Altroconsumo denuncia Tim e Wind ad Agcom e Antitrust

12 maggio 201810 commenti

Altroconsumo ha recentemente denunciato alle autorità preposte il comportamento di Tim e Wind in materia di ritorno alla fatturazione mensile, definendolo ingannevole.

Nello specifico viene ritenuta scorretta la modalità con cui i due operatori hanno dato comunicazione ai propri utenti dei rincari conseguenti all’abbandono della fatturazione a 28 giorni.

Riportiamo i due tipi di SMS ricevuti dai clienti:

Tim

Modifica  condizioni  contrattuali:  gentile  Cliente  dall’8/4/2018  il  costo  mensile  delle  tue  offerte  si  è  ridotto  dello  0,4%  rispetto  a  quanto  precedentemente  comunicato,  senza  alcuna  variazione  dei  contenuti. Entro il 24/06/2018 hai diritto di recedere o passare ad altro operatore senza penali né costi  di disattivazione.  Per info sul costo delle tue offerte e modalità di recesso vai su on.tim.it/info o chiama  il 409168.

Wind

Gentile Cliente ti ricordiamo che le offerte si rinnovano su base mensile. Ti informiamo inoltre che la  variazione  del  costo  nominale  precedentemente  comunicata  passerà  dal  +8,6%  al  +8,3%,  con  conseguente diminuzione  della  spesa annuale. L’eventuale aumento del +10% di minuti, SMS e GIGA  viene invece confermato. Info e modalità wind.it/LP.

Altroconsumo contesta dunque a Tim il tentativo di mascherare l’aumento di prezzo, presentato all’utente come uno sconto. Questo comportamento rappresenterebbe “una violazione del diritto del consumatore di conoscere il prezzo finale, mascherando un incremento dell’8,2% con una diminuzione dello 0,4%. Riteniamo inoltre che, per mezzo di tale misura, l’operatore ponga in essere una pratica commerciale scorretta di natura ingannevole non permettendo al consumatore di conoscere il prezzo finale in maniera chiara e trasparente.”

A Wind, invece, viene contestato il fatto di non aver menzionato la possibilità per l’utente di esercitare il diritto di recesso.

La palla ora passa ad Agcom e Antitrust. Ovviamente vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi della vicenda.

Loading...
  • clanmassa2

    Invece di contestare queste cose sarebbe da impedire loro di attuare le cosiddette “rimodulazioni unilaterali del contratto”, con le scuse più disparate: se una promozione me la pubblicizzi “per sempre” voglio che le condizioni del contratto che io, utente consumatore, stipulo con te, operatore erogatore del servizio, siano sempre le stesse.
    Poi mi sembra impari il fatto che loro sono liberi di cambiare le condizioni contrattuali mentre a noi utenti viene data solo la possibilità di passare da un “carnefice” ad un altro…

  • Viespo

    A me Wind ha avvisato, sinceramente, delle possibilità di recedere e passare gratis ad altri operatori.Non vedo perché, pago 7 euro con 17Gb e 1000minuti…Andarmene per un aumento di mezzo euro sarebbe una stupidaggine :-)

    • The0ne

      Si, perché pensi a te stesso, calcola questa rimodulazione per milioni di persone che usufruiscono, truffano le persone legalmente, fanno milioni in più alla faccia nostra. Medita

      • Viespo

        No, perché penso che uno intelligente potrebbe risparmiarsi 2-3-15 euro al mese mentre preferiscono stare a Tim o Vodafone lamentandosi.parlavo giusto OGGI di uno con Vodafone che spenda 24 euro al mese x 5 gb e 1000 minuti, perché non voglia rischiare di trovarsi in H+ piuttosto che 4G.i veri problemi sono altri….

        • viktorius

          Come è bello il mondo, visto dal tuo che giardino. Io ho tim, pago 10,50 dopo le varie rimodulazione per minuti illimitati e 16 gb. Ho provato wind , ed il problema non era h+ invece di 4g, ma il fatto che spesso, ero proprio irraggiungibile, non ricevevo telefonate e non riuscivo a chiamare. E non vivo in montagna in un paesino di 200 abitanti. Inutile fare questi paragoni, tim e Vodafone costano più degli altri, ma offrono una qualità di tutt’altro livello. Per fare un esempio, una panda costa meno di una golf, certo, ma non è che sia proprio la stessa auto.

          • zebeck

            Io invece ho Tim e spendo 10,82€ con minuti illimitati (in realtà sono 10.000) e 32,6gb di dati

          • SemprePrimo

            Io vivo in Montagna e Vodafone sparisce il segnale al primo temporale invece Tim all’interno degli edifici va a stento in 2G !

          • maxdelay

            e come avresti fatto? non mi sembra una tariffa attivabile a tutti…. dimmelo e lo faccio subito

          • zebeck

            L’ho fatto a gennaio del 2017, da Vodafone sono passato a 3 e subito dopo a Tim, perché (Tim Ipergiga go) era attivabile solo da Wind, 3 ed altri operatori virtuali

          • Viespo

            Appena fatto Vodafone la morosa, 30gb e 1000 minuti a 8 euro mensili.