Android 5.0, ecco un video-concept con qualche idea innovativa

20 settembre 2013149 commenti
Recentemente ci siamo concentrati molto su Android 4.4 KitKat e sulle speculazioni ad esso legate. Craig Tuttle, designer nonché youtuber, ha deciso di guardare oltre, e di cimentarsi nella creazione di un concept di quella che sarà probabilmente la versione di Android che seguirà la 4.4.

Nel video, della durata di circa un minuto, Tuttle esprime la sua idea di Android e si chiede: se Google ha creato Google Now, il cui slogan è “le informazioni giuste al momento giusto”, perché non integrare il tutto con le notifiche, e magari le applicazioni targate BigG?

Ecco che l’idea ha preso forma, tanto da essere trasformata in un concept. Tuttle nel video inoltre mostra un nuovo tipo di multi-tasking, più intuitivo e semplice. Insomma, le idee del designer sono tutte innovative, semplici, ed efficaci, quindi, Google, perché non ci pensi un po’ su?

  • nexusIT

    non mi sono mai piaciuti i concept e le cose inventate,a questo è carino. Bella l’idea di fare della barra delle app uno stile in puro Google now

  • Carlo

    Vediamo se lo prendono nel team xD

  • dario

    dire che il concept ideato da uno che non c’entra niente con google rispecchia “quella che sarà probabilmente la versione di Android che seguirà la 4.4.” è quantomeno assurdo! :D

    (ma è un bellissimo concept)

    • Giorgio Mannarini

      “un concept di quella che sarà probabilmente la versione di Android che seguirà la 4.4″. Volevo dire che non è sicuro che la versione Android che seguirà Kitkat sarà la 5.0…

      • dario

        lol ok… grazie per la spiegazione, sapevo che non potevi pensare un concetto come quello da me compreso! :) però si presta a equivoci.
        ti suggerisco:

        e di cimentarsi nella creazione di un concept di quella che sarà la major release di Android che seguirà la 4.4.

        oppure

        e di cimentarsi nella creazione di un concept di come vorrebbe che fosse (o: di come ha immaginato che sarà) la versione di Android che seguirà la 4.4.

        oppure, più semplicemente, già levando il “probabilmente” la frase si presterà a molti meno equivoci, senza togliere granché al senso. ;) ciao!

  • Pingback: Android 5.0, ecco un video-concept con qualche idea innovativa | Crazyworlds

  • luca giani

    Sono due giorni che sono usciti i Benchmark dell’iphone 5S… Invece di provare a fare un minimo di informazione imparziale tirate fuori articoli di concept presunti di un futuro Android 5.0 quando ancora non si sa quando uscira’ il 4.4..
    Prevengo tutti quelli che mi diranno che essendo un blog android e’ normale che non si parli del 5S… I benchmark di Anandtech sono a confronto con device Android e visto che su questo blog si pubblicano anche benchmark di 14enni cinesi dentro casa sarebbe coerente…
    E comunque di Iphone e di Apple quando conviene si parla e anche tanto.. non ultimo l’articolo sul Keynote a presa per il Cu10…

    Scusate per l’intromissione su un articolo che non centra nulla.. :-)

    • dario

      ma scusa, li hai già letti su anandtech, che te ne frega di leggerli qua? :D

      • Okazuma

        E’ solo una questione di completezza ed informazione.
        Seguendo la tua logica non ci dovrebbe neanche essere la news sulla presentazione del 5s e del 5c

        • dario

          no, non era una logica, era una battuta, mi sono reso conto che era un po’ troppo aggressiva e ho editato una coda! :)

      • luca giani

        La cosa interessante e’ che quei risultati li ottiene con un dual core da 1.3Ghz e 1GB di RAM…

        • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

          Per curiosità! Dove hai letto che ha 1GB di ram? Oltretutto come fai a paragonare un dual core e un quad core attuale con set di istruzioni differenti? E dove metti il co-processore? Le dichiarazioni affermano che serve per la gestione dei sensori di posizione ma nulla vieta che possa agevolare il lavoro della cpu principale…..

          • dario

            1gb di ram l’ho letto anch’io ma se ti scrivo il nome del sito mi modera il commento… noto portale sull’hi-tech nella sezione apple. :)
            sulle questioni tecniche della cpu passoparola! :D

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Se per questo io avevo trovato anche su un altro noto sito una tabella comparativa dove ne venivano dichiarati 2GB. Il fatto che avesse 1GB era una supposizione di un blog basata sul fatto che nei precedenti modelli si era ripetuto lo schema dei 512MB. Mi spiego. iPhone 4 e 4s avevano 512MB quindi se il 5 ne aveva 1GB anche il 5s nè avrà 1GB. Non mi sembra un metodo scientifico però :……..Oltretutto credo che 1GB di ram su un device del 2013 sono davvero un furto! Non perché servano realmente ma perché quantomeno con una spesa simile pretendo di averli lo stesso se in futuro si rivelassero utili per un qualsiasi motivo. 3GB in più costano alla Apple 3$, non penso siano proprio un dispendio economico!

          • dario

            ah guarda, non ne ho idea se fosse una supposizione o una certezza, lì l’ho letto e così te l’ho riferito! :) però era un dato riportato nell’articolo che analizzava i bm, per cui forse hanno avuto modo di ricavarlo da qualche valore nei bm stessi… ma ripeto, non ne ho idea! :)

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Ho capito a quale sito fai riferimento. Si basavano sui benchmark di un noto sito straniero. Guardando quel sito però vedo delle dichiarazioni sul singolo GB di ram ma non delle prove certe. C’è uno screen con i processi attivi e da li potrebbe essere ricavato 1GB di ram visto che i processi sommati porterebbero a poco più di 1GB ma non sembrano esserci altre prove (almeno per ora non le ho trovate ad una rapida lettura) quindi mi chiedo da dove lo abbiano ricavato. Qualora fosse vero, sarebbe davvero ingiustificato un passaggio ai 64bit. Avrebbero potuto attendere almeno un altro paio di anni. Sembra quasi un dispettuccio ai produttori Android. Che poi, è da capire quanto lo sia visto che il chip viene prodotto da Samsung. Fra parentesi da un’azienda dello stesso gruppo di Samsung Mobile ma qualsiasi Sistema Organizzativo deve prevedere la comunicazione interna di informazioni come queste fra aziende dello stesso gruppo.

          • luca giani

            Un Furto? Allora tutti i Galaxy sono un furto perche’ non c’e’ il sensore biometrico.. Che discorsi sono? Il sensore con vetro zaffiro costa sicuramente di piu’ di 1GB di RAM non credi?

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Credi davvero che un vetro zaffiro costi così tanto? Allora il Galaxy Gear giustificherebbe il suo prezzo per la presenza di un vetro simile? Si tratta di un vetro piccolissimo sul sensore. Se per te un sensore biometrico giustifica una spesa per un bene tecnologico sono contento per te. Io personalmente ritengo più utile avere qualche giga di ram in più in previsione del futuro visto l’investimento e visto il passaggio ai 64bit che avere un sensore del genere. Ma qui si entra nei gusti personali. Il paragone sull’hardware di un terminale va fatto su ciò che viene mediamente considerato dotazione standard. Di certo non vado a cercare il computer con le impronte digitali al MW e dico che è migliore di un Macbook Retina perché ha un lettore di impronte. Valuto altri fattori.

          • luca giani

            Non mi compro il 5S per il vetro zaffiro… ho solo fatto un paragone tra il sensore e la ram… visto che avevi tirato fuori il discorso… :-)

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Certo, ma volevo farti notare che un dispositivo si valuta nella media dei componenti standard. Un componente aggiuntivo è un valore aggiunto ma assume importanza relativa in funzione dell’utilità che può più o meno avere per un utente.

          • luca giani

            1GB di Ram e’ specificato nell’articolo del sito americano Anand… Sono sicuri visto che emergono dai log di tutti i benchmark che hanno fatto…
            Quando leggo i commenti sui benchmark dei Galaxy non vedo mai tutte queste domande… La realta’ e’ che con un Dual core viene ridicolizzato ogni device in commercio.. Poi come ci riescano all’utente interessa poco… meno core sono meno consumi e meno calore…

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Le domande si pongono perché tendono alla segretezza, altrimenti non si porrebbero. Parliamo di un dual core con differente set di istruzioni e una scheda grafica superiore a quelle attualmente montate su i vari SoC, com’è sempre stato. L’accelerazione Hardware è attiva da tempo su questi sistemi! Oltretutto, dual core non è indice di potenza! Prendi in esame i vari i5 dual core e paragonali ai vari Phenom X6 a 6 core. Non mi sembra che l’i5 faccia molto meno. E se il chip lo produce Samsung vuol dire che è perfettamente in grado di produrre roba simile. Se non prende spunto da certi progetti evidentemente non è così rilevante il fatto che sia un dual core. Il fatto che siano meno consumi e meno calore è relativo. Dipende da tanti fattori, se per questo si potrebbe dire: più core meno uso del processore ad alte frequenze e ripartizione migliore del carico con conseguente risparmio energetico nella maggior parte delle situazioni. Ma non funziona così in ogni situazione!

          • luca giani

            I Processori sono studiati da zero dagli ingegneri Apple,Samsung mette solo le fonderie e le fabbriche… Ci sono accordi sulla segretezza ma poi e’ ovvio che Samsung sa in anticipo tutto… infatti mi ha stupito che solo il giorno dopo abbiano annunciato il 64bit Samsung dicendo che in futuro lo faranno anche loro.. come se fossero stati presi alla sprovvista..

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Si possono pretendere gli accordi di segretezza per le aziende esterne, non quelle interne allo stesso gruppo. Il Sistema Informativo aziendale serve a questo. Probabilmente lo sapevano e hanno fatto la dichiarazione subito dopo perché non avrebbero potuto farlo prima per la segretezza che dicevamo prima. O forse, Apple ha richiesto un cambio di CPU all’ultimo quando Note 3 era già in produzione. O ancora semplicemente vista la rilevanza dell’informazione hanno precisato che ci saranno anche loro per accattivarsi il pubblico. Sebbene essenzialmente avere i 64bit su una macchina dotata di 1GB di ram o di 2GB è ben poco rilevante. Oltretutto Samsung era vincolata ad Android che ancora non lo supporta.

          • Mark

            “Si possono pretendere gli accordi di segretezza per le aziende esterne, non quelle interne allo stesso gruppo. Il Sistema Informativo aziendale serve a questo”

            Ma anche no in quanto dipende dal tipo di accordo e tra quali attori è stipulato (Apple da una parte e dall’altra quale subsidiary del conglomerato samsung)

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Il gruppo aziendale è quello. I Sistemi Informativi aziendali fanno si che gruppi dello stesso livello possano intercomunicare e scambiare informazioni affinché si producano servizi e si attuino i processi operativi necessari a offrire un servizio il più possibile paragonabile alla concorrenza.

          • Mark

            Non funzia sempre così, ma se lo dici tu allora sarà sicuramente così.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Certo che non funziona sempre così! Ma se ricordi bene, quando ci fu la lite legale Apple/Samsung, Samsung precisò che avrebbe tenuto separati i problemi dovuti ai brevetti dalla produzione destinata alla Apple. Il fatto che si sia espressa in questi termini fa intendere che volendo avrebbero anche potuto non tenere separate le due cose. Quindi gli scambi di informazioni ci sono a livello produttivo ma è l’azienda a decidere se tener separate le due cose. In tal caso, sarebbe assurdo pretendere da Apple di tenere all’oscuro il comparto mobile ma si potrebbe richiedere di ritardare la produzione se si vuole stringere il contratto. Dal canto suo Samsung aveva il limite di Android a 32 bit e quindi è abbastanza logico pensare che possa essere andata così. Naturalmente sia le mie che le tue sono semplici deduzioni che nessuno potrà mai smentire. Ognuno crede quel che vuole.

          • bobba

            il nuovo processore non è fatto da samsung

          • Luke_Friedman

            “Designed byApple Inc Common manufacturer(s)Samsung”Ah no?

          • Mark

            è solo stampato da Samsung…

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            La produzione è quella, pertanto Samsung ha accesso ai progetti. Che lo progettino gli ingegneri Apple è un altro discorso. Ma di certo Samsung produce con gli stessi standard qualitativi usati per i suoi prodotti.

          • Mark

            E che c’azzecca visto che bobba diceva un’altra cosa?

            Nonsense

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Pienamente d’accordo XD. Ho confuso il post :P

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            E’ fatto da Samsung! Se vuoi puoi leggerlo ovunque!

          • Guest

            ancora non l’avete capito che non contano il numero dei core
            il processore del s3 fa 11500
            e quello del s4 mini fa 14500
            la differenza è tanta in prestazioni
            l’iphone ha un processore prodotto da samsung che è al livello di qualcoom

            non potete dire che un nexus è meglio di un ipad o di un ipad mini finchè non l’avete provato.
            su android le app quelle vere e proprie “traktor e app professionali,modificare video” non funzionano
            ipad e ipad mini sono gli unici tablet belli
            certo costeranno molto ma nessun prodotto android si avvicina
            in spessore,design,velocità ecc.

            android vince sugli smartphone ma sui tablet è la cosa peggiore che esiste.
            se per voi conta solo il prezzo e la personalizzazione prendete android

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Se credi ai benchmark già non vale la pena discutere. E’ una base di partenza per confrontare ma non è certo un valore assoluto. Oltretutto mi sembra di aver precisato sopra che non credo ai numeri dei core. A livello di qualcomm? Sulla base di cosa. Stiamo parlando di un processore ARMv8 e tu prendi ad esempio un ARMv7? Cosa stiamo confrontando? Per curiosità! Posso dire che è meglio perché l’ho provati e posseduti entrambi! Posso dunque esprimere un giudizio “personale”. Non capisco come un tablet possa essere una scelta professionale ad ogni modo. Già il fatto stesso che si usi un tablet per fare musica, modificare video e cose così fa capire l’uso medio che si fa di questi prodotti. In un ambito professionale si utilizzano attrezzature professionali. Tutt’al più posso capire l’utilizzo di un tablet per la visualizzazione di listini presso un cliente, la presentazione di slide pubblicitarie ad un collega o un cliente, “l’impaginazione” di un giornale web in pdf o di un documento da mandare al volo ad un collega. Che poi possa essere un ottimo ripiego anche in altri ambiti, come video e musica è un valore aggiunto ma non si potrà mai sostituire a un prodotto professionale. Se lo si fa, evidentemente i lavori non sono poi così professionali o complessi altrimenti si noterebbero tante mancanze. Fra ‘parentesi esistono alternative anche su Android sebbene non vengano reputate “professionali” (forse una cosa è professionale solo perchè veniva usata su pc o mac?). Ultimo appunto: credo che sia ben più utile una penna come su Note 8 o 10 su un tablet di qualsiasi altra app. Rende l’uso di un tablet molto business rispetto a ciò che si fa oggi con i tablet.

          • dario

            quoto tutto.
            chi pensa che un’app per ipad possa essere “un’app professionale per modificare i video” probabilmente crede che avid sia una persona ingorda (e che premiere si accompagni a settebello, denari e carte)

          • dario

            potete mettermi tutti i -1 che volete, ma app professionali di editing video su ipad (come su qualunque altro tablet) le vedremo tra molte, molte, molte generazioni (e col solo schermino del tablet non ci faremo comunque niente).

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Quanto concordo. Anche perché il pc da utente medio sta sparendo ma i computer per professionisti continuano ad avere mercato e quindi ci saranno ancora CPU di fasce alte e componentistiche in grado di mantenere sempre arretrato qualsiasi tablet destinato ad ambiti “professionali”.

          • dario

            sicuramente subentreranno elementi touch anche nell’editing video, che renderanno diverse operazioni più agevoli, anche se ho avuto il piacere di lavorare (più che altro assistere, supervisionavo al montaggio per conto della casa di produzione per cui lavoravo) in sala avid con grandi professionisti del settore e devo dire che tra mouse e shortcut da tastiera sembravano tenere un concerto, più che montare…
            2 enormi monitor sono fondamentali, più un terzo che restituisce il filmato come apparirebbe in tv. e la potenza di calcolo delle macchine dev’essere enorme, si monta in 4k con bitrate assurdi… a saperlo che bastava un ipad si risparmiavano un bel po’ di soldini! :D

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Io posso capire che si voglia fare qualcosina di semplice anche su iPad ma in tal caso bastano e avanzano le alternative open. Il problema è saperle usare! Spesso si preferisce ciò che già si conosce e per questo lo si ritiene migliore.

          • dario

            no ma per carità, il montaggino per youtube lo puoi fare benissimo con l’ipad (ne ho fatti anch’io col nexus 7 e perfino con l’s2!), è il termine professionale che fa capire che si ha una visione distorta del ramo! :D

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Ma questi tipi di montaggi li fai anche su Android. Non è necessario avere app particolari!

          • dario

            sì avoglia, senza alcun problema… ce ne sono molte e diverse mi hanno soddisfatto…

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Pensa che l’altra volta ho fatto un filmato con foto e video personali su Note 2 a 720p ed era perfetto :)! Son bastati quattro tap per ottenere un discreto risultato. Ed è bastata l’app di Samsung. Ne esistono di più complete e altrettanto efficienti, spendendo qualche centesimo ma forse è quello il problema spesso.

          • Mark

            “Se credi ai benchmark già non vale la pena discutere. ”

            Quindi occorre per fede credere al primo post letto su un blog e liquidare come “merdaccia” (cit di fantozziana memoria) anandtech?

            Suvvia dopo questa perla introduttiva è passata la voglia di leggere il resto del tuo post. Peccato.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Non sono problemi miei, c’è chi mi legge e concorda. Evidentemente abbiamo una divergenza di opinioni. Un benchmark non è affidabile proprio per la sua natura. E’ legato al set istruzioni, agli algoritmi usati, al caching, alla piattaforma, ai driver grafici e le librerie e cosa non meno importante alla risoluzione dello schermo che nella maggior parte dei casi favorisce iPhone (risoluzione inferiore) e che influenza non di poco il framerate dei test grafici. Quindi, si! Se credi ai benchmark non vale la pena discutere. Se invece ragioniamo su altri fattori possiamo anche parlarne. Anandtech è un sito noto ma non è detto che dietro ci siano professionisti del settore ma solo appassionati come la stragrande maggioranza dei siti. E come sulla maggior parte dei siti chi scrive un articolo può essere di parte. Tralasciando il fatto che l’articolo è molto tecnico si può anche non concordare con le conclusioni raggiunte da chi scrive l’articolo. Non per questo la mia opinione è meno valida di chi lo ha scritto. Probabilmente dietro c’è un Ingegnere informatico e ne capisce tanto ma del resto spesso e volentieri fra vari colleghi non ci troviamo in accordo nonostante gli studi siano gli stessi.

          • Mark

            “Non sono problemi miei, c’è chi mi legge e concorda. ”

            E chi no…quindi non puoi pretendere di essere più attendibile di altri.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Non mi pare di pretenderlo. Ho espresso dei pareri e ho asserito di non voler discutere su argomentazioni per me poco valide e di non prendere per oro colato ogni cosa che leggo. Chi non concorda può contraddirmi e discutere con me. Mi sono soltanto difeso in merito alla tua contestazione.

          • dario

            samsung sul suo s4 li ha pompati portando il processore a frequenze sbloccate solo per i benchmark, per dirtene una… i benchmark danno dei valori che restituiscono un’idea efficace della fascia in cui un dispositivo si colloca nel mercato (che di solito si sa già!), ma altri valori veramente interessanti non riescono a restituirne. questa è la mia opinione, almeno, e il peso che io do ai bm.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Bravo! Esattamente! Senza considerare che nel comparto grafico non è detto che il device si comporterà in quel modo. Dipenderà dalle librerie usate e dalle routine offerte da quell’engine! Probabilmente si useranno nello sviluppo algoritmi più efficienti di quelli dei bench. A livello di CPU la potenza di calcolo può favorire alcuni set di istruzioni o alcune tecnologie supportate da alcune cpu. L’I/O viene calcolato sia per la memoria ram che quella secondaria e viene fatto in funzione di algoritmi di scheduling e di ricerca. Non è detto che la gestione delle code attuate dal device si comporti ugualmente quando sottoposta ad un determinato algoritmo. Probabilmente nell’uso quotidiano sarebbe ben differente.

          • Mark

            sto parlando di benchmark fatti da terze parti non di quelli fatti dall’oste per promuovere il proprio vino che non rientrano neppure in linea di conto.

            bah

          • dario

            anch’io… gli s4 hanno istruzioni di codice che quando viene fatto partire un bm di/da terze parti fa lavorare il processore a frequenze bloccate con qualunque altra applicazione! :)

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            E ha fatto pure scalpore la notizia! Mah!

          • Luke_Friedman

            Infatti il vantaggio prestazionale lo fa iOS, e NON perché sia ottimizzato, ma perché sfrutta pienamente l’unico processore a cui è destinato. Se Apple licenziasse iOS la situazione sarebbe la medesima di Android…

          • Mark

            Tutto da dimostrare…ma non avendo licenziato questo ragionamento non ha senso.

          • dario

            cosa c’è da dimostrare, ios è scritto per e gira su un pugno di device disegnati direttamente da apple… non mi serve di avere la prova del nove di vederlo girare su device compatibili fatti da altre case per sapere che questa peculiarità migliora le prestazioni generali, è del tutto logico ed evidente, e non mi sembra neanche che sia una critica alla apple, le si rende il merito di aver perseguito una linea coerente e che garantisce prestazioni molto alte, non raggiungibili altrimenti se non facendo ricorso ad hw estremamente più pompati.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Non solo. La maggior parte dei problemi prestazionali sui device Android dipende da problemi grafici e quasi sempre i device Apple hanno un comparto video più efficiente. Guarda adesso! Iphone 5s comparto video all’altezza della nuova grafica.

          • Mark

            Per curiosità: non sai che è dotato di 1 GB di ram ma sai già tutto sul set di istruzioni e che i paragoni fatti da anandtech sono robaccia?

            Senza offesa ma se devo ritenere più attendibile te ad anandtech…non c’è match.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Le dichiarazioni sono state fatte. Il set è differente, non sono io a saperlo, lo sanno tutti compreso Anandtech (http://www.anandtech.com/show/7335/the-iphone-5s-review) che dichiara che l’architettura è ARMv8 che guarda caso aggiunge oltre al set di istruzioni che aveva sui processori a 32bit nuovi set di istruzioni per i 64bit. Puoi vederlo sulla pagina di ARM. Non credere a me ma credi almeno a ciò che dichiarano i produttori!

          • bho

            Si, ridicolizza un nexus…
            Sveglia: NEXUS=ANDROID
            Lo dico da possessore samsung, il vero android è quello privo di robbaccia e non lo trovi sui samsung/lg/ o chi ti pare…
            Basta guardare i confronti tra iphone 5 e nexus (telefonino.net) per capire che non c’è differenza, il nexus appare anche superiore (certo merito di un hardware superiore)..stessa storia sarà con il nexus 5, fattene una ragione :)

          • Mark

            Ecco un’altra argomentazione di convenienza e a geometria variabile…quando torna comodo va bene un android qualsiasi poi quando è scomodo allora occorre scomodare la versione pure android.

            Basta con ste menate su…Luca non ha tutti i torni con la sua osservazione iniziale

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Nessuno ha mai detto che va bene qualsiasi Android. Se vuoi fare un confronto diretto sull’ottimizzazione allora si devono confrontare i due pure top fascia. In questo caso sono iPhone 5 e Nexus 4. A breve saranno iPhone 5s e Nexus 5. Se invece vuoi un confronto sulle funzionalità, la versatilità e sulla qualità di un prodotto puoi prendere qualsiasi device in esame.

          • luca giani

            Sono d’accordo con te,android vero e’ quello stock.. E da poco si trova anche su HTC ONE e su GS4.. Sul fatto che appare superiore lo vedi solo tu.. IOS e’ fluido in ogni sua parte.. e da il meglio sulla navigazione web.. Android Stock e’ fluido nella home ma e’ molto lontano dalla fluidita’ di IOS su siti mediamente complicati.. Il render della pagina quando si fa lo zoom e’ ridicolo anche coi quadcore.. vedremo nexus 5 ma dubito che su siti pieni sia fluido come IOS7..

            Ultima cosa… per molti conta anche giocare e prova a giocare a real racing 3 su iphone 5.. confrontalo con GS4 o Nexus 4 e poi parla…

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Veramente di recente era stato fatto un bel confronto fra vari smartphone e facevano vedere la differenza di rendering fra iOS7 su iPhone 5 e JellyBean su un Nexus 4 (mi sembra di ricordare) dove si notava una leggera discrepanza a favore del Nexus. Nulla di che! Fluidità eccellente ma minor input lag nel Nexus. Ripeto, non sono sicuro fosse il Nexus 4. Provo a ritrovarlo.

          • luca giani

            Se lo ritrovi dimmi dove posso vedere il video… so che non si possono postare link ma basta che mi dai qualche indizio… In ogni caso ios7 era in beta quindi…

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Ben volentieri. Provo a spilucchiare nella cronologia ma credo di averla cancellata. In caso lo ri-cerco.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Concordo sull’ottimizzazione dei Nexus ma spezzo una lancia in favore della famiglia Note di Samsung. Le personalizzazioni sono ottime. Discorso differente per S3, S4 et similia. Sebbene ormai l’S4 abbia un lieve problema solo nel browser. La cosa che mi ha sconvolto qualche giorno fa è stato vedere una stock 4.1.2 su un Nexus S con 512mb di ram e processore single core da 1ghz. Non c’era un, e dico un. lag! Non capisco di cosa ci si possa lamentare. ;)

          • Mark

            GIYF

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Yes sure! :)

        • Luke_Friedman

          Come fai a confrontare due piattaforme diverse?
          Dobbiamo smetterla di pensare a iOS vs Android, o almeno proviamo solo a pensarla sul livello delle funzionalità, non delle prestazioni…

          • Mark

            Certe argomentazioni di convenienza e a geometria variabile non si possono proprio sentire/leggere.

            Bene allora smettiamola definitivamente e non solo ora per poi tornare a fare paragoni non appena esce il nuovo device android super-carrozzato che batte l’iphone.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Non mi risulta che siamo venuti su un blog iPhone a dire quanto sia inferiore. Si risponde a chi vuole screditare Android in favore di iPhone. Fra parentesi a me l’iPhone piace, escludendo il nuovo iOS7 che sembra un OS per fattoni. L’ho sempre ritenuto un ottimo prodotto sebbene non condivida certe scelte economiche e veda davvero assurdo vendere un device con 1GB di ram a certi prezzi e con questo mi riferisco anche al nuovo iPhone 5c. Certo non mi metto a fare paragoni se nessuno mi domanda. Penso che iPhone abbia dei pregi rispetto ad Android ma non ritengo che questa sia la fluidità. Penso che siano un’ottima scelta e ognuno sceglie ciò che vuole ma negare l’evidenza è un altro paio di maniche. Ti parlo da utente iPad, iPod Touch e da utente Note 2, Galaxy S SCL e Nexus 7. Se l’avessi ritenuto così inferiore non avrei usato anche la concorrenza.

          • Luke_Friedman

            Non faccio paragoni sulle prestazioni dei due, tanto l’ iPhone vince. Non ho problemi a dirlo, anche Nexus 4 vs iPhone 5, vince l’iPhone. Però il Nexus ha tanta roba che l’iPhone non ha, e l’iPhone costa il doppio.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Magari si facesse guarda! L’altro giorno guardavo il video di un noto blogger inglese che diceva proprio questo. Che gusto ci si provi a dire è meglio questo di quello non lo capisco. Trovo giusto invece criticare le caxxate fatte sia da Apple che da Samsung, ecc ecc… Samsung ha rilasciato un prodotto immaturo, Apple ha inserito un solo giga di ram nel i5s con un processore a 64bit… E così via.

        • geo

          Ma cosa vieni a elogiare qui il tuo beneamato iphone (5S incluso con i
          suoi 64bit, peraltro i benchmark sono fatti in browser e capirai) che
          non è capace di fare un banalissimo multitasking??? O_o

  • gaelom

    Allora, premetto che sono passato da iphone 4 al Note 2, e mi trovo abbastanza bene. Ma ieri ho fatto l’aggiornamento a IOS 7 alla mia compagna su iphone, e devo dire che mi piace un casino. Invidia :-)

    • Simo

      Che differenze ci sono con il Note 2??? Io non ho mau avuto un Apple e sarei curioso di sapere quali sono le cose migliori che ha :)

      • gaelom

        Non fraintendermi, il Note 2 è spaziale, ci fai tutto rispetto ad iphone. Ma mi manca l’eleganza e la pulizia dei sistemi Apple, quella si.
        Poi odio alcune cose in android, che ormai digerisco, in virtù di altre positive. Ad esempio odio la gestione mail, mi fa letteralmente caga…re. Uso Gmail, e K9, ma ancora non ci siamo. Molto meglio quella di IOS (per me).
        Rispondendo alla tua domanda “non ho mai avuto Apple”, io l’ho avuta per 20 anni, (poi è arrivato l’iphone), e fai fatica a pensare diverso. Ma lo faccio quando vedo che con il Note, ci faccio cose che con iphone non puoi fare. Ci vorrebbero tutti e due, ma non tollero due cell :-)

        • Alex Del Negro

          so usare iOS a grandi linee, ma non so cosa ci sia di diverso nella gestione mail, puoi spiegarlo per favore?

          • gaelom

            Semplicemente non mi piace, nell’uso normale, non saprei dirti, ma non mi trovo bene, stessa cosa il mio socio (quindi non sono il solo). L’unica app appena decente e K9

          • Alex Del Negro

            Ho capito va….

          • gaelom

            Lo so, non mi trattare con sufficienza, è una cosa molto soggettiva, ma a pelle non mi piace, che ti devo dire?

            Poi che il Note 2 sia molto piu versatile di iphone, non ci piove.

          • Alzz

            Più versatile? Ad esempio? cosa fa di più di un iphone?

          • gaelom

            Premetto che ho fatto fatica a fare il salto.
            Personalmente io con il Note uso molto la S-pen e il multiwindows. Poi ci collego chiavette varie e il mio HD di rete da 500GB, scarico film direttamente dal cell, o li guardo direttamente in streaming (anche con iphone si poteva, ma con piu fatica) avendo installato XBMC. Poi ho fatto il salto perchè di iphone 5 non mi piaceva il fatto che non avessero optato per un display di almeno 4,7 pollici (diciamo che è stata la goccia).
            E altre cosine…..ma Apple mi rimane sempre, appena esce con qualcosa di appetibile per me, ci ritorno.

        • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

          Non per fare polemica, ma non trovo nulla di eclatante nella gestione delle mail di iOS :… Anzi, trovo Gmail più completo (sebbene sia limitato solo al Google Account) e K9 non lo vedo molto distante dalle funzionalità di iOS. Potresti spiegare meglio cosa ti manca? A me personalmente iOS7 non piace nemmeno. Lo vedo come un gran passo indietro a livello grafico, quindi non sono neanche invogliato a tornarci…
          Convengo con te che l’uso dei due sistemi sebbene consentano di fare le stesse operazioni basilari è nettamente diverso. Ci si accorge di essere su un altro sistema ma non trovo vantaggi evidenti. Anzi, da quando ho il Note 2 mi sembra di avere quel qualcosa in più che non avevo nemmeno con altri telefoni Android, e in particolare molto più di quanto offrisse iOS.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Scusa non avevo letto la risposta sotto!

          • Mark

            Pur usandolo dico che anche Gmail non è nulla di eclatante se per quello. Ma poi i gusti son gusti.

            “Lo vedo come un gran passo indietro a livello grafico,”

            Che scritta così è un “de gustibus…” piuttosto che una valutazione tecnica di un designer.

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Non mi sembra di essermi definito tale. Ho detto che “io lo ritengo tale”. A me non piace! iOS 6 era molto meglio secondo me. Ma son gusti. Richiedevo giusto una spiegazione, perché per i miei gusti Gmail era funzionale e K9 pure e non aveva nulla da invidiare. Ma questo per me! Mi stai divertendo :D… Qualsiasi cosa io non apprezzi di iOS ti infastidisce e commenti, mentre i commenti positivi che ho espresso in questo stesso articolo non li hai considerati :D. Non sono mica un detrattore di iOS, ritengo solo che abbia pregi differenti da quelli esposti da altri. Non credo ad ogni modo sia il luogo adatto per elogiare un iPhone. Se vuoi parlarne in privato possiamo anche farlo e capirai che sono tutt’altro che di parte. Per darti un’idea apprezzo i colori del 5s e trovo alcune app presenti sullo store molto funzionali e non mi riferisco certo ai vari Traktor ecc ecc sopracitati. Mi piace l’interazione che ha con gli altri prodotti Apple, ritengo iTunes molto funzionale (un po’ meno le ultime funzioni). Lo ritengo molto efficiente e fluido! Questo non toglie che ritengo i Nexus altrettanto fluidi e funzionali e non credo questo tolga valore ad iPhone.

        • Mark

          “il Note 2 è spaziale, ci fai tutto rispetto ad iphone”

          che scritta così, come si legge spesso e indipendentemente dai brand citati, non vuol dire assolutamente nulla.

          • gaelom

            Sembra uno slogan, ma se devo farti una lista dimmelo pure, mi metto e la faccio. Anche se mi sembra superfluo paragonare due cell così diversi.

  • http://riccadinho.blogspot.com Riccadinho

    Perché creare idee innovative ? meglio prendere la solita minestra, riscaldarla con qualche pietanza nuova e metterla in un vassoio luccicante, gli appassionati dei numerini approvano… Apple Docet, ma anche le versioni dalla 4.1 alla 4.3 mi paiono seguire questa filosofia.. .

    • Okazuma

      Con 1 differenza.
      Apple te la spaccia per Major release mentre Google no, tant’è che abbiamo avuto 4.1 4.1.2 4.2.2 4.3 4.4 e tutte si chiamano Jelly Bean (l’ultima si chiama KitKat per un accordo commerciale…)

      L’unico vero salto per iOS c’è stato ora con 7

      • VeroOpinionista

        Scelte di marketing ;) c’è chi preferisce cambiare nome al proprio SO e chi preferisce prendere in giro altri prodotti nelle proprie pubblicità! Io ho un GS4, ma odio il marketing di Samsung..

        • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

          E’ avvenuto in un periodo in cui Apple si arrampicava anche al logo centrale della Samsung dietro al telefono. Non mi sembra lo stiano facendo ancora! Un’azienda ti mette in cattiva luce con cause legali e tu ti difendi come puoi per far vedere che non la temi. Possiamo non condividerlo ma ha funzionato. Un’azienda vive sui numeri non sull’accettazione degli utenti. Trovo ben più di cattivo gusto Nokia e Microsoft che nessuno aveva toccato e se ne sono uscite con video e prese in giro. La pratica è la stessa ma quanto meno Samsung si stava difendendo (a ragione o torto è da capirsi, del resto la UI del GS era copiata da iPhone e anche il GS somigliava al 3GS).

          • VeroOpinionista

            Nokia sta fallendo e sta provando di tutto.. Sono da compatire ;)
            Per quanto riguarda la difesa di Samsung, c’è poco da fare quando si è colpevoli :(
            E l’ultimo spot di Samsung contro Apple non risale a 2 anni fa come pensi, ma è molto più recente: http://it.ibtimes.com/articles/52255/20130705/samsung-contro-apple-spot-tv-islanda-mela.htm

          • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

            Errore mio! Non ne ero a conoscenza ahahahhah.
            Comunque erano si colpevoli ma in quel periodo Apple si attaccava anche alla forma della vite e ai device che davvero non avevano più nulla in comune.
            Ad ogni modo, credo che come me e te che reputano questi spot ridicoli lo pensino anche altri e non si facciano influenzare da queste manovre di marketing. Naturalmente gli sciocchi ci sono ovunque.
            Nokia è divenuta ridicola e da compatire, sono pienamente d’accordo. Hanno sbagliato, hanno continuato a sbagliare e lo faranno ancora. Fra l’altro non capisco chi riteneva i prodotti così qualitativamente elevati! Ho avuto molte esperienze negative con i Nokia, tante quante con Samsung et similia. Un paio di modelli erano indistruttibili, guarda caso quelli più grezzi e in plastiche poco lavorate :D

      • Mark

        Hanno solo rifilato una minestra simile chiamandola con nomi diversi anche per il robottino…con in più l’effetto perverso delle personalizzazioni dei brand che non fanno altro che ritardare l’adozione della pseudo nuova minestra.

        Prima di guardare in casa d’altri è bene guardare cosa non va in casa propria.

        • http://www.mariobonofiglio.it/ Mario Bonofiglio

          Nel passaggio dalla 4.1 alla 4.2 ci sono stati miglioramenti minori ma comunque ci sono stati. L’aggiunta del multiuser! Aggiunta dela compatibilità bluetooth con prodotti per il fitness, input lag migliorato e ulteriori miglioramenti sul Project Butter. Nuovo dialer con autocompletamento. Arrivo di Google Now e introduzione di Hangout al posto di GTalk. Aggiunta del Play Service e del Play Games. Scusa ma mi sembra che per essere una minor release posso fermarmi qui.
          La stessa pratica è stata applicata da Apple, che ha fatto aggiunte minori come Google, ma con major release. Concordo con te sui ritardi! Colpa dei produttori! Il fatto che sia una minestra riscaldata non lo penso per Android come per Apple.

    • masterblack91

      mi sembra normale…infatti hanno tutti lo stesso nome…qualsiasi programma ha una major relase, e poi dei piccoli aggiornamenti per risolvere i problemi e aggiungere piccole migliorie…(tipo i service pack di windows, che sono delle migliorie) cioè non si può pretendere una versione nuova ogni tot di mesi,sarebbe un casino di bug e i produttori dei cell e componenti non potrebbero tenere il passo…

      • http://riccadinho.blogspot.com Riccadinho

        Non hanno tutti lo stesso nome, la questione dei nomi anzi non l’ho mai capita, 4.0 Ice Cream Sandwice fino alla 4.04 se non erro, 4.1 fino alla 4.3 (?) Jelly Bean 4.4 KitKat, il numero che dovrebbe indicare la major release è rimasto uguale (4) sebbene il nome di Android cambi… anche se poi di cambiamenti dalla 4.0 alla 4.3 c’è ne sono stati pochi escludendo l’utilizzo di Google Now.

        • masterblack91

          hanno lo stesso nome la major relase…. dalla 4.1 alla 4.3 l’os è sempre lo stesso jb e quindi viene chiamata major release…poi 4.1.2/4.2.2 ecc sono minor release…come in ogni programma…così come wp cè 8.0 e 8.1 ios 7 e 7.1 ecc..non ci vedo niente di strano…stessa cosa win 98 e 98se (second edition) win xp (major release) xp service pack 1 (minor release) sp2 ecc…qualsiasi programma è così :) poi non significa niente xkè non cambia il numero allora è lo stesso…quello sta al produttore del software…che decide se saltare numeri/date (98>2000>xp>7>8),dare dei nomi in codice (ginger,ics,jb) ecc :)

  • VeroOpinionista

    Non mi sembra troppo intuitivo questo multi.. Spero non sia così!

  • Pingback: Android 5.0, ecco un video | Android news

  • Alzz

    Ciao ragazzi! Vi chiedo la cortesia di spiegarmi una cosa premettendo che ho un Nexus 4 16gb e un iPhone 5 64gb… Quindi non sono di parte, amo la tecnologia e adoro entrambi gli OS a condizione che Android giri su Nexus. Samsung mi fa vomitare, soprattutto S4 con i suoi lag e i suoi pessimi materiali con plastiche ricoperte in finto acciaio… quando ho scoperto che avevo speso 699€ per un dispositivo col bordino che sembra acciaio levigato e invece è plasticaccia avrei voluto fargli causa, ma mi sono dovuto accontentare di liberarmene dopo una settimana perdendoci 200€. Scusate lo sfogo, vengo al dunque: cosa fa Android che iOS non faccia? io certe volte ho il problema contrario…. Ovviamente parlo di cose realmente utili. Non mi interessa cambiare il carattere delle scritte del menù… per esempio!

    • masterblack91

      La possibilità di smanettare con i telefoni,tutte quelle funzioni che offre in + le nuove tecnologie che offrono i vari produttori (penso all’avvento dell’nfc e di altre tecnologie) android offre tutta una personalizzazione che iOS non offre,principalmente è questo il punto di forza,cioè poter fare il telefono proprio come vuoi tu…quasi tutto quello che non ti piace lo puoi cambiare..iOS invece è molto limitato da questo punto di vista…facile da usare e pronto all’uso…niente di male anzi,non tutti sono appassionati di cellulari e vogliono un dispositivo con cui chiamare,mandare mex e andare su internet,facile da usare…iOS è perfetto per questo scopo,ma per chi vuole un mini pc come cellulare,a mio parere,deve prendere android…

      • Alzz

        Ti ringrazio per la risposta, ma a parte la personalizzazione dell’interfaccia, che ti ripeto che non mi interessa… cosa può fare di più? Cosa intendi per mini pc che iphone non possa fare? Sia chiaro, voglio solo imparare, non sminuire Androd che tra l’altro amo… il mio nexus è una figata!!

        • dario

          ok, escludendo il vastissimo universo delle customizzazioni e smanettamenti vari col file system, dove indubbiamente android batte ios senza discussioni… puoi gestire tutte le librerie files senza passare per itunes, che è già qualcosa di impagabile secondo me. attaccarci memorie varie via otg è un’altra cosa di una praticità estrema. puoi vedere i contenuti flash sui siti web. puoi condividere files via bluetooth, via nfc, le app sono integrate tra loro e all’os di gran lunga in modo più complesso ed esaustivo che in ios. e, più in generale, hai la possibilità di scegliere devices di ogni dimensione, materiale, peso, forma e costo. e tra le varie personalizzazioni delle varie case, troverai features estremamente avanzate. soprattutto tra i samsung, dove hai ormai sensori veramente di ogni genere, s-pen nei note, multiwindow. inoltre, il multitasking di android è reale, non so se anche su ios7 lo sia (mi pare di aver letto che è stato introdotto), ma fino al 6 direi di no.
          poi boh, non saprei… ios di contro è generalmente più fluido e stabile, diverse app sono migliori nella versione ios che android e spesso escono prima su ios che su android, l’assistenza è superiore generalmente a tutti i produttori di android, i materiali e l’assemblaggio degli android molto raramente sono ai livelli di apple… più o meno credo di aver toccato tutti i punti importanti! :)

          • Romualdo Pignataro

            “puoi vedere i contenuti flash sui siti web”… forse un tempo… il flash player (almeno su Nexus4) non c’è più…

          • dario

            non c’è su nessun android da 4.1.2 in poi, ma basta che accetti di installare files da sorgenti sconosciute, ti scarichi l’apk del flash player da una delle mille sorgenti disponibili, lo installi e lo potrai usare con uno dei numerosi browser che continuano a supportarlo, senza bisogno di root o quant’altro! :) (firefox, boat browser, dolphin, puffin, xscope, photon, lightning…).

          • Romualdo Pignataro

            sicuro che puoi installare gli apk senza root… puoi usare determinati programma senza root… io il nexus l’ho roottato subito quindi non saprei rispondere…

          • dario

            sì certo che puoi installare apk senza root, dicevo soltanto che per far funzionare l’apk del flash player non hai bisogno di root, va su qualunque device in qualunque stato.

          • Alzz

            Ottima risposta Dario, ma voglio devo aggiungere qualcosa forse un po’ contraddicendoti.. mi perdonerai.
            1. Non so da quanto o se hai mai avuto un dispositivo iOS; personalmente non ho mai avuto problemi a passare alcun tipo di file dal computer all’iphone, ci sono app(player audio e video, unarchivers vari, di gestione e etc) che gestiscono le librerie in modo autonomo, ovvero passi il file direttamente nell’app. Itunes fa solo da ponte. Non vedo quale potrebbe essere la seccatura passare da lì. Forse sei rimasto ai tempi della sincronizzazione?
            2. Agli Android puoi attaccarci memorie, si, ma devi girare con un adattatore usb in tasca, e poi pochi Android hanno questa possibilità e ne non tutti leggono Flash. Per iphone ci sono app che leggono contenuti flash come Skyfire, per esempio… Ma ce ne sono anche altre ancora e di tutti i tipi.
            3. Riguardo a scambiarsi i fles via bluetooth, ce ne sono anche qui tante altre app che ti permettono di farlo, tipo Bump e il recentissimo Airdrop, ma personalmente ho sempre preferito condividerli anche con Nexus 4 via clouds vari senza mai trovare alcun limite. È naturale che poi se un ragazzino si vuole scambiare la suoneria con l’amichetto senza utilizzare traffico dati perché il papà non gli da una paghetta abbastanza cospicua, il discorso cambia e sono d’accordo con te.
            3. Di un sensore a infrarossi e la penna, su un iphone non saprei come farmene, visto che ogni tv moderno ha un app per iphone e ipad che ti permette di cambiare canale o di averne il controllo in tutto e per tutto. La pen se proprio la vuoi, te la compri con pochi spiccioli.
            La cosa che mi piace di più di iOS è la sua essenzialità… Se vuoi di più ti scarichi l’app, tra l’altro le più utili e importanti sono pure gratuite.

          • dario

            no figurati, mi fa piacere anzi! :)
            1) è proprio che non mi piace avere ponti, mi piace leggere lo smartphone come unità di memoria di massa e gestirlo come tale! probabilmente altri si troveranno meglio a usare itunes come ponte, io faccio 10 volte prima così! :)
            2) certo, non tutti gli android hanno la possibilità dell’otg, qualcuno ce l’ha nativamente, qualcuno dopo root, qualcuno in nessun caso. ma android supporta l’otg, questo intendevo, poi sta a te scegliere il device che ti fa sfruttare questa caratteristica di android! :) girare con l’adattatore usb non è necessario più che girare con qualunque altro accessorio, ovviamente se ti serve te lo porti appresso altrimenti lo usi solo a casa… mi sembra un ostacolo veramente da poco di fronte alle possibilità che offre l’otg! :)
            flash è supportato da tutti gli android al di sopra dell’indecenza come potenza, ad esempio il mio primo android, un vodafone ideos da 89 euro (che all’epoca era una cifra impensabile per uno smartphone!) non lo supportava, generalmente non avrai però problemi. dal 4.1.2 devi fare come ho scritto sotto in risposta a romualdo, ma è un’operazione da 20 secondi! :) skyfire e le altre app che ti consentono di visionare materiali flash con iphone convertono i contenuti con i loro server e ti rimandano il video rielaborato, lo fanno solo su siti supportati e non ti consentono di visionare materiali in flash diversi dai video.
            3) ogni tv moderno non è detto che sia in ogni casa, io ad esempio ho una tv a tubo catodico che fino a quando non esploderà terrò, e il suo telecomando è un misero infrarossi. dire che ti compri l’s-pen con pochi spiccioli è una bestemmia: è una penna con funzioni avanzate che si integra con digitalizzatore wacom presente sul device, ha 1024 livelli di pressione, precisione millimetrica e la penna che ti compri con pochi spiccioli non può emulare l’s-pen neanche in un milionesimo delle sue funzionalità.
            per finire, non capisco cosa di android non sia essenziale… soprattutto un possessore di nexus 4 come te avrà trovato installate 4 app messe in croce, e tutte le più utili e importanti te le puoi scaricare altrettanto gratuitamente dal play store.
            ciao! :)

          • Alzz

            Devo uscire.. domani ti rispondo. Ti abbatterò!!

          • geo

            Non ci credo che lo abbatterai e sai benissimo che Dario ha ragione, perché usa la testa e non la religione, vedi Scientology!

            Un Nexus è come un iphone, spogliato! Con la differenza che puoi avere quasi tutte (anche OTG con root) le funzioni di Android.

            Ma se provi a confrontare un Note, anche il primo vince con calme nelle funzionalita qualsiasi iphone, per non parlare della bestiolina uscente, Note3!!!

            Per chiudere, il tuo beneamato iphone è capace di fare un banale multitasking??? Mettilo a confronto con il Nexus, poi farcelo sapere! Auguri…

          • Alzz

            Forse non hai letto titta la discussione… Io ho un nexus 4 e un iphone 5 e stavo discutendo con l’amico Dario sulle possibilità dei dur OS senza le solite isterie mestruali… Dario, è una qustione di necessità: io della s-pen, pur essendo architetto, non saprei cosa farmene perchè per telefonare non avrei nemmeno il coraggio di farmi vedere con un note di mezzo metro. Il nexus è l’unico vero antagonista di iphone, sotto tutti i punti di vista: materiali, qualità/prezzo, edperienza d’uso. Per le mie necessità, iphone ha tutto quello che mi serve, nexus mi faceva troppa gola. Tutti gli altri device, a partire da samsung ad arrivarr ad htc per quanto mi riguarda non hsnno voce in capitolo, ma ci stiamo dimenticando di una cosa, caro Dario: nokia lumia 925… Che ne pensi?

          • geo

            Scusa ma mi sembra che non sono io quello che non ha capito bene il suco della discussione per le differenze tra un android con il suo rappresentante di punta, serie Note (per me) e iOs con i suoi iphone… tra la liberta di scegliere quello che si vuole con un android phone e le imposizioni del produttore con iphone… Come fai a non vederle, dicendo che hai tutti e due…

            Poi che a te piace il Nexus, è la tua scelta… Per me invece quando è uscito il Note è stato il “non plus ultra” dei telefonini (magari con due sim)! De gustibus e de necessitas…

            E poi dici che sei architetto e forse sogni un giorno di
            diventare Yamasaki o Moore e poi dici che per te l’S-pen è superfluo… Allora accontentati del tuo iphone, mettilo in una cover colorata per differenziarlo da tutte le decine di milioni di altri iphone e svegliati e ora di andare in ufficio a fa i palazzi di cemento in Rusia, tutti uguali… Spero che hai capito il vero senso… senza nessunissima offesa ma…

            p.s. cerca su yt quello che sa fare un note con una s-pen e cerca se poi hai voglia se c’è qualcuno che mette quello che sa fare un iphone, vabbè fotine per fb, neh…

            p.p.s. cerca su playstore autodesk e le sue app, non so se ci siano anche su appstore, ma magari ci sono e usi le ditta per usarle su un iphone…

          • Alzz

            Caro Geo… non mi va di fare polemica, e una volta tanto che trovo uno come Dario che sa discutere in modo serio e imparziale arrivi tu co sto note… Stiamo parlando di sistemi operativi… Ti invito nuovamente a leggere le discussioni precedenti e chi le ha intavolate, visto che dici che non ho capito qual’è il succo della discussione.
            Bene, chiuso l’angolo della polemica, vuoi parlare dei Samsung? Ok!
            Sono stato possessore di Galaxy S2. Galaxy Nexus, Galaxy S3/S4…. Adesso, dopo l’orrore S4 che ho rivenduto dopo 6 giorni perdendoci botto di soldi, con soli 200€ ho acquistato un Nexus 4 a mio avviso il miglior Android che ho mai avuto, senza paragoni con nessuno dei suddetti. Aggiungo che per me è fondamentale l’impatto con i materiali… e quando ho visto la presentazione del Note 3, con quella sua scocca in plastica colata con le fonte cuciture e con la solita cornice in finto acciaio… mi stavo mettendo a piangere…. e non solo costa pure una esagerazione(tipo 799€ o giù di lì… e mi sono detto:<>, 699€ buttati nel cesso e dopo una settimana ci ho perso 200€ rivendendolo. Ovviamente, come spero avrai letto nelle battute precedenti, ho sempre avuto anche Apple, sia come telefoni, tablet e computer e credo di essere in grado di fare un paragone imparziale.
            -Samsung a 699€ ti da un S4 16gb, telefono dalla fattura abominevole con surrogati di plastica e finti acciai che sembrano metalli pregiati e invece sono plastica ricoperta in plastica , un dispositivo con un SO precario pieno di lag… con un touch screen che per scrivere una parola la devo correggere 7 volte, e questo vale anche per tutti gl’altri galaxy… e se all’esterno è così perché dovrebbe essere migliore all’interno? e non voglio parlare dell’assistenza e della garanzia(tipo che se perdi lo scontrino sei fottuto).
            – Con 729€ apple ti da un iPhone 5 16gb, un dispositivo dalla fattura maniacalmente curata, dalla bellezza senza precedenti, con un OS stabile, fluido ed essenziale, senza punti interrogativi, un’esperienza d’uso indimenticabile che solo uno che non l’a mai provato(come te) può sottovalutare. Un feeling al tocco insuperabile… quando ci scrivi sembra che ti stia leggendo nel pensiero. Samsung si attacca ai “core” credendo che sia solo il processore a fare la differenza…. E la garanzia Apple? La conosci?… ne vogliamo parlare? Per qualsiasi sciocchezza te lo sostituiscono e non c’è bisogno di combattere con i venditori con scontrini etc… vai lì gli dai il seriale e te ne danno un’altro, cosa che già da sola vale un samsung.
            In conclusione, per me esistono solo Nexus 4(ovviamente comprerò il 5) e iPhone.

          • geo

            Grazie per la risposta.

            Comunque si non ho mai avuto iphone, ma per mia scelta lucida, ho giochicchiato invece con quello di un mio collega di lavoro. Divertente ma per me come ho detto, non è un utensile di lavoro, bensì di svago.
            Il primo esempio che mi viene in mente e anche il primo che avevo fatto confrontandolo con l’iphone (4S) del mio collega: dovendo mandare di corsa una foto di un pezzo di alluminio con le dimensioni (entrambi usavamo bb aziendali per lavoro e parlo di più di una anno e mezzo fa), lui voleva mettere la foto su pc e fare le grafiche, io semplicemente
            usando l’app del telefono, ho fatto la foto e con l’s-pen ho messo i dettagli dimensionali, 3 minuti e la foto era mandata… Un piccolissimo esempio… Ho anche specificato per me un Note, oltre lo svago che giova dal
            grande schermo è anche un attrezzo di lavoro…

            Poi di garanzia, non me ne frega un tubo, ho fatto root non appena sono riuscito a capire come… in genere, non è che me ne frega tanto delle garanzie dei prodotti, è l’ultima delle mie preocupazioni e mai avuto problemi…

            Poi, voi che ne parliamo di batteria estraibile, per me fondamentale o di minisd, non decisiva, ma molto utile e comoda?…

            Poi che iOs sia piu fluido, non ci piove, deve fare quattro operazioni in croce, una per volta, anche esse preimpostate e indicizzate, prova come ho detto a fare un banale multitasking… , senza personalizzazioni, senza niente, a voglia di non essere fluido…

            Poi chi ci guarda più all’apparenza chi ci guarda più alla sostanza, io, porto la mia croce, faccio parte della seconda categoria!

            Poi penso che anche altri utenti sono stati esaustivi su quello che può fare un android e quello che può fare un limitato e sempre uguale iphone…

            Cmq, nei miei precedenti comenti ti ho dato un consiglio di
            cercare su yt, quello che un Note può fare e un nexus o un iphone se li sogna…
            E senza polemizzare ma non hai risposto minimamente ai miei comenti…

          • Alzz

            Sono modi e modi di vedere le cose… tipo quelli che votano Berlusconi(spero non sia il tuo caso non voglio minimamente offenderti)che vedono una cosa a modo loro e no riescono a modificare quel modo di vederla, nonostante sia palesemente diversa.
            Infatti:
            1. Riguardo al rapporto svago/lavoro, per me è esattamente il contrario. Infatti uso apple per lavoro e nexus per svago.
            2. io da architetto uso un’app che mi permette di mettere le quote in maniera rapida e intuitiva senza dovermi portare un tv con la pennina(che odio alla sola vista) appresso.
            3. Della garanzia non te ne frega un tubo? aahahhaha… E’ come dire:<>.
            Con la garanzia apple hai un dispositivo dal valore commerciale competitivo pure dopo anni.
            4. La batteria estraibile potrà essere pure comoda, ma preferisco la compattezza di un nexus o di un iphone e portarmi una batteria esterna aggiuntiva, anche se non ne ho mai avuto bisogno.
            5. iPhone non si impunta e non lagga perchè fa solo 4 operazioni, come dici tu, ma sono le uniche quattro che servono. e poi non ho mai avuto problemi col multitasking.
            Spero di essere stato esaustivo, ma finche non sarai utente di entrambi i sistemi operativi tutto quello che dirai sarà sempre relativamente attendibile. COme infatti [, se mi permetti.

          • geo

            Mi sa che mi hanno censurato la risposta visto che tratava
            di B., cmq ci riprovo con la risposta:

            Come ho detto sempre, non è il telefono (iphone) in se che mi da fastidio ma bensì la Apple che è diventata la Scientology del mondo tecnologico… e per questa che adesso tutti (vabbè maggior parte) se la prendono con il povero telefono…

            Come commentavo in un altro articolo, per me il più bel telefono è stato il Nokia 6210!

            Non sono state le risorse economiche che mi hanno impedito di comprarmi quello che volevo, ma ho cercato sempre di studiare le funzionalità del prodotto e rapportarle alle mie necessità… almeno nel mondo tecnologico… e l’iphone dal inizio da quando è uscito, anche se mi attizzava parecchio con il suo schermo multitouch, non faceva per me, confrontandolo con l’N96 che avevo all’epoca… E da li in poi sempre più oggettivo nei confronti di iphone…

            …p.s. B. mi ha fatto pena quando lo visi provando di baciare la mano di Ghedxxfi e ho detto tutto…

          • Alzz

            Ahhhh. Ho imdivituato che tipo sei. Sei di quelli che quando è uscito iphone 3g aveva n95 e diceva che era meglio perche poteva passarsi le suonerie col bluetooth….. Quante risate che mi sono fatto a quei tempi!!!

          • geo

            …magari fosse solo il bt!!!…

          • Alzz

            Beccato!

          • dario

            non avevo letto questa parte della discussione, sennò non ti proponevo così insistentemente un note! :D
            è che veramente, a mio avviso, per ogni utente c’è oggi una risposta del mercato alle sue esigenze, o perlomeno ci si sta avvicinando a questo obiettivo sempre di più.
            nel tuo caso, le tue esigenze di estetica e semplicità d’uso te le soddisfa apple con gli iphone, secondo me è inutile che cerchi qualcosa che la rimpiazzi a livello di os. l’unico motivo per cui potresti rinunciare a qualcosa che è perfetto per te è qualcosa che sia più utile, e gli unici che proprio come geo penso potrebbero essere più utili per te, in quanto architetto, sono i note. temo che non ci sia scampo… non ti resta che tenerti stretto il tuo iphone e attendere che esca qualcosa in grado di coniugare maggiore produttività a canoni di estetica e semplicità di un iphone! :D

          • geo
          • geo

            Scusa ma non ho potuto resistere…

            …su yt, guardando il video dell’articolo, il primo nella lista, ecco come un utente iphone si differenzia da un altro …bella la rosa…:

            ahahahahahahahahahahahah…

            p.s. quando userai il tuo iphone per lavoro, abbi in mente questo video!

            ahahahahahahahahahahahahahahhahaha…

          • Alzz

            ahahahhaha

          • dario

            eheheh ok… ma quelli che per me sono punti di forza di android lo sono in modo abbastanza evidente e poco contestabile, così come quelli che ho individuato come punti di forza degli iphone che non sono affatto da poco, già il solo dire che generalmente è più fluido e più stabile potrebbe per molti utenti essere da solo un motivo più che valido per scegliere quel sistema, ognuno ha le proprie esigenze!
            se poi mi si contesta l’utilissimo otg perché necessita del cavetto o l’evolutissima s-pen perché la si può sostituire con un pennino per schermi capacitivi alzo bandiera bianca! :D

          • Alzz

            ahahahaa,,, senti ma Nokia Lumia 925? L’hai mai usato? Esteticamente è spettacolare, ma io uso Mac. Come lo vedi com acquisto?

          • dario

            alzz, sinceramente con un n4 16gb e un ip5 64 gb l’acquisto di un terzo smartphone, sia il lumia sia qualunque altro, lo vedo come shopping compulsivo da sottoporre a uno specialista! :D

          • Alzz

            ahahhahaa… hai proprio ragione, naturalmente dovrei eliminarne uno….

          • dario

            dalle tue esigenze che mi hai riassunto in questa chiacchierata, direi che lo smartphone che dovresti eliminare è il nexus 4. non mi sembra che i punti di forza di android interessino il tuo tipo di utenza, tanto vale provare un altro os chiuso come ios, con cui ti trovi più a tuo agio. il lumia 925 non l’ho mai provato personalmente, ma è il migliore wp8 sul mercato, o uno dei migliori, e il comparto fotografico è su livelli più alti dei due che già hai.
            per il resto, il parco app è estremamente più contenuto, i tiles piacciono o non piacciono, a me piacciono graficamente ma non nell’uso, trovo più pratiche e veloci le interfacce di android e ios, ma è una questione anche d’abitudine. e le app sono vomitate in un unico elenco senza neanche poterle ordinare in cartelle, quando ne hai installate molte diventa un problema.
            il fatto che non hai w8 sul tuo pc non so quanto sia limitante, suppongo si interfacci anche col mac, ma non ne ho idea, informati prima!
            quello che mi viene da chiedermi è cosa vai cercando da uno smartphone, cioè cosa ti spinge all’acquisto di un terzo… semplice curiosità o esigenze particolari? credo che alle possibilità che ti offrono n4 e ip5 con un wp8 non potresti aggiungere nulla di particolare. in quanto architetto, l’unico smartphone che lavorativamente potrebbe portarti qualche vantaggio è il note 3 (o 2 che trovi a buon mercato, ma mi sembra di capire che il costo non è un problema per te!), lo escludi aprioristicamente per le dimensioni e per l’inutilità dell’s-pen, ma ti assicuro che è lui quello che fa al caso tuo. e se telefonare con un note lo trovi così imbarazzante e ridicolo, molto semplicemente ti vendi i due smartphone che hai, ti compri un note 3, lo usi come micropc e per telefonare ti fai un cellulare old style e la batteria la cambi una volta a settimana! :) o in alternativa, 15 euro di auricolare bt (o gratuitamente l’auricolare a filo incluso nella confezione) e nessuno vede l’oggetto della vergogna (ed eviti anche multe alla guida! :D).
            credo che un architetto con un note 3 non abbia bisogno di nessun altro smartphone da affiancargli.

          • Alzz

            Dario.
            Per quel tipo di cose, sui cantieri etc., apro la borsa e tiro fuori il mio iPad e sono a posto, il problema non sussiste, anzi!!
            ma un’altra cosa importante, oltre all’utilità, per me sono i materiali, la sensazione al tocco, le rifiniture, anche perchè non è plausibile spendere tutti quei soldi per un note 3… non so se hai notato i com’è costruito. E’ ridicolo, con quelle finte cuciture mi sembra il fodero delle pistole da cowboy di mio figlio. Brrrrrrrrr…… abominevole! Lo pagherei l massimo 200 per farci giocare i bimbi in spiaggia. Pagarlo 7/800 euro è improponibile.

          • dario

            ok, tiri fuori l’ipad dalla borsa, l’ip5 dalla tasca destra e il n4 dalla tasca sinistra… con il note tiri fuori solo quello dalla tasca destra, ti pare poco? ma soprattutto, tiri fuori l’ipad mentre sei in un cantiere… bene, dopo che l’hai tirato fuori che ci fai? di certo non ci fai un disegno di precisione sul cad! di certo non scrivi appunti su un progetto a mano come se stessi usando un blocco note, di certo non ci tieni contemporaneamente aperte la finestra con il pdf del preventivo di un fornitore e una calcolatrice per vedere se ti sta fregando!
            il note 3 uscirà in molti materiali contemporaneamente, quello in similpelle non piace neanche a me, ma ci sarà vasta scelta.
            io ti faccio un discorso di sostanza: il note 3 è l’unico device che oggi come oggi può aggiungerti produttività a quanto fanno gli altri, che si limitano a essere più o meno potenti, più o meno grandi, più o meno accattivanti nell’intefaccia. le differenze negli altri sono fuffa, capisci cosa intendo? e lungi da me amare samsung, ho un s2 che se non fossi scannato butterei dalla finestra per quanto mi sta rendendo la vita impossibile, e non comprerei sinceramente sue evoluzioni.
            semplicemente, però, la linea note è l’unica sul mercato che ha un senso acquistare per aumentare la produttività. non ci sono santi.
            se poi non ti piacciono i materiali… pace! :D

          • geo

            Con un occhi all’utente Allz, ripeterò all’infinito: il Note è il Note… se non lo hai è grande è scomodo… se lo compri non lo lasci più… è unico!

            Dal ’95 ho cambiato decine di telefonini e ho cercato sempre di avere il massimo all’epoca, … … …il Nokia 6210, il più bello (per me), il Communicator, Sony Ericsson Z1010, il primo UMTS, il SE P800, il SE P1i, l’N95, seguito da N96, BBTorch 9800 (non sono in sequenza e non li compravo appena usciti ma quando li trovavo convenienit) poi quando usci il Note trovai quello che stavo cercando e non appena calo di prezzo lo pressi… altro che iphone…

        • masterblack91

          Sisi lo avevo capito,vuoi conoscere e confrontare i due os :) cmq per mini pc intendo il fatto che è versatile,ad esempio android supporta le penne usb,purtroppo non tutti i produttori di cell rendono disponibile la cosa,però è comodo per passare file al volo,oppure puoi installare i programmi in fase beta semplicemente scaricando l’app dal sito del prodotto (es. firefox beta per android) poi solo il fatto di dover passare per itunes per poter fare ogni cosa la trovo scomoda…invece con android scarico una canzone,collego in memoria di massa copia/incolla e fine…comunque per me una delle caratteristiche principali che mi fanno scegliere android è l’estrema personalizzazione…io sono un tipo che deve rendere personale qualsiasi cosa ho…poi giustamente ogni uno ha varie priorità nella scelta di un cell :)

    • Romualdo Pignataro

      Ciao, io ero un possessore di iphone 4S… che ho venduto per passare all’unico Android degno di questo nome (secondo il mio parere avendo provato anche S4) Nexus 4… Beh che dire ho fatto una bellissima esperienza con lui… rom stock 4.2.2… rom custom rootbox, vari kernel, per poi alla fine passare alla 4.3 stock ed usare qualche app per integrare quello che mi serviva… Morale della favola? dopo 4 bellissimi mesi l’ho venduto per acquistare nuovamente un iphone 5 questa volta… Il terminale è davvero ottimo, a livelli dell’iphone, fluido, non ha impuntamenti ecc… Solo che alla fine mi sono reso conto che tutte quelle personalizzazioni a me non servivano… non uso il device per ascoltare musica ecc, e quindi i “benefici” android non mi sono utili… il l’uso soprattutto per chiamare, mex, whatsapp, molto molto internet e mail (che mi servono per lavoro) e sinceramente per le mie esigenze preferisco iphone, perchè sul web è imbattibile, sincronizzazione perfetta ed assistenza da dio… Inoltre ho riscontrato una durata della batteri su nexus4 inferiore a quella dell’iphone, cosa strana perchè io già credevo l’iphone uno dei più avari in consumi…
      Tutto questo per dirti… non c’è un device migliore dell’altro (tranne in assistenza che apple è number one) il tutto uno deve sceglierlo in base a cosa gli serve il telefono…

      • Alzz

        Esatto, Romualdo. Il tuo discorso fila per; se ci limitiamo semplicemente ai sistemi operativi, ma riguardo ai terminali non sono d’accordo. La qualità di Apple è superiore a qualsiasi dispositivo di qualsiasi altro costruttore.

        • Romualdo Pignataro

          Si e no, cioè dipende da cosa acquisti… certo se acquisti un Samsung è inferiore ad un iphone, ma se acquisti un Nexus4, HTC One e qualche Sony… Credo che come qualità siamo molto simili…
          P.S. Ora vediamo l’attacco dei fanboy sammy…

          • Alzz

            ahahah… vero, pure Nokia non scherza. C’è poco da attaccare, samsung è insindacabilmente pessima come rapporto qualità/prezzo

          • BeK

            se intendi a qualita costruttiva ti do ragione e da possessore di un note 2 uso ormai da 6 mesi un copribatteria in alluminio

        • geo

          Risposte più che lecite per chi come dicevo bada più all’apparenza che alla sostanza…

          Guardate invece i teardown di i5S, HTC One e Galaxy S4 su iFixit:

          La cura interna dei prodotti e le note di iFixit la dicono lunga, L’One sembra un’accozzaglia di lamierine, cavetti e cipuri, buttate li, l’iphone il tavolino di un alunno all’ora della manualità, pieno di colla:

          http://www.ifixit.com/Teardown/HTC+One+Teardown/13494/1

          http://www.ifixit.com/Teardown/iPhone+5s+Teardown/17383/1

          http://www.ifixit.com/Teardown/Samsung+Galaxy+S4+Teardown/13947/1

          • Alzz

            iPhone spacca!

          • geo

            …si, si spacca, intendevi…

  • Apocalysse

    Secondo me è un concept sbagliato, perchè inusabile.

    G.Now nel centro notifiche ? Anche no, li ci devono essere appunto le notifiche non roba che ti occupa tutto il centro e non ci capisci pià una mazza.
    L’idea di averlo in una schermata a se stante apribile con gesture è buona, swipe dal basso verso l’alto con un nuovo “centro di Google Now” ? Oppure un “Centro google Now” che si apre con swipe dall’alto verso il basso con doppie dita.

    Il nuovo Mukltitasking ? Si come concept è carino, peccato che il sistema sia inusabile in quanto non tutti i programmi si sono adeguati al nuovo utilizzo del tasto menù, alcuni per scelta, risultando di fatto incompatibili col sistema.

    IMHO secondo me Google dovrebbe prendere un po di idee da Samsung, programmi flottanti e multiwindows in primis, per poi mettere una pezza (Samsung usa S-Voice per questo, visto che Android non lo fa), al fatto di comandare il telefono con la voce.
    Anche l’idea del group-play di Samsung non è male, potrebbero svilupparla sulla base dell’HangOut e portarla su un nuovo livello sfruttando i tuoi contenuti su Drive / Docs / G+ e Youtube.
    Poi potrebbero sistemare AndroidBeam che non serve a niente (NFC+BT) e implementarlo come l’S-Beam (NFC+WiFi direct) che è tutt’altro pianeta.

    Con queste implementazioni, android porterebbe l’esperienza d’uso su un altro livello ! :)

  • sottoten

    Scusate ma il multitasking di google ha fatto scuola (apple iOS7) perchè bisognerebbe appesantire il processore per tale gestione