Google Babel: nuove conferme arrivano da Gmail e Google Gruppi

8 aprile 20132 commenti

E' ormai ampiamente riconosciuto in rete che il nuovo servizio di chat unificato di Google si chiamerà "Babel". Il ruolo che svolgerà tra le utility di messaggistica istantanea sarà quello della punta di una Torre di Babele, ovvero unificherà tutte le altre piccole realtà. Il servizio permetterà agli utenti di accedere allo stesso elenco di conversazioni da qualsiasi luogo, offrendo anche conversazioni di gruppo avanzate, migliori notifiche tra i device, e, naturalmente, l'invio di immagini.

Google Babel, secondo le indiscrezioni, dovrebbe venir rilasciato in tempi brevi, probabilmente al Google I/O, ma nel frattempo in rete sono circolate davvero poche informazioni e screenshot. Nella mattinata di oggi, Patric Dhawann ha notato mentre puliva la posta in arrivo di Gmail un messaggio di avviso particolare.babel-gmail-645x31

Come potete notare dall’immagine, egli ha ricevuto un popup in cui veniva indicato che tutte le conversazioni sono state spostate nel cestino, ma alcune erano disponibili in altre applicazioni Chat Babel. Ciò potrebbe significare che Patric stava chattando con qualcuno all’interno di Google ed il messaggio sarà la procedura standard relativa all’eliminazione delle conversazioni.

Per un’ulteriore prova relativamente al nome “Babel”, è possibile trovare su Google Gruppi, in particolare in Chromium, vari ingegneri dell’azienda di Mountain View che parlano di bug relativi a Babel.

“ What steps will reproduce the problem?
1. Have gmail open with the old chat (not Babel)
2. Switch tabs to something else and have someone message you on chat

 

“ Use Babel. Current behavior is WIA, but based on an older design. New design was reached with GMail and we are matching mole titlebar height at 36px

 

“ Based on our 8/9 meeting, this is being investigated: @markdavidscott- Check to see if we can package Babel as an app (not an extension) so if you click the Talk icon on the Chrome OS launcher, it launches the chat roster.

Il servizio, secondo le ultime indiscrezioni, verrà rilasciato nel corso del Google I/O in programma a Maggio. Siete pronti?

Loading...
  • Barretta

    Ed io che lo chiamavo sempre Babble :(
    Prontissimi… Io non vedo l’ora.. Poi ora con il potenziale acquisto di Whatsapp le cose si fanno ancora più interessanti :)

  • Pingback: Google Babel: nuove conferme arrivano da Gmail e Google Gruppi | Luca ITWorld()