Samsung: ricarica wireless a risonanza magnetica già sui device del 2014?

15 Ottobre 201358 commenti

Da quando Nokia ha introdotto la ricarica senza fili durante lo scorso anno, molte aziende si sono date da fare per implementare questa caratteristica nei loro device. La feature ha però i suoi limiti: com'è ovvio, ad esempio, per rispondere ad una telefonata il dispositivo in questione deve essere preso in mano, e dunque sollevato dal caricatore wireless. Samsung starebbe ovviando a questo inconveniente sviluppando un nuovo e più efficiente metodo di ricarica senza fili: tramite risonanza magnetica.

Questa particolare tecnologia permetterebbe la ricarica senza fili senza il problema del contatto fra il caricatore e lo smartphone, rifacendosi allo stesso principio di ricarica wireless odierno, l’induzione magnetica, ma creando un “campo” dentro il quale il device riceve energia.

La casa coreana sarebbe dunque a lavoro, assieme agli ingegneri dell’azienda neozelandese PowerbyProxi, su questo particolare metodo di ricarica, che potrebbe già essere implementata già negli smartphone Samsung della seconda metà del 2014.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com