HTC One, ecco perchè è stata scelta una fotocamera da 4 megapixels

3 Aprile 2013107 commenti

Una delle caratteristiche più discusse di HTC One, lo sappiamo, è il nuovo modulo fotocamera Ultrapixel. Nonostante le grandi prestazioni promesse, infatti, la fotocamera dispone di un sensore da soli 4 megapixels, numero ben lontano da quelli della concorrenza. Ma c'è una ragione precisa per cui è stata effettuata questa scelta, e la spiega in un'intervista colui che questa scelta l'ha operata, Symon Whitehorn.

Ex manager Kodak, Whitehorn si occupa ora del settore imaging degli smartphones HTC. E’ dunque a lui che va ascritta la responsabilità di una scelta rischiosa quanto basta da poter costituire un deterrente all’acquisto, secondo alcuni analisti. Ma Whitehorn non è d’accordo, e spiega che la decisione è stata presa tenuto conto delle esigenze del progetto e di cosa effettivamente gli utenti fanno con la fotocamera del proprio smartphone:

E’ una questione di bilanciamento. Ci siamo chiesti di quanti megapixels avremmo potuto dotare un sensore di quella taglia e in grado di fare la differenza in condizioni di scarsa luce. Nel 90% dei casi, 4 megapixels sono assolutamente sufficienti. Questo ci consente anche di avere files non eccessivamente grandi e gestirli con Zoe. Non avremmo potuto avere video recording  e foto in contemporanea come abbiamo ora. Con un sensore da 14 megapixels avremmo compromesso l’intero sistema.

Una scelta dunque che privilegia la funzionalità a scapito dei numeri, sposando appieno il nuovo corso dell’azienda taiwanese. Non ci resta che capire se anche il pubblico sarà d’accordo.

355€
HTC One
SU
A SOLI
Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com