HTC ammette che la High Performance Mode ha “gonfiato” i benchmark di One (M8)

29 marzo 201463 commenti
Dopo la presentazione di un nuovo dispositivo, specialmente di un nuovo top di gamma, è ormai prassi valutarne le prestazioni attraverso i vari benchmark a disposizione i cui risultati finiscono per scatenare dibattiti tra gli utenti e che sono chiaramente in grado di gettare una luce più o meno positiva sul device. Per questo, i produttori prestano sempre maggiore attenzione al benchmarking, tanto da escogitare "aiutini" nascosti nei propri device. Fu il caso di Samsung, è il caso di HTC.

Dopo i vari casi che hanno visto coinvolti dispositivi Samsung e che hanno portato al “mea culpa” dell’azienda,  è dunque HTC a finire sul banco degli imputati: il suo One (M8) utilizza infatti una particolare modalità in grado di massimizzare le prestazioni in alcuni ambiti di utilizzo.

Tra questi, ovviamente, figura il benchmarking: il punteggio di 38815 fatto registrare su AnTuTu, con cui HTC One (M8) superava Samsung Galaxy S5 (34898), Sony Xperia Z2 (32768) e LG G Pro 2 (30068) è risultato infatti “gonfiato” ad arte da una particolare modalità denominata “High Performance Mode”, attivabile nelle Opzioni sviluppatore, che spinge al massimo le prestazioni del device.

an

Ripetendo il test su AnTuTu X, versione del benchmark in grado di tagliare fuori alcuni “trucchi utilizzati dai produttori e fornire risultati più realistici, HTC One (M8) è risultato addirittura l’ultimo della truppa, con un punteggio di 27171.

L’utilizzo della speciale modalità nei benchmark è stato ammesso dalla stessa HTC in una mail di risposta inviata a CNET:

I test di benchmark sono fatti per determinare le prestazioni massime di CPU e GPU e [..] i nostri ingegneri ottimizzano le prestazioni del device in particolari scenari per garantire le migliori prestazioni possibili.

[..]

Per chi desiderasse maggiore velocità, abbiamo introdotto la nuova High Performance Mode nelle Opzioni sviluppatore, che può essere attivata o disattivata manualmente. HTC One (M8) è ottimizzato per fornire il miglior bilanciamento tra performance e durata della batteria, ma crediamo sia giusto lasciare la scelta all’utente, poichè possono verificarsi situazioni in cui la necessità di elevate prestazioni superi quella della durata della batteria

Tra i casi in cui è necessario erogare tutta la potenza del device senza pensare alla batteria di cui parla HTC, figurano certamente i  benchmark: HTC dunque non solo ammette il “trucco”, ma lo sdogana inquadrandolo come vera e propria feature del dispositivo. E voi cosa ne pensate?

  • Pingback: HTC ammette che la High Performance Mode ha “gonfiato” i benchmark di One (M8) - WikiFeed

  • Sergio

    A differenza degli altri qui è attivabile sempre, mentre sugli altri solo durante i test

    • marco

      Ma il mio g2 su antutu, prende 37k…. Se devono barare per cosi poco in più, stanno alla frutta.

      • ciao

        Spero falliscano presto più con certi prezzi.

      • RSolution

        E perché barare? Da quando si compra un telefono in base ai bench? È un’opzione attivabile che sfrutta al massimo il telefono stop.

      • marco

        L’unico bench, che mostra le capacità dell’hardware in qualche modo è 3dmarch

    • ciao

      Lo fa Samsung e tutti buuuu lo fa htc o ma che feature interessante. Basta inserire un opzione sviluppatore e siete tutti contenti. Peccato che cmq nei bench si attiva in modo auotmatico quindi barano comunque e peccato che se le attivi ti ciuccia la batteria che già non è granché ne removibile. Poi non siete fanboy nooo.

      • teob

        Nono vatti a rileggere i commenti nel blog di Samsung. C era gente che diceva che era giusto far i test al massimo ma tenendo nascosto questa “funzione”. Dicevano che Sam aveva fatto bene. Un altro ha detto: eh ma cosa vuoi che sia per barare per cosi poco !! POCO un test di un telefono che comprano milioni di persone poco ???.
        HTC ha fatto la figura da pollo come Samsung. L unica cosa che doveva fare era spiegare questa modalità alla presentazione del device cosi nessuno poteva dire niente

    • vires

      Fanboy htc alla riscossa e pure il finimenti con più mi piace questo la dice lunga sul fatto che vi fate fregare come polli basta dire no noi non bariamo potere sempre attivarlo.. Peccato che. Nei bench di attiva da solo.

      • Pignolatore

        Ti parlo da samsung user (non hater, ma neanche del tutto soddisfatto).
        Questa è un’opzione attivabile meno che pompa al massimo il telefono, è giusto che finisca su un bench.
        Samsung, al contrario, attiva la funzione di “pompaggio” SOLO durante il benchmark, non la puoi utilizzare come utente.
        Detto questo, è risaputo che il valore dei benchmark sia piuttosto opinabile, ma non reputo che htc abbia barato come samsung, ma è una mia opinione personale!
        :-)

        • RealRazor

          Samsung da S5 ha rinunciato a questo trucchetto! Cmq se la funzione si attiva nei bench senza che l’abbia attivata l’utente è barare ne più ne meno se non ci si arrampica sugli specchi! Questi sono ancora più bellini pure si giustivicano!

    • alex

      Beh, io nn sn fanboy e la penso come te.
      I bench tanto sono fatti per questo… Misurare la forza hw, e pomparla al massimo non è barare.
      Se corri e dai il massimo di te, invece di preoccuparti della resistenza, non stai barando, se invece fai correre qualcuno a posto tuo, qll è barare :)

      • teob

        Pomparla al massimo è giusto
        Pomparla al massimo di nascosto è SBAGLIATO

  • Derti

    1) vi parlo da giornalista : non potete mettere un titolo così dove fate credere che una terza parte ammetta qualcosa e nell’articolo non ammette proprio , ovviamente lo fate solo per monetizzare ad ogni click.
    2) il one 2 se è veramente lo sviluppo del mio one, allora bisognerà fare applausi.

    • Alex

      Sono d’accordo, questo articolo si basa sul sensazionalismo. Ma alla fine di tutto è ben spiegato che è una mod particolare. Piuttosto c’è da dire che quindi il famoso risparmio di batteria del 40% deriva da questo. .. ora si spiega l’arcano! ^^
      Per me rimane in ogni caso un’ottima cosa, htc è avanti! :-)

      • ciao

        E già hardware mostruoso più batteria dei puffi. Perché non facciamo girare il cell con prestazioni di un one normale in modo che la batteria duri di più? Il tutto a 729 Euro. E tu sei pure contento ottimo.

        • Zoolander

          Ahahahahah!!!!
          Uso sempre il One M7 in modalità risparmio energetico (underclockato a 1,2GHz) ed anche così è più fluido di un S4 ;)
          Ma che cavolo di pessimizzazioni hanno gli altri cellullari che non gli bastano tutti i GHz che hanno a disposizione?!?

          • ciao

            Hai un s4 vicino e fai il confronto??? Basta dire boiate su. S4 va egregiamente se non ti piace la touchwich ( dove non riscontro questi lag che i fanboy di htc decantano) basta scaricare nova.
            Saluti questo m 8 le prende da tutti.

          • lol

            Quoto, io da quando ho 4.4 uso solo la touchwiz… la trovo molto fluida e non sento l’esigenza di cambiarla….

      • axe

        Ahahaha si davanti ad un fosso per buttarcisi di sotto e fallire definitivamente…tra i prezzi e i giochetti ormai è finita….mondezza era e mondezza è rimasta.

    • Luca Tubiello

      Il titolo fa riferimento al fatto che Htc ha ammesso la presenza di una modalità particolare pensata, tra le altre cose, per fornire prestazioni migliori nei benchmark. E questo mi pare chiaro. L’argomento viene poi sviluppato nel pezzo ;)

      • Zoolander

        No, il titolo dice che “HTC ammette di gonfiare i benchmark”, mentre HTC parla di una feature attivabile manualmente dall’utente non solo per i benchmark.
        E’ un po’ come dire ad esempio che “attivare il risparmio energetico gonfia la durata della batteria”.

        • ciao

          Fatto sta che durante il bench si attiva in modo automatico.. Inserirla nella opzioni sviluppatore non e altro che un modo per lavarsene le mani.

        • Luca Tubiello

          Se dovessimo spiegare tutto nel titolo scriveremmo solo quello ;)
          L’esempio invece non è pertinente, il risparmio energetico non è certo una feature nascosta degli smartphone moderni

    • Porco boia cane cattivone

      E che giornalista!!!!!!!!

      • spacobotilia

        Bisognerà fare applausi ahha avrà si è no dodici anni il nostro grande giornalista oppure è romeno

        • Sergio

          RUmeno, e poi l’accento sulla e di si e no è sbagliato
          P.S. Ti ha corretto un Rumeno

          • mao

            E tu quando vai nel tuo paese, vai in RUmania? Mai sentito…

        • mao

          Anche se siamo OT, nei blog stranieri ci sono tanti ROmeni (x sergio), in questi italiani, no, e non per le barriere linguistice…
          (almeno per quanto ho visto io)

    • Uomo focaccina

      Se sei un giornalista ti consiglio vivamente di rivedere la tua grammatica italiana, altrimenti poveri i tuoi lettori :-)

  • filippo

    comprate samsung insieme a una lavatrice…

  • gramier

    Hahaha.certo.quando lo faceva samsung era uno scandalo. Ora che lo fa htc è da ammirare.in quanto a coerenza non vi batte nessuno.
    P.S. non sono un fan samsung quindi non cominciate con le solite cavolate del fanboy.

    • dieppe

      Quoto….

    • Zoolander

      Beh, bisogna vedere: quello di Samsung è attivabile a scelta dell’utente (quindi utilizzabile anche al di fuori dei benchmark), o partiva solo durante i benchmark?

      • bubu

        Anche questo parte in automatico durante il bench. Non è la possibilità o meno di attivare una modalità high performance alias processore sempre al massimo alias batteria a zero in due ore a poter fare da scusa. Poi de vi piace crederlo contenti voi a farvi prendere ancora più per il culo…

        • Zoolander

          A casa mia poter sfruttare al massimo della potenza che offre l’hardware non è affatto un trucco se dai la possibilità di farlo sempre, anche fuori dai benchmark.
          La presa per il culo c’è quando puoi sfruttare l’hardware al massimo solo nei benchmark, e non con le altre app.

          • DevastatorTNT

            Molto utile tenere il processore a 2322mhz costantemente. Moltissimo. Specie per la vitalità del processore stesso e della GPU, oltre che della batteria…

          • Zoolander

            Scusa, ma non ho proprio capito il tuo commento.
            One M8 ha il processore già di default a 2,3 GHz (lo stesso 801 Snapdragon che ad esempio S5 clocka di default a 2,5 GHz).
            Quindi HTC ha deciso che normalmente vada a 2,3 GHz, ma basta che attivi la “modalità risparmio” e diminuisci il clock risparmiando energia, oppure se ti serve invece più potenza (cosa poi da verificare; forse solo in alcuni gioconi tra 1-2 anni) puoi attivare questa nuova modalità “High Performance Mode” per aumentare il clock.
            Mi sembra abbastanza ovvio poi che se l’utente attiva “High Performance Mode” per Flappy Bird, beh forse non è un genio.
            Più clock? meno clock? Alla fine sceglie l’utente. Che c’è di strano?

          • DevastatorTNT

            Sbagliato, la metà se non più del tempo la CPU lavora a 900-1500 MHz, costringerla a 2300 è un suicidio…

          • DevastatorTNT

            Non posso rispondere all’altro commento :?
            Ad ogni modo, se l’effetto dell’high performance mode è quello allora è un altro discorso, non tiene la CPU al massimo; è una sorta di governor differente per CPU , con scaling più aggressivo. Da parte di chiunque utilizzi il cell fuori di casa non penso comunque verrà usato :P

          • Zoolander

            Non so dove sia finito l’altro mio commento, forse lo hanno eliminato perche’ c’era un link ad un altro sito, che pero’ spiegava bene come funzionasse High Performance Mode, o forse ri-apparirà più tardi.
            Comunque vedo che hai fatto in tempo a leggerlo, e concordi che non sia niente di trascendentale, ma solo un governor differente.
            Concordo anch’io che non verrà usato, e te lo dice uno che usa sempre la modalità risparmio energetico attivata sul One (M7) perché rimane fluido lo stesso.

  • Pingback: HTC ammette che la High Performance Mode ha “gonfiato” i benchmark di One (M8) | Crazyworlds

  • Pingback: HTC ammette che la High Performance Mode ha “gonfiato” i benchmark di One (M8) | mobilemakers.org

  • htcmerda

    Ahahahah 28k lo fa il mio clone cinese octa core mediatek andare a vendere merendine che è meglio

    • trolol

      Oltretutto è la versione Asia overclockata quella internazionale fara ancora meno

    • Lorx

      Note 3 fa 35k senza “trucchi”

  • bubu

    Scusa per polli quella del e possibile attivarlo sempre con una batteria così scarsa durerebbe 1 ora

  • bubu

    Scusa per polli quella del e possibile attivarlo sempre con una batteria così scarsa durerebbe 1 ora

  • Peicia

    Ma pensa ti ancora co ste cagate di test poi quello che fa più di 30000 laga in maniera paurosa

    • bubu

      Mai quanto il tuo cervello

      • Peicia

        Domanda a tua sorata goldon

  • leodis

    Io sono sempre stato poco interessato ai benchmark, molto più alte caratteristiche hardware, batteria removibile, espansione di memoria, buona ottica fotocamera, adeguati mpx, flash, stabilizzatore ottico, leggerezza, display fhd ……

  • guidogt

    anche con l’s4 avevano fatto i furbi….alla fine sono tutti piglianculo…e per essere “moderato” anche la mela marcia…a loro solo i soldi fanno test

  • Gabriele Tomei

    Impossibile che faccia 27000. Il mio m7 con il kernel stock fa 28000 su antutu.

  • Pingback: HTC ammette che la High Performance Mode ha “gonfiato” i benchmark di One (M8) | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Francarso da Procida

    Apprezzo questa opzione, libertà massima all utilizzatore. Potevano solo essere un filo più corretti e nn aspettare che venisse scoperto da terzi..

  • Mattia B.

    Senza senso sto articolo….è un opzione del telefono…quindi non è un trucco! Poi leggere i commenti dei fanboy Samsung ahahahah Samsung questa modalità non ce l ha mentre HTC si….punto secondo per me può anche fare 15.000 nei test ma se il cel va da Dio perché non dovrei comprarlo? L iphone quanto farà? 20.000? Eppure va meglio di Samsung :)

  • zizzone80

    Se htc punta sulla qualità dei suoi prodotti e anchesullo sviluppo non bisogna fargliene una colpa ma anzi, è bellissimo che una compagnia apra a tutti gli utenti “smanettoni” rivelando che esiste un pseudo settaggio della centralina, è come dire che oggi utilizzare le 3 mappature di alcune moto da strada equivale a barare, è l’evoluzione che porta all’innovazione, io sono ben contento che si riesca a far volare una cpu, dal tronde la amd lo fa da sempre contro intel, a cosa esistono allora le possibilità di modifica??
    la samsung forse non è già da qualche anno che vende i suoi cellulari con overclock di fabbrica?? eppure monta gli stessi processori di htc, io smanetto e sviluppo android sin dalle prime versioni e posso dirvi che non bisogna scandalizzarsi per queste cavolate, invece bisogna realmente pensare che moltissimi utenti comprano uno o l’altro cellulare solo perchè fa moda e non perchè sanno realmente cosa hanno in mano!! certo questi prezzi sono veramente eccessivi, lo dimostra il fatto che la xiaomi sta dando schiaffi morali a tutti, ma purtroppo anche la ferrari non puoi pretendere che venga venduta allo stesso prezzo di una bmw m3 nonostante la seconda sia più potente…..ma moooolto meno costosa….ogni telefono ha una sua configurazione, un suo peso sul mercato ma sopratutto un suo investimento in pubblicità.

  • frappo

    Ma quindi i migliori nei bench senza trucchi sono gli xperia?

  • Luca

    Ma chi se ne frega dei benchmark! Mica devo andare sulla luna col telefono. Spendo 700 euro per avere due fps in più nei giochini stupido-demenziali?
    Telefonare navigare mandare sms leggere mail chattare si riusciva benissimo anche con un android di qualche hanno fa.
    Il resto è solo fuffa. L’unica cosa che potrebbe giustificare è una fotocamera migliore.

  • stefinoishDroid

    Anche se a differenza di S5 è ultimo non vi preoccupate il Galaxy S5 lagghera’ lo stesso e il One andra una bomba

    • Claus

      Ovvio che discorsi…tutti sanno che se mettessero il computer della Nasa nelle mani di Samsung quest’ultima sarebbe in grado di farlo laggare.

  • Fa

    Essendo una modalità fruibile all’utente credo sia giusto e anche intelligente sapere di aver la possibilità di aumentare le prestazioni a scapito della batteria. Bravi HTC!