu che caricarlo una notte intera fate in modo di metterlo a caricare circa 4 ore prima di quando lo utilizzerete. Cosi usate anche quel 5% di batteria che viene lasciato, credo, proprio per diminuire lo stress della cella quando il terminale viene lasciato in carica durante la notte.
    In fin dei conti il circuito di ricarica del GTAB e' meglio di quanto ipotizzassi.

  9. #28
    Baby Droid
    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    22
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Predefinito

    salve , a me dovrebbe arrivare in questo mese uno smartphone ( alcatel 997d ) e quando sarà , vorrei iniziare bene ( e continuare ) a sfruttare al meglio la batteria.
    Leggendo questo ed altri post , mi hanno davvero illuminato e devo dire che quasi il 90% delle azioni che facevo erano sbagliate

    Comunque mi sorge un dubbio proprio leggendo qua e la su questo forum e spero possiate aiutarmi ( e magari confermare la cosa ) su come è meglio muoversi.
    Cioè : ho trovato informazioni discordanti riguardante l'argomento prima carica della batteria alla prima accensione . In particolare , all'inizio di questa discussione ho trovato scritto :

    Mito della prima ricarica: sfatato. La prima ricarica e' quella che ha fatto il produttore della cella, non siete voi; la vostra prima ricarica deve essere come tutte le altre.
    Il dispositivo puo essere acceso appena acquistato, infatti la batteria sarà carica a circa il 50%, la cella e' gia a regime. Fanno caso a parte i dispositivi che avranno le batterie che si attivano dopo la prima ricarica, qui ovviamente il dispositivo sembrera' morto finche non effettuera' una ricarica, anche parziale.
    mentre in un'altra discussione


    Effettuare correttamente la carica di inizializzazione della batteria: appena fornite le batterie sono parzialmente cariche ed è controproducente utilizzarle subito, ne ridurremo l'efficacia! La cosa ideale è inserire subito la batteria nel terminale e, senza accenderlo, metterlo sotto carica per circa 5 ore o comunque 2 ore in più del normale tempo di carica. Ignoriamo l'avviso di carica terminata poiché è sempre errato con le batterie non inizializzate. Quando la batteria sarà inizializzata correttamente, i valori della stessa indicati dal sistema saranno molto più precisi.
    Cosa conviene fare quindi , quando mi sarà arrivato il cellulare ? ricaricare subito per più o meno 5 ore o accenderlo e far ricaricare la batteria normalmente quando sarà quasi scarica ?
    Sarò pignolo su questa cosa ( oppure sono due cose diverse che io ho confuso nelle diverse discussioni ) ma questo argomento mi interessa e non vorrei sbagliare nell'uso questa volta ( o quanto meno non sbagliare troppo )

    Infine , ultima domanda giuro , in rete ho letto che dopo un ciclo di 20 - 30 ricariche conviene far fare una carica completa alla batteria ( quindi scaricarla tutta per poi ricaricarla ). Secondo voi è giusto ?
    Mi affido alle vostre opinioni

  10. #29
    Androidiano
    Registrato dal
    Aug 2011
    Messaggi
    72
    Thanks
    3
    Thanked 3 Times in 3 Posts
    Predefinito

    Salve. provo a risponderti io anche se, dei partecipanti a questa discussione, non sono certo il più esperto.
    Ti rispondo basandomi sulle mie esperienze e su un po' di logica.
    Personalmente non ho mai trovato valida l'ipotesi di caricare per ore la batteria al litio al primo uso.
    Un po' perchè se la batteria ha un dispositivo che evita la sovra carica, nel momento che questo interviene, sarebbe inutile lasciarla attaccata o, quanto meno non riesco a vederne il vantaggio.
    Inoltre questa procedura mi ricorda quella suggerita un tempo per vecchi tipi di batteria.
    Posso dire che mi è capitato più volte di accendere un dispositivo appena ricevuto e trovarlo con la batteria parzialmente carica.
    Unica precauzione (se vogliamo chiamarla così) prima di usarlo l'ho messo in carica per portarlo alla piena carica ma non di più.

    Anche il secondo suggerimento citato me ne ricorda uno di vecchio stampo.
    Veniva usato, se ricordo bene, per contenere l'effetto memoria delle vecchie batterie. (ma le Litio non hanno effetto memoria rilevante).
    Inoltre, credo sia ormai riconosciuto che far scaricare completamente le batterie al Litio non è un trattamento che sia dalle stesse molto apprezzato. (e magari
    anche suscettibile di danneggiarle) .
    Di conseguenza vorrei sapere che vantaggio ne verrebbe dalla procedura citata.

  11. #30
    Baby Droid
    Registrato dal
    Jan 2013
    Messaggi
    22
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts
    Predefinito

    grazie per la risposta . Più o meno la penso come te . Infatti sul fatto del primo utilizzo , secondo logica , è più adatto accendere il dispositivo , far arrivare l'indicatore di batteria a un 10% - 15% e poi farla ricaricare . Con l'unica variante di lasciarla massimo 5 o 6 ore anche se il dispositivo indica batteria carica.
    Poi mi allaccio al secondo suggerimento. Il fatto di far fare un intero ciclo di carica - scarica ogni 20-30 ricariche ( o volendo ogni uno o due mesi ) secondo me è utile per il fatto della ricalibrazione.

    Mi sono un po informato in rete ( sperando siano cose veritiere , ma secondo logica credo di si ) e ho letto che conviene far fare una ricalibrazione della batteria al dispositivo , per il fatto che , a lungo andare , il dispositivo , dopo tot cicli di ricarica non segna più in modo esatto la effettiva carica della batteria , e quindi più si va avanti più l'indicazione del livello batteria potrebbe essere errato, con conseguenze quindi di cariche errate e stress batteria ecc. ecc.
    Questo lo si può evitare proprio con una ricalibrazione , cioè carica - e scarica completa ( scarica quando il telefono indica batteria scarica ) e carica quando segna il 100% ( o credo , volendo anche il 90 o 95% ) . In questo modo si dovrebbe evitare questo piccolo problema e continuare ad avere un'indicazione quanto più veritiera.
    Sul primo utilizzo quindi , dopo che la batteria è quasi scarica, farlo caricare per 5 o 6 ore, è perchè il dispositivo all'inizio non è ben calibrato e quindi quando segna la carica completa della batteria questa non è in realtà carica sempre per via della ricalibrazione ( su questo però o i miei ancora dubbi , ma credo sia giusto farlo).

    Spero di non essermi fatto una cultura sbagliata

Pagina 3 di 4 primaprima 1234 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •