Google Watch: ulteriori specifiche tecniche da @evleaks

13 marzo 201426 commenti

Oggi pomeriggio, @evleaks, il celebre e (solitamente) affidabile leaker, ha svelato sul suo profilo Twitter ulteriori specifiche tecniche dello smartwatch di Google, prodotto da LG.


Queste sarebbero, quindi, le caratteristiche:

  • Display: 1.65″ IPS LCD, con risoluzione 280×280
  • RAM: 512MB
  • Memoria: 4GB
  • Processore: TBD (to be announced)

Ci teniamo a ricordarvi che queste potrebbero essere le specifiche tecniche di un prototipo, mentre il prodotto finito, che dovrebbe essere annunciato al Google I/O di quest’anno, potrebbe essere ben diverso. Tuttavia, le specifiche tecniche rivelate da @evleaks sono decisamente in linea con quelle del nuovo Gear 2, quindi abbastanza plausibili.

 

Quando avremo nuove informazioni al riguardo, non esiteremo ad informarvi.

Loading...
  • Pingback: Google Watch: ulteriori specifiche tecniche da @evleaks | Crazyworlds()

  • Hoxton

    Avendo un nexus 5 sarà la prima cosa che compreró, giusto per essere abbinato! A parte gli scherzi, se la durata della batteria supererà le 24 ore e se avrà funzioni interessanti ma sopratutto un prezzo in linea con Google, beh sara sicuramente un ottimo acquisto

    • SuperGabri46

      Anche io sarei interessato ma tetto massimo 100-150 €

      • giacomofurlan

        Ma scusa, con 80€ ti prendi un orologio tradizionale tra i più economici… e secondo te uno smartwatch, ben più complesso a livello di funzionamento, con un software e R&D decisamente più costosi, costerà poco di più? Scordati 150€, minimo minimo costerà 200€.

        • michael

          Non so dove vivi ma un orologio normale da me lo paghi 20 euro.. con 80 euro prendi un signor orologio.. :) quindi penso anche io che massimo 150 come prezzo per prenderlo.. di sicuro se costa 200 euro non ci penso nemmeno

        • SuperGabri46

          Minimo minimo 200 ? Io ti sto scrivendo da un nexus 7 2013 che ho pagato 220 € … Fai un po’ te -.-

  • Pingback: Google Watch: ulteriori specifiche tecniche da @evleaks - WikiFeed()

  • pirata_1985

    Scaffale tutta la vita

    • Ma visto che ti piacciono così tanto gli scaffali perché non vai a fare il commesso così li vedi sempre no?
      Tu sei peggio di un Fanboy Apple, almeno loro dicono che qualcosa è bello, per te tutto è “scaffale” (usando i tuoi termini), quindi finiscila e inizia ad argomentare quello che scrivi…

      • pirata_1985

        Ho sempre argomentato. Comunque essendo un architetto li progetto e ne curo il design. Uno smartwatch è un gadget per i podisti non vedo altra applicazione utile.

        • kemos

          Gli hai fatto troppo brutto…

        • italba

          Scaffale per i tuoi scaffali.

        • giacomofurlan

          Quindi non sarebbe utile avere le indicazioni stradali al polso quando vai a visitare una città. Quindi non sarebbe comodo avere le notifiche del cellulare senza doverlo estrarre dai pantaloni. Quindi non sarebbe utile avere a portata di polso le previsioni del meteo. Quindi non pensi che potrebbero nascere dei social-network sviluppati attorno a tecnologie indossabili di questo genere.

          Vedi, visto che sei un architetto e che progetti e curi i design di questi oggetti, dovresti avere una visione un po’ più aperta a riguardo. Altrimenti spiegami come riesci a progettarli e a curarne il design, visto che saresti il primo a “lasciarli sullo scaffale”.

          • pirata_1985

            Esattamente. Non è proprio utile.

          • Admiral Tonzio Bigfootsound

            Clash done

      • Tutto

        Non hai capito due cose
        1) pirata vorrebbe essere uno scaffale
        2) ha il Nokia 3310 e una connessione di casa a 40 kbs.

  • Pingback: Google Watch: ulteriori specifiche tecniche da @evleaks | mobilemakers.org()

  • kemos

    Ma ci posso vedere i porno?

    • Alberto Bucci

      Ahahah hai vinto ahahah

    • LoSbronzo

      Non credo, ma ci puoi spedire le tue amate foto in cui sei nudo

      • kemos

        Pazzesco allora lo compro!

  • elraf

    Scusate vi ho sempre letto ma mai scritto. Io una personale opinione sugli smartwatch. Io dico ok che li hanno chiamati così ma l’unica analogia che posso vedere io con gli orologi é che si mettono al polso ma finché li vorremo assimilare a questi in tanti continueremo a trovarli inutili. Personalmente sarei invece molto interessato a un dispositivo indossabile e quindi per esempio da mettere al polso ma che abbia delle caratteristiche fondamentali. Io immagino uno display da 3 pollici curvo (ci starebbe perfettamente al polso) e potrebbe avere tutte le funzioni di uno smartphone. Fino a pochi anni fa usavo un BlackBerry che aveva uno schermo di quelle dimensioni e ci facevo praticamente tutto (lo so che 5 pollici sono meglio ma 3 sono sufficienti per tante cose). La caratteristica principale comunque dovrebbe essere che siano dispositivi dotati di sim devono avere un senso da soli non abbinati ad un dispositivo. Non so cosa farmene se devo comunque avere sempre dietro lo smartphone. Al polso mi serve se non voglio portarmi dietro la mattonella io immagino il tel che si collega in wifi allo smartwatch sfruttando la connettività di questo quando uno schermo da 3 pollici non mi è più sufficiente. Io fra 1 o 2 anni mi vedo sempre con il mio smartwatch al polso e con un tablet (dimensione secondo preferenza) nella giacca, nella borsa etc per le operazioni più avanzate. A cosa mi serve più uno smartphone??? Più a breve scadenza quest’estate in vacanza non mi dispiacerebbe uno smartwatch in vacnza da mettere su quando non voglio portarmi dietro lo smarthphone che so mai dove metterlo e diciamolo mi serve a poco sotto il sole… potrei andare avanti a descrivere situazioni dove lo vederei utile ma evito. Ultimo personalmente ci vedrei anche la possibilità di un auricolare singolo per poter parlare al telefono senza dover sembrare Michael night e senza far sapere i miei cavoli a tutti che poi neanche interessano…

    • italba

      Diciamo che quelli che hai descritto non si chiamano smartwatch ma telefoni da polso. Ne ha presentato uno tempo fa LG, si trovano ancora a basso prezzo dagli importatori di “cineserie” ma non hanno avuto un gran successo, forse perché un telefono con un display da 2″ non interessa più a nessuno. Cosa dovrebbe essere invece uno smartwatch? Secondo me soprattutto un orologio, sottile, leggero, ben visibile anche al sole e con almeno una settimana di autonomia, con la possibilità di aiutare alcune funzioni del telefono. Ad esempio, se sei in un ambiente rumoroso e il telefono è nella tasca interna della giacca sotto il cappotto potresti non sentirlo, una suoneria a vibrazione sull’orologio sarebbe utile. O far vedere senza tirar fuori il telefono se è in arrivo una chiamata importante o se la si può rimandare. Con tutto quello che si può fare oggi con uno smartphone, insomma, volerlo sostituire con un affare da mettere al polso non mi sembra praticabile.

    • momentarybliss

      personalmente non terrei attaccato alla pelle tutto il giorno un device provvisto di modulo 3g e wifi, non penso sia esattamente raccomandato dall’organizzazione mondiale dell sanità

  • Pingback: Google Watch: ulteriori specifiche tecniche da @evleaks | Alcoolico()

  • Pingback: Google Watch: ulteriori specifiche tecniche da @evleaks - HostingPost.itHostingPost.it()