Windows 8 ha già registrato maggior traffico web rispetto ad Android

10 novembre 201292 commenti
Possiamo realmente definire i seguenti dati una sorpresa? Secondo la famosa azienda d'analisi e ricerca StatCounter, il nuovo sistema operativo di Microsoft, cioè Windows 8, disponibile da circa due settimane per smartphone, PC e tablet, avrebbe già registrato un traffico web maggiore rispetto ad Android. Attualmente se pensiamo ai sistemi operativi che dominano il mercato non pensiamo certamente a Windows 8 ma è fuor di dubbio che la diffusione e l'utilizzo attuale del PC ha reso i dati raccolti non un gran sorpresa.

Anche se smartphone e tablet hanno un ottimo mercato non dimentichiamoci che i PC ancora oggi non sono stati sostituiti dai nostri dispositivi mobile perciò sembra naturale che vengano utilizzati maggiormente anche e soprattutto per la navigazione web.

Certamente i dati stupiscono in quanto Windows 8 è disponibile da solamente due settimane ma non possiamo certamente pensare alla sorpresa (almeno secondo un mio personale parere).

Ecco i dati raccolti da StatCounter:

Durante le ultime due settimane Android è rimasto più o meno costante tra 0,5% e 0,7% di tutto il traffico web. Windows 8 invece da un iniziale 0,35% ha aumentato il proprio traffico in appena una settimana e mezza oltre lo 0,7%, superando Android.

Attualmente si contano circa 500 milioni di utenti Android e possiamo ipotizzare che altrettanti utilizzino un PC, perciò, per spiegare questa statistica possiamo immaginare che gli utenti ancora oggi preferiscano una navigazione web da PC rispetto al mobile, ovviamente quando possibile.

Windows 8 vince perchè è un sistema operativo per PC? Molto probabilmente si poichè è più semplice e veloce controllare il proprio web con un PC e con una connessione Wi-Fi rispetto a quanto lo sia tramite smartphone o tablet con rete 3G o 4G fuori casa. Inoltre non dimentichiamoci che ancora oggi molti contenuti del web è preferibile consultarli tramite PC piuttosto che con uno smartphone, per esempio giochi in Flash o molto altro.

Purtroppo non possiamo fare una paragone certo non avendo ancora a disposizione la reale diffusione di Windows 8 e sembra ancor più strano che in sole due settimane l’OS di Microsoft sia riuscito a raggiungere e superare i 500 milioni di utenti Android nonostante l’ottimo debutto.

Perciò è realmente una sorpresa?

 

  • Aleinux

    In Italia una buona parte degli utenti usa Windows, ovvio che unificando il sistema operativo. Vince windows

  • http://twitter.com/MarioMacca Mario Macca

    Come ho gia detto riguardo alla differenza di traffico dati tra iOS ed Android, il tutto è imputabile esclusivamente alla frammentazione di Android, presente su troppe fasce di mercato. Se ho uno smartphone da 100 euro, probabilmente non mi farò mai un abbonamento 3G!

    • Luca Cecchetto

      Perché? 100€ di adesso è una fascia media dell’anno scorso e funziona comunque bene..

      • kaiser

        100€ fascia media dell’anno scorso? ma dove?

    • Ruppolo

      E quindi cosa conta quel terminale “morto” ai fini della diffusione della piattaforma? Zero.

  • ciols

    Windows 8 fara’
    terra bruciata

    • Emanuele Fanton

      sinceramente penso che sarà saltato come windows ME e windows Vista..la maggior parte delle aziende usa ancora XP e non vede motivo per cambiare.

      • Roberto Hawtin

        Non vogliono cambiare perche da XP a windows 7 gia cambiano le posizioni di molte applicazioni… xD praticamente dovrebbero insegnare agli impegati ad usare windows 7 o peggio windows 8 (dove si stravolge tutto)

        • Cristian

          Non cambiano xke alcuni o quasi tutti i programmi aziendali sono certificati per Windows xp e non superiori.

        • Caedar

          Se il programma aziendale che hai è solo per XP hai ben poco da inventarti. Ho visto gente che ha rattoppato computer di 10 anni fa comodi per poter continuare ad avere ed usare schede e altro che sui moderni PC sono deprecate. Il SO segue la stessa sorte legato ai software.

      • mjfox

        Nella mia azienda stiamo facendo il porting, Microsoft non supporterà più Xp per cui è bene cominciare. Detto questo Windows 7 mi sembra un buon sistema operativo, comunque molto più moderno di Xp (basta vedere la ricerca file) e più veloce di Vista. Windows 8 lo sto provando ora (scrivo da lì) tramite Vmware. In pratica è solo Win7 senza barra di start e con un’interfaccia in più all’avvio. Usando un computer classico dopo una decina di minuti si va già su Google in cerca di soluzioni che consentano il ripristino della solita barra…troppo troppo confusionario. A volte non si capisce cosa bisogna fare, il che non è buono! Io uso Win Mac e Linux senza problemi, Win8 è quello meno chiaro!

    • Marco

      Sinceramente penso che windowa non sia confrontabile con nessun altro sistema operativo, dato il monopolio che detiene microsoft dai tempi del DOS. Per chi non ci avesse mai fatto caso, i sistemi microsoft sono installati nella stragrande maggioranza dei PC da quando esiste il PC, quindi windows non gioca ad armi pari con nulla, nemmeno sui dispositivi mobile dato che windows è comunque conosciuto da tutti a livello di cultura generale ormai. Che faccia schifo o sia una figata non conta nulla. Neanche porcherie emerite del calibro di Windows ME (soprattutto) e Vista (almeno all’inizio) hanno intaccato il monopolio perché il 90% del software importante è legato in modo imprescindibile al sistema operativo su cui gira (cioè Windows, cioè quello che è preinstallato in tutti i computer e che viene assunto come certezza da chi sviluppa il software) punto e fine dell’argomento, non c’è nulla di cui discutere.

    • ale

      Invece io credo che sparirà presto dai sistemi desktop. Almeno quella schifezza della schermata start.

  • GianniBarberi

    come è misurato?
    numero di pagine o kb?
    anche il secondo caso è comunque incredibile, come se mi dicessero che il traffico di iphone 5 è maggiore dei 1-3-4.

    Personalmente ho una versione di prova e mi sembra un colossale pasticcio, una specie di gioco maligno che ti nasconde sempre quello che cerchi.
    Dopo 25 anni sono riusciti a eliminare le finestre affiancabili e sovrapponibili ( windows 1 – 1984, le aveva solo affiancabili) nel tentativo di imitare l’interfaccia di uno smartphone.

    E’ la prima volta che non farò l’upgrade, a meno che non esca qualche tool che lo renda meno schizofrenico.

    • Blackrunner86

      Io l’ho provato sul portatile nuovo della mia ragazza…..
      Hanno portato un sistema operativo desktop ad un simil sistema operativo da tablet/smartphone…. A mio parere una porcheria…
      Se voglio un tablet mi prendo un android od un ios, ma non puoi obbligare gli utenti di computer ad usare un impostazione ed un interfaccia non idonea… È stato ideato quasi come se dovessi usarlo solo come un touch…
      E voglio il tasto start cavoooollooo

      • GianniBarberi

        e hanno pure disabilitato il tasto destro del mouse…
        Se volete vedere una buona evoluzione dai desktop classici a uno adatto al tocco, guardate la Unity di Ubuntu.
        Ce l’ho su tutti i PC e Tra poco me lo installo sul Nexus 7.

  • Ganja

    Pure Windows vi ha fatto il mazzo ahahahah non bastava iOS mo pure un OS di due settimane hahahahhahaha

    • dario

      ma perché, a osx non glielo farà il mazzo secondo te? qui stiamo parlando di un os per pc contro uno per device mobile, che senso ha?

      e comunque a me personalmente ios non ha fatto il mazzo, col mio android ci navigo che è una bellezza, quanti lo fanno nel mondo tra quelli che lo hanno acquistato (4 android per ogni iphone) sinceramente non me ne frega granché.

      • http://twitter.com/xXencode Nycholas

        Sbagli, nell’articolo si parla di windows 8 come sistema operativo non solo per PC ma anche per Smartphone e Tablet.

        • dario

          no, se risali alla fonte come ho fatto io (clicchi su via in basso a destra in fondo all’articolo) vedrai che si parla solo dei pc, anche perché la versione per smartphone non si chiama windows 8 ma windows phone 8, è un altro sistema operativo, e i tablet attualmente in commercio sono tutti windows rt, quelli con windows 8 pro arriveranno nelle prossime settimane.

        • Giacomo

          Si ma non lo puoi distinguere, ed è impossibile che quel traffico sia generato dai windows 8 su telefoni e tablet, è il traffico della versione desktop ed è anche normale sinceramente. Su desktop a parte windows (che per inciso a me fa pure c****e) non c’è altro per la maggior parte degli utenti.

      • Ruppolo

        A te non frega, ma forse a chi sta per comprare un Android potrebbe interessare il fatto che solo 1 utente su 10 lo usa per navigare (percentuale calcolata ipotizzando che il 100% degli utenti iOS utilizzino i loro dispositivi per navigare su Internet).
        Forse navigare con Android non fornisce un’esperienza d’uso soddisfacente, come avviene invece su iOS.

        • faggio92

          Android è anche su device di fascia bassa, i quali rappresentano una fetta enorme del mercato smartphone. È ovvio che se ho un telefono da 100 euro senza aggiornamenti e con hardware di 4 anni fa ci penso due volte prima di fare un contratto dati. iOS è solo su device di fascia alta, e se spendi 800 euro per un telefono, i soldi per per internet li hai.

          • Ruppolo

            Senza un piano dati uno smartphone non è più tale, è un semplice telefono cellulare.
            Comunque sono d’accordo con te, e la conclusione è che questi terminali Android, che sono la maggioranza, che non navigano su Internet o perché non hanno piano dati o per altri motivi, non contano nulla per la vita e la salute dell’eco sistema Android. È come se non ci fossero, quindi il confronto di vendite tra Android e IOS non ha alcun senso.

        • dario

          beh, basta provare uno smartphone android prima di acquistarlo per capire che così non è (ovviamente non quelli di fascia bassa, anche se mi è capitato più volte di navigare con un vodafone ideos con risultati quasi accettabili), mi sembra sempre una buona norma farlo, sono contento se la gente fa queste valutazioni prima di un acquisto.

          • Ruppolo

            Appunto, basta provare: vai sul sito normale di repubblica.it e prova a fare doppio tap sulle colonne degli articoli, così ti rendo conto che navigare con Android è una pessima esperienza.

        • Steve Blows

          Si certo Ruppolo, sei sempre il più saggio e arguto.

    • http://twitter.com/giuseppescogna8 GiuseppeScognamiglio

      Ma non è una gara :S
      Quanto state a pezzi

  • dario

    no che non è una sorpresa, basterebbero pochi pc per scavalcare tutti gli android del mondo, considerando che col pc ci scarichi dai p2p e non ti poni alcun limite di traffico, contrariamente a quanto fai con i piani tariffari risicati che esistono per la telefonia mobile. e anche quando stai sotto wifi, non ti metti certo a scaricare files in p2p o vedere film in streaming, salvo rarissime eccezioni. in realtà, credo che i pc già aggiornati a w8 non siano così pochi, dato che ms l’aggiornamento te lo tira dietro, stavolta, per un cambio di strategia di marketing rispetto al passato, che vede un progetto multipiattaforma in cui prima passi a w8 e meglio è per fidelizzarti e fartelo comprare in tutti i device esistenti.

  • tiziwind

    Be’ per me non c’è da stupirsi…anche perché dobbiamo considerare che su 500 milioni di smartphone android..la maggior parte sono di fascia bassa e lo usano per facebook o twitter niente più …le quali generano pochissimo traffico…

    • transporter

      In più, maggior parte di chi acquista un telefono di fascia alta, altissima, vedi iphone, lo prende in abbonamento ed è ovvio che avendo un piano dati cerca di sfruttarlo, invece come detto prima di me, maggior parte dei telefonini android sono di fascia bassa-media ma senza un piano fisso dati, maggior parte cercando di navigare in wifi.

  • amedeo lanza

    Facciamo un paio diconti:
    - bisogna scaricare i software antivirus
    - bisogna scaricare i software di produttività personale
    - bisogna scaricare le utility indispensabili(deframmentatori, ottimizzatori ecc.)
    - bisogna scaricare i driver aggiornati per le periferiche (stampanti, scanner ecc.)

    - bisogna scaricare gli aggiornamenti
    - bisogna sincronizzarlo con i servizi di cloud storage del vecchio PC

    Solo per il software direi che parecchi pacchetti superano i 20Mb, e non pochi superano il centinaio. Sospetto che un solo PC con Windows 8 generi nella sua prima settimana di vita più traffico di quanto io ne riesca a generare in diversi anni col mio smartphone.

    • Emanuele Fanton

      inoltre devi considerare che periodicamente bisogna reistallarlo e quindi riscaricare tutto da internet…

    • Roberto Hawtin

      Beh con android è tanto diverso?
      - Software antivirus
      - Software di ogni genere da office a angrybirds
      - Software di backup, di pulizia della ram, di gestione dei file
      - Aggiornamenti OTA
      - Servizi cloud vari, servizi di streaming musicale

      Poi in questo momento si sta diffondendo l’utilizzo del cellulare per internet con facebook e altre cose del genere perche non tutti a casa hanno un pc per persona.

      • dario

        ti dico una sola parola, anzi tre: peer-to-peer.

        • Iwoker

          Haha quoto io ho scaricato in 8gg 126GB, con android credo di arricarci tra 50 anni

        • Blackrunner86

          Sono d’accordo con dario… Peer-to-peer e soprattutto il 90% degli utenti nel pc fisso ha abbonamenti internet illimitato e la cosa influenza e non poco il modo di navigare…. Io sul tablet ho un abbonamento a 5gb al mese ma ho una sorta di blocco mentale e alla fine ne avanzo sempre… Sul fisso di casa invece 5 gb li userò al giorno fra giochi online, file sharing, youtube e streaming vario…

        • jeff

          Ma va? E io te ne suggerisco altre tre: peerla-to-peerla.

          • Dario

            Dall’argutezza della battuta suppongo che potresti essere mio figlio, per cui mi permetto di darti qualche consiglio. Il tempo comico c’è l’hai, ma il gioco di parole decontestualizzato non è mai divertente. Continua a esercitarti, hai la stoffa per diventare un buon umorista. Spero di vedere i tuoi progressi nei prossimi insulti ai miei commenti. Non mollare.

          • RiccardoScalzi97

            Vai cazzo darioooo!!! L’hai spento xD

          • Dario

            Eheheh volevo rendermi utile, scrivo sitcom per professione e tengo corsi di scrittura creativa, apprezzo l’ironia intelligente, anche quando è contro di me, però bisogna impegnarsi un pochetto ;)

          • RiccardoScalzi97

            Davvero?? No seriamente scrivi?? O.o

          • dario

            essì, è uno sporco lavoro ma qualcuno deve pur farlo… :)

          • RiccardoScalzi97

            Senti devo fare un tema sui promessi sposi per domani. Ti voglio qui a casa mia con carta e penna per le 4 xD

          • Dario

            Durante il derby?!? Bestemmia! :D

          • RiccardoScalzi97

            Eddaiii xD

      • Marco

        NON sono dati relativi ai megabyte, sono relativi alle VISITE AI SITI COLLEGATI A STATCOUNTER, punto, pensa un attimo a come navighi col PC e a come navighi con lo smartphone e capisci subito. E poi, la gente al giorno d’oggi a livello statistico naviga ancora con i sistemi desktop, la crescita dei sistemi mobile è TENDENZIALE, ci vogliono anni perché si arrivi a un pareggio.

    • Alessandro B.

      Hai scritto quello che avrei scritto io… Settimana scorsa nuovo PC e ho scaricato un gioco da 5GB…col cell faccio 200MB al mese…

      • Luca Cecchetto

        C’è anche da dire che si usano molte app su tablet e smartphone che il browser viene usato pochino.. inoltre il traffico è più leggero e le app tengono molto meno…
        Senza contare che il traffico generato non indica la qualità dell’o.s.

    • Marco

      I dati sono ricavati dal numero di dispositivi online (numero di visite a siti collegati a Statcounter), semplicemente un PC con windows 8 sta online anche tutto il giorno, uno smartphone android decisamente no (su tablet android è ancora poco diffuso rispetto a ios), non so proprio dove vedano la sorpresa o la notizia. Se è per questo anche ubuntu genera più traffico di android e non è un sistema operativo “di massa” perché è preinstallato in pochissimi PC e chi lo usa lo usa per scelta volontaria.

    • Jacock

      rifacciamo meglio i conti:
      -l’ antivirus non serve praticamente
      -Openoffice 145Mb / Office hai il cd, quindi…
      -Utility di “ottimizzazione” sono integrate fin da win 95…
      -ho installato win 8 senza internet e ho usato la stampante senza problemi (come tutte le periferiche) poi quando l’ ho connesso a internet mi ha detto che i driver presenti erano i più aggiornati
      -aggiornamenti hai ragione, ma è anche vero che appena compri un cell, vai subito ad aggiornare anche quello, se sono disponibili (anche se sommati gli aggiornamenti del pc sono di dimensioni maggiori)
      -i servizi di cloud sono anche altri, oltre quelli del vecchi pc

      ricapitolando, mi ho perso tempo a scrivere tutto questo, perchè questi dati si basano su traffico generato con la navigazione internet, ed è ovvio che la gente preferisca navigare con il pc… senza considerare che una pagina desktop occupa leggermente di più di una mobile…

      • http://qwertjsblog.altervista.org/ Qwertj

        “l’ antivirus non serve praticamente”
        in base a quale principio?

        • Jacock

          in base al principio che con win 8 è stato implementato ulteriormente l’ antivirus windows (di cui mi sfugge il nome…) e se proprio uno non ne può fare a meno, può lasciare stare l’ installazione di un altro antivirus…
          anche perchè, è l’utente esperto che va alla ricerca di un antivirus più performante, e dovrà occuparsi di disattivare quello già preinstallato, dato che vanno in conflitto (come se adesso sul tuo win 7 installi avast e avira insieme…)

          • http://www.facebook.com/tizio.caio.7583 Tizio Caio

            io sono del parere che la protezione di ubuntu non la raggiunga nessuno.. nemmeno windows 10

          • Caedar

            Vantaggi e svantaggi dell’usabilità.

          • Giwex

            L’hai mai provato Ubuntu?

          • mjfox

            Non esageriamo, ci sono sistemi ancora più sicuri come Free BSD.

          • http://qwertjsblog.altervista.org/ Qwertj

            non sono sistemi necessariamente sicuri, sono sistemi che non caga nessun sviluppatore di virus visto che la percentuale di utilizzatori è ridicola

          • Tony Iommy

            Si esatto, è proprio così, linux non è usato in nessuna situazione in cui conta la sicurezza, lì usano tutti windows 98 perché ne sanno a pacchi come te.

          • http://qwertjsblog.altervista.org/ Qwertj

            Il principale obbiettivo per un programmatore di virus è l’utenza desktop, che è al 90% Windows. E’ un dato di fatto, punto.
            Non colpire un sistema non significa che questo sia sicuro, ma piuttosto che non ci si è mai provato abbastanza.
            Lo stesso discorso lo facevano gli utenti Mac (e la Apple) stessa, poi appena è venuto fuori Flame si sono ritrovati tutti inculati.

          • Caedar

            Microsoft Internet Security Essential. Uno dei migliori antivirus free e visto che la maggior parte dei PC ha antivirus free è logico che solo per puravoglia di fare un dispetto a se stessi si può andare ad installare Avast, Avira e simili…

    • zerozerovoid

      -No, ha già l’antivirus integrato.
      -Office non l’ho mai visto integrato in nessun S.O.
      -No.
      -Scarica tutto da solo a bisogno.
      -Su qualsiasi sistema devi scaricare gli aggiornamenti.
      -Quella è una scelta tua.
      Basta dire stronzate, per favore.

    • Bill Gates

      E poi, soprattutto, WINDOWS 8 NON È DISPONIBILE DA DUE SETTIMANE, MA DA MESI! E GRATIS PERCHÉ ERA IN RC!!!

    • next

      Non per smentire ma l’upgrade a win8 rinomina la cartella windows.old e ne fa un altra usando driver e impostazioni+programmi di 7, a parte qualche fix dal peso di 1,2 MB tutto il resto è in push. Sicuramente però genera più traffico il PC(non ci lavoro 9 ore al telefono..)

  • Pingback: Windows 8 ha già registrato maggior traffico web rispetto ad Android | Notizie, guide e news quotidiane!

  • http://www.facebook.com/people/Simone-Baiocco/100001235603321 Simone Baiocco

    Se questo test misura i KB scaricati non ha alcun senso.
    Se domani dovessi installare win8 farei gia domani più traffico di quanto ne abbia mai fatto con il mio sgs2 che posseggo da 1anno e mezzo con connessione 3g.
    Mi basterebbe scaricare 1 gioco 1 programma 1 discografia.
    La banda si usa soprattutto quando si fa trasferimento files, cosa che praticamente non si fa mai con il cellulare.
    Con la connessione che ho sul cell da 1gb al mese, con tutto che sto praticamente sempre connesso, non sono mai arrivato vicino al limite.
    Con il pc non mi basterebbe per 1 giorno.

    • Iwoker

      un giorno? se scarichi un film 2 ore e l’hai superato :)

  • Iwoker

    Ma che senso ha registrare un sistema per pc con un sistema mobile, una pagina pc pesa nel minore dei casi 1,5MB la stessa pagina versione mobile pesa 300KB

  • Ruppolo
    • StriderWhite

      fa sempre piacere ritrovarti su Androidiani! Vai così, Ruppolo!

  • guglielmo cancelli

    mi spiace, non sono un fanboy di nulla, sono androidiano dalla prima ora di vita di android, il confronto con win8 è davvero imbarazzante.

    Windows è il miglior sysop che si possa intallare sui device mobili , che siano tablet o smartphone. Ho provato ieri l’asus….beh il mio xoom è un cesso in confronto( e lo xoom è ancora uno dei più performanti).

    1) Office…se il tablet lo si usa per lavoro non c’è prorio storia

    2) navigazione gps…Maps da sempre è lento macchinoso, farraginoso…provato Viaggi di win: semplicemente spettacolare.

    Sono sempre stato abbastanza neutrale, come già detto, ma davvero la rivoluzione è arrivata con win8. Specie sui tablet.

    iOS è gà morto,ma cominceremo ad accorgercene tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014.

    • dario

      non ho provato un tablet win8, dai video che ho visto sembra un sistema molto interessante e sembra funzionare tutto bene.

      in fondo, i tablet pc se li è inventati ms, quando i tempi ancora non erano maturi tecnologicamente, e aveva lanciato degli ibridi tra netbook e quelli che oggi sono i tablet che poca gente aveva trovato utili. ios per sua natura è estremamente chiuso e uguale a sè stesso dalla nascita, o lo riprogetteranno da cima a fondo o è destinato a essere soppiantato da win8 senza pietà. android nei tablet non è mai nato, nel senso che nonostante le centinaia di modelli alcuni a bassissimo costo non è mai riuscito a soppiantare l’ipad nelle vendite, nè a dare al market una spinta decisiva. certo oggi come oggi l’utilità di un tablet win rispetto a quella di un tablet android è decisamente superiore: un tablet android è uno smartphone grande, un tablet win è un pc piccolo. non basteranno hw estremamente all’avanguardia e prezzi aggressivi per tenere il passo, bisognerà ridisegnare android per tablet per aumentare la produttività e l’appeal, e costruirci intorno un mercato di sw solido e convincente. già l’arrivo di office per android potrà essere un piccolo importante tassello, ma da solo non sarà assolutamente sufficiente.

      e parlo in prospettiva futura, perché ancora oggi il tablet è visto nell’immaginario comune come uno strumento di entertainment più che di produttività, e a questo livello i tre os principali sono su uno stesso piano. ma secondo me un futuro non troppo lontano vedrà una riduzione dei desktop ancora più drastica e la scomparsa dei notebook. e in quest’ottica, ios e android non saranno competitivi, se non correranno al più presto ai ripari.

      • Michele Amendolagine

        Il fatto è che i tablet per lavoro sono ancora troppo scomodi, la tastiera fisica rimarrà sempre indispensabile. Secondo avrebbero successo i netbook ibridi da 13″, con schermo touch girevole e richiudibile anche sull’altro lato della tastiera, tipo questo http://static.blogo.it/gadgetblog/AcerAspireTimeline1825PT.jpg
        Ovviamente diminuendo gli spessori, il peso, ecc..

        • dario

          essì, che poi è esattamente il tablet pc come l’aveva pensato ms alcuni anni fa, appunto, ma i tempi non erano maturi per un discorso del genere. più che schermo girevole tastiera staccabile, come già adottata da alcuni tablet android, anche se quella dei surface mi sembra ancora più comoda, implementata direttamente nella cover, anche se in questo caso non sarebbe prevista una batteria supplementare come avviene nelle dock… concordo che 10” per la produttività sono un po’ pochi, ne servirebbero 12-13, ma la strada mi sembra segnata. se le tecnologie consentono di contenere in pochi cm e in pochi grammi hw da pc di buona potenza e se gli os e i sw sono sempre più orientati al touch, i nuovi tablet saranno i notebook del futuro.

          • Michele Amendolagine

            Esattamente, il futuro è questo. Per quanto riguarda lo schermo girevole è comodo perché se ad esempio non ti va di staccare la tastiera, non hai spazio dove metterla, ecc…basta che giri lo schermo e lo pieghi dietro la tastiera, io lo provai a suo tempo e la cosa tralasciando spessore e peso era molto comoda, figuriamoci con le nuove tecnologie, quindi spessori mini e pesi light, sarebbe grandioso. Se poi oltre a girare lo schermo si potesse staccare anche la tastiera allora sarebbe il tablet pc perfetto…

    • http://twitter.com/twittoeritwitto Twitto e Retwitto

      Ciao Guglielmo,

      Diciamo che seguo anc he io quello che hai scritto in merito al non essere Fanboy ed usare Android dalla nascita.

      Questa tua affermazione nei confronti di Win8 ( proprio perchè pronunciata da una persona con questo “pregresso” ) mi incuriosisce parecchio.

      Io ho provato dei dispositivi mobili nokia lumia etc e non mi hanno affascinato in alcun modo, come mai dici queste cose riguardo ad un tablet?

      Il solo pensiero di non poter avere permessi di amministrazione – di avere un tablet da 32 gb di cui quasi la metà sono già partiti solo per il s.o. ( poichè già oltre 5 gb non sono riconosciuti in partenza ) di avere un market che a confronto la dispensa di una casa vacanza in cui non vai mai è più fornita – che una cover costi quasi quanto un tablet kindle etc etc mi lascia un pò interdetto dal riuscire a concepirlo e viverlo come una rivoluzione ma piuttosto come un’evoluzione dei soliti problemi e rogne che Win*** ha sempre portato.

      Spero però di poter dire la stessa cosa che stai dicendo tu perchè pur essendo innamorato di Android e di Tux sono sempre aperto e disponibile a cambiare idea

  • derapage

    è un sistema desktop…. si scaricano anche svariati Gb al giorno… con uno smartphone il traffico giornaliero anche con un uso intenso è qualche mega….

  • Giova

    Eh vabbè grazie al cavolo, con un pc si naviga molto di più e continuativamente, che notizia è? Fosse Windows phone sarebbe una notizia.. poi win8 fino a poco tempo fa era gratis perché era in RC, ci credo che una marea di gente lo prova

  • ValerioT

    Ha senso confrontare le mele con le pere? Così sappiamo chi ingolfa le reti e mantiene alti i prezzi delle connessioni.

  • SteG

    Secondo me da utente c’è un’unica cosa da dire: BENVENUTO WINDOWS 8! ed in generale benvenuto a qualsiasi sistema che possa spostare l’asticella verso l’alto, per noi utenti questi possono essere solo benefici. La realtà Tablet era “ingessata” con Ipad fermo alle solite cose ed android ancora non all’altezza di quanto fatto sugli smartphone.. adesso Windows 8 sposta gli equilibri e costringerà tutti a migliorare la loro offerta.

    • Blackrunner86

      Hai ragione…
      Ma a mio parere avrebbero dovuto diversificare almeno un minimo la versione tablet dalla versione desktop….
      Sul fisso non me ne frega niente di avere la hompage animata con twitter facebook e xboxlive(magari su un tablet si) ma avrei preferito il tasto start e il click destro….
      Ti dimostra che c’e qualcosa che non va il fatto che fra le varie shortcut sul windows da desktop c’è l’icona “fotocamera”…..

  • Antonio Rigano

    ma che paragone è??? è logico che un sistema operativo come Windows, praticamente ancora su tutti i pc, generi più traffico di Android…aaaaa

  • Mastronxx

    Ggg

  • Dox

    Se dovessero mai intervistarmi su cosa ne penso di windows 8, sicuramente risponderei come fantozzi sulla corazzata kotemkin

  • Davide Costantini

    Già, ma windows 8 è un sistema anche da PC, non solo mobile!!

  • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

    Non mi stupisco. Premesso che essendo “unificato” non credo che i siti notino differenza se viene visitato da uno smartphone, da un tablet o da un desktop con Win8… Rimane il fatto che navigare, giocare, chattare ecc… viene fatto “meglio” su schermi grandi (altrimenti non avremmo mai avuto gli smartphone da 5″ e 6″), e anche che la maggior parte delle persone passa la maggior parte del “tempo” in casa o in ufficio per queste attività (lavoro e svago)… se hanno un desktop usano quello, e si sa che Windows “domina”… Adesso ho finito di mangiare, per vedermi le “notizie” del Web non mi sono messo sul divano, o a letto a navigare con l’iPhone o il Nexus 7… Mi sono messo davanti all’iMac da 21″… è abitudine… Stasera se mi verrà in mente qualcosa mentre guardo la TV, o quando c’è la pubblicità mi attacco con il Nexus al WI-FI.

  • Vortigern

    Scusate, ma da dove vengono questi dati?
    Andando su statcounter e controllando la voce “Mobile OS” troviamo:
    Android 30.35%;
    iOS 23.21%;
    Series40 15.73%;
    SymbianOS 11.46%;
    Samsung 6.82%
    etc.
    Windows8 neanche compare!
    Potreste per cortesia fornire il link della fonte dei vostri dati? Grazie!

    • Dario

      È che semplicemente win8 non è un mobile os… Hanno paragonato l’imparagonabile.

  • cicciobastardo

    ma che razza di paragone…come paragonare due cose distinte e separate… anche il mio forno cuoce meglio le torte rispetto ad un tostapane

  • next

    Ho win 8 pro sull’ultrabook da oltre un mese e uso una fibra da 100mb, dropbox è il mio pane e lavoro su siti web.. Non è Che ho generato io tutto sto traffico?? Hahaha

  • http://www.facebook.com/people/Marco-Pizzale/100000131831691 Marco Pizzale

    ragazzuoli fatevi FURBI!!!!! io aquisto presto un notebook tablet con windows 8 poi creo una partizione a parte e ci metto androidx86 per pc tablet….
    cosi ho 2 “tablet” in 1!!!!

  • Pingback: StatCounter: Windows 8 supera i 500 milioni di utenti di Android! | Windows Mobile Blog, Notizie sul sistema operativo mobile di Microsoft