Android : ancora bufera sul robottino verde

22 agosto 201174 commenti
Arrivano ancora brutte notizie per Google e per la sua creatura Android, l'unica differenza questa volta, è che non si tratta di attacchi sferrati da Apple o da altre società concorrenti, bensì di problemi relativi alla licenza GPL su cui si fondano le basi dei sistemi open source e quindi anche di Android.

Secοndο quantο rіpοrtatο da Flοrіan Muller dі FOSS Patents, іnfattі, dalla versione 3.0 di Android, Google non ha più rilasciato il codice sorgente del proprio sistema operativo e, a quanto pare, non lo rilascierà ancora per circa sei mesi. Se si considera che Android è basato essenzialmente sul codice del kernel linux, si capirà come le sue versіοnі іnstallabіlі daglі utentі debbano οbblіgatοrіmente essere accοmpagnate dal relatіvο cοdіce sοrgente.

Automaticamente, questo problema non riguarda solo Google ed Android, ma anche tutti i produttori che hanno creato ROM customizzate e non hanno rilasciato, se non in casi isolati, il relativo codice sorgente.

Ma quali potrebbero essere i risvolti legati a questo problema di licenza ? detto in parole povere, i tribunali di tutto il mondo potrebbero veder arrivare centinaia di migliaia di richieste di ingiunzione, stile quelle che Apple ha presentato nei confronti dei prodotti Galaxy della Samsung, per vietarne la vendita.

E’ inutile dire che, tutto questo, svuoterebbe non solo le casse di Google, ma quelle delle più grosse società presenti sul mercato con conseguente ripercussione sull’economia mondiale.

Non capisco come mai questa ostinazione da parte di Google a non rilasciare il codice sorgente di Honeycomb !

Via Pa007world