Progetto Genoma del Marlware Android: scovare ed eliminare il pericolo

24 maggio 201211 commenti

La piattaforma mobile Android è tra le preferite dagli sviluppatori malintenzionati per far prolificare il proprio virus, il quale, non appena infettato un device riuscirà a creare da piccoli a grandi problemi all'utente. Google, tramite il Play Store, continua sempre a monitorare ed eliminare le applicazioni infette, per poter offrire un servizio completamente sicuro, però, sfortunatamente il lavoro non basta e gli sviluppatori utilizzano nuove vie per infettare i nostri dispositivi, come i permessi che ogni applicazione richiede. Proprio per questo è nato un nuovo progetto che cercherà di studiare approfonditamente la vita del malware Android.

Il progetto è nato da un team di ricercatori dell’Università Statale della North Carolina, con capo Xuxian Jiang, con il nome di Progetto Genoma del Malware Android.

Questo studio non cerca di eliminare subito il pericolo non appena riscontrato, bensì cerca di prevenirlo, capirlo ed eliminarlo prima che colpisca. Tutto ciò verrà fatto categorizzando il virus, in modo tale da poter facilmente reperirne di nuovi al variare del codice. Attualmente sono stati catalogati per 1200 campioni, che variano in base ad alcuni parametri, come il download o l’attivazione.

Secondo una ricerca condotta dallo stesso team di ricercatori, gli attuali software anti-virus riescono, nel migliore dei casi, a scovare solamente il 70,9% dei malware, purtroppo, il numero è pessimo nei casi peggiori, cioè 20,2%.

Sicuramente qualcosa cambierà presto grazie a questa nuova ricerca universitaria, poichè il team, con grande iniziativa del leader, ha deciso di condividere i dati della ricerca con altri ricercatori per poter perfezionare il risultato finale. Ma ciò non sembra possibile a causa di alcune ragioni di sicurezza che non lo renderanno possibile.

Purtroppo, come ben sappiamo, lo sviluppo del malware è in continua evoluzione e questo studio cercherà di prevedere i pericoli, offrendo agli utenti una maggiore sicurezza e protezione, eliminandoli, magari in futuro, completamente.

 

Loading...
  • Giwex

    Gradirei che un sito leader italiano su android non usasse a sproposito la parola virus visto che virus non sono bensi’ malware (e la differenza e’ sostanziale). grazie

    • Emilio Lombardo

      Chiedo giusto perché così ci posso capire anch’io l’esatta differenza:

      Virus=tilt di sistema o di una o più funzionalità dello stesso
      e
      Malware=parassita che ti ruba informazioni e/o altro
      giusto?

      • Fede er mejo

        no
        Virus= puo essere riferito anche a un virus corporeo e a qualunque malattia virale..
        Malware=tilt di sistema o di una o più funzionalità dello stessoe
        Hacker=parassita che ti ruba informazioni e/o altro

        • Delisi Luigi

          Ti potevi risparmiare l’atteggiamento da sapientino se non sai manco de che stai a parlà. (nel caso tu non avessi capito… La tua risposta è inconcludente)

          • Delisi Luigi

            Errore mio… Pensavo fossi un altro

          • Amilo92

            Delisi ma va fa ngul detto in napoletano

      • Giwex

        No, un malware e’ qualcosa di creato ad arte e inserito di proposito nelle applicazioni, non puo’ quindi propagarsi se non dentro l’applicazione stessa. Puoi quindi essere infettato se installi l’applicazione medesima.
        Un virus invece e’ un’applicazione che si propaga e passa da sola nelle altre applicazioni. Per farlo deve avere accesso alla root e quindi, nel caso android (linux), bisogna avere i diritti di root e autorizzare di proposito la propagazione => quindi all’atto pratico e’ inutile e non esiste,

  • masculazzu90

    Ma cosa gli entra ad alcuni a perdere tempo a creare questo tipo ti cose?? ma perché non si fanno una bella tromb…xD

    • 8eloham8

      Perché devono da rompe li coioni!!!

    • Emilio Lombardo

      Semplice, perché entrare nella lista dei ringraziamenti personali da parte di Google e arricchirsi scoprendo “la cura per il cancro degli smartphone” è decisamente più concludente e soddisfacente che farsi Una Sola trombata…
      Dico, hai idea di quante “tope” ti fai se sei ricco ed ammirato da Google stessa per il tuo intelletto? E non stiamo parlando dei tipici nerd chiattoni con gli occhiali [anche perché con quei soldi ti puoi benissimo prendere un personal trainer…]

  • Pingback: Virus e malware: la preda preferita è Android – Androidiani.com (Blog) | Soluzione e Sistemi di Catino Valentino()