Google lancia App Maker per creare rapidamente app per G Suite

1 Dicembre 2016Un commento

Nella giornata di oggi, Google ha ufficialmente presentato App Maker, un ambiente di sviluppo low-code con cui aziende ed imprese possono creare rapidamente semplici applicazioni personalizzate.

Similmente a quanto accade con altre suite, come quella offerta da Microsoft, App Maker fornisce un ambiente di sviluppo in cloud con cui è possibile creare delle semplici applicazioni attraverso operazioni di drag&drop, riducendo al minimo la necessità di mettere mano al codice. Una volta creata l’interfaccia grafica, è possibile importare i dati dalle altre applicazioni di G Suite, Google Maps, Contatti, Gruppi e, in linea teorica, da qualsiasi servizio fornisca delle API.

I tecnici e gli amministratori, poi, potranno accedere e gestire le applicazioni così create esattamente come gestiscono GMail, Drive e tutti gli altri servizi di G Suite all’interno dell’azienda.

Nonostante sia possibile creare nuove applicazioni senza dover scrivere codice, chiunque voglia scavare in profondità potrà farlo grazie all’editor integrato.

Attualmente, App Maker è disponibile tramite il programma Early Adopter di G Suite.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com