Google Home si può ora connettere con altri speaker Bluetooth

29 marzo 20183 commenti

Google Home e Home Mini, recentemente arrivati in Italia, da ora potranno connettersi con altri speaker Bluetooth, comandabili con la nostra voce.

Innanzitutto sarà necessario utilizzare l’app dedicata per accoppiare il nostro Google Home con uno o più speaker Bluetooth. Fatto ciò basterà un semplice comando vocale preceduto da “Hey Google” per controllare lo speaker. Potremo quindi, ad esempio, alzare o abbassare il volume o iniziare la riproduzione di un brano o di una playlist.

Aggiungendo poi i nostri speaker allo stesso gruppo sarà disponibile la funzione multi room, che ci consentirà di diffondere in tutta la casa la nostra musica preferita.

Per formulare richieste a Google Home, invece, bisognerà rivolgersi direttamente ad esso, in quanto (ancora) non è possibile inoltrare un comando allo smart speaker tramite speaker di terze parti.

Loading...
  • Max Belletti

    provato ieri sera.. ma con uno speaker BT ” no brand ” non si collega…

    • Niccolo Proietti Savina

      Grazie per la segnalazione! Forse la funzione sarà implementata più avanti nel tempo in Italia. Google sul suo blog non ha fatto riferimento ai mercati interessati dalla novità, quindi si dava per scontato sarebbe stata accessibile a tutti, ma forse non è così. Aspetto qualche altra segnalazione per aggiornare l’articolo.

  • Cinzia Magi

    Per intendersi potrebbe connettersi alla soundbar tramite bluetooth?
    In ogni caso a me non la vede, però mi sta dando molte soddisfazioni, sono contenta di averlo acquistato, senza problemi mi trasmette sulla tv i film di netflix, ad esempio …