Nvidia: con Tegra 3 pronto ad appoggiare l’Open Source di Android

1 Ottobre 201221 commenti

Lo scorso mese di Giugno, durante un'intervista, Linus Torvalds criticò Nvidia per lo scarso supporto all'open-source, etichettandolo come peggior azienda con la quale abbia mai collaborato. Successivamente a queste pungenti dichiarazioni Nvidia ha potuto fornire il proprio SoC quad-core Tegra 3 per il Nexus 7, il primo tablet Google-Experience, ed inoltre sembra realmente intenzionata a supportare ed entrare attivamente nel progetto Open-Source, specificatamente con un supporto attivo per Android grazie ai propri processori.

La celebre azienda ha infatti comunicato di voler rilasciare presto una completa documentazione grazie alla quale gli sviluppatori potranno lavorare con la piattaforma Tegra 3, consentendo così una maggior compatibilità con Android.

Il SoC quad-core Tegra 3 di Nvidia è composto da un processore ARM e da un sottoinsieme di processori grafici multicore e grazie a questa documentazione gli sviluppatori potranno perfezionare i propri lavori rendendoli perfetti per Android ed i nostri device. Attualmente questa piattaforma è molto adottata dai maggiori produttori di smartphone e tablet Android perciò sicuramente troveremo molti miglioramenti in futuro.

Ovviamente non mancano gli aspetti negativi. Nvidia sarebbe intenzionata a rilasciare la documentazione relativa solamente al motore grafico 2D, per quello 3D si dovrà ancora attendere.

Ancora non sappiamo quando Nvidia entrerà nel progetto Open-Source ma sicuramente possiamo apprezzarne la voglia di miglioramento che in futuro porterà tanti miglioramenti per queste piattaforme.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com