Android 4.2.2 Jelly Bean: chiusa una pericolosa falla di sicurezza

16 Febbraio 201337 commenti

Android 4.2.2 Jelly Bean è ufficialmente arrivato da alcuni giorni sui nostri Samsung Galaxy Nexus, Nexus 7 ed anche sugli esteri Nexus 10 e Nexus 4. Tra le tante piccole novità portate da questo minor update ritroviamo anche un nuovo aggiornamento per la sicurezza del sistema, infatti Google avrebbe deciso di evitare le connessioni automatiche verso server localhost per impedire ad alcuni software di arrecare problemi ai nostri dispositivi.

Una soluzione del genere garantisce certamente una maggiore sicurezza del sistema e per questo non possiamo che essere contenti, ed infatti software come AdBlock non potranno più funzionare poiché basati sull’utilizzo di questo sistema adesso bloccato.

Gli sviluppatori non sono certamente contenti ed hanno così commentato:

“This fix has made it impossible for Adblock Plus to automatically set the proxy for the current active connection. From a security perspective it makes sense but it has a significant, negative impact on everyone who uses our app. While in Android 2.x the proxy was globally configured for all connections, this changed with Android 4.x which requires to individually set a proxy for each Wi-Fi connection. In addition to that the proxy has to be set each time a user connects to a network and the process of changing those settings is not very user-friendly.

 

There is not much we can do right now except making the process as simple and as smooth of an experience for our users as possible. We hope for another update from Google with their next Android release to provide us with an appropriate API so that our app can work even better on non-rooted devices.”

Adesso gli sviluppatori dovranno cercare altre soluzione per far funzionare il proprio software ma nonostante ciò Google riuscirà a trovare comunque un metodo per aggirare questi problemi, o almeno si spera.

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com