Emotion UI è la nuova interfaccia personalizzata di Huawei

3 settembre 201210 commenti

Da oggi, è disponibile per il download in versione beta sul mercato asiatico, la nuova interfaccia grafica di Huawei. Si chiama Emotion UI, ed è stata mostrata all’IFA 2012 sul device Ascend P1 e...

…subito ha colpito tutti per la sua stretta somiglianza a livello concettuale e visivo con il progetto MIUI, soprattutto per quanto riguarda la gestione delle home, dei temi e la mancanza del launcher.

Una personalizzazione del sistema Android comunque molto bella, con soluzioni piacevoli e qualche idea originale per l’organizzazione e personalizzazione dei Widget.

L’arrivo ufficiale su tutti i device è previsto per il 2013, vi lasciamo al video, fateci sapere cosa ne pensate !

Loading...
  • Fede er mejo

    speriamo che non sia pesante come la tw anche se nella sua versione UX si è allegerita ..

  • jacopazzo99

    La mancanza del DRAWER…non del launcher xD

    • elegos

      lol, hanno fatto una review di un qualcosa che manca xD

  • Dio

    Questi huauei stanno bombardando gli utenti con smartphone che sembrano contrastare i grandi ma invece non lo fanno..sinceramente non spenderei mai i miei soldi in una cosa del genere..ma tra qualche anno se diventano realmente competitivi magarici ripenserò

  • androidista160

    ma quindi potrò installarla sul mio huawei sonic??

  • ruggero

    Link per chi ha jelly bean?

  • Simo

    Per piacere mettete il link per visualizzare il video…

  • Gleb Golov

    L’interfaccia grafica non mi sembra niente di innovativo… però la velocità e la fluidità delle animazioni è fantastica. :o

  • max

    Usando l’app non visualizza il video..ma tanto non leggerete questo commento..

  • pgp

    Io mi chiedo perché ogni volta i produttori perdano l’occasione di proporre un buon terminale, sia dal lato hw che, soprattutto, da quello sw. Capisco HTC che con la Sense si è fatta un nome, ma perché Huawei non lascia apprezzare la Google Experience? Sarebbe molto più bello per gli utenti, perché a partire da ICS non c’è personalizzazione che sia al livello dell’interfaccia Holo, sia per i produttori, perché potrebbero rilasciare più aggiornamenti senza dover perdere tempo lavorare sul sistema operativo.