Accordo Samsung-FBI per l’utilizzo di dispositivi Galaxy, dubbi sull’affidabilità di Android

20 luglio 201366 commenti

Samsung e l'FBI sarebbero vicine alla definizione di un accordo che permetterà alla casa coreana di fornire al Bureau dispositivi della linea Galaxy, al posto degli attuali Blackberry, opportunamente modificati per l'utilizzo a cui saranno destinati. Ma le osservazioni di un analista e un parlamentare puntano il dito contro l'inaffidabilità del sistema operativo.

L’accordo prevede che Samsung fornisca i propri terminali agli oltre 35000 impiegati dell’FBI, anche se non è chiaro se i Blackberry attualmente utilizzati verranno completamente dismessi o resteranno in uso. I Galaxy saranno ovviamente dotati di sistema operativo Android, sul quale girerà il software Samsung KNOX che dovrebbe garantire l’esecuzione delle applicazioni in completa sicurezza.

Sembrano non pensarla così, però, Rob Enderle e Kenny Marchant. Il primo, analista presso Enderle Group, giudica insufficiente il sistema di sicurezza Samsung:

Per venderla al governo, bisogna essere in grado di fornire una soluzione sicura, e Android non lo è ancora.

Il problema principale, secondo Enderle e altri analisti, è che la sicurezza di Android non viene gestita da una singola entità, cosa che potrebbe comportare più vulnerabilità e maggiori costi. Sulla stessa lunghezza d’onda Marchant, parlamentare texano, che in una lettera afferma:

Apprendo che l’FBI sta valutando una nuova soluzione, che è un miscuglio di tecnologie cucite assieme. Temo che quest’approccio possa rivelarsi più caro delle alternative.

Insomma, l’arrivo del robottino verde tra i colleghi di Mulder e Scully sembra aver suscitato più di qualche scetticismo.

  • AR64SH

    Ormai tutti sono esperti di tutto. Gli analisti sono in grado di esprimersi su tecnologie proprietarie non esaminate e i parlamentari addirittura esprimono pareri su “tecnologie cucite assieme” senza nemmeno avere una base informatica solida! Bah!

    • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

      Gli analisti speculano…
      Sono pagati per questo ( non mi stupirei se BB abbia unto gli ingranaggi ) ed io ho sentito le cose piu’ assurde.
      Una volta hanno suggerito ad Apple di usare Window (!) per abbassare il prezzo dei Mac…

      • AR64SH

        Non mi stupirei neanche io! ;-)

      • stillman

        “Una volta hanno suggerito ad Apple di usare Window (!) per abbassare il prezzo dei Mac…” bellissima, non ti dispiace vero se lo racconto in giro XD

        • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

          Purtroppo e’ successo veramente !
          Puoi raccontarlo in giro non c’ e’ problema…

          • Luke_Friedman

            Se fosse vero sarebbe veramente al livello di una barzelletta xD

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            Eh, quando lessi i commenti non rideva nessuno pero’…
            Anzi… xD

      • Emanuele Fanton

        sarebbe carino se fornissi le fonti… detta così potrebbe essere una leggenda metropolitana

        • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

          E’ successo ( tanti ) anni fa adesso dovrei cercarlo…

          • Emanuele Fanton

            se me lo cerchi o mi dai indizi su cosa cercare te ne sarei grato. Grazie

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            Ho cercato ma non trovo nulla…
            Dunque ti dico di prendere la mia affermazione con le pinze perche’ non ho fonti e vado a memoria !
            Se e quando trovero’ qualcosa te lo postero’.

      • Simone

        Ma la finisci a dire stronzate?

      • Caddozzo

        Infatti Apple ha rifiutato!!
        Jobs disse: Perché usare un window quando posso usare più windows!

        • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

          :D

    • stillman

      perché, tu invece sei in esperto informatico di livello mondiale immagino.
      p.s. non sono i nostri parlamentari, ma sono americani, mi sa che la cultura media tecnologica fra di loro equivale al massimo intenditore nostro…
      p.p.s. non bisogna essere del settore per sapere che android non è il massimo in quanto ad affidabilità

      • AR64SH

        Non sarò il massimo esperto informatico a livello mondiale ma quanto meno è il mio lavoro e determinate cose le ho studiate, spezzandomi la schiena sui libri e non leggendo varie nozioni su internet o captando informazioni da miei collaboratori. Quantomeno la mia esperienza personale può essere correlata a una conoscenza informatica di base.
        Posso ancora accettare la critica dell’analista, visto che ha lavorato per molti anni in aziende come IBM et similia e dunque ha avuto modo di toccare con mano determinati argomenti ma un parlamentare del Texas che usa una terminologia così tecnica da poter essere paragonata a quella di un bambino di 10 anni che legge il primo forum online….. Mi spiace ma siamo sempre pronti a criticare qualcosa per puro gusto di farlo! Io prendo il buono che c’è in ogni sistema. Android è un sistema affidabile nei limiti del lecito e di quanto possano esserlo tanti altri sistemi, è l’utente a non esserlo.

        • stillman

          tralasciando che ti contaddici 2 volte e il fatto che i migliori sono autodidatti.

          non condivido niente di quello che hai scritto tranne questo, che è la sacrosanta verità.” è l’utente a non esserlo”

          • AR64SH

            In cosa mi sarei contraddetto? Ho detto che l’analista è quantomeno comprensibile esprima un parere (questo non vuol dire che io lo accetti come valido) perché ha avuto modo di confrontarsi in un ambiente che trattava determinate problematiche. Non mi pare di aver asserito altro! Ah si, ho paragonato il Texano a un bambino che si informa su un forum e ho detto che i miei studi mi hanno portato almeno una conoscenza di base che non ritengo appartenere a un parlamentare?

          • stillman

            hai notato che il “texano” faceva un analisi economica e non pratica.

          • AR64SH

            La correlazione “cucito assieme” e “Temo che quest’approccio possa rivelarsi più caro delle alternative.” chi gliel’ha spiegata? Sulla base di cosa si esprimono certi pareri? Analisi dei costi e di affidabilità? Dettati da quale informazioni?

          • stillman

            in breve penso, ripeto, penso, che intendesse che affidarsi ad un sistema operativo che viene prodotto per una infinità di device, possa essere pericoloso poiché potrebbero insorgere problemi che potrebbero avere delle ripercussioni economiche. detto ciò. mi dispiace, amo android per la versatilità, ma amo ios perché a mio parere è piu lineare. l’ fbi a mio parere lo vuole perché è google.

          • AR64SH

            E qui casca l’asino. Non si può fare riferimento a una tecnologia proprietaria come Knox, che non si sa neanche come funziona e che probabilmente è scritta in codice nativo piuttosto che facendo uso dell’SDK come Android. Sono due cose ben distinte. A questo punto si deve far riferimento al kernel di base, che è Linux ed è una soluzione ben più sicura di tante altre sul mercato. iOS è tutt’altro che sicuro e lineare! Il filesystem è obsoleto e poco efficiente. Possiamo spezzare una lancia in favore del kernel Mach piuttosto che risulta una soluzione tanto efficiente e sicura quanto quella Linux. Anche se qui il tutto dipende anche da come viene sfruttata! I permessi di root quantomeno su Linux sono ben monitorati, su iOS (non lo so e uso il condizionale) avrei i miei dubbi! Su MacOSX, il Single User Mode è aperto di default, Apple non prevede la definizione di una password, ed è una delle cose più insicure che possano esistere! Ma su iOS, (anche qui si devono usare i condizionali, essendo una soluzione proprietaria) potrebbe essere anche sicura e non lo potremo mai sapere con certezza! Io trovo ben più lineare sapere su cosa sto mettendo mano che esserne all’oscuro. Lo trovo ben più complesso e articolato! Come puoi ben intendere il discorso può variare in funzione della conoscenza di base che si può ottenere su un sistema!
            Non sfociamo nel complottismo! E’ fuori tema! Potrebbe anche essere ma non credo proprio che l’FBI preferisca mancanza di sicurezza solo perchè è Google! Se lo fa evidentemente ha qualcuno alle spalle che ha valutato i rischi e considerato che non è poi così insicuro usare determinati sistemi come ben altri credono!

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            Piccolo appunto il sistema operativo di Apple si chiama semplicemente OS X non MacOSX…
            Comunque il filesystem l’ hanno aggiornato con maverik ma per il Single User Mode non so, vedro’.
            Spero di mandare in pensione SL…

          • AR64SH

            Hai pienamente ragione ma non tutti sanno che le ultime versioni hanno perso il prefisso. E comunque per includere tutti i sistemi attuali, almeno dalla 10.6 a ora si deve usare anche il prefisso.
            Purtroppo ancora Maverik non ho avuto il piacere di usarlo… ti sarei grato se riuscissi a informarmi quando proverai per la Single User Mode. Ad ogni modo, mi sembra di ricordare (potrei sbagliarmi) che l’attuale iOS monti ancora HFSX. Non saprei la nuova beta del 7 in tal caso smentiscimi. Mi auguro di sbagliarmi perchè sarebbe ora di aggiornarlo, troppo gap prestazionale con gli altri file system e la tanto agognata compatibilità ZFS in scrittura non è mai arrivata :(……..
            Attualmente non sto disdegnando ML, sicuramente meglio di Lion ma non all’altezza di Leopard o SL. Trovo qualche bug troppo fastidioso per una release definitiva!

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            Maverik non l’ ho provato almeno per questo periodo non posso rischiare malfunzionamenti con una beta !
            Su iOS sono abbastanza certo che lo abbiano fatto perche’ molti miei conoscenti hanno riscontrato notevoli miglioramenti su iPhone 4 e iPad 1, ma comunque sarebbe da folli non fare il passaggio da HFS+ a ZFS di Oracle !

            P.S.: Te lo hanno mai detto che il cappello nell’ imagine e’ fighissimo !?!

          • AR64SH

            Hai centrato in pieno, sono sotto esami e devo consegnare due progetti! Sto terminando due app e non posso stare li a vedere i problemi che può dare una beta :(. Su VirtualBox non c’è stato verso di installarlo ma ad ogni modo un sistema si prova puro e non virtualizzato!
            Purtroppo devo confermarti che anche su iOS7 è ancora presente HFSX, ho visto giusto stamattina un sistema di accesso al filesystem in lettura e scrittura che effettuava il mount della partizione ed era prevista in HFS. Maledizione!
            Su Maverik si stanno raccogliendo le firme per ZFS se vuoi partecipare, è nata una petizione. Ad ogni modo se anche non fosse ZFS una versione aggiornata è assolutamente necessaria, negli ultimi confronti fra Ubuntu e Mountain Lion nei test sul filesystem c’è un gap prestazionale spaventoso.

            Rispondendo al PS, purtroppo non a tutti piace XD, è rappresentativo del mio nome ed è un modo di ironizzarci su. Oltre ad esserci dietro una storia personale abbastanza simpatica XD

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            MA QUESTA E’ FOLLIA !!
            Comunque si ovvio che voglio partecipare !
            Non c’ e’ neanche da chiedere e’ scandaloso che non l’ abbiano fatto !
            Per il cappello si era notato che era ironico ! xD

          • Matteo

            Scusa spero di non aver capito male, ma osx ti fa obbligatoriamente immettere una password quando lo configuri, poi se non la imposti per il log in è un conto, ma quando qualcosa richiede i permessi di root ti chiede la password io ho sempre usato mac da quando è uscito leopard ed è sempre stato così. Poi se ho capito male io correggetemi

          • AR64SH

            No mi riferisco ad altro. Purtroppo in 5minuti di fronte al monitor indisturbato posso cambiare i tuoi dati di accesso ed entrare nel tuo account su qualsiasi Mac senza il tuo permesso. Esiste una modalità definita Single User Mode che mi consente di entrare in un terminale con permessi di super root e da li, senza l’inserimento di alcuna password ho l’intero sistema in mano. Sarebbe corretto permettere di definirla in fase di installazione ma non è mai stato previsto. Credo questo problema ci sia almeno da Panther ma qualcuno può anche smentirmi o confermare! Per me è un problema non indifferente di sicurezza. Quando lo scoprii ci rimasi talmente tanto male che passai la giornata a giocare definendo amministratori di sistema e cambiandone le password…. Sta al sistemista andare a chiudere questa problematica, il sistema di per se la ignora!

          • Matteo

            ah ok scusa mi sembrava infatti di aver capito male. Grazie dell’informazione che mi hai dato. Quindi dal terminale riesci ad ottenere i permessi di root e con quelli con i comandi giusti puoi cambiare la password di sistema, poi puoi far quello che vuoi usando tutto il mac come fosse tuo giusto? mi ricordo che c’era un bug simile su windows xp io in 5 minuti o meno col comando net user riuscivo a cambiare la password e a prendere possesso del pc bypassando la password che mi chiede all’avvio selezionando la modalità provvisoria o l’avvio con riga di comando e poi digitando un paio di comandi dal prompt, ma da vista in poi hanno corretto questo errore

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            I sistemi piu’ “astratti” non fanno sorgere piu’ problemi di quanto non ne facciano sorgere i sistemi nativi.

      • Emanuele Fanton

        Hai troppa fiducia negli Stati Uniti, molta di più dei suoi stessi cittadini.

        • stillman

          no, non credo, specialmente alla luce delle notizie che rivela Snowden. semplicemente ritengo loro piu avanzati tecnologicamente.

          • Emanuele Fanton

            usare la tecnologia e pensare che un utente medio ne capisca di più della media mondiale sono due cose distinte. Pensare che un politico ne capisca qualcosa è un’altra storia ancora.

          • stillman

            ti sei perso,gli usa sono mooolto avanti in tecnologia=media nazionale di coscienza tecn. superiore, così alziamo la media di apprendimento dei politici usa, ora fai lo stesso in italia….

          • Luke_Friedman

            Ma l’utente medio è ignorante tanto in Italia quanto in America, fidati!
            Un mio amico è andato negli USA per trovare lavoro e lo ha trovato come tecnico (meglio di niente, ad oggi). Inutile dire che gli hanno chiesto come trasformare un PC in un Mac…

          • Lorenzo Giorgi

            infatti è possibile mettere mac su pc!

          • Luke_Friedman

            Con gli Hackintosh. Ma è illegale…

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            NON IN ITALIA !! xDDDD

          • Luke_Friedman

            MACCHEMMESTAIADì????
            QUI SI PUò FARE????

          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            :D

          • Lorenzo Giorgi

            Dettagli…(cmq lo sapevo) ;-)

          • stillman
          • http://mike100site.wordpress.com/ Kernel_Exploitation

            Beh, mi abbasso il cappello.
            Risposta arguta.

    • Luke_Friedman

      Pensavo proprio quello… Sono esperti in tutto! Bah…

  • Pingback: Accordo Samsung-FBI per l’utilizzo di dispositivi Galaxy, dubbi sull’affidabilità di Android | Mobile Center()

  • Pingback: Accordo Samsung-FBI per l’utilizzo di dispositivi Galaxy, dubbi sull’affidabilità di Android | Crazyworlds()

  • patton

    secondo me, sarebbe una buona idea adottare android ( all’ FBI) se gli utenti lo imparassero ad usare perfettamente onde evitare di avere problemi con malware e/o , ancora peggio, spyware o altro…. oppure se fosse blindato e/o adeguatamente modificato.

    altrimenti mi affiderei a sistemi operativi chiusi (o addirittura priprietari degli OEM ,quindi tornando a telefonini normali ) come ios e wp (ma sapendo che ios è pieno di bachi di sicurezza, opterei per wp ( non sono un fanboy. guardo i fatti).

    a mio parere scegliere un o.s. aperto come android , non è un’ottima scelta per un’ente come FBI che cerca sopprattutto riservatezza e sicurezza.

    “MIO PARERE”

    • ArcheoGian

      Ma ce lo vedi il direttore dell’FBI a scaricare un’app crackata da aptoide? Sistema chiuso o no, quando sei connesso a internet sei vulnerabile. Certo, dipende cosa fai, come lo fai e quanto ti esponi, ma non esiste un sistema aprioristicamente più sicuro di un altro.

      • patton

        beh sì, esistono sistemi più sicuri di altri : confronta windows phone con android….

        il primo è anche a prova di utente autolesionista, mentre il secondo fa molto affidamento sul criterio di quest’ultimo.

    • Mufasa

      in un sistema largamente usato (vedi android) è più facile che un bug sia scoperto e quindi successivamente corretto, se invece lo usano in 10, magari mai nessuno si accorgerà di una determinata falla, per questo software propietari non sono il top

      ma io nell’articolo ho letto PARLAMENTARI, ANALISTI, ecc….
      non sono giudizi obiettivi, spesso ci sono INTERESSI di lobby varie sotto.

      • patton

        Certo essendo open source è più facile che vengono scoperti bug.
        Peró questa può essere un arma a doppio taglio: come la viene a sapere google, la presenza di un bug, la vengono a sapere anche i malintenzionati.

        • Mufasa

          tra FBI e GOOGLE dubito manchino le risorse per fixare in poco tempo xD

          • patton

            Dipende xD

    • Apocalysse

      Cerca “Samsung Knox”, li hai il motivo per il quale il sistema Android diventa sicuro ed ogni problema di sicurezza / maleware / ecc decade :)

      • patton

        Grazie non ne ero a conoscenza. ;)

  • nokiddcv

    Se vogliono un sistema operativo chiuso usassero il vecchio nokia quello indistruttibile almeno non ha internet così non c’è problema

  • Axl

    X-Files *_*

    mulder usava un motorola però =)

  • max

    noi in azienda abbiamo in dotazione i BB (anke se pochi). ogni settimana ne arrivano xò diversi crashati. io uso android da una vita e faccio molte + cs e crash nemmeno l’ombra.

  • max

    ps: e di virus manco

  • Peto2LaVendetta

    Sinceramente non capisco perché debbano cambiare i BlackBerry, se vogliono sicurezza quelli sono perfetti, non me lo vedo un agente dell ”effe bi ai” con un device Android, non so. Non ne capisco l’ utilità.

  • Pingback: Accordo Samsung | Android news()

  • Pingback: Accordo Samsung-FBI per l’utilizzo di dispositivi Galaxy, dubbi sull’affidabilità di Android | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Luigi Padovani

    Bah io credo che stiano ingigandendo il problema, in generale un malware si diffonde a causa dell’incauto utilizzo quindi nel dettaglio se si scarica un apk pericoloso, (sia dal web che dal market), io penso che la versione Fbi sará priva di market, avrá soltanto le applicazioni necessarie allo stesso bureau.
    Basta poi che il telefono si colleghi in rete via proxy del fbi che blocchi il download di file non certificati..

    • Apocalysse

      Con la soluzione Knox di Samsung non ci sono problemi di questo tipo e non vengono mischiati i file di lavoro (Os e App protette) con quelli per cazzeggio :)

  • Alessandro Carlo Paolucci

    azz ma una volta addiruttura leggevo che l’esercito USA avrebbe fatto modifiche per la sicurezza e fornito smartphone android ai corpi speciali e nessuno si è lamentato…se l’hanno fatto davvero non mi pare ci siano stati casini eclatanti…ora l’FBI no? che poi il 99,9% di quei 35mila dipendenti so passacarte che potrebbero usare anche “wuozzapp”…