Android Lollipop: nuove funzionalità per lo sblocco del dispositivo

20 Ottobre 201428 commenti

Tra le novità che Android Lollipop porta con sè troviamo nuove opzioni per rendere più agevole lo sblocco del device: in particolare, stiamo parlando della possibilità di legare lo sblocco a un dispositivo connesso tramite Bluetooth o NFC e al rinnovato Face Unlock, più immediato da utilizzare.

Le due opzioni precedentemente descitte sono sintetizzate con le diciture “Trusted device” e “Trusted face”: con la prima opzione abbiamo la possibilità di mantenere sbloccato lo smartphone finchè quest’ultimo è connesso, tramite Bluetooth o NFC, a un dispositivo “fidato” (ad esempio uno smartwatch) che avremo provveduto ad associare in precedenza.

Finchè la connessione resta attiva, per accedere allo smartphone è sufficiente effettuare uno swype, senza inserire password o PIN. Anche a connessione attiva, è possibile comunque interrompere temporaneamente la modalità tramite il lucchetto presente sulla lockscreen.

Ecco un breve video che mostra il procedimento.

httpvh://www.youtube.com/watch?v=9tJLW-Z8GhU#t=24

L’opzione “Trusted face” è invece un rinnovamente del Face Unlock, modalità di sblocco che non ha mai riscosso grande successo tra gli utenti Android, almeno finora.

Dopo essere stata attivata ed aver effettuato il consueto “learning” del volto, la nuova opzione elimina infatti la fastidiosa inquadratura del viso in lockscreen, sostituendola con una piccola icona che segnala che il device è alla ricerca della faccia necessaria allo sblocco: effettuando lo swype è quindi possibile accedere direttamente al dispositivo, se la faccia è stata rilevata, o inserire il PIN/la password, in caso contrario. Il tutto in modo molto più fluido e immediato che con il classico e macchinoso Face Unlock.

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com