Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE

5 febbraio 201429 commenti

La vicenda che da circa tre anni vede contrapposti Google e l'antitrust europea si avvia a una felice conclusione: indagata per abuso di posizione dominante, Big G ha infatti accettato di dare spazio anche ai servizi della concorrenza, evitando una pesante sanzione.

Con un’indagine partita a fine 2010 su segnalazione di un gruppo di concorrenti (tra cui Microsoft), le autorità europee hanno rilevato la necessità cambiamenti da parte di Google nel settore della ricerca online, minacciando di sanzionare l’azienda di Mountain View con una multa di circa 4 miliardi di Euro.

Google ha presentato varie proposte, l’ultima delle quali sembra aver trovato il favore di Bruxelles: Big G si impegna a garantire ai servizi rivali visibilità uguale a quella offerta per i propri Accanto alle proposte Google appariranno dunque quelle di tre servizi concorrenti, scelti di volta in volta con un criterio oggettivo.

Dalla Commissione europea spiegano:

Senza impedire a Google di migliorare i propri servizi,  la società fornirà agli utenti una reale possibilità di scelta con concorrenti analoghi, dando agli utenti il potere di selezionare l’alternativa migliore.

L’accordo sembra poter soddisfare entrambe le parti e dovrebbe essere ratificato a breve: da quel momento, sarà vincolante per Google per cinque anni nell’intera UE.

Loading...
  • Pingback: Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE - WikiFeed()

  • Pingback: Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE | News Novità Notizie Trita Web()

  • Kikyo

    Mah… Tutta invidia…

    • Pinzauti

      Non è invidia, è una legge AntiTrust (applicata anche alla stessa Microsoft). Il fatto che si utilizzi o gradisca una azienda, una coalizione, un idea non è giustificazione per difenderla a spada tratta. Il problema Italiano è proprio questo, il tifare tutto come fosse una squadra di calcio, il sostenere una discussione non al fine dell’ arricchimento personale ma all’ esclusiva difesa, con qualunque mezzo, delle proprie idee. Cerchiamo di essere obbiettivi e critici verso ciò che non gradiamo e, soprattutto, verso ciò che ci piace…contribuendone così al miglioramento.

      • Kikyo

        Non mi sembra di aver detto niente di male da meritarmi il -1… Comunque… Non capisco bene che senso abbia questa legge… Se Google ha il predominio è merito suo, perché dovrebbe nel suo sito far pubblicità alla concorrenza?? Gli altri hanno il loro spazio, se poi non lo sanno sviluppare questo è un problema loro

      • Kikyo

        Per l’idiota che mi ha fatto eliminare il commento.. Ripeto: tutta invidia… E ora lo rimetto:
        Non capisco bene che senso abbia questa legge… Se Google ha il predominio è merito suo, perché dovrebbe nel suo sito far pubblicità alla concorrenza?? Gli altri hanno il loro spazio, se poi non si sanno espandere e svilupparlo questo è un problema loro

        E poi anche te che ti metti a giudicarmi così come se fossi il peggio del peggio degli italiani… Ma chi ti credi di essere!!

        • Pinzauti

          Questa legge impedisce o comunque cerca di impedire il monopolio di una sola azienda sul mercato con il conseguente controllo totale sui prezzi, evita che una sola azienda controlli tutto un settore e non investa più nella ricerca e nello sviluppo, stimola la concorrenza e l’ innovazione. Se hai Windows da qualche anno avrai notato che ad un certo punto è arrivato un aggiornamento che cancellava IE dalla barra delle applicazioni e ti chiedeva quale browser scegliere così da fermare il monopolio di Microsoft che preinstallava ogni OS con IE. Ma anche senza entrare nel merito della questione (sul quale si può essere favorevoli o meno) il mio voleva essere un discorso generico volto a far riflettere, se sono sembrato scortese mi scuso.

          • Kikyo

            Be’ sinceramente, pur odiando Windows.. L’OS è suo, alla fine non vedo che ci sia di male a preinstallarci IE… Sta poi all’utente con un minimo di cervello andarsi a scaricare un altro browser… Comunque accetto le scuse ahah ;) e poi anch’io ti ho risposto male alla fine quindi siamo pari :)

          • Alessandro Carlo Paolucci

            si, e per altro la vedo sbilanciata, lì la “contromisura” adottata è stata: “ti porto a conoscenza al primo utilizzo di IE che esistono anche altri browser, li vuoi per caso installare?”
            in questo caso invece siamo a: “esistono altri servizi di ricerca, non ti chiedo se vuoi usarli, questi sono già tre risultati prodotti con loro”…come se usando IE ogni 5 pagine visitate ti facessero usare una volta firefox, una chrome e una opera, per poi tornare ad usare IE…è diverso, di fatto l’impressione è che mentre a NOI viene detto che facciamo il tifo per Google (per motivi forse di consapevolezza della reale qualità del prodotto), la UE tifa contro solo per sfizio…

          • Ruppolo

            E se ti fosse impedito di cancellare IE e di cambiare il motore predefinito (sempre IE)? Perché è esattamente così che stavano le cose.

          • Kikyo

            Sarei passata a Linux XD e comunque, ripeto, l’OS e loro e per me ci possono fare quello che vogliono (anche se ci perdono clienti)

          • Alessandro Carlo Paolucci

            c’è comunque poco da fare, se la posizione dominante non è stata acquisita in modo illegittimo, non vedo perchè abbatterla…se la legge è sbagliata va sì applicata, ma anche contestata, sarebbe da cambiare, di fatto se google non segnala in maniera visibile quali sono i contenuti di altri che include nelle sue ricerche, di fatto, ne abbassa (preferisci “cambia”) la qualità. non è così che si tutelano gli altri…Microsoft ha tutti i mezzi per produrre un motore di ricerca alla pari di google, se non è capace non è google a doverla pubblicizzare…

          • Ruppolo

            Sia Google che Microsoft si comportano in modo disonesto per prevalere l’uno sull’altro. Ti faccio un esempio: Quando installi Skype è già selezionata l’opzione per impostare Bing come motore di ricerca predefinito. Cosa c’entra il motore di ricerca con Skype? Nulla.
            Lo stesso fa Google installando uno dei suoi programmi, come ad esempio Earth: installa una moltitudine di servizi Google, estromettendo la concorrenza, che non hanno nulla a che fare con Earth, senza chiedere, senza informare e senza possibilità di evitare tale installazione supplementare.

        • xpy

          Il problema è un altro , essendo di google il motore di ricerca , nessuno poteva dire niente se metteva in bella mostra i propri prodotti il problema è che tentava di nascondere i prodotti altrui ,

        • axe

          È comevil discorso di Telecom..tu puoi avere tutti i gestori che vuoi come fastweb, teletu’, vodafone casa etc, ma comunque tutto passa sulla linea sempre di Telecom ei diversi gestori gli pagano un tot a chiamata….se non fosse cosi non ci sarebbe il libero mercato e i prezzi non si abbasserebbero mai…ti ricordi i primi cellulari che prezzi esorbidanti che avevano ogni minuto di conversazione rispetto ad ora???

        • Ruppolo

          Il problema tuo e di molti altri qui è che non cogliete la differenza tra “posizione dominante” e “abuso di posizione dominante”. Il monopolio non è un reato né per forza una condizione negativa. L’abuso di tale condizione, invece, lo è. Google non è un’azienda che opera correttamente nel mercato, come non lo è stata Microsoft in passato (e perciò è stata più volte sanzionata), come non lo è Samsung, che abusa del sistema brevettuale (e sta rischiando 15 miliardi di euro di sanzione, sempre dalla UE, oltre alle svariate cause in cui è stata già condannata).

          Android è proprio un covo di pirati, a 360 gradi.

      • Rintintin

        Se un azienda come google ti offre servizi 3 volte meglio con prezzi 3 volte più bassi (o gratis spesso) , che male c’è se si prende tutta la fetta di mercato? Piuttosto che apple, windows &co fornissero servizi migliori… Piuttosto che attaccarsi all’ antitrust… Poi che google non debba fare ostruzionismo mi sembra più che giusto… Messa così sembra che dobbiamo tutti livellarci sul mediocre anzichè rincorrerci a migliorare… Poi magari sbaglio io.

        • Pinzauti

          Ma in linea di massima sono d’ accordo anche io, il problema è che nell odierna società capitalistica un monopolio corrisponderebbe molto probabilmente ad un innalzamento dei prezzi o ad un blocco dell’ innovazione. Questa legge serve a non far adagiare sugli allori un azienda bensì a favorirne il confronto con altre. Se poi vogliamo fare un discorso più lungimirante, io sono il primo a ripudiare il capitalismo come sistema economico ma nell’ immediato un totale liberismo mi sembra rischioso, secondo me un controllo dalle autorità competenti è necessario.

          • Rintintin

            Concordo al 100% con te… Tuttavia a parere mio, metterei la possibilità di ricorrere all antitrust solo nel caso in cui le aziende direttamente concorrenti forniscano un prodotto di caratteristiche uguali o maggiori all azienda incriminata… Mi rendo perfettamente conto che è una cosa prettamente utopistica… Ma non trovo neanche giusto che aziende come google o microsoft si debbano trovare a pagare miliardi perchè forniscono dei prodotti che vengono scelti dalla clientela (non mi riferisco a ie tranquilli)… Poi ragiono allo stesso modo tuo e ti do ragione sul fatto che il sistema capitalistico creando un monopolio farebbe si che l’unica azienda imporrebbe regole e prezzi a sua unica discrezione, rendendo tutto inaccettabile… Putroppo l’avidità umana supera la voglia di migliorarsi…

          • Porco boia cane cattivone

            Pinza for president

        • TheMastetAsd

          ecco ..la legge serve proprio a questo
          fa si che altri possano migliorare

          • Alessandro Carlo Paolucci

            io direi “dovrebbe”, perchè così secondo me non aiuta MS (o chi che sia) a migliorare, secondo me l’unica cosa che si può fare è “proporre l’alternativa”, non fartela forzosamente usare

      • Mufasa

        Dove ? Dove la vuoi la statua ?

  • Antonio Ferrari

    Più che altro direi tutta AMD…

    • Guest

      ……………………………………..________

      ………………………………,.-‘”……………….“~.,

      ………………………..,.-“……………………………..”-.,

      …………………….,/………………………………………..”:,

      …………………,?………………………………………………,

      ………………./…………………………………………………..,}

      ……………../………………………………………………,:`^`..}

      ……………/……………………………………………,:”………/

      …………..?…..__…………………………………..:`………../

      …………./__.(…..”~-,_…………………………,:`………./

      ………../(_….”~,_……..”~,_………………..,:`…….._/

      ……….{.._$;_……”=,_…….”-,_…….,.-~-,},.~”;/….}

      ………..((…..*~_…….”=-._……”;,,./`…./”…………../

      …,,,___.`~,……”~.,………………..`…..}…………../

      …………(….`=-,,…….`……………………(……;_,,-”

      …………/.`~,……`-………………………………./

      ………….`~.*-,……………………………….|,./…..,__

      ,,_……….}.>-._……………………………..|…………..`=~-,

      …..`=~-,__……`,……………………………

      ……………….`=~-,,.,………………………….

      …………………………..`:,,………………………`…………..__

      ……………………………….`=-,……………….,%`>–==“

      …………………………………._……….._,-%…….`

      ……………………………..,

  • Pingback: Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE | Crazyworlds()

  • Pingback: Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE | Alcoolico()

  • Pingback: Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE()

  • Pingback: Google promuoverà anche i servizi della concorrenza per sfuggire all’antitrust UE | Notizie, guide e news quotidiane!()