Perchè in KitKat le icone nella barra di stato sono bianche? Ce lo spiega Google

18 novembre 2013120 commenti

Vi siete mai chiesti perchè le icone nella barra di stato in Android 4.4 sono bianche? O perchè, ora, è possibile sapere se si è connessi correttamente solo nel pannello delle impostazioni rapide? Le risposte ci vengono date da Dan Sandler, ingegnere di Google, sul suo account di Google+.

Secondo l’ingegnere, le icone bianche sono state scelte perchè più neutrali e, inoltre, si sposavano meglio con le app. Inoltre, sembra che il colore blu in stile “Tron” non stesse proprio bene con la barra di stato trasparente.

nexusae0_icons3_thumb

In Android 4.3, inoltre, la connettività era mostrata grazie all’utilizzo di specifici colori: se l’icona del WiFi o dei dati mobili era blu, significava che si era connessi, mentre se grigia, significava che non si era connessi.

android-kitkat-translucent-status-bar

In Android 4.4, invece, le icone del Wifi e dei dati mobili nella barra di stato sono sempre bianche. L’unico modo per vedere lo status della connessione è andare nel pannello delle impostazioni rapide, dove un’icona arancione significa che non si è connessi. Pare che il motivo principale di questo cambiamento sia dovuto al fatto che, secondo Google, la maggior parte degli utenti non sapesse cosa significassero i vari colori. Insomma, non aiutava, ma confondeva.

nexusae0_icons2_thumbInoltre, altra sottigliezza che non tutti potrebbero aver notato, le frecce in su e in giù, che indicavano il download e l’upload, non sono più presenti nella barra di stato. Anch’esse, ora, si trovano solamente nel pannello delle impostazioni rapide. La motivazione, questa volta, è che serve l’utilizzo di CPU e GPU per renderizzare quelle frecce. Spostandole, si salvano risorse e l’interfaccia risulta più pulita.

Loading...
  • Simone Leoni

    “La motivazione, questa volta, è che serve l’utilizzo di CPU e GPU per renderizzare quelle frecce”

    … assolutamente RIDICOLO. Escono dispositivi con fior fior di ram e cpu e il problema sono le freccette???

    Adesso capisco perchè hanno tutti questi problemi con lo scroll… robe da matti.

    • Mattia

      Ahahah hai pienamente ragione, fa ridere sentir dire certe cose

    • Ivanuz

      Assurdo, le freccette sono molto utili invece.
      Però il fatto che si molti telefoni di default si trovi uno sfondo in movimento non consuma nulla vero? Sono ridicole certe affermazioni…

      • Andrea Kaiserxol

        Si…certo…infatti di default Google non lo mette! Anche su Windows se cambia lo sfondo, più semplicemente, si ha un maggior consumo. Loro non hanno scoperto l’acqua calda, ma voi sembra proprio di si!

        • yokonunz

          Ma poi sono delle piccolissime immagini dentro il framework-res.apk
          Gia che ci sono dovrebbero togliere anche le tacche del segnale.. Tanto chi le guarda mai?

          • giacomofurlan

            È una questione di refresh rate dello stato. Le tacche indicativamente cambiano molto meno dello status di ricezione/invio dati.

      • Seo

        lo sfondo lo decide il marchio.. le freccette no.. 2+2…

        • Carota

          Anche le freccette le decide il marchio
          Samsung su kitkat le ha lasciate su tutti i devices

    • Lorenzo Giorgi

      Pensa la come vuoi…personente sono soddisfatto del lavoro di google… Nuove funzioni e ottimizzazione al top… La batteria dura un po’ di più… E se è anche grazie alle freccette che la batteria dura di più a me personalmente va bene… L’unica cosa che ha veramente senso sono i colori diversi per vedere se effettivamente è connessa la rete…spiegatemi l’utilità nell’uso quotidiano delle freccette… Su nexus 4 non ho mai avuto problemi di connessione…

      • andrea fava

        “pensa la ” come vuoi anche tu, ma di tutte le kazzate che ho sentito quella delle freccette è in testa alla classifica. ” Personente” credo che la batteria duri 25 o 30 secondi in più senza e quindi la mia vita non cambia solo che non sapprò se c’è scambio dati quando guarderò l’icona wifi

        • Ichiraku

          andrea fava….. pulcinella guardava i difetti di altre eprsone trascurando i suoi… lorenzo ha sbagliato a scrivere quelle parole ma tu non hai scritto in miglior modo :D “sapprò” si scrivi con una p :D prima di guidicare, giudica te stesso

          • Massimo L.

            Beh, “di altre EPRSONE” “sapprò si SCRIVI con una p”… e la storia continua, sempre che abbia sbagliato qualcosa anch’io… ops, credo di no… :-P

    • giacomofurlan

      Ascoltare un evento occupa risorse, lo scambio dati non è così infrequente, quindi lo stato tende a rimbalzare tra 1 e 0. Questo costringe la CPU a continuare ad impartire comandi di comparsa/scomparsa dell’immagine, mentre la GPU deve effettuare refresh quasi del tutto inutili.

      Poi che le freccette siano utili è un altro discorso.

      • Alessandro Carlo Paolucci

        giusto, ma cacchio…i colori degli indicatori no! quelli solitamente cambiavano molto raramente

    • Stefano

      “… assolutamente RIDICOLO. Escono dispositivi con fior fior di ram e cpu e il problema sono le freccette???”

      ricordiamo all’utenza che kitkat è stato ottimizzato anche per dispositivi con soli 512Mb

  • Pingback: Perchè in KitKat le icone nella barra di stato sono bianche? Ce lo spiega Google - WikiFeed()

  • Ugo Tinti

    Cyanogen a vita!
    Google sta iniziando a scassare gli attributi con queste vaccate.
    La cosa piu’ fastidiosa e’ sentirsi presi per i fondelli.
    Alcuni dettagli utilissimo nell’ uso qutidiano eliminati per problemi di GPU ?
    Ma che minkiate sono !?!?!?!
    Uno smatphone di fascia medio alta ormai ha potenza di calcolo quasi pari a una workstation CAD.
    E anche quelli vecchiotti non laggano di sicuro per freccine in su o giu’.

    • Lorenzo Giorgi

      Mi meravigliano tutti i +1 che hai ricevuto… Non sono un ingegnere informatico ma è palese che l’architettura è completamente diversa… Non contano solo i GHz e i core…e questo te lo dimostra il fatto che non produce lo stesso calore…

      • andrea fava

        era una metafora. te la spiego: le freccine non impegnano un kazzo CPU e GPU quindi averle o meno non fa differenza con i device del giorno d’oggi.Mi meraviglio che tu non l’abbia capito, non serve essere ingegnere informatico per arrivarci.

        • Alessandro Carlo Paolucci

          si ma la questione non è la prestazione, ma che una cazzatella del genere ti fa consumare batteria…probabilmente cambiano almeno una volta ogni 10sec, 6 volte al minuto 360 volte l’ora e quasi 4000 volte dalla mattina alla sera…se ci fai 20min (dato sparato a caso) di batteria in più ti dispiace?

      • Ichiraku

        Tutti i +1 vengono dall’ignoranza della gente :D Uno smartphone con Snapdragon 800 seppur 2.3ghz non può essere apragonato nemmeno ad un Core2Duo…. l’architettura è troppo basilare… evitate queste riflessioni.

        • Simone Colucci

          secondo me i +1 derivano solo dalla prima parte del commento e in particolare dalla frase “Cyanogen a vita”

    • Genius

      Ti sei impegnato per dire una cavolata simile! Potenza di calcolo pari a una workstation CAD? Allora corro a chiamare subito Tutti quegli imbecilli che spendono migliaia e migliaia di euro per un computer per fare progetti, quando potrebbero comprarsi l’ottimo nexus 5 a un decimo del prezzo di un pc… E pensa, in più questo telefona anche!
      Io mi chiedo se certa gente c’è o ci fa

  • Pingback: Perchè in KitKat le icone nella barra di stato sono bianche? Ce lo spiega Google | Crazyworlds()

  • usagisan

    Posso concordare con la spiegazione dei primi due punti, ma quella delle frecce mi pare, quanto meno, ridicola; rapportata a qualsiasi fascia di terminale e di qualsiasi periodo “Android”.
    Mah!

  • demis

    Mah. . Perché non fare scegliere all utente ste cose??

    • Ruppolo

      Perché l’utente è ignorante.

      • Speriamo che google non la pensi davvero così (come fa invece una certa marca…)

        • Mufasa

          L’utente è ignorante, fatti un giro sul playstore, è già tanto se riesce a leggere la descrizione delle app.

          Ci sono tanti commenti negativi dati a casaccio, tipo su un app che permette di personalizzare la suoneria ho visto qualcosa come “ke skifo di appp 1 stella… do 5 stelle kuando l’app mi farà kambiare lo sfondo”

          • Daavide Magni

            Certi commenti fanno morire

          • IL PRINCCIPPE

            si scrive CUANDO, gnurant !!!!!!!
            2 stelle

          • Massimo L.

            Ahahahahah, é verooo… x-D maledetti bimbiminchia di mer*a ignoranti! :-D ce ne sono a tonnellate di commenti negativi di questo tipo, anche sotto app di un certo livello che funzionano bene… povera Italia..!

  • Luke_Friedman

    CA**ATE.
    La verità è che le hanno scritte nel framework, rendendole non più modificabili.
    Google comincia a puntare sul controllo.

    • Marc

      ciao, cosa vuoi dire con Google comincia a puntare sul controllo?

      • Luke_Friedman

        Renderanno sempre più chiuso l’OS, fino a renderlo un iOS con più possibilità di controllo e compatibile con più device.
        Purtroppo è così…

        • Alessandro Carlo Paolucci

          vabè, ma non potevano scriverle nel framework colorate e con le freccette? :D

          • Luke_Friedman

            Il colore sì, l’animazione no :P

  • gemini31

    non parlate tanto per fare rumore….. se solo aveste letto alcune basilari informazioni, dovreste sapere che questa versione di android è stata maniacalmente ottimizzata per girare anche su vecchi dispositivi non proprio performanti… due freccette per un singlecore posso essere scomode, e poter liberare anche solo il 10% di risorse in più su questi dispositivi, significa molto.

    • Bruno Guizzo

      Sì, ok, peccato che NESSUNA casa aggiornerà mai i vecchi fascia bassa, e che ormai quasi tutti i fascia bassa di recente uscita abbiano già prestazioni dignitose…

      • maiogalaxy

        Non è colpa di Google se le varie case non vogliono impiegare risorse per aggiornare i vecchi terminali…

        • Bruno Guizzo

          Invece in parte lo è, dato che essa stessa dà il cattivo esempio ottimizzando KitKat per i 512MB di RAM senza aggiornare ufficialmente l’ancora valido Galaxy Nexus…

          • Edoardo Visconti

            Parole sante! Google sta dando una delusione dopo l altra per quanto mi riguarda

          • vins

            ragazzi..vogliamo renderci conto che le case(tutte) puntano ai propri interessi?se goggle dovesse aggiornare un terminale per troppo a lungo ci sarebbe una sostanziosa fetta di utenti che capendone abbastanza di android terrebbe il proprio dispositivo molto piu’ a lungo prima del pensionamento….goggle in primis..con i suoi dispositivi nexus di fascia altissima a basso costo punta proprio al cambio continuo e quindi a introiti costanti,..direi che 2 anni di aggiornamenti circa sono piu che soddisfacenti.considerate poi che ormai i terminali hanno raggiunto una quota di potenza tale da poter far girare senza troppe problemi qualunque release di android..gia dai dispositivi che sono dotati di almeno 1 gb di ram in poi..nessun dispositivo e piu’ limitato..non lo si evince solo da un discorso puramente legato alla capacita’ di elaborazione..ma pensiamo alla stessa release 4.4 che punta all’ottimizzazione massima ai fini di agevolarne il porting su moltissimi dispositivi piu vecchi..(sia chiaro,non dalle case..ma dai team di sviluppo privati;e questi ultimi non si rendono conto che guadagno portano alle varie case..che possono permettersi di abbandonare i propri modelli di fascia alta dopo 6 mesi,consapevoli che gli utenti si affideranno ai team piu famosi…e cosi se ne lavano le mani..)quindi concludendo;di google non penso ci si possa lamentare proprio ora come ora..abbiamo finalmente anche in italia il playstore che ci permette l’acquisto del nexus 5 che ha un rapporto prezzo prestazioni ineguagliabile.google ha a cuore i propri interessi e cerchiamo di non perdere di vista questo fattore fondamentale qualunque ragionamento facciamo..

        • Mufasa

          Si parla di Google, quell’azienda povera che non ha risorse per il Gnex

      • Luca Giorgetti

        Ma credo che infatti KitKat verrà utilizzato su NUOVI dispositivi da 512 mega di ram, e non su vecchi aggiornati.

        • Bruno Guizzo

          I dispositivi con così poca ram stanno già cominciando a scomparire però.

          • Luca Giorgetti

            Anche questo è vero.. Diciamo che ci sono pro e contro da entrambe le parti, da Google che se ne è ”lavata le mani” ottimizzando Android, ma senza aggiornare il G Nexus, ai produttori che non aggiornano i vecchi telefoni..

          • andrea fava

            per il gnex è già stato ampiamente spiegato che il problema sono i drivers, quindi non continuiamo per favore.

          • Luca Giorgetti

            Non lo sapevo, chiedo scusa

          • FCava

            Ma non sono mica appena stati rilasciati “al pubblico” direttamente da TI??? Difatti si parla di nuove rom basate su 4.4 per il GNex, da parte dei soliti noti

          • Daavide Magni

            Non sono d’accordo, ci sono in giro un sacco di Galaxy Next che i 512 la vedono col binocolo…

          • maccio

            e secondo te samsung aggiornerà mai un galaxy next?

          • Daavide Magni

            Ahahaha si hanno dubbi sull’S3…

      • masterblack91

        Quello è colpa delle case madri di cell…che poi è normale…mica possono aggiornare per anni gli stessi cell…sennò quelli nuovi chi li compra?

    • maiogalaxy

      Esatto. Senza contare che android e le sue app funzionano su interpretazione. Più le app e i vari sistemi diventano complessi, più risorse richiedono in proporzione ad altri terminali che montano software compilato. Quindi non paragoniamo l’hardware sui dispositivi con quello dei computer: quando leggiamo octa core con 4 GB di RAM dobbiamo innanzi tutto considerare la scarsa ottimizzazione del software e l’enorme richiesta di risorse. Anche per quello dopo aver ottimizzato la 4.4 il più possibile stanno tentano a cambiare interprete e sostituire la Dalvik.

    • Mufasa

      Un device che consuma il 10% di risorse per due freccette è da usare ESCLUSIVAMENTE come fermacarte.

    • elPicione

      Due freccette “scomode” per un single core? “Liberare il 10% di risorse” togliendo due freccette da 5×5 pixel? Ma hai idea di quanti processi/servizi tenga in memoria android? E secondo te con questo accorgimento riuscirebbero ad abbassare, dico, anche solo l’1% di processore quando magari ci può essere un framework ottimizzato dietro?

      > non parlate tanto per fare rumore

      Ecco compra uno specchio

    • Ivanuz

      Quindi l’hanno ottimizzata per tutti i telefoni che non riceveranno mai l’aggiornamento! Non aggiornano neppure il galaxy Nexus… Che senso ha?

  • Alessandro Gibellino

    Se non ricordo male la 4.4 è compatibile con smartphone dotati di 512MB di ram e quindi potrebbe essere questo il vero motivo.

    è vero che i nuovi telefoni sono potentissimi ma dovendo coprire una fascia più ampia hanno dato un colpo alla botte ed uno al cerchio.

  • miky

    Perfortuna che Samsung personalizza l’interfaccia utente con la tochwiz!!
    (Su s4 pesante ma perfetta)

  • Pingback: Perchè in KitKat le icone nella barra di stato sono bianche? Ce lo spiega Google | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Jane

    Chi non sa il significato delle icone e deve scrollare il menù per vederlo lo farà ancora. Ma chi lo sa (e non ci vuole un genio per capire il significato delle frecce o del blu/grigio) dovrebbe avere la libertà di scegliere se averle o no. Soprattutto perchè é vero che kit kat gira su single core e 512 mb di ram, ma ci sono in giro processori quad core da oltre 2ghz e 3gb di ram che non si accorgerebbero di una freccia o di una icona colorata. È ridicolo. Dove é finito il sistema completamente personalizzabile di cui si parlava tanto? Probabilmente l utente medio di cui parla googlw non si accorgerà del cambiamento, ma gli altri si, e ci rimarranno male.

    • davide

      Spiegami, google dovrebbe fare cose che vanno bene a un miliardo di persone, o accontentare qualche nerd? Ma per favore non diciamo castronerie…

      • elPicione

        Se nel tuo mondo riuscire ad interpretare due freccette poste sul simbolo wifi vuol dire essere un nerd, forse non sei fra gli homo sapiens

        • Kikyo

          AHAHAAHAHAH XDXD Stima totaleeee!! XD

    • gemini31

      vero…. infatti a me non piace come scelta, ma penso che poi i vari marchi, tipo samsung o lg, nelle loro interfacce e personalizzazioni potranno aggiungere quello che manca.

  • Ruppolo

    Dai commenti vedo che il mondo Android non è maturo per la qualità aggiunta dalla cura nei dettagli.

    • andrea fava

      se tu valuti il mondo android da questi commenti mi sa che il non maturo non è il mondo android

  • Walter

    Stavolta le spiegazioni fornite da Google sanno tantissimo di arrampicamento sugli specchi. Bocciate su tutta la linea, sia le motivazioni che le scelte vere e proprie, specie quelle relative all’interattività delle icone sulla barra. Il colore bianco è solo un fatto d’abitudine, il resto secondo me è un grosso passo indietro.

    Peccato.

  • Alessandro Pisano

    MA la cosa che più mi fa ridere è che noi comuni utenti android stiamo a criticare le scelte di una delle maggiori potenze tecnologiche attuali.
    cavolo, l’hanno creato loro android, hanno maps, youtube, google search, il glass project, lo sapranno loro cosa è meglio? fin’ora hanno solo fatto passi avanti e stanno rallentando con android perchè stanno sviluppando cose rivoluzionarie come macchine che si guidano da sole o i glass…e per questo noi utenti android ce la stiamo prendendo per piccoli ritardi o due freccette, secondo me anche giustificate perchè hanno ragione, probabilmente confondono, e un prodotto deve essere in primis accessibile a tutti…
    lasciamo fare a chi queste cose le ha inventate, gli utenti esperti potranno ricorrere alle custom rom come faccio io e altri centomila

    • Wandroid

      d’accordo con te

    • Simone Leoni

      E invece commento perchè è ancora un mistero anche il fatto che devo andare ogni volta nelle impostazioni per attivare / disattivare la connessione dati mobile… saranno pure dei geni, ma queste cose mi fanno imbestialire.

      • smurfxx

        Questo lo facciamo in Italia perchè ci danno le briciole della connessione mobile, google è abituata a pensare “tu sei sempre online”, vedi la filosofia dei chromebook.
        Se siamo noi che siamo indietro non dobbiamo dare la colpa a scelte ponderate per mercati ben più avanzati.

        • Giovanni da Procida

          Nn sono d’accordo perché freccette e colore wifi sono
          Anche elementi utili per capire cosa sta facendo il telefono
          E se tutto è ok. Chi nn ci fa caso è come gli automobilisti che
          Vanno in giro senza guardare gli specchietti retrovisori

          • smurfxx

            Guarda che io ho risposto a chi ha segnalato la mancanza di uno switch per attivare e disattivare rapidamente i dati.
            Mi sembra che qui qualcuno guardi gli specchietti ma non veda la segnaletica orizzontale! :D ;)

      • andrea fava

        il mistero è che tu vada ancora in impostazioni per attivare i dati. Devo rivedere tutti i miei commenti: forse Google ha ragione a togliere le freccette, la gente normale si confonde.

      • Ivanuz

        Scarica “apn switch” e installa il widget sulla schermata iniziale, premendo una volta si disattivano i dati e diventa OFF rosso, premendo di nuovo diventa ON verde.
        Altrimenti tieni premuto il tasto di accensione ed esce la schermata con la scritta “dati on o dati off”. Ciai

        • Flipz77

          Ma che schermata iniziale, esiste notification toggle!

    • Brook

      Che android debba essere accessibile a tutti, è giusto.
      Ma visto che non siamo tutti utenti medi mi metti un bel menù IMPOSTAZIONI AVANZATE e mi dai la possibilità di scegliere quali cambiamenti tenere o meno.
      Ho un gs2, quindi il problema personalmente non mi si pone, ma avessi kitkat lo cambierei al volo con una custom.

    • FedeC6603Z

      Quindi quello che non ne sapeva niente prima continua a vivere tranquillo.
      Quello che sa smanettare si cambia la ROM.
      Quello che non sa o non ha mai smanettato si f0tte

  • Enrico Lensi

    Giustificazioni al limite del grottesco.

  • Mufasa

    Io ho quelle icone bianche da quando ho fatto il root… quel celeste holo messo lì fa cagare, c’è poco da girarci attorno..

  • Gabri

    Se avessi voluto un sistema perfettino maniacalmente curato e idiot-proof mi sarei preso un I-PHONE, Android è per definizione il sistema per gli smanettoni, ma vedo che stanno cambiando rotta. Molto male GOOGLE!

  • Sinceramente anche io preferisco di granlunga il bianco a quel blu “stile Tron”.
    Ciao!
    ! :) !

  • valvario

    Lo sapevo che ci volevano batterie più capienti per avere le freccine. A me sembravano comode le freccine e le lettere E,G,3G,H,H+. Poi è vero la maggior parte degli utenti non ci guarda a ste cose. In effetti su sto forum mica c’è l’utente medio che usa android. Forse google dovrebbe visitare forum come questi per capire cosa vuole l’utente.

    • Ivanuz

      Non avevo colto che sarebbe sparita anche la dicitura 3g, h+, è importante perché a volte basta spostarsi di poco per cambiare il segnale, inoltre a volte mi si connette in 2g,ma è sufficiente impostare “solo umts” per avere il 3g.. È ridicolo, queste informazioni me le davanoi ttelefoni umts di 10 anni fa

  • Luigi

    Ridicolissimo il fatto ke google abbia lanciato un sistema
    ke dovrebbe girare su sistemi più datati e poi lasciare Galaxy Nexus ke tutto è, altro ke datato, perdendo
    occasione per dimostrare quanto dicesse. Sembra invece che questi Nexus ogni
    volta ke escono hanno gli stessi problemi, fotocamera ke fa cagare, audio
    pessimo, schermo così, così. Poi sarà anche il più fluido d tutti Android Stock
    (rapportandolo alle versioni personalizzate)
    ma è veramente ridicolo, daccordissimo ki nei commenti lo ha già
    accennato, ke per attivare e disattivare certe funzioni bisogna fare dei giri
    assurdi. Ma come fanno a nn rendersene conto. Quello ke manca ad Android in
    questo momento e lo pone ancora lontano da iOs è l’ottimizzazione. Hai voglia
    di usare 4 – 5 – 6 core e 10 gb d ram! Per vendere solo dispositivi ke con tutta
    sta potenza non possono avere 2 freccettine se no si impallano. E parliamo d crescita, Google sta lavorando a questo a quello, ma ke si concentrasse su una cosa e la facesse come si deve, invece di abbozzare di qua e di la.

    • Nycholas

      Assurdo, uno si deve impegnare per leggere il tuo commento con tutte quelle “k” da BM.

    • Il gelataio

      Infatti… Google, con i suoi 6 dipendenti sottopagati e malnutriti non riuscirebbe mai a portare avanti più di un progetto per volta!!
      …Ma smettila… ma sei mai andato a lavorare nella tua vita?!?!
      Chiedi l’ottimizzazione senza neanche sapere cosa sia… togliere 2 freccette che servono a poco e che consumano risorse… è una forma di ottimizzazione, che ti piaccia o no! Su iOS se sei al telefono nn si scaricano gli allegati delle email… loro ottimizzano così! Io preferisco avere un vero sistema multitasking e multiutente invece di un giocattolino costoso.

      I nexus non sono perfetti…ma per quello che costano sono fin troppo di qualità! Non ti piacciono ?!?! Rivolgiti altrove non hai che l’imbarazzo della scelta…

    • porco boia can

      Ti sei sbagliato: hai scritto “quello” senza ‘k’…

  • jd

    Io mi trovo bene con la 4.3, dove so se sono connesso e se sto trafficando senza girare per i menù….

  • leodis

    Chi ha fatto questi cambiamenti, lasciando la chiarezza per la complicazione, è sicuramente un ingegnere della mutua.

  • dubbioso…

    tra questa, la notizia su Blur del post dopo e le altre mille mila uscite ultimamente, mi sembra di poter dire che – come sempre – prima aspettano di vedere le soluzioni grafiche di Apple, e poi copiano.

  • Enrico Cid

    HAHAAHAhahaha.. “si salvano risorse ….” hahahaha… che caxxata e che caxxari.. i caxxari bianchi! (:

  • Federico

    Chissenefotte di freccette io non compro una cosa per le frecce bianche o blu…

    • FedeC6603Z

      hai capito tutto eh…

  • Andrea Benazzi

    Molto più belle blu.

  • Andrea

    Dite al signor google di impostare Android come era nel mio vecchio HUAWEI.. Android 2.0.3 era fantastico possibilità di impostare diversi launcher e molte stupidaggini davvero molto utili.. il signore google invece di arricchire Android lo sta impoverendo sempre più. Anno dopo anno.. invece di migliorare e aumentare le opzioni ne tirano via.. xke?

    • porco boia can

      Asdesdredds xdsdxd cfcfgfc vgvf VG vfvv cfcdc. Cddc. Il significato è simile

  • Giovanni da Procida

    No, negativo, negativo Android!
    Le freccette e il wifi blu o grigio sono elementi utili nell’utilizzo
    Quotidiano del device, fanno comodo..
    Ma che cavolo fate! Se c’è qualche defi cente che nn li sa interpretare
    sono fatti suoi..
    Per favore nn iniziamo a rovinare quel po’ di buono che c’è in android

  • FE4R

    Beh, nero-blu sono due colori davvero pessimi insieme….. xD

  • Andrea

    Forza Inter

    • IL PRINCCIPPE

      milan merd…. scegli una vocale

      • porco boia can

        AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    • Giovanni da Procida

      Uno pari str unz

  • Roberto

    Sì scrive quando non con l c

  • Flipz77

    “Non aiutava ma confondeva”… Certo, perché l’arancione, colore più vivace, rappresenta assenza di connessione mentre il bianco il contrario, mi sembra tutto più chiaro. Avevano raggiunto la UI perfetta, me la sentivo che prima o poi l’avrebbero rovinata per gli utonti.

  • Febio

    ma se la connessione wifi è attiva e scambia dati, quindi compaiono le freccine, significa che la CPU sta elaborando quei dati no?
    di che ci preoccupiamo? il consumo di batteria è nella media, possibile che ste freccine sconvolgono tutto?

  • Simone Colucci

    ma andassero a cagare! “non aiutava ma confondeva” invece ora si che si capisce -.-‘

  • Pingback: Google Nexus 5: la recensione di Androidiani.com – Androidiani | Androidiani.com()

  • Xampp

    Togliamo tutte le spie dal cruscotto della macchiana se no la bionda di turno non capisce cosa sono e si va a schiantare…poi rimaniamo senza benzina, acqua e olio nel motore…che cazzo di ragionamento è?!? Togli la barra di stato tanto l’icona della batteria a questo punto è incomprensibile a 90% degli utenti e l’ora è sul widget!

    • Piero

      Nella gestione della grafica gestire runtime una icona è una banalità…se c’è il traffico l’icona è con frecce se no senza… il cambio di stato in polling o ad eventi non occupa risorse in maniera rilevante perchè è integrato nello stesso motore grafico. In pratica è un if else e basta! Più che altro ci sono utenti per smatphone, utenti per iphone e altri per nokia N92…basta con ste storie…se non sai guidare non puoi essere il target di mercato su cui sviluppo una macchina!

  • Claudio

    Sono da sempre un sostenitore di Android, ma ultimamente Google sta veramente perdendo la bussola, a mio avviso! Forse non gli è chiaro che una grossa fetta della loro utenza è formata da gente che ne CAPISCE di tecnologia, e non da “pecoroni”! >____<

  • Kikyo

    “la maggior parte degli utenti non sapesse cosa significassero i vari colori”

    Ma, dico io, BISOGNA ESSERE PROPRIO DEFICIENTI, ma deficienti forte!!!!

  • Filippo Taroni

    ma un bel chissenefrega delle freccette??
    aprire il pannello delle impostazioni rapide un paio di volte in più penso non causerà la lesione del tunnel carpale a nessuno!!

    • fattiunandroid

      Ahahahahaha mi hao fatto sentire male !!

  • Artick

    E’ la cazzata più colossale che abbia mai sentito da Google.
    Ed è dal 2009 che Android mi è compagno!

  • Enrico

    In windows le freccette non ci sono mai state.
    ci abitueremo a non averle più in android

  • angeloc

    …visto che kitkat supporta anche i devices con 512 mb di ram,invece,le trovo scelte sensate.
    tutti a pensare che esistano solo supersmarphone con 2gb di ram…non è così (pultroppo)

  • Daniel

    nessuno di voi ci arriva ????
    android 4.4 kitkat è stato ottimizzato per girare anche con dispositivi che hanno solo 512 MB di ram. se ci pensate un po su un dispositivo di 512 MB di ram la senti la differenza di velocità no ??