Aggiornamenti di sistema: diffidate dalle notifiche sospette

25 settembre 201738 commenti

Milioni di volte vi sarà capitato di visualizzare messaggi relativi alla disponibilità di pseudo aggiornamenti software per lo smartphone che, nel concreto, rappresentavano alcuni fra i più classici raggiri ai danni degli utenti.

Non cadete nel tranello dei finti aggiornamenti di sistema

Ad informare il pubblico circa la costante presenza di questa truffa ci ha pensato anche la Polizia di Stato, per mezzo della pagina Facebook Commissariato di PS Online – Italia.


Leggi anche:

Ferrero interviene in merito alla truffa in circolo nelle ultime ore su WhatsApp


Aggiornamenti di sistema diffidate dalle notifiche sospette

AGGIORNAMENTI PERICOLOSI. Fare molta attenzione alle richieste di aggiornamento del sistema operativo del proprio smartphone. La richiesta di aggiornamento deve provenire esclusivamente dall’area impostazioni del sistema operativo. Non ci dobbiamo far ingannare dalla corrispondenza del nostro modello di cellulare o dalla grafica familiare. #essercisempre

Per molti potrebbe apparire una banalità ma, in date circostanze, la verità non è così ovvia. Di fatto, il rischio è quello di installare virus che possano dare libero accesso a contenuti sensibili memorizzati sul device, oltre che fornire il pieno controllo di quest’ultimo.


Leggi anche:

WhatsApp e la truffa che non passa mai di moda


Ribadiamo che le sole notifiche da prendere in considerazione riguardo alla presenza di un update sono quelle visualizzate nel menù contestuale del proprio smartphone o tablet.

Loading...