Distribuzione Android Dicembre: spunta KitKat con una quota dell’1.1%

3 dicembre 201357 commenti
Con la distribuzione Android di Dicembre possiamo accogliere per la prima volta tra le tante versioni Android sul mercato anche l'ultima arrivata KitKat 4.4. Ovviamente, essendo attualmente disponibile solo su pochi smartphone e tablet come la gamma Nexus, i due Google Play Edition ed anche LG G2 e Motorola Moto X, la sua percentuale si ferma all'1.1% ma certamente è destinata ad aumentare durante i prossimi mesi.

Come testimonia il grafico in testa all’articolo, Android KitKat non ha ancora una presenza massiccia sul mercato, che spetta ovviamente a Jelly Bean, il quale è cresciuto fino al 54.5% (+2.4% rispetto allo scorso mese).

Ciò ha portato ad una perdita di quota per Ice Cream Sandwich, il quale adesso si ferma al 18.6% (19.8% lo scorso mese); infine ancora resiste bene Gingerbread con una quota del 24.1% (seppur in calo rispetto al 26.3% del mese precedente).

Tra pochi mesi potremmo non vedere più anche Froyo, fermo ad un misero 1.6%, ed Honeycomb, praticamente nullo col suo 0.1%.

 

  • dubbioso…

    questo grafico è la lapide di Android. Morto di frammentazione.

    • Shone

      Be meglio la frammentazione che le manette di izoz

      • Mufasa

        Pardon sir, cazzo c’entra ?

      • Ruppolo

        Le manette le avete voi, che non potete installare a vostro piacimento gli aggiornamenti.
        E vi ricordo che nonostante il kill switch sia presente in tutte le piattaforme mobili, solo nella vostra è stato più volte utilizzato, Kindle compreso! Google ve la mette nel posteriore sia facendo ciò che gli pare con i vostri dati personali sia killandovi le app sotto il naso. E dove non c’è Google c’è il milione di malware esclusivo, scritto solo per voi!

        • teolinux

          A parte che Apple ha killato in passato, e ancora più killa a priori tutto ciò che non le piace (non solo il malware). Prima dite che Google non controlla e consente malware sul market (cosa non vera, casomai ci si contagia con apk di terze parti), poi una volta UNA che interviene, si grida al grande fratello.
          Fatevi una vita

          • l’808 batte ogni android

            i malware nel market ci sono e comunque non è l’unica via per beccarseli, lo hanno detto già da un po’ di tempo che anche pubblicità, messaggi e internet possono portare ormai malware android perché ovviamente si sono adattati alla situazione.

        • looooool

          non possiamo installare gli aggiornamenti a nostro piacimento? falsissimo, sul mio telefono posso mettere gingerbread, posso mettere jelly bean, posso mettere delle rom con kitkat, posso mettere ciò che mi pare.

          per favore togliti quei paraocchi quando parli di android, altrimenti fai prima a non parlarne proprio.

          • Ruppolo

            Ufficialmente non puoi mettere un bel nulla. Non ufficialmente posso fare anch’io quel che mi pare, con la differenza che lo faccio su un sistema hardware e software superiori.
            Ma io mi riferivo agli aggiornamenti per le persone normali, non per i nerd cantinari.

          • looooool

            ufficialmente cosa? se per il mio telefono sono stati rilasciati ufficialmente ad esempio gingerbread e jelly bean, lo sai che attaccando un cavetto e premendo un paio di bottoni posso scegliere io quale tra le due versioni mettere? il tutto nella più totale ufficialità :D mentre per le rom è ovviamente un altro discorso.
            poi scusa dopo che tu mi dici che il tuo sistema operativo è il più bellissimo e più migliore e più fantastico di sempre, cosa vuoi che ti dica? usalo in pace e divertiti, non dovresti neanche curarti di un sistema operativo così inferiore come è android, né tanto meno venire a trollare qui, no?

          • Ruppolo

            Che bello, puoi scegliere tra la versione vecchia e quella antica :-)

          • looooool

            quale tra le parole “ad esempio” non hai capito?
            ok che ios è un sistema a prova di idioti, ma non spingiamoci fino a questo punto…

          • l’808 batte ogni android

            ehm sai che le rom non sono aggiornamenti reali? diciamo che sono dei “launcher avanzati” che si basano sul firmware originale, magari vedrai scritto 4.4 ma non sarà un vero 4.4 solo una versione modificata di un precedente.

            ps. intanto il mio 808 che monta un sistema operativo morto sta ancora ricevendo più aggiornamenti di qualsiasi android di 1 o2 anni fa con jelly bean.

          • looooool

            so come funzionano le rom, se ci sono tutte le funzioni della 4.4, la versione è la 4.4. altrimenti se cambia solo l’estetica è un launcher, con il numero messo per finta, non ci vuole un maestro.

            sul tuo 808 che vuoi che ti dica? ti piace? tienitelo e vanne fiero. non ti piace android? non te lo comprare, ma se vieni qui a subire insulti e farti odiare dalla gente, ne guadagni qualcosa?

        • cagliostro800

          ah beh, bello iOS7 su iPhone4: te lo inchioda e ti costringe ad acquistarne uno nuovo…questa è la giusta politica degli aggiornamenti?

          • Ruppolo

            Parli per sentito dire? Un iPhone 4 “inchiodato” da iOS 7 va esattamente come la quasi totalità degli Android. Questione di punti di riferimento.
            E non conosco nessuno che non l’abbia aggiornato, chissà perché: mica glielo ha ordinato il dottore! Si vede che tutte le novità di iOS messe sulla bilancia hanno pesato di più di un rallentamento.
            Ora lo chiedo a te: qual’è la politica giusta di aggiornamento?

          • cagliostro800

            no, parlo per esperienza diretta di due miei amici che già avevano problemi di lentezza con iOS6…con il 7 non c’è verso.
            La politica giusta degli aggiornamenti è una via di mezzo tra Google ed Apple. Entrambe hanno aspetti buoni e meno buoni.

            Apple aggiorna tutto/i castrando e rallentando progressivamente, Google aggiorna meno a lungo e non tutti i terminali. Tieni bene a mente che, a mio avviso, avrebbero fatto miglior cosa a non aggiornare iPh4 ad iOS7: farlo significa far sgrugnare il possessore per un paio di mesetti (ma anche meno) in attesa che acquisti un altro smartphone…perchè di esperienza frustrante si sta parlando.

          • Ruppolo

            “no, parlo per esperienza diretta di due miei amici”

            Appunto, per sentito dire.

            “Apple aggiorna tutto”

            Apple non aggiorna il mio terminale, sono io che lo aggiorno. Se voglio.

            Il rallentamento è normale che ci sia, in tutti i sistemi.

            “avrebbero fatto miglior cosa a non aggiornare iPh4 ad iOS7″

            Non solo loro che lo hanno aggiornato, sono i rispettivi utenti. I quali, a differenza vostra, possono scegliere LORO se e quando aggiornare.

            Quanto a Google, che aggiorni o non aggiorni a voi cambia poco, visto che dipendete dal costruttore. Siete castrati, questa è la tragica e comica realtà.

          • cagliostro800

            1) li ho provati gli iPhone4
            2) cazzata: l’ iUtente medio prima aggiorna, poi si rende conto che è più lento con la nuova versione di iOS e vorrebbe tornare indietro. E non può. E tu gli dai pure la colpa, perchè ha aggiornato e prima doveva documentarsi, magari in rete, di quanto il suo smartphone sarebbe stato più lento. Non è Apple che programma l’obsolescenza, vero?!
            3) colpa dell’ utente Apple che aggiorna. Sìsì. Invece l’utente Android non può scegliere se aggiornare o meno, vero?
            Ti saluto, scalatore di specchi! ;)

          • Ruppolo

            1) Tu li hai provati, io l’ho avuto per 2 anni.
            2) Ci può stare che l’utente medio prima aggiorna e poi si rende conto che è più lento, però io non conosco nessuno che pure sapendolo non abbia aggiornato. Questo perché è più vantaggioso poter fare le cose, anche se più lentamente, che non poterle fare.
            3) L’utente Android non può scegliere di aggiornare quando Google rilascia l’aggiornamento, ma solo mesi o anni dopo, o anche mai. Ad esempio, quanti oggi possono scegliere di aggiornare a Kitkat?

          • cagliostro800

            1) Li ho provati io e li hanno i miei amici, diciamo da 3 anni perchè iPh4 è uscito nel 2010.
            2) scusa su iPhone 4 che funzioni aggiunge iOS7? forse sfondi ed icone nuove? un restyling e basta (a dire il vero non lo so, ma è cmq un aggiornamento pesantemente castrato).
            3) se parli di smartphone Android di fascia economica e non troppo recenti, hai ragione.
            Ma in tal caso, avrebbe senso confrontarli con iPhone che costa 4 / 6 volte tanto? nessuno. Infatti One, S4, G2 ecc stanno per ricevere 4.4, la generazione precedente dovrà aspettare che il loro brand personalizzi 4.4.
            Io ho Nexus da un paio d’anni…

          • Ruppolo

            1) Provarli non significa conoscerli. Io ho eseguito personalmente l’aggiornamento a iOS 7 di un iPhone 4, terminale che conosco molto bene, visto che l’ho avuto per 2 anni. È ovviamente rallentato un po’, non è più quello di prima, ma è pari (dal punto di vista della velocità dell’interfaccia) alla maggior parte degli Android.
            Per contro iOS ha portato decine di nuove funzionalità, per cui il bilancio è più che positivo.

            2) Ti stai contraddicendo nella stessa frase: inizi ipotizzando che sono cambiati solo sfondi e icone, e concludi che è un aggiornamento “pesantemente castrato”. Allora deciditi, o ha poche cose in più, o ne ha tante.
            Ma ovviamente parli un po’ a vanvera, visto che non conosci le nuove funzioni di iOS 7 (che non ti sto a elencare, le trovi ripetute su milioni di pagine web).

            3) Riguardo il confronto sul prezzo del terminale, ti metti a confrontare il prezzo di un terminale del 2010 con uno del 2013?
            Sul “stanno per ricevere” aspetta & spera. I proprietari del S3 devono ancora ricevere la versione 4.3.

          • cagliostro800

            ahahahah allora: riguardo ad iPhone 4 i miei due amici lo cambiano perchè è una frustrazione usarlo con iOS7.
            Non mi contraddico affatto nella seconda parte: forse hai letto male e non sto a ripetere. “Pesantemente castrato” e “pochi cambiamenti” a casa mia vanno a braccetto, forse a casa tua no.

            Non è castrato per quel che riguarda le funzioni “prese” ad Android, diciamo così. Ma sono un paio.

            Ovvio poi che se scegli Samsung ti aggiorna Samsung, non Google…ergo…devi attendere che l’aggiornamento arrivi da parte di Sammy: la colpa non è del sistema operativo!

          • Ruppolo

            Nel tempo che i tuoi amici cambiano un terminale del 2010 i tuoi compari con Android hanno cambiato terminale almeno 3 volte.

            Bene, quindi kitkat è un aggiornamento pesantemente castrato, secondo la tua logica.

            Riguardo il “ovvio poi che se scegli Samsung ti aggiorna Samsung, non Google”, sei in errore.

            Tu devi attendere che Google AND Samsung rilascino l’aggiornamento, quindi dipendi da 2 soggetti. E se il primo fornisce, ad esempio, fix nel giro di un paio di settimane, tu alla fine attendi un paio di semestri.
            La colpa non è del sistema operativo? Eh certo, come dice sempre Microsoft “la colpa non è di Windows” se il PC si inchioda, è colpa delle applicazioni.

          • cagliostro800

            fai affermazioni prive di nessi logici, un Samsung lo aggiorna Samsung e MAI Google, semmai è Samsung che basa il suo operato sulla versione pubblicata da G, ma un bugfix può anche partire (già successo tantissime volte) da S, senza attendere quelli che tu ipotizzi essere due semestri.
            Se pure Google non si inchioda e Android + Touchwiz sì, secondo te la colpa di chi è?

          • Ruppolo

            Ah non vedi il nesso logico? Il Samsung lo aggiorna Samsung e MAI Google? Quindi Samsung reinventa Kitkat? O forse ti nascondi dietro il dito credendo di parlare dei soli fix by Samsung, delle sue parti aggiunte, come il Touchwiz?
            Tu il Kitkat lo attendi da Google AND Samsung, mentre i bug te li ciucci da Google OR Samsung, o se preferisci AND/OR.

            Se Google non si inchioda (per usare i tuoi ragionamenti base) mentre Samsung si, la colpa è di Samsung. Mentre se Google si inchioda, ti inchiodi ugualmente. Quindi, per gli “inchiodamenti” dipendi da entrambi, ma con il nesso “OR”, che significa “doppio gusto”.

          • cagliostro800

            Devi essere il campione di frittate rigirate a quanto pare!

            Se mi stai dicendo che ad es. un S4 monta un OS di Google personalizzato da Samsung hai ragione, ma non è di questo che si stava parlando!!!…un S4 è aggiornato da Samsung e, nel senso del discorso che si stava facendo e che tu hai distorto a tuo piacimento per cercare di aver ragione quando non ce l’hai, un utente Samsung deve imputare a Samsung i ritardi ed i mancati aggiornamenti, come deve (sarebbe meglio scrivere doveva) imputare sempre a S anche gli eventuali lag che nella versione liscia non sono mai esistiti.
            Ora, come ti ho già scritto, ho un Nexus quindi con S fortunatamente non ho proprio a che fare…

          • Ruppolo

            Evidentemente la logica non è il tuo forte.
            Proviamo con un esempio: una legge, per essere approvata deve passare alla camera e poi al senato. DUE SOGGETTI decideranno SE e QUANDO una legge verrà approvata. Se il primo soggetto ritarda 1 settimana e il secondo ritarda 1 settimana, la legge verrà approvata con DUE settimane di ritardo. Se uno dei due non la approva, la legge non passerà.

            Nel mondo Apple le “leggi” passano per UNA SOLA “camera”.

            Spero con questo esempio di essermi spiegato meglio.

            Posso solo aggiungere un dettaglio: la seconda “camera”, nel mondo Android, ha tutto l’interesse a non far passare alcuna “legge” (che non significa che non ha interesse a far passare le “leggi”)

          • Ruppolo

            Giusto per la cronaca, il 74% degli utenti americani ha già aggiornato a iOS 7:

            http://appleinsider.com/articles/13/12/04/apples-ios-7-now-powers-74-of-north-american-iphones—report

            Android 4.3, uscito due mesi prima di iOS 7, sta ancora al 4,2%.

            Kaspita, quanta libertà di aggiornare che avete!

    • Andrea Giga Ravalli

      Infatti ha una crescita mostruosa..la maggior crescita di sempre nel mondo dell’informatica [semicit]

    • dab

      Dalle ultime ricerche di mercato, android viaggia al 60% ed in alcuni paesi importanti si avvicina al 70%: si, proprio morto!!! Ma perché un GB o ICS smettono di funzionare se esce un upgrade?

      • teolinux

        dovrebbe imporre per contratto a tutti gli aderenti alla Open Handset Alliance di android di impegnarsi a rilasciare upgrade a tutte le versioni android uscite nei primi 24 mesi di ogni device.
        Magari case come samsung rilascerebbero qualche modelo inutilie di terminale in meno e qualche aggiornamento in più.

        • cagliostro800

          dovrebbero, sì, ma intanto nemmeno Google aggiorna per 24 mesi in quanto si ferma a 18 per i suoi Nexus.
          E dire che 4.4 sul mio Gnex avrebbe calzato a pennello, non fosse stato per quella gallata del pannello Amoled (made by Samsung) che dopo un anno e mezzo è tutto rigato e sostanzialmente inguardabile.

    • teolinux

      la frammentazione chi danneggerebbe? gli sviluppatori che non hanno un target unico? Guarda bello che Google sta spostando tutte le funzioni essenziali dal sistema operativo ai google play services , distribuiti e aggiornati a tutti via store. In automatico.
      Per cui questo del target frammentato sta diventando un falso mito

      • dubbioso…

        esatto. Come l’idea dell’OS open. Aspettiamo e vedremo. Mi ricordo i giorni in cui facevate di Flash la bandiera… ed eccallà.

        • teolinux

          Diciamo che android è ancora open e il kernel ancora in licenza GPL GN/Linux.
          Poi è vero che Google sta spostando parti importanti dell’ “ecosistema/esperienza google” da AOSP a app closed source.
          MA: non impedisce a nessuno di continuare a sviluppare le app aosp, non impedisce a nessuno di duplicare tali app (si veda samsung che ha una copia esatta di ogni google app , S-qualcosa). Non impedisce a CM e XDA di fare di tutto (tranne ovvio fare embedding delle Gapps)

          Se ha seguito questa strada, lo ha fatto per paura che samsung o ancora peggio qualche grosso produttore cinese (40% mercato android) facesse un bel “kang” del tutto, duplicando anche il market, da cui vengono i soldi.
          SI veda ad esempio Amazon che con il kindle continua a vivere di rendita con la serie kindle fire……

      • l’808 batte ogni android

        veramente ci sono già moltissime app only jellybean o che hanno la maggior parte delle funzioni e stile grafico solo con i nuovi aggiornamenti, oltretutto se mettiamo in mezzo anche la frammentazione della grandezza degli schermi avremo un caos totale.

    • cagliostro800

      considera però quali terminali sono fermi alla 2.3! nella stragrande maggioranza dei casi prodotti “economici” e di un paio d’anni fa. Utenti che per motivi economici o di scarso interesse non sarebbero mai divenuti utenti Apple. I top di gamma Android, paragonabili ad iPhone, gli aggiornamenti li hanno avuti.
      Anche S2 ha avuto Jelly Bean

  • Pingback: Distribuzione Android Dicembre: spunta KitKat con una quota dell’1.1% | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Pingback: Distribuzione Android Dicembre: spunta KitKat con una quota dell’1.1% - WikiFeed

  • Pingback: Distribuzione Android Dicembre: spunta KitKat con una quota dell’1.1% | Crazyworlds

  • Milo Donati

    Quel 23% della 2.3 è veramente una mazzata…meglio la frammentazione per chi?…anche per google credo sia una bella piaga :)

    • cagliostro800

      è una mazzata, senza mezzi termini. Considera però che saranno smartphone da 150/200€ di un paio d’anni fa…non credo sia il caso di paragonarli all’ecosistema Apple che ti garantisce sì aggiornamenti a lungo termine, ma l’esborso minimo…beh sappiamo tutti qual è.

  • Samsuck S3

    Effettivamente mamna G dovrebbe mettere qualche sorta di “paletti” per aggiornamenti da parte delle case produttrici. Difatti windows phone dopo la porcata dei “vecchi” nokia con il passaggio 7.5 7.8 non dovrebbe commettere altri errori. Tutti i new gen passeranno da 8 ad 8.1 prolungando la vita tecnica dei prodotti quindi accorciando di fatto la frammentazione.

  • icaro

    Secondo me non aumenterà la percentuale di android 4.4, sto leggendo molti forum di utenti che si lamentano di vari bug, spero che siano asi isolati, se non fosse così che bigG risolva presto

  • VeroOpinionista

    bisognerebbe fare qualcosa per velocizzare questi aggiornamenti.. non è possibile che tutti ci mettano gli anni!!

  • ilvanni

    “…ma certamente è destinata ad aumentare durante i prossimi mesi…”

    Sì sì certamente, effettivamente andrà sicuramente così, certamente sì… certo!

    • Mufasa

      l’importante è crederci.

    • teolinux

      Beh considerando che l’1,1% sono già ben 9 milioni di terminali, e che possono essere solo dei nexus 5 e qualche nexus 4 con OTA ricevuta, appena saranno rilasciati gli upgrade per HTC One o Galaxy recente (terminali da decine di milioni di pezzi venduti), tale % salirà vertiginosamente.

      Poi, 4.4 è della famiglia android 4.x, un salto meno lungo che da 2.3.x a 4.x
      Inoltre, kitkat è pensato per essere installato su terminali con 512MB di memoria per cui i produttori saranno invogliati a instalalrlo di base su tutti i NUOVI modelli i fascia media che USCIRANNO. Per quelli già usciti starà al buon cuore del produttore, o alla abilità dei team XDA

    • ilvanni

      Aggiungo, mi sa che ci dovremo abituare a non chiamarla più BigG, bensì BugG!

      Sgherzo ovviamente, ogni nuova tecnologia si deve sempre scontrare con nuovi problemi ma si sa, la strada per l’inferno è sempre lastricata di buone intenzioni! Buona fortuna e buon appetito a quelli che c’hanno il kitkat!
      Firmato: orgoglioso possessore di Galaxy Nexus 4.3.

  • Sandrix

    Tanto per incrementare i numeri……… Ieri ho ricevuto una newsletter dove dicevano che Samsung aveva ripreso la distribuzione di Jelly Bean 4.3 per i modelli S3 e S4 (dopo il noto stop).
    Qui su Androidiani non ho visto info…… risulta a qualcuno?
    Ciao a tutti

  • teolinux

    1,1% mi sembra una cifra mostruosa in meno di un mese. Si tratta di 1,1% di quasi 900 milioni di dispositivi attivati. Cioè oltre 9 milioni già passati a kitkat. Immagino saranno il milioncino di N5 venduti ad oggi e gli N4 che hanno avuto OTA.
    Considerando che gli altri terminali non hanno avuto kitkat (quasi nemmeno con CM) direi che è un mezzo miracolo.
    In ogni caso, disponibilità di upgrade o no, 3/4 della gente che conosco non fa update del firmware nemmeno quando è ufficialmente disponibile e automaticamente distribuito su Kies o OTA. Per cui a lamentarsi sono il 5% si e no di smanettoni.
    E in ogni caso google ha capito che per vincere la frammentazione, deve spostare sempre più tutte le novità e features dal sistema operativo al framework, che viene aggiornato con il play store (google play services) in automatico, per cui la frammentazione di fatto si sente sempre meno (lato sviluppatori)

  • shanefalco

    Ovvio…fate conto che il 45% usa ancora ics o gingerbread, o perchè i vari brand non hanno aggiornato o perchè la gente non sa neanche che versione ha di android e non sa che deve aggiornare. Solo 1/4 delle persone aggiorna e vorrebbe avere l’ultima versione android a 3/4 non importa nulla in quanto funziona lo stesso. ;) Secondo me 2 versioni android l’anno son troppe perchè crea frammentazione e tanti bug. Sembra che gli aggiornamenti li facciano solo per lanciare i nuovi nexus e per dire “quella versione c’è l’ha solo il nuovo nexus”. Oramai anche android è solo marketing.

    • cagliostro800

      fino ad un annetto fa no, c’erano delle novità e dei miglioramenti più che sensibili tra una versione e l’altra…dalla 4.1 in poi invece non posso darti che ragione.

  • cagliostro800

    Froyo? Gingerbread? ma siamo quasi nel 2014!

    Se penso che una mia amica con un S2 brandizzato h3g ha ancora 4.0.4 ICS….brrrrr!!!

    • l’808 batte ogni android

      fortunata, magari ics non sarà la versione migliore di android ma almeno non era castrata come jellybean.

      • cagliostro800

        cos’è l’ 808? un autobus?

  • Enrico

    Perche note 3 ancora non accoglie kitkat ??