Lo slow-motion dell’iPhone 5s potrebbe non essere a 720p, ecco un esperimento che lo dimostra

18 Ottobre 2013102 commenti

Apple, con il suo nuovo iPhone, ha introdotto la modalità registrazione slow-motion che, a detta dell'azienda, dovrebbe registrare filmati a 720p a 120 fps. Un confronto però, effettuato con il Note III, dotato della medesima modalità, dimostra che il nuovo device della casa di Cupertino non registra realmente a 720p, ma esegue "solo" un upscaling dai 480p, perdendo così molti dettagli.

Come potete notare dalle immagini in basso infatti, la qualità dello slow-motion del nuovo top di gamma Samsung è nettamente superiore a quella del concorrente. A prova di tutto ciò inoltre, vi è il fatto che quando si effettua un upscaling di un video girato con il Note III, il risultato risulta (perdonateci il gioco di parole) estremamente simile a ciò che di default ci propone l’iPhone.

Note III vs iPhone (720p):

iPhonevsNoteIII1

Note III upscaled vs iPhone:

iPhonevsNoteIII2

iPhone 720p:

iPhonevsNoteIII3

Note III 720p:

 iPhonevsNoteIII4

Probabilmente l’azienda statunitense si è vista costretta a fare una scelta simile per non caricare troppo la RAM del device, che, al contrario del Note III, è di un solo Gigabyte; in ogni caso rimaniamo in attesa di chiarimenti.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com