Nexus 2016: modalità Night Light, gesture per l’ambient display e nuove impostazioni

6 Agosto 201612 commenti

Emergono ulteriori dettagli sul software e le funzionalità che saranno presenti sui Nexus 2016 (e quindi su Android 7.0 Nougat), i nuovi device made in Google che quest’anno dovrebbero essere prodotti da HTC e dei quali stiamo scoprendo sempre di più.

Le nuove feature di cui parliamo oggi riguardano un rinnovato pannello delle impostazioni, la tanto richiesta Night Mode e il doppio tap per attivare l’ambient display. Per cominciare, ci troviamo di fronte ad un’interfaccia rinnovata all’interno delle Impostazioni, con due tab che suddividono tutte le classiche sotto-sezioni a cui siamo abituati dal nuovo Support, quello che nei piani di Google sarà un servizio di assistenza 24/7 con anche la possibilità di condividere ciò che succede sul proprio schermo (se ben ricordate ne abbiamo già parlato qualche tempo fa). Non sono ancora disponibili screenshot di Google Support all’opera, ma la presenza del nuovo tab nelle impostazioni lascia intendere come il lancio debba essere imminente.

nexus2016_1

Proprio all’interno delle impostazioni si trova un’altra feature di cui si è parlato a lungo: essa è infatti comparsa sulle prime Developer Preview di Android Nougat per poi scomparire negli ultimi mesi, con Google che aveva lasciato intendere che la sua implementazione sarebbe stata rimandata. Stiamo parlando della funzione Night Light (precedentemente chiamata Night Mode), grazie alla quale sarà possibile non affaticare gli occhi mentre utilizziamo il nostro device al buio. I problemi di inserimento della Night Light all’interno di Android Nougat erano prettamente tecnici: la feature infatti era stata implementata tramite i servizi di accessibilità, e non come una nuova funzione dedicata adatta a lavorare a stretto contatto con la GPU, causando qualche problema di funzionamento e stabilità. Google sembra quindi aver superato questi ostacoli, e potremo attivare la Night Light sui Nexus 2016 ad orari da noi stabiliti o semplicemente dal tramonto all’alba.

Ultima, ma non per importanza, la nuova gesture che rende ancora più utile la funzione Ambient Display dei Nexus, ovvero quella che ci permette di guardare l’ora ed eventuali notifiche senza che si accenda l’intero schermo, mostrando una schermata minimale in bianco e nero con tutte le informazioni necessarie. Finora questa funzione veniva attivata soltanto dal movimento del device e dal suo sensore di prossimità (es. tirandolo fuori dalla tasca o sollevandolo dal tavolo), mentre sui nuovi Nexus (e si spera anche sui precedenti con un aggiornamento) sarà possibile attivare la schermata anche con un doppio tap (vedi immagine).

nexus_ambient

Le fonti, ovvero i colleghi di Android Police, sono sicure ed affidabili ed è quindi probabile che vedremo tutto ciò a breve, al massimo con qualche piccola modifica. Che ne pensate?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com