Amazon Dash Wand: arriva la seconda generazione

25 luglio 2017Un commento

Amazon Dash Wand: arriva la seconda generazione negli States. Questa nuova versione si presenta migliorata, più completa e fruibile.

Il suo nome potremmo tradurlo in: “bacchetta magica”. Questa si presenta come la fusione tra due dispositivi: Amazon Dash Button (dei comodi bottoncini) e Amazon Echo (uno speaker intelligente). Accomunabile a Google Home (ne abbiamo parlato qui), ha un assistente vocale integrato, Alexa, con cui interagire tramite comandi vocali.

Quella lanciata negli States circa un mese fa è in realtà la seconda release della nuova generazione della Dash Wand:

  • la prima generazione lanciata nel 2014 era sprovvista dell’assistente vocale e bisognava finalizzare gli acquisti tramite app o interfaccia web;
  • la prima release della seconda generazione ha sostanzialmente introdotto solo l’assistente vocale. Il prodotto rimaneva costoso ($49.99) e incompleto;
  • la seconda release della seconda generazione (quella di cui parliamo) ha reso il prodotto più completo e soprattutto meno dispendioso aggiungendo la possibilità di finalizzare gli acquisti.

Caratteristiche:

  • Materiale: Plastica (resitente ai liquidi)
  • Dimensioni: 2,86 x 16,2 cm
  • Connettività: Wi-Fi e Bluetooth
  • Integra: Microfono, Speaker e Lettore di Codice a Barre
  • Batteria: 2 pile AAA

Nella scocca ergonomica prende posto un comodo magnete. Utile per non lasciare la vostra Wand in giro e magari attaccarla al frigorifero. Molto comodo anche l’anellino ricavato nello stessa scocca per poterla appendere dove vi farà più comodo.

Il settaggio delle impostazioni iniziali è possibile tramite l’app dedicata per smartphone. Dopo averlo collegato al vostro Wi-Fi domestico, potrete connetterlo al vostro account
Amazon, così sarete pronti per scoprire una nuova frontiera dello shopping.

come funziona:

Tramite il microfono attiveremo l’assistente vocale pronunciandone il nome Alexa. Questo ci aiuterà nello shopping e non solo. Potrà cercare al posto nostro prodotti su Amazon e ad esempio aggiungerli al carrello. Potremo usufruire del lettore di codici a barre per acquistare su Amazon un prodotto specifico che abbiamo in casa. In aggiunta alla semplice ricerca e acquisto del prodotto avremo a disposizione un vero e proprio commesso. Questo ci darà consigli sugli acquisti, ci aiuterà con ricerche sul web o info sul meteo. Aprendo il frigorifero, in base a quello che abbiamo, potremo chiedergli consigli su una nuova ricetta…Ammesso che il
frigorifero sia pieno. Qualora fosse vuoto, potrà sempre consigliarvi un ristorante.

Questa bacchetta magica va ad inserirsi nell’ambiente creato da Amazon, interagendo con gli altri dispositivi della stessa casa. Inoltre si integra perfettamente con Amzon Fresh. Servizio non ancora arrivato in Italia. Si tratta di una “sezione di Amazon” per l’acquisto di generi alimentari (servizio a domicilio), già in uso negli States dai clienti Prime.

Il bello deve ancora venire: è praticamente gratuito. Per tutti gli abbonati ad Amazon Prime il costo della Wand è di soli 20 $ che verranno rimborsati con il primo acquisto. Inoltre negli Stati Uniti gli utenti che lo acquisteranno avranno a disposizione anche una prova gratuita di 90 giorni di Amazon Fresh.

Noi non vediamo l’ora che arrivi in Italia e di provarlo per voi. Purtroppo l’impedimento maggiore è la traduzione di Alexa nelle varie lingue e la sua ottimizzazione. Infatti anche Amazon Echo non è ancora sbarcato nel bel paese. I primi paesi europei che lo vedranno approdare sul proprio territorio sono Germania e Gran Bretagna (dove Amzon Echo e Alexa sono già arrivati). Sarà il prodotto che rivoluzionerà il modo di fare shopping?

Loading...