• spawn

    Android, viva l’open source. finchè dura!

    • Mark1

      Ricordo che, a Scanso di equivoci, opensource non significa sempre gratis, piuttosto significa che, per un qualsiasi programma realizzato, vengano rilasciati i sorgenti.. Vedere ad esempio la distro linux redheat..l’os si paga, ma se lo compri dai sorgenti rilasciati no!! XD

      • spawn

        È logico che si pagano, il lavoro altrui va premiato. grazie a l’opensource esiste Android e ricordo che sui nostri terminali paghiamo solo l’hardware

  • Emanu_Lele

    Bhe effettivamente il fattore costo influenza e come la scelta. Io per esempio ho acquistato un tema per go launcher. Più di una volta sono stato sul punto di cambiare launcher perché il go è diventato troppo pesante, però il fatto di non poter più utilizzare quel tema acquistato a circa € 1,50 mi frenava. Quindi per circa un anno me lo sono tenuto fino a che non ho provato holo launcher e mi sono deciso a cambiare :-D

    • massi mandorino

      Se hai ics puoi provare Alex launcher e nova launcher, che supportano anche i temo per go

  • Tommaso

    OTTIMO articolo. E ottima precisazione sul tipo di applicazione gratuita/pagamento.
    Forse (e sottolineo il forse) si potrebbe tener conto del minor numero di applicazioni gratuite su iOS rispetto ad Android per poter arrivare a conclusione.

  • TuaMadre

    beh, tutti quelli che si comprano un iPhone lo fanno per quello.. e più una console che un cellulare.. e io sinceramente, voglio avere un cellulare.. ho già la PS3 per quello..

    • guarda che le apps non sono solo giochi… se tu giochi con le utilities, i navigatori e shazam (ho buttato là tre cose a caso) stai messo male.

      • TuaMadre

        deduco, che tu non abbia capito cosa intendevo, e te lo dovrò spiegare come ai bambini, ti sembra che io abbia detto, applicazioni? la mia risposta, faceva capire, che ci sono più giochi in esclusiva, e che escono prima su iOS che su android, proprio perchè.. è più una mini-console, che un cellulare..

  • Alessandro Feduzzi

    Ovvio che gli utenti android siano meno fedeli, le app hanno più concorrenza, quindi per una particolare funzione ho a disposizione più app, e quindi scelgo quella che più si addice alle mie esigenze, al mio dispositivo e alla mie tasche….
    Poi non scordiamoci che la media degli utenti IOS sono meno smanettando e meno curiosi di installare e provare nuove cose, visto alche il fatto che di app gratis c’è ne sono tanto poche, ovvio che sei fedele…

    • Giuseppe

      fa ridere quello che hai scritto in quanto ci sono un sacco di persone che hanno S2 che non sanno neanche usarlo. La verità è che per un telefono si và a gusti personali e non è detto che chi compra Iphone sia meno smanettone di altri. Ci sono miglia e migliaia d’informatici che scelgono iphone invece di android. Smettiamola di fare questi luoghi comuni.Android non ha bisogno di gente così. Fate ridere.

      • Bimbominkia iphoniano

        …. ma è certo che siamo lieti che sia uno dei Vostri :)

      • Alessandro Feduzzi

        non capisco proprio perché su questo blog ci sia sempre bisogno di avere un atteggiamento cosi poco “simpatico”. quello che dico, lo dico perché è un mio pensiero personale, basato sulle mie esperienze personali, se sei circondato da informatici con Iphone, bhe faccelo sapere, sarò contento di aggiornare il mio pensiero in merito .. ma non mi dire che faccio ridere… perché allora tu fai proprio pena, se sie frustrato, sfogati altrove..

        • Giuseppe

          io mi sono scocciato di sentire dire che le persone che usano android sono più smanettoni o sono migliori rispetto a quelli che usano iphone. Il telefono si sceglie in base ai gusti personali o in base alle esigenze lavorative o altro. Come ti posso fare un elenco di persone informatiche che usano iphone, ti posso fare anche un elenco di persone che usano android che non hanno mai smanettato col telefono e che non lo hanno mai aggiornato e che addirittra non hanno un abbonamento dati. Io ho un android comunque. Non ce l’ho con te, cerchiamo però di lasciare commenti più importanti qui.

      • caronte

        se ci sta un sacco di gente che non sa usare s2 pensa alla marea immensa di iMbecilli che non sanno usare ios, senza contare che la maggior parte degli idioti incompetenti semianalfabeti compra solo roba con la mela

  • Pingback: Le applicazioni iOS sono più utilizzate di quelle Android | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Giuseppe

    siamo su un blog di android e la domanda finale che avete posto è davvero molto furba ed intelligente. Ma siete proprio dei geni.

  • Apple si Samsung no

    La spiegazione è molto semplice: le app su ios sono sviluppate molto meglio quindi più utilizzabili, su android sono sempre piene di bug e quindi quasi inutilizzabili, questo fa di che molto utilizzatori dopo aver provato una nuova app la abbandonino velocemente, al contrario su ios dove le app sono sempre ottimizzate al massimo e quindi usate di continuo.
    Attenzione questo non è un mio pensiero, ma bensì una realtà provata con la mia esperienza quotidiana, io personalmente ho tutte le app doppie su iphone e su note ma mi trovo molto meglio ad usarle su iphone, tutte nessuna esclusa.
    Vogliovedere se anche oggi c’è qualche c…….e che ha il coraggio di darmi torto.

  • Luca Cecchetto

    Si ma uno sviluppatore più che alla fedeltà o la percentuale di utenti guarda il totale….
    …il 60% del mercato è android il20 apple… quindi il 20 % di andorid è di molto superiore al 35% di aplle come connessioni totali

  • Pingback: Le applicazioni iOS sono più utilizzate di quelle Android | Mandave()

  • carola

    quanta gente frustrata oddio, possibile che non si possa piu esprimere un’opinione senza essere puntualmente corretti o attaccati??? gesù santo rlassatevi, date meno peso a ste cose!

  • Pingback: Google & Boingo insieme per far utilizzare android agli statunitensi - Emporio Grassi Blog — Emporio Grassi Blog()

Torna su
dispositivo portatile pc desktop